Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Zoltan Szilvas

Utente semplice
  • Content Count

    37
  • Joined

  • Last visited

  • Country

    Bulgaria

Community Reputation

12 Sufficiente

About Zoltan Szilvas

  • Rank
    Utente saltuario

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Zoltan Szilvas

    Ciao fp17

    Una persona gentile e cocolissima. Me dispiasi proprio tanto. Condoglianze alla famiglia.
  2. Tanti auguri all'Unione e a tutti noi... perché l'Unione siamo noi!!!
  3. Al fantacalcio alabardato, per pochi fantaspiccioli piglierei il fantasista della Cavese: Giuseppe Fella.
  4. http://www.ilgiornale.it/news/sport/colombia-squadra-convoca-madonna-e-vince-scudetto-1539056.html simpaticoni...
  5. Questa, poi... ma per cederlo bisognerebbe anche pagargli quattro quinti dell'oneroso stipendio, oppure intravedi qualche reale possibilità di liberarsene in modo indolore?
  6. Buongiorno a tutti. Leggo pareri discordanti su quello che Milanese dovrebbe o non dovrebbe fare. Io penso che, essendo lui il fiduciario della proprieta', ha tutto il diritto di fare un po' quello che gli pare (salvo rendere conto dei risultati a fine esercizio). Del resto, nei piu' svariati campi sono note situazioni analoghe. Arbore pensa di essere un cantante, e difatti fa il crooner nella sua orchestra. Giovanni Rana pensa di essere carino, e fa il testimonial per i suoi tortelli. Scalfari pensa di essere amico del Papa, e giu' editoriali a sfondo teologico sul suo giornale. E nessuno si sogna di obiettare nulla...
  7. Visto che in società sanno perfettamente che molti giocatori non sono tesserabili, nonostante i vari provini, rimane il mistero di come un terzino argentino di chiara origine italiana si presenti sprovvisto di passaporto utile! E se ci avesse pensato prima lui stesso a richiederlo?
  8. Beh, al Botev giocava centravanti, poi si era fatto pure male... non mi era sembrato così veloce prima dell'incidente. Speriamo sia migliorato
  9. Queste le informazioni che sono riuscito a raccogliere: Ivan Markovic era approdato a Sofia nel 2013 (sponda CSKA). Centrocampista offensivo di grande talento naturale, ragazzo serio dal fisico importante , era stato presentato alla stampa bulgara con l'ambizioso appellativo del "Neymar serbo". In seguito al gol segnato ai rivali del Levski nei minuti di recupero del derby, divenne il beniamino dei tifosi biancorossi. Tutto sembrava andare per il meglio, ma nel luglio del 2014 si e' gravemente infortunato al ginocchio! (Crociato?) Il rientro e' avvenuto solo nella primavera dell'anno seguente, in concomitanza con una grave crisi societaria del CSKA. Ha faticato quindi a farsi luce in Grecia (Levadiakos) dove --- sostiene lui in un'intervista --- la precedenza veniva accordata a giocatori indigeni; a Carpi lo volevano e gli avevano proposto un contratto per un anno senza poterlo schierare, dato che avevano tesserato gia' tre giocatori extracomunitari. Seguono una sciagurata trasferta coreana, e un tentativo nel massimo campionato serbo. Una curiosita': ha un fratello gemello di nome Vanja, che ha giocato nelle fila del Korona Kielce in Polonia ed in questi giorni e' in prova al Levski Sofia.
  10. ciao caro Gimmi... in questo caso mollo tutto e volo al centro sportivo di Pancharevo, dove il CSKA e' in ritiro
  11. Guarda, io me lo ricordo come un rincalzo che aveva segnato il gol decisivo nel derby con il Levski, la partita piu' "sentita" del campionato. Poi l'ho perso di vista e non saprei... pero' posso informarmi.
  12. Buongiorno agli amici forumisti! Sicuramente due gol del filmato sono stati realizzati qui in Bulgaria con la maglia del CSKA Sofia: rispettivamente contro Levski e Litex Lovech.
  13. Se guardiamo ai numeri, a tutto ottobre abbamo fatto meglio di Juventus e Verona, dominatrici dei rispettivi tornei. Quello che puo' dare fastidio e' aver perso provvisoriamente il primato, nonostante gli eccellenti risultati fin qui ottenuti. Ci rinforzeremo noi, e sicuramente lo fara' anche il Mestre... lotta apertissima, il campionato e' ancora lungo.
  14. Quoto Guiz. E' chiaro che questi non mollano mai, proprio come la vecchia Mestrina di Bonafin. Quarantacinque anni fa riuscimmo a scavalcarli solo in virtu' dello scontro diretto di fine febbraio al Grezar. Corsi e ricorsi storici? Sara' comunque una sfida avvincente!
×