Jump to content

Il topic del vino


gimmi
 Share

Recommended Posts

Adesso, Erreemme dice:

Ma se sti dico che me ne sto tranquillo con la urquell ?... e' buona e nn costa niente... poi se riesco a trovare a buon prezzo la Hirter la provo perche' e' "tedesca" e sicuramente merita.

 

Certo ma per far "cultura" un'artigianale a spina ogni tanto non ha mai ucciso nessuno... 

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Erreemme dice:

Ma se sti dico che me ne sto tranquillo con la urquell ?... e' buona e nn costa niente... poi se riesco a trovare a buon prezzo la Hirter la provo perche' e' "tedesca" e sicuramente merita.

 

Te sara' miga uno dei quei che fa tutto un de austriaci e tedeschi ?

la Hirter xe austriaca

Link to comment
Share on other sites

Per me vale la.definizione data tanti e tanti anni fa da Carpinteri e Faraguna: gli austriaci sono Tedeschi, i tedeschi di Germania sono Germanici. 

So che forse filologicamente non è corretto, ma mi piace definirli così.. nn a caso ho messo comunque "tedesca" tra virgolette...:D

6 hours ago, andyball said:
Edited by Erreemme
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Erreemme dice:

Per me vale la.definizione data tanti e tanti anni fa da Carpinteri e Faraguna: gli austriaci sono Tedeschi, i tedeschi di Germania sono Germanici. 

So che forse filologicamente non è corretto, ma mi piace definirli così.. nn a caso ho messo comunque "tedesca" tra virgolette...:D

Guarda...ho letto tutti i libri di C & F, li ho sempre amati, sono dei veri simboli della triestinita'

Ed erano dei profondi conoscitori della storia delle vecchie province e dell'Impero

Ma, da nipote di un'austriaca e conoscitore della Germania, dove forse mi mancano da vedere due Laender, ti dico che definire gli austriaci "tedeschi" è una sciocchezza immane, perche' del  "tedesco", con l'accezione che l'italiano da' a quel termine, a parte la lingua non hanno nulla

E sono certo che Claudio Magris, per dire, sarebbe d'accordo con me

Link to comment
Share on other sites

Sciocchezza immane è definire "tedeschi" i tedeschi attuali dal mio modo di vedere, che poi era il modo di vedere di Car e Far . I veri tedeschi sono proprio gli austriaci (anche io, come molti qui, ha parentado in parte "tedesco" , in tal senso nn siamo per nulla originali eheh). I tedeschi germanici per me neanche esistono in un certo senso. Allo stesso modo chiamo i Ceki boemi ad esempio. 

 

Link to comment
Share on other sites

Ora ti racconto un aneddoto che mi fa venire in mente questa discussione: Anni fa ero a Roma un periodo per lavoro (ho vissuto anni a Roma) e conobbi un giornalista triestino de "Il Tempo" (Storico quotidiano di destra romano). Lo conobbi al bar che stava a metà strada tra i nostri uffici... Ovvio che iniziò una sorta di "cordiale conoscenza superficiale"... Nulla di che , ci accomunava "il caffè" di metà mattinata. Io nn sapevo la sua storia ne lui la  a mia e andato via da Roma lo persi di vista .. troppo grande la differenza di età probabilmente. Il caffè di metà mattinata ce lo serviva Sergio: Romano, Comunista al limite del rivoluzionario... Uno che a tempo perso andava a sfondare le porte delle case sfitte per attuare una sorta di "occupazione proletaria". 

Un giorno siamo lì col giornalista a zuccherare il caffè e Sergio ci fa " Oh visto che siete qui spiegatemi un po' sta storia.. ma allora Trieste è italiana o slava?"...

Immaginati sta scena col barista indiscreto comunista, il giornalista triestino di un quotidiano di destra ed io , col mio cognome "caratteristico tipico" (passami la definizione) ... 

Attimo di silenzio.

Subito dopo quell' attimo io , serio: " Sergio, nn ci crederai..ma i triestini sono austriaci!" , Risatona generale e il giornalista che intona la marcia di Radetzky. 

Morale. Ti fa strano che do del tedesco all' Austriaco? Ah ho fatto di peggio, ho dato degli austriaci ai triestini!!! Almeno ho risolto elegantemente l impasse non trovi?

L importante è che sia sempre a fin di bene insomma. 

Link to comment
Share on other sites

Ma nessun problema su questo RM...

Se partiamo dal concetto che ha mille attinenze in più il triestino con l'austriaco che  non il tedesco

Il "risatona generale" cui ti riferivi è figlio della crassa ignoranza dell'italiano medio, che al 95% ignora che Trieste è stata austriaca per quasi sei secoli

Solo per fare un esempio, la maggioranza dei triestini che conosco detesta i Tedeschi, e tutti li bollano come "gnochi"...termine che nessun triestino DOC associerebbe a un austriaco...

Edited by andyball
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...