Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Search the Community

Showing results for tags 'Brescia'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • News del forum
    • News, segnalazioni tecniche, suggerimenti e feedback
    • Presentazioni e auguri vari
    • Articoli ed editoriali sportivi del SDS
  • L'angolo dello sport
    • L'angolo dei suntini sandrini mattutini
    • L'angolo dei video sportivi
    • L'Unione Sportiva Triestina 1918 e calcio in generale
    • La Pallacanestro Trieste e basket in generale
    • La Pallamano Trieste
    • La Pallanuoto Trieste
    • Basket femminile
    • Le altre discipline sportive triestine e regionali
    • Hockey inline
    • Tutti gli altri sport, nazionali e internazionali
    • Sezione sondaggi sportivi
    • Crese Cup
  • Trieste, l'Italia e il mondo
    • News dall'Italia e dal mondo
    • Trieste, i fatti odierni e il suo possibile futuro
    • Trieste: Storia e Cultura
    • Le immagini della città
    • ElForumDeL'Universita'
  • Varie ed eventuali
    • Discussioni Off-Topic
    • L'angolo dei sondaggi off-topic
    • Sezione informatica e tecnologia in generale
  • I giochi del SDS
    • Vota-Formula 1
    • Fantabasket SDS
    • Fantacalcio SDS
    • The King of Polls
    • Vota-Pronostici
  • Tutti gli altri giochi
  • Archivio del forum
    • Basket giovanile maschile
    • Basket giovanile femminile
    • El mercatin del forum
    • Mini Basket
    • Sezione cinema/teatro/tv
    • Sezione fotografia e grafica
    • Sezione libri
    • Sezione natura, ecologia, animali e bestiuze varie
    • Sezione musica
    • L'angolo degli utenti
    • Beneficenza col SDS

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Provenienza


Città:


Interessi

Found 2 results

  1. Dopo i terremoti degli ultimi giorni, probabilmente parlare di basket giocato rischia di passare in secondo piano. Ma, se ci togliamo per un attimo dalla testa la questione "americana" (con annessi i pesanti malumori che si sono generati sul fronte della tifoseria), c'è pur sempre una partita da giocare. Domenica, nel tradizionale orario delle 18.15, in un PalaTrieste tutto da scoprire a livello di ambiente che si troverà sugli spalti (ci sarà solo calma apparente o un principio di contestazione?) arriva la Centrale del Latte Brescia, formazione che naviga ai piani alti della classifica: sono però solamente 2 i punti che separano i lombardi dai giuliani, segnale evidente come questa Legadue sia estremamente livellata al punto di racchiudere le prime nove squadre in sole quattro lunghezze. I lombardi arriveranno all'ombra di San Giusto con tre vittorie di fila nelle altrettante ultime gare disputate sul parquet: un ruolino di marcia che ben si sposa con l'attuale quarto posto in graduatoria. Tutto sommato c'è poco da sorprendersi: le individualità bresciane sono tali da permettere al team di coach Martelossi di viaggiare a una velocità di crociera elevata. La Centrale del Latte arriverà con la punta di diamante Brkic a mezzo servizio (assieme a Barlos), ma punterà molto sul fenomeno Fernandez: il play argentino si sta dimostrando la più bella sorpresa di questa squadra, per una visione in cabina di regia che nelle ultime prove sta rasentando la perfezione. Attenzione infine al duo a stelle e strisce: sia Jenkins che Giddins viaggiano a buone medie realizzative, pertanto diventeranno due punti di riferimento importanti per la difesa dei padroni di casa che, giocoforza, dovranno da subito adattarsi alla realtà di dover fare a meno dei suoi ex-USA. Un banco di prova importante per i più giovani, che inevitabilmente finiranno col collezionare molti più minuti in campo rispetto al passato, e più in generale per un organico che ora dovrà far vedere di che pasta è fatto. Anche perchè, d'ora in avanti, si andrà avanti con un effettivo "mozzato".
  2. AcegasAps, il cuore non basta: Brescia la spunta dopo un supplementare Powered by Alessandro Asta TRIESTE - "Orgogliosi di voi": è questo il coro che si alza unanime dagli spalti del PalaTrieste, dopo 45 minuti incredibili. L'AcegasAps "de-americanizzata" ha cuore da leone per costringere una sciupona Brescia all'overtime, con i lombardi che con una panchina molto più lunga rimediano nel supplementare agli ultimi tre minuti regolamentari da incubo: sopra di otto, la Centrale del Latte ha visto azzerarsi il vantaggio, finendo poi vittoriosa nelle forche caudine dell'extra-time. Finisce 71-80, con i giuliani che hanno tenuto abbondantemente testa nonostante le assenze di Thomas e Brown. Nonostante l'amarezza per una vittoria solo sfiorata, Trieste ha dimostrato di avere un'anima: e solo un grande gruppo come quello giuliano può vantare tale caratteristica, e i “terremoti societari” non hanno minimamente scalfito le fondamenta interne di Carra e soci. La squadra di casa va di quintetto “sperimentale”, proponendo il giovane Coronica nei primi cinque assieme a Ruzzier, Filloy, Mescheriakov e Gandini, Brescia risponde con la formazione-tipo con Cuccarolo al posto di Brkic. Mentre dalla Curva Nord piovono coridandoli a forma di banconote da 100 Euro (uniti ai volantini “Falsi come le vostre promesse”, con i volti di alcuni dirigenti societari a farla da padrone), l'AcegasAps non lesina nell'iniziare il match correndo parecchio, seppure le percentuali al tiro siano deficitarie. La Centrale del Latte si affida principalmente a Jenkins per bruciare la retìna, ma anche i lombardi sciupano parecchio in fase offensiva, chiudendo sopra di quattro lunghezze il primo quarto. Brescia abbozza un timido tentativo di fuga con la tripla di Brkic (11-16), Trieste rimane concentrata e risponde col break di 8-0 totalmente firmato da Mescheriakov e Mastrangelo: i padroni di casa tornano così a comandare a 15' (19-16). Molti minuti di estremo equilibrio si susseguono immediatamente dopo, con micro vantaggi da ambo le parti: la “zona” ordinata da Martelossi manda in semi-tilt l'attacco biancorosso, che segna solo un tiro libero con Fall, permettendo agli ospiti di allungare sino alla sirena di metà gara (26-32). L'AcegasAps non demorde alla ripresa delle ostilità: si sveglia Filloy, sin lì impalpabile, e i giuliani continuano a tener testa a Brescia. La tripla di Coronica fa esplodere il PalaTrieste e il 2/2 di Gandini dalla linea della carità cancella totalmente il -8 dei primi minuti di frazione (36-36); la Centrale del Latte prova poi a pigiare sull'acceleratore, con le buone azioni di Giddens e Jenkins, spingendosi a +8 abbastanza repentinamente. Tale vantaggio rimane intatto sino al 30', sebbene i padroni di casa le provino tutte al tiro per rimanere attaccati alle calcagna lombarde: Brescia chiude il terzo quarto sul 41-50 e fa le prove generali di fuga nei primi minuti di ultima frazione, con l'AcegasAps che cerca di rintuzzare il gap con Cantarello prima (come non sentire minimamente il peso degli anni...) e con Mescheriakov. Ma il quinto fallo del bielorusso, che manda su tutte le furie il pubblico di casa, sembra tappare le ali ai triestini, in ritardo di nove a tre minuti dalla fine. Succede però i'inopinabile, con Brescia che butta alle ortiche tutto il vantaggio faticosamente accumulato: due bombe di Carra e quattro liberi segnati da Coronica e Filloy riequilibrano le sorti a un minuto dalla fine. E' ancora il gaucho a tenere in scia l'AcegasAps, che trova l'overtime sul 64-64 con un ultimo canestro a fil di sirena non convalidato a Barlos. Nei cinque minuti supplementari Trieste trasuda tutta la fatica accumulata nella rincorsa sin lì messa a segno: la Centrale del Latte inanella nove punti con Juan Fernandez che, con calma olimpica dalla linea della carità, interrompe il sogno giuliano. Ma, se questa è l'AcegasAps senza americani, saranno in molti a dover sudare parecchio per piegarla. AcegasAps Trieste-Centrale del Latte Brescia 71-80 d.t.s. (9-13, 26-32, 41-50, 64-64) AcegasAps Trieste: Coronica 7, Tonut n.e., Ondo Mengue 3, Mastrangelo 5, Ruzzier 2, Filloy 13, Cantarello 2, Carra 16, Mescheriakov 11, Gandini 9, Urbani n.e., Fall 3. All. Dalmasson Centrale del Latte Brescia: Fernandez 15, Stojkov n.e., Lombardi 7, Loschi, Jenkins 25, Dalovic n.e., Cuccarolo, Giddens 16, Scanzi 2, Vinati n.e., Barlos 5, Brkic 10. All.Martelossi Le pagelle dell'AcegasAps Trieste Coronica e mezzo Ondo Mengue Mastrangelo Ruzzier e mezzo Filloy e mezzo Cantarello e mezzo Carra Mescheriakov e mezzo Gandini Fall
×
×
  • Create New...