Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
mario-manzanese

L'ora esatta delle caselle PEC

Recommended Posts

Ciao a tutti,

qualcuno di Voi sa indirizzarmi ad informazioni riguardanti l'ora esatta delle caselle PEC?

E' ovvio che per caratteristiche del servizio è in grado di provare giorno ed all'incirca l'ora.... ma poichè hanno cominciato ad utilizzarla come cronologico di domande di contributi pubblici.... domande che non devi trasmettere prima di una certa ora e dopo 10 secondi sei già fuori classifica.... vorrei avere informazioni sul grado di esattezza di questa "ora esatta"

Nemmeno i televideo della TV concordano sull'ora .... anche in servizi online di ora esatta ho trovato delle discordanze di qualche secondo....

Avrei necessità di conoscere la tolleranza di errore dell'ora esatta della PEC... se riesco a provare che ci possono essere 10 secondi di tolleranza potrei anche riuscire ad invalidare un bando....

ciao

Edited by mario-manzanese

Share this post


Link to post
Share on other sites

non mi serve l'ora....

la mia domanda è diversa..... se il documento di accettazione di un messaggio trasmesso tramite casella di posta certificata riporta la data del 03.05.2013 ed ora 08.30.08 (ore 8, 30 minuti, 8 secondi) io vorrei conoscere il grado di precisione di quegli 8 secondi. Nelle pubblicità dicono che si tarano con un qualche orologio.... ma ritengo che un minimo di errore ci possa essere. Non so che tipo di accuratezza e affidabilità possono assicurare le caselle PEC.

Nel caso in questione alle xx.xx.59 eri troppo presto e scartato....alle xx.xx.10 sei già escluso perchè ci sono altre 50 domande nei 10 secondi precedenti...... ma ci sono tante considerazioni da fare....

a me interessava avere informazioni sul tipo di precisione garantito dalle caselle di posta elettronica certificata... al centesimo di secondo? al decimo? al secondo? +/- 5 secondi?

Io non credo possano assicurare la perfezione....

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal Decreto Ministeriale 2 novembre 2005, “Regole tecniche per la

formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale,

della posta elettronica certificata” (G.U. del 14 novembre 2005,

n. 265):

Articolo 9 - Riferimento temporale

1. A ciascuna trasmissione é apposto un unico riferimento temporale, secondo le modalità

indicate nell'allegato.

2. Il riferimento temporale può essere generato con qualsiasi sistema che garantisca

stabilmente uno scarto non superiore ad un minuto secondo rispetto alla scala di tempo

universale coordinato (UTC), determinata ai sensi dell'art. 3, comma 1, della legge 11 agosto

1991, n. 273.

Questo dice il regolamento. Un gestore di PEC accreditato deve rispettare queste norme tecniche.

Responsabile dell'accreditamento e della vigilanza è DigitPA - ex CNIPA.

Se dimostri che il gestore della PEC che ha gestito la cosa non è in regola... auguri :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dal Decreto Ministeriale 2 novembre 2005, “Regole tecniche per la

formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale,

della posta elettronica certificata” (G.U. del 14 novembre 2005,

n. 265):

Articolo 9 - Riferimento temporale

1. A ciascuna trasmissione é apposto un unico riferimento temporale, secondo le modalità

indicate nell'allegato.

2. Il riferimento temporale può essere generato con qualsiasi sistema che garantisca

stabilmente uno scarto non superiore ad un minuto secondo rispetto alla scala di tempo

universale coordinato (UTC), determinata ai sensi dell'art. 3, comma 1, della legge 11 agosto

1991, n. 273.

Questo dice il regolamento. Un gestore di PEC accreditato deve rispettare queste norme tecniche.

Responsabile dell'accreditamento e della vigilanza è DigitPA - ex CNIPA.

Se dimostri che il gestore della PEC che ha gestito la cosa non è in regola... auguri :D

Grazie, mi mancava quel dato sul grado di tolleranza previsto dalla normativa... su quel lato direi che sono inattabili anche se avessero avuto uno scarto superiore...

Questa cosa era un di più che volevo verificare.... non ci contavo molto ma giusto per scrupolo volevo accertarmi sul grado di precisione della tecnologia...

I problemi maggiori di questo bando riguardavano altri fattori.... non potevi spedire prima di una certa ora.... non potevi spedire più di una domanda. C'è qualcuno che ha fatto spam presentando 17 volte la domanda.... prima dell'orario le protocollano e le archiviano perchè inviate prima dell'oraio.... gli considerano buona la prima trasmessa dopo l'orario.... le successive le archiviano in quanto doppie.... Ma la norma diceva che potevi inviare una sola domanda! La prima domanda che hai inviato ed è stata regolarmente protocollata fa testo..... le successive sono tutte doppie...

Le norme specificavano che consideravano solo la prima domanda....non la prima delle 100 domande che avevi inviato con orario successivo all'orario ufficiale.

Ci sono molte aziende che hanno effettuato un unico invio, dopo l'orario ufficiale, prendendo qualche secondo di sicurezza perchè non è banale nemmeno conoscere l'ora esatta.... ed invece in prima battuta, nella classifica provvisoria, stanno premiando chi ha fatto spam...... il tema dell'ora era più una curiosità... ma se fosse stata previsto un errore fino a 5 secondi... in una gara dove i secondi buoni sono risultati 9...

Tra l'altro ho verificato che il mio messaggio ha una differenza di 3 secondi tra invio e attestato ricezione..... ci sta che chi ha l'accettazione nel secondo esatto xx.xx.00 o 01--02... abbia cliccato invio a 57...58...59..... Ce n'è uno che ha trasmesso a 59 e gli viene annullato per l'anticipo di un secondo... Se vi interessa Vi linkerò l'indirizzo del bando con la normativa...

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma la finestra temporale per l'invio quanto era lunga? Da come racconti la cosa sembra che fosse di 2 secondi :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.ud.camcom...te-in-crisi.htm

c'erano diversi giorni....ma c'erano solo 1,9 milioni.... per cui dal secondo 00 al secondo 08 sono dentro....il secondo 09 si dovrebbero dividere i rimasugli...gli altri sono fuori.

Io avevo avuto dei problemi a capire l'ora esatta al secondo... per ragioni di cautela mi ero tenuto qualche secondo...ho inviato a 08 e nella ricevuto ho 11 secondi per cui sono fuori... e pazienza se sono fuori...ma davanti ci sono 9 aziende utilmente collocate che ai sensi dell'art.11 lettera b (vado a memoria) dovrebbero essere fuori in quanto avevavo già trasmesso altre domande prima delle ore 08.00.00 utilmente collocate. Mi sembra all'art.10 il bando recita chiaro che una ditta poteva trasmettere una unica domanda e che in caso di più invii si sarebbe considerata solo la prima....in nessun posto c'è scritto che si sarebbe considerata la prima dopo le ore 8...... le domande precedenti sono protocollate...sono quelle le prime!

Non 2 secondi quindi... ma 9...da 0 a 8!

Che ne pensi?

riporto un parte della spiegazione del bando:

Sull’ originale della domanda di contributo è apposta apposita marca da bollo annullata e tutta la documentazione scannerizzata viene inviata tramite PEC.

Ciascuna impresa può presentare una sola domanda di contributo.

Qualora l’impresa presenti più di una domanda, verrà istruita la prima domanda presentata secondo l’ordine cronologico di presentazione.

Non è ammessa la trasmissione di più domande di contributo con un unico invio di Posta Elettronica Certificata (PEC).

L’ufficio contributi inoltrerà le comunicazioni ai richiedenti a mezzo PEC o fax al numero indicato in domanda.

Edited by mario-manzanese

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io penso che ci deve essere qualche modo più intelligente per scegliere come dividere un milione e nove di contributo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

...è una menzogna! ...non ti vuoi applicare a studiare il bando!!! :grin: :grin: :grin: :grin: :grin:

era un bando con regole di presentazione a sportello....ovvero chi prima arriva meglio alloggia! Pochi soldi ed in 9 secondi sono stati bruciati i fondi.

Mi da fastidio che venga premiato lo spam.... molti, come me, sono stati attenti a non trasmettere l'unico invio prima dell'inizio ufficiale.... se vedi la graduatuoria (provvisoria) c'è uno che trasmette la domanda 17 volte...e gli considerano buono ..non so...il decimo invio...il primo fatto dopo le 8 e comunque nei secondi buoni per avere i fondi. A mio avviso dovevano considerargli solo la prima domanda presentata...anche se erano le 7 e 20.... per le regole stesse indicate nel bando dove dicono che sarà considerata solo la prima domanda presentata. Perchè si deve penalizzare chi ha agito con correttezza?

...questo era per Starlite...non pensavo che si infilasse gimmi

Edited by mario-manzanese

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io penso che ci deve essere qualche modo più intelligente per scegliere come dividere un milione e nove di contributo.

c'è in giro un altro bando, che viene pubblicizzato proprio con basta clik day, che invece si basa su una analisi del progetto presentato. Ci saranno tre giorni di tempo per inviare...studieranno in via preliminare la scheda di presentazione di ogni progetto...ed in base a quella stileranno una classifica di merito.

Per quanto riguarda le cciaa regionali mi sembra fosse la prima volta che adottavano il metodo delle pec...e ci sono segnali che possa essere anche l'ultima!

Ho già trasmesso alla cciaa di Udine una classifica in escel rivista dove ho evidenziato le tante anomalie chiedendo risposte. Valuterò se aprire una polemica sulla stampa....ne ho già discusso con un giornalista...che non vedrebbe l'ora di far polemiche tra l'altro.... ma devo valutare...

ciao

Edited by mario-manzanese

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mario, a me è capitata più o meno la stessa cosa qualche anno fa....... solo che il sistema di invio non era tramite PEC ma da un portale insiel con firma digitale.....

Alle 8.59 clicco su invia........ messaggio da i.e. impossibile visualizzare la pagina...... bon.... finalmente alle 11 circa riesco a spedire il tutto e con mia somma gioia poco tempo dopo vedo che sono tra i primi 50........ Bene.... passano circa 6 mesi e mi comunicano dalla regione che hanno cambiato le regole del gioco durante la partita, ovvero il contributo verrà ripartito fra tutte le domande in mniera proporzionale alla richesta...... morale.... invece che erogarmi un contributo di 9.000 euro, me ne hanno dati 900........

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,

nel tuo caso tutti utilizzavano il medesimo portale, con una classifica di presentazione certa essendoci un orario unico, anche se errato.... però in quel caso avranno contestato i problemi tecnici che impedivano l'invio e saranno stati costretti ad annullare la classifica redatta con quella modalità. Tu avevi spedito alle 11 ma eri lì già dalle 9 che ci provavi...e così anche quello che ha spedito alle 12...alle 13.... Ieri mi ha chiamato l'assistenza della mia PEC... e per quanto possa valere l'opinione di un tecnico che risponde ai quesiti ha comunque espresso qualche perplessità sull'utilizzo della PEC come cronometro, perchè di fatto ha dovuto fare da cronometro in quanto la gara si è sviluppata in un tempo simile ai 100 metri Bolt. Ho provato a chiedere un'opinione al DigitPA ieri....vediamo se rispondono...

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×