Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
Guiz

Rocco sintetico?

Stadio Rocco  

27 members have voted

  1. 1. Su City Sport l’assessore Rossi parla di un piano per avere entro 3 anni il Rocco con un manto sintetico, cosa ne pensate?

    • Si
      5
    • No
      22


Recommended Posts

Personalmente decisamente contrario a meno che per sintetico non si intenda quello misto stile San Siro, che però costa un occhio e va mantenuto ne più ne meno come l’erba naturale... e dubito che l’idea sia quella... quindi un chiaro no, no, per me... 

Edited by Guiz

Share this post


Link to post
Share on other sites

No anche per me.

Salvo ovviamente l'ipotesi prospettata da Guiz, che mi pare del tutto insostenibile economicamente, di farlo in sintetico misto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Costa molto meno darghe una "sveiada" ai giardinieri........

1 minuto fa, forest dice:

No anche per me.

Salvo ovviamente l'ipotesi prospettata da Guiz, che mi pare del tutto insostenibile economicamente, di farlo in sintetico misto.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Chiaro che l'erba naturale è il miglior posto dove giocare a calcio , il sintetico ha dalla sua il fatto che puoi giocarci tanto con pochissime spese di manutenzione e permetterebbe alla squadra di potersi allenare senza dover andare a Prosecco(sintetico fra l'altro) che d'inverno non è propriamente il posto ideale . Insomma il sintetico potrebbe risolvere l'annoso problema del campo di allenamento quanto meno per prima squadra e juniores .

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, goffi dice:

 Chiaro che l'erba naturale è il miglior posto dove giocare a calcio , il sintetico ha dalla sua il fatto che puoi giocarci tanto con pochissime spese di manutenzione e permetterebbe alla squadra di potersi allenare senza dover andare a Prosecco(sintetico fra l'altro) che d'inverno non è propriamente il posto ideale . Insomma il sintetico potrebbe risolvere l'annoso problema del campo di allenamento quanto meno per prima squadra e juniores .

Un sintetico mal curato è dieci volte peggio di un campo in erba altrettanto mal curato, soprattutto dal punto di vista medico: giocare sul sintetico è uno stillicidio continuo per legamenti, cartilagini, giunture, ginocchia.... al di là delle implicazioni estetiche ed etiche: vuoi mettere la componente agonistica, quasi epica, che si viene creare durante una partita giocata sotto la pioggia sull'erba piuttosto che sul sintetico?

Share this post


Link to post
Share on other sites
  • Non sono un esperto di campi sintetici , mi dicono però che quelli di ultima generazione si avvicinano molto come caratteristiche a quelli in erba .
  • Però , ovvio il manto erboso e un 'altra cosa .
  • Ripeto l'unico vantaggio sarebbe quello di avere finalmente un terreno proprio di allenamento 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, goffi dice:
  • Non sono un esperto di campi sintetici , mi dicono però che quelli di ultima generazione si avvicinano molto come caratteristiche a quelli in erba .
  • Però , ovvio il manto erboso e un 'altra cosa .
  • Ripeto l'unico vantaggio sarebbe quello di avere finalmente un terreno proprio di allenamento 

1) No, nemmeno per sbaglio, almeno che non siano misti, con una % di misto molto bassa che aiuta solo a compattarli, e quindi necessitano della stessa manutenzione di un campo in erba oltre a costare un occhio della testa per posarli

2) Ovviamente

3) Sarebbe una scappatoia, quello che serve sono dei campi separati... anche perché se no a giocarci sopra con tutte le giovanili nel giro di 2 anni è rovinato di nuovo... potrebbe andar bene per la prima squadra, ma con tutti i problemi muscolari e fisici che una preparazione di una squadra dalla D in su comporta (ovvio che nelle serie minori con carichi di lavoro più leggeri il problema è meno evidente), tanto che non sono pochi i calciatori che negli ultimi anni hanno rifiutato Novara, Spezia e Cesena (i 3 esempi più eclatanti) proprio per questo motivo.

4) E’ venuto fuori recentemente uno studio che indica i campi sintetici come cancerogeni.

Edited by Guiz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che alla fine della fiera l'erba sia la soluzion ancora migliore

Detto ciò, per mi la priorità in questo momento saria de far una struttura seria de allenamento. assessor, nedmo insieme a Lezama e te mostro un do robe...

Share this post


Link to post
Share on other sites

L’impressione xe che molto ottimisticamente Rossi pensa “Piazzemo un sintetico al Rocco e tutti i problemi xe risolti” e no “caro” troppo facile cussì...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Guiz dice:

Si bon, anche le sigarette provoca el cancro ma ancora no posso permetterme de dirghe a quei che me fuma vicin in tribuna de smetter (al limite me sposto mi). Chiaramente, sia el material dell'erba sintetica ma ancora peggio el material che i ghe butta (o buttava) sora (una volta iera veci copertoni sbriciolai e da là l'allarme italico) ben no fa, ma bisognassi magnarghene un bel po' prima de cominciar a preoccuparse e idem la qualtità che te podessi respirar durante una partida, chiaro che certi campi (consumai all'inverosimile e mai bagnai) co te ghe gioghi sora sotto el sol produci un pulviscolo per niente incoraggiante ma né più né meno de quel che te respiri co te cammini in città. El problema più evidente, invece, xe che a livello professionistico, molti utilizzatori ga evidenzià danni a muscoli e articolazioni tali da consigliar anche gli allenamenti su campi in erba vera (figuremose la partida). In ultimo, nelle ricerche sulla SLA (insospettidi sulla alta percentuale de giogadori de calcio che la ga avuda) qualche attenzion xe stada dedicada anche sui concimi usai nei campi de erba vera. Nemmeno parlo dei coloranti che da qualche parte (per motivi televisivi tipo in Brasile ai mondiali) che xe sati usai per far sembrar l'erba (vera) più verde del quel che appariva in realtà. Saria anche de veder cosa i ga buttà "sotto" ai campi (tipo a Como dove i diseva che i gaveva buttà un sacco de scarti de discarica...) ma el discorso se complicassi ancora de più. Diria de rimaner sul fatto che tanti giogadori se fa proprio mal a giogarghe de sora a certi livei.

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 ore fa, Guiz dice:

L’impressione xe che molto ottimisticamente Rossi pensa “Piazzemo un sintetico al Rocco e tutti i problemi xe risolti” e no “caro” troppo facile cussì...

sostituimo Rossi con un assessor più sul pezzo e i problemi xe risolti

così va ben

Edited by Euskal Herria

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 2/11/2016 at 13:18, ultimodeiromantici dice:

Ne costa de piu' cambiar un assessor od un campo??

Rossi sintetico!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...