Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
gimmi

Uefa Champions League 2016/17

Recommended Posts

il girone della Juve sarà uno di quelli in cui 3 squadre finiranno a punteggio alto perchè Juve, Lione e Siviglia partono da una base di 6 punti che sicuramente faranno con la Dinamo Zagabria

una situazione in cui si era trovato il Napoli 2 anni fa, eliminato con 12 punti per differenza gol, una francese, non ricordo quale, aveva perso con tutti e Napoli. City e Borussia D avevano vinto in casa tutte le partite

la Juve deve stare all'occhio, che sia più forte del Lione è indubbio ma secondo me quel pareggio in casa con il Siviglia ha incasinato notevolmente le cose in ottica 1° posto

intanto il risultato di ieri a Madrid rende incerto il 1° posto nel girone

potrebbe saltar fuori un ottavo " stellare " con il Bayern contro un top club 1° in un altro girone

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche due o tre ottavi "stellari"... arrivi primo e ti becchi Il PSG o L'arsenal, il City, il Bayern... eh beh.. magari arrivi secondo e ti cucchi il Monaco .. ci sarà da divertirsi sul serio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me la Juve per arrivare prima dovrà vincere a Siviglia, poi vediamo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, pinot dice:

il girone della Juve sarà uno di quelli in cui 3 squadre finiranno a punteggio alto perchè Juve, Lione e Siviglia partono da una base di 6 punti che sicuramente faranno con la Dinamo Zagabria

una situazione in cui si era trovato il Napoli 2 anni fa, eliminato con 12 punti per differenza gol, una francese, non ricordo quale, aveva perso con tutti e Napoli. City e Borussia D avevano vinto in casa tutte le partite

la Juve deve stare all'occhio, che sia più forte del Lione è indubbio ma secondo me quel pareggio in casa con il Siviglia ha incasinato notevolmente le cose in ottica 1° posto

intanto il risultato di ieri a Madrid rende incerto il 1° posto nel girone

potrebbe saltar fuori un ottavo " stellare " con il Bayern contro un top club 1° in un altro girone

 

Può esser Marsiglia?!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Guiz dice:

Per me la Juve per arrivare prima dovrà vincere a Siviglia, poi vediamo...

per niente facile

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gimmi, son curioso de saver cos te pensi dell’intervento difensivo di Felipe Melo? :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Guiz dice:

Gimmi, son curioso de saver cos te pensi dell’intervento difensivo di Felipe Melo? :rolleyes:

Xe meo che non digo niente, seria veramente volgare. Prestazion ributtante de una squadra de deficienti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io capisco che la Coppa non è una priorità, ma anche andare a fare figuracce del genere in Europa non deve essere il massimo se vuoi valorizzare il tuo marchio sul mercato asiatico... Senza considerare che ai tifosi devono girare la palle ad elica, sempre che questo interessi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, atleticoiero dice:

Eh ma date del tempo a de Boer... deve capire il nostro calcio!

anche quello ceco......

Share this post


Link to post
Share on other sites

quel che me fa incazar de più xe che tanti nostri  alenadori i va all'estero e i fa quasi tuti ben, poi noi ciolemo alenadori stranieri che  xe mejo perderli che tovarli.

Forsi i scegli de andar alenar fora dall'Italia dove el calcio no xe corrotto...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Guiz dice:

C’è poco da capire con Melo e Ranocchia....

tranquillo che a gennaio quel maledetto di romei farà in modo di farselo rifilare di nuovo.....d'altronde per la sua amata inter questo e altro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io resto della mi idea: il calcio è ormai enormemente livellato fatte salve poche centinaia di giocatori che effettivamente spostano gli equilibri, chi più chi meno.

L'Inter di questi ne ha tre o quattro (Miranda, Perisic, Icardi, probabilmente Joao Mario) e nessuno di questi era in campo ieri.

A quel punto la differenza la fanno le motivazioni, e per ragioni che fatico a comprendere quelle dell'Inter in EL rasentano lo zero.

Il risultato è quel che si vede.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, atleticoiero dice:

Eh ma date del tempo a de Boer... deve capire il nostro calcio!

eh in effetti in rosa el ga Messi Verratti e Thiago Silva...

la rosa dell'Inter xe quella, discreta (a parte i terzini, saria de capir Ansaldi però...) se parlemo de 11 titolare, disastrosa se i pesca dalle riserve

e co te devi iniziar a far un po' de turnover xe uccelli per diabetici

 

ps: con RdB go almeno visto la volontà de provar a zogar un po' a calcio... cosa che nell'inter non accadeva...da quanto?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh, non è che sia successo molto...

La Juve ha vinto, onestamente con molta più fatica di quanto mi aspettassi.

Contro l'ottava del campionato francese, per una squadra che punta a vincere non solo il girone ma pure la Champions, mi sembrava un atto abbastanza dovuto.

Benissimo ovviamente Buffon, che altrettanto ovviamente non poteva essere diventato un brocco tutto d'un tratto e mi pare sufficientemente serio da capire da solo quando sarà il momento di farsi da parte.

Interessante come sempre l'aggiornamento della statistica su rigori e rossi contro la Juve in Italia e in Europa, e la faccia che fa Bonucci quando gli fischiano un rigore ovvio (ma che allo Stadium nessuno in serie A fischierebbe mai) spiega perfettamente cosa si intende per sudditanza psicologica (che, a scanso di equivoci, in Italia riguarda tutte le big, Milan ovviamente compreso, e non solo la Juve).

Juve che ha rischiato moltissimo ma alla fine l'ha risolta, come fa spesso, col colpo del singolo.

È una dote, sia chiaro, e non una critica: giocare così così è continuare a vincere è sempre sinonimo di forza.

Ma, onestamente, Juve che continua a non sembrarmi, almeno al momento, all'altezza delle primissime.

Per il resto, direi sorprese zero.

Attendevo come sempre con curiosità le inglesi, e mi pare che quello del Tottenham in Germania sia un buon punto che lo avvicina ulteriormente alla qualificazione, mentre il Leicester a punteggio pieno (in un girone morbido, giusto sottolinearlo) è già agli ottavi con la banda, laddove in patria deve stare attento a non finire in B.

Stasera, ovviamente, Kanal A e Barcellona-Manchester City.

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

all'inizio Juve con molto possesso palla che però partorisce un'unica occasione con Bonucci che spara su Khedira davanti al portiere

poi equilibrio, rigore solare di Bonucci e prima prodezza di Buffon, per la verità penalty tirato malissimo da un Lacazette totalmente fuori forma

1° tempo caratterizzato da un prima serie di oscenità di Dani Alves, che gioca con una superficialità disarmante e ne confezionerà altre anche peggiori nel 2° tempo

Pjanic e Khedira fantasmi, Dybala quasi altrettanto

2° tempo equilibrato, i francesi producono un paio di situazioni da gol sventate da un Buffon stratosferico, poco da parte della Juve

l'espulsione pare la pietra tombale sulla partita, invece la Juve si risistema bene e addirittura trova il gol su prodezza di Cuadrado e cappellone del portiere, ma per me la vera prodezza la confeziona Higuain in avvio di azione con un'apertura geniale che coglie totalmente scoperto lo schieramento del Lione sulla sua sinistra

finisce in gloria, vittoria immeritata e non è la prima in questo avvio di stagione

vince non prendendo gol, di solito per merito della difesa nel suo complesso, oggi per merito del portiere autore di almeno una parata " impossibile ", quella sul tiro deviato

ma il centrocampo continua a non funzionare, Pjanic un po' avulso dai meccanismi e meglio dopo l'uscita di Lemina e lo spostamento davanti alla difesa, ha toccato più palloni nell'ultima mezz'ora che nell'ora precedente

Khedira monocorde, Lemina fisicamente presente ma poco altro, se non inventa qualcosa Dybala sono dolori, ieri in serata di scarsa vena

Dani Alves inquietante, ma si sapeva che era un giocatore che ha imboccato il viale del tramonto, per fortuna Allegri ha ottime alternative nel ruolo

secondo me in CL non deve giocare nei big match, contro la Dinamo Zagabria va bene e anche in campionato, a Siviglia e dagli ottavi in poi no

Share this post


Link to post
Share on other sites

Juve, Atletico Madrid, Siviglia e Leicester fin'ora le uniche squadre a non aver ancora subido gol in CL.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, credo che il problema della Juve sia sempre quello: è una squadra che gioca secondo canovacci troppo tradizionalisti, con un centrocampo di specialisti troppo statico. Ieri al Lione è bastato mettersi a specchio, uomo contro uomo senza rischiare l'uno contro uno dietro, per imbrigliare la lenta e impacciata manovra della Vecchia Signora. 

Secondo una mia teoria in Europa ormai il centrocampo a tre paga generalmente poco (a meno che non hai fenomeni tipo Real e Barcellona) perché togli sempre almeno un giocatore alla fase d'attacco: giocare con gente come Lemina generalmente equivale a partire in dieci tutta la partita perché è un giocatore statico oltre che non trascendentale sul piano tecnico.

L'impressione mia è però che la Juve, anche quando la squadra non gira, abbia tante frecce nel suo arco da scagliare e che un po' per la profondità della rosa, un po' per il solito tatticismo nel quale siamo maestri, alla fine se la giocherà fino alla fine. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

centrocampo statico, sono d'accordo, mancano giocatori con cambio di ritmo, in grado di saltare l'uomo in 1 contro 1 o nello scambio stretto

problema evidenziato anche dallo Utd lunedì sera

nella Juve dovrebbe farlo Pjanic, che sta un po' mancando rispetto alle attese

d'altro canto un centrocampo così garantisce copertura

quello che io continuo a discutere è l'utilizzo della difesa a 3 a prescindere dall'avversario, sia che gli altri giochino con una, 2 o 3 punte sempre a 3 ci si mette

con 2 posso capire, se di fronte hai una punta sola mi riesce più difficile anche perchè se quando hai il possesso palla il contributo degli esterni non è ottimale inevitabilmente in mezzo al campo sei in inferiorità numerica

ad esempio Mazzarri e Gasperini che sono integralisti della difesa a 3 io non li capisco, mi sembrano ottusi

ad ogni modo ieri sera il grosso problema della Juve era a destra dove Dani Alves ha aperto voragini e perso palloni banalmente

poi se la prendeva pure con Barzagli che non allargava per coprire il buco da lui creato, poverino l'ha pure fatto lasciando Bonucci e Evra in 1 contro 1 in mezzo

che fenomeno 

per dir la verità ieri non bene anche Bonucci, che non pare al massimo della condizione

problemi familiari, a quel che ho letto

Edited by pinot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...