Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Scomparini

Utente semplice
  • Content Count

    120
  • Joined

  • Last visited

  • Country

    Germany

Community Reputation

5 Nè carne, nè pesce

About Scomparini

  • Rank
    Frequentatore ultra-mega-longevo

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. La prima: sono contento che rientri Maracchi, il fatto che sia triestino fa sì che abbia quella motivazione in più giocando davanti al pubblico del Rocco. Inoltre essendo in grado di avanzare con delle incursioni in attacco può essere un arma in più in attacco. La seconda: se Mensah può giocare anche solo un tempo, cosa ne pensa il Forum di un suo utilizzo più arretrato che im passato visto che avremmo in campo già le 2 punte + Procaccio.
  2. Esterno nel senso di giocare largo partendo da davanti alla difesa
  3. Confido sul rientro di Maracchi da triestino al Rocco, che potrebbe aiutarci a stare alti. Ma un Mensah esterno nel 4-3-1-2 con Procaccio dietro alle punte non sarebbe interessante? Porterebbe da solo a spasso un paio di giocatori disturbandoli dal controllo su Granoche e Costantino......
  4. Complimenti al PN a partire in tromba come a TS e ad andare in vantaggio per primo. Di nuovo come in molte partite del campionato su palla ferma calciata da Burrai....insomma niente di nuovo. Il Monza ha giocato molto bene a centrocampo ma non è riuscito a concretizzare molto negli ultimi 25 metri. Squadra molto tecnica e fisicamente forte anche se negli ultimi 20 minuti anche loro non ce la facevano più. Secondo me Chiricò andava messo all'inizio del secondo tempo. Per me oltre al PN la migliore squadra del girone assieme all'Unione. Se il PN non ha perso ieri penso che sarà difficile che lo faccia nelle prossime 7, secondo me solo Südtirol e Feralpi possono seriamente provarci. Purtroppo noi abbiamo avuto troppi primi tempi mediocri. In futuro dobbiamo partire all'assalto come ha fatto il PN e cercare di andare in vantaggio nei primi 20 minuti e poi amministrare.
  5. Visto, incredibile Burrai e comunque sempre molto preciso Candellone. Quasi quasi mi dispiace per il Monza.......speriamo che Marchi si svegli......
  6. Grande giocata di Bariti! Ma lo gave' visto?!? Imprendibile!!!
  7. In effetti confermando le 2 punte fisse (Granoche e Costantino), potremmo portare la difesa a 3 e con Coletti "perno" centrale (che comunque tende ad abbassarsi) coadiuvato da Malomo e Lambrughi hai fatto il reparto. A questo punto andando avanti ad "esclusione" i restanti 5 per me sarebbero: Maracchi INTERNI (sicuro), Frascatore ESTERNO (sicuro) 3 tra Petrella, Steffè, Procaccio, Mensah (che al momento non è disponibile) e Hidalgo. Se poi i 5 di centrocampo giocano in linea o in 4+1 dietro alle punte su questo ci si può ragionare.
  8. Io invece su Costantino comunque continuo a non essere d'accordo: anche se avesse avuto 45 minuti meglio all'inizio per cercare di andare noi in vantaggio e aggredire la partita (e poi dal secondo tempo o dal 70simo un Procaccio ancora fresco) piuttosto che tenerlo in panchina e rischiare che siano gli altri ad andare in vantaggio come successo ieri. Se invece di segnare al 75simo l'avesse fatto nel primo tempo la partita avrebbe preso una piega compmetamente diversa.
  9. In effetti hanno ancora un paio di partite toste, soprattutto Monza, Sudtirol e Feralpi......mi sa che noi però non le vinciamo tutte facile, a partire dal Vicenza......
  10. Al di là dei singoli espisodi della partita, in cui parecchie cose sono andate storte ci rimane una lezione, soprattutto per Pavanel, per me grandissimo uomo e allenatore ma per ovvi motivi ancora senza l'esperienza che avrà tra 10 anni: 1. Squadra caricata troppo = tensione - i giocatori dovevano entrare in campo per giocarsela, senza paura di perdere niente visto che non era la finale dei play off - su questo sia la società che il mister devono lavorare: non è possibile che a tre quarti dei giocatori tremassero le gambe. Si è visto in uno come Lambrughi che ha fatto un campionato strepitoso e ieri era anche lui poco lucido. 2. Come entrerà la squadra nei play off? Se entri da 2° o 3° o 4° del girone, dopo essere stato anche un po' fermo e ti becchi una squadra forte (molto probabilmente ce ne saranno di simili o superiori al Pordenone) non puoi avere la tremarella davanti a 8.000 persone al Rocco, altrimenti va come ieri. Anche perchè qualsiasi partita ai play-off è indubbiamente più importante di quella di ieri. 3. Se ti mancano Mensah e Petrella, in una partita del genere metti Costantino e vedi di sostituirlo quando non ne avrà più, magari fino a quel punto il suo gol te lo ha fatto e poi lo metti in panchina: con tutto il rispetto per Procaccio, è un ragazzo che si farà ma l'anno scorso stava ancora in D e in uno stadio come quello di ieri e con le aspettative createsi non è ancora abituato alla pressione. 4. Non parlerei di Burrai o dell'arbitro, se entravamo più lucidi il primo tempo non lo chiudevamo con 2 reti di svantaggio. 5. Comunque gran reazione della squadra: con altri 30 minuti finiva come a Verona!
×