Jump to content

SERIE A STAGIONE 2020/21 DISCUSSIONE UFFICIALE


Recommended Posts

Ah, ho capito... Quel che va bene per l'Unione per la Juve è un disco rotto. Tutto chiaro. Cosa vuoi che possa spostare quello scarsone di Dybala, per dire...

E Pinot ha gia' stabilito che Cristiano sposta meno di Lukaku, quindi...

Guarda, la prima che mi viene in mente, la semifinale di coppa a Milano. Inutilissimo, davvero.

Finite le cazzate per lunedi'mattina ?

 

Link to comment
Share on other sites

36 minuti fa, andyball ha scritto:

Ah, ho capito... Quel che va bene per l'Unione per la Juve è un disco rotto. Tutto chiaro. Cosa vuoi che possa spostare quello scarsone di Dybala, per dire...

E Pinot ha gia' stabilito che Cristiano sposta meno di Lukaku, quindi...

Guarda, la prima che mi viene in mente, la semifinale di coppa a Milano. Inutilissimo, davvero.

Finite le cazzate per lunedi'mattina ?

 

ah ah io si e tu?

Andy è sempre un piacere dialogare con te ma ti rendi conto che continui a ripetere da 6 mesi recuperiamo gli infortunati? E no la rosa dell'Unione non è esattamente quella della Juve...o no? Poi se per te Cristiano si ripaga lo stipendio rubando i gol sulle cappelle degli altri in semi di Coppa Italia (!!!!) siamo a posto cosìo direi...

In campionato ad oggi Lukaku sposta + di Cristiano, non lo dice Pinot, lo dicono i numeri e il campo....

  • Mi piace 2
Link to comment
Share on other sites

Attacco e difesa con un leggerissimo vantaggio Juve (ragionando sulle squadre al completo e con gli interpreti in un corretto stato di forma) e centrocampo con un vantaggio Inter non enorme ma comunque sensibile. Questo secondo me che sono interista. Sì, credo che l'Inter attuale valga la Juve attuale e forse le sia un pelo sopra. Con un Allegri in panca temo che la storia sarebbe un attimo diversa, ma attualmente così stanno le cose. Poi la strada è molto lunga e tanti sono gli ostacoli che si possono trovare davanti.. chiaro e vale per tutti.

Se il Milan dovesse perdere a Roma, invece, lo spettro del Pioli interista capace di perdere sempre a febbraio e marzo fino all'esonero, aleggerebbe su Milanello e la Champions non sarebbe per nulla scontata, con Lazio Roma ed Atalanta a fiatarle sul collo..

 

  • Triste 1
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, gimmi ha scritto:

Attacco e difesa con un leggerissimo vantaggio Juve (ragionando sulle squadre al completo e con gli interpreti in un corretto stato di forma) e centrocampo con un vantaggio Inter non enorme ma comunque sensibile. Questo secondo me che sono interista. Sì, credo che l'Inter attuale valga la Juve attuale e forse le sia un pelo sopra. Con un Allegri in panca temo che la storia sarebbe un attimo diversa, ma attualmente così stanno le cose. Poi la strada è molto lunga e tanti sono gli ostacoli che si possono trovare davanti.. chiaro e vale per tutti.

Se il Milan dovesse perdere a Roma, invece, lo spettro del Pioli interista capace di perdere sempre a febbraio e marzo fino all'esonero, aleggerebbe su Milanello e la Champions non sarebbe per nulla scontata, con Lazio Roma ed Atalanta a fiatarle sul collo..

 

Gimmi il tuo maniavantismo è commovente....

Se Lukaku non si prende un raffreddore i ldiscorso scudetto è abbastanza chiuso concordo con Forest.

Piuttosto bisognerebbe chiedere a COnte cosa aspettava esattamente per panchinare il rissoso Vidal e il brocco Young per introdurre finalmente dei piedi decenti come Perisic e Eriksen... 12 milioni onestamente e ti viene da tirare la catena....

Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, poli ha scritto:

ah ah io si e tu?

Andy è sempre un piacere dialogare con te ma ti rendi conto che continui a ripetere da 6 mesi recuperiamo gli infortunati? E no la rosa dell'Unione non è esattamente quella della Juve...o no? Poi se per te Cristiano si ripaga lo stipendio rubando i gol sulle cappelle degli altri in semi di Coppa Italia (!!!!) siamo a posto cosìo direi...

In campionato ad oggi Lukaku sposta + di Cristiano, non lo dice Pinot, lo dicono i numeri e il campo....

ma va ?  17 gol uno e 16 l'altro che gioca stasera col Crotone ?

Poi se vogliamo fare la scala dei valori e dire che Lukaku vale Ronaldo, per carita'. Siamo su un forum, tutto è lecito.

Se mi devo giocare una partita decisiva in qualsiasi competizione e posso scegliere fra i due entrambi sani, scelgo Cristiano senza pensarci un istante. E credo di non essere il solo, anche fra i non tifosi bianconeri.

E a proposito di sciocchezze, che CR7 guadagni cifre che non stanno ne' in cielo ne' in terra sono il primo a dirlo, figurati. Direi lo stesso a proposito di Pele', Maradona, Cruyff.  Ma quello dello stipendio ripagato rubando gol sulle cappelle altrui è un affermazione che posso accettare da mia zia, notoriamente esperta di calcio. 

Secondo te, qualsiasi attaccante segna il secondo gol della Juve a Milano ?

Link to comment
Share on other sites

1. io non ho scritto che Ronaldo sposta meno di Lukaku, bensì che è il giocatore più decisivo ( ammesso che si possa scrivere sta roba ) del campionato accanto a Lukaku

2. non ho nemmeno scritto che Lukaku vale Ronaldo in termini assoluti, sciocchezza enorme vista il differente palmares dei 2 giocatori. ma sono convinto che in questo momento, nel contesto della serie A e nell'ambito delle 2 squadre di appartenenza la loro importanza e capacità di spostare i valori sia la stessa

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

Diciamo che oggi Conte fa rendere Lukaku al massimo del suo potenziale. 

Cristiano con Pirlo non sta nemmeno al 70%.

Cosi come la difesa dell'Inter, dopo le ruggini della prima fase del campionato è stata riequilibrata e OGGI è più performante di quella della Juventus. 

Juventus che, per enormi difetti strutturali a centrocampo, è costretta a giocare con il centrale meno affidabile dei quattro disponibili (Bonucci) per avere qualcuno che fa partire l'azione rapidamente. Con tutto quello che comporta. 

Link to comment
Share on other sites

Mi ripeto, anche se la coppa Italia per qualcuno conta poco  - e posso essere d'accordo, ma quella semifinale si è giocata seriamente - io ho visto una difesa juventina marcare egregiamente le due punte interiste. Lukaku a Torino è stato solo sponde, Lautaro in gol a Milano su errore di Buffon e neutralizzato al ritorno.

Ben piu' pericoloso Cristiano  cui un grande Handanovic, evidentemente stanco delle critiche ricevute negli ultimi mesi, ha negato un gol cantato.

Quasi tutte le situazioni di pericolo sono state causate da quei palleggi in area che per me sono bestemmia calcistica, ma dopo aver sentito anche De Zerbi dire che indietro non si torna ( dopo il gol subito dal Sassuolo sempre per colpa di questa colossale puttanata) mi rendo conto che dovro' farmene una ragione.

Stamattina sulla Gazza leggevo che dei centrocampisti di stasera non ce n'è uno del tutto sano, l'unico, Rabiot, è squalificato.

Mi spiace insistere ma penso che attualmente buona parte dell'attuale differenza in classifica stia li'.

Link to comment
Share on other sites

Lukaku fa una fatica bestia contro difensori strutturati, e la Juve ne ha due (de ligt e Chiellini, più demiral che piccolino non è). 

Non è certamente un caso che alle "big" Lukaku segna raramente, tranne al Milan contro cui ha sempre segnato.

Però attualmente l'Inter è una spanna sopra. È un sistema che gira bene. Sulle fasce Perisic si è reinventato esterno con successo ed è pure decente in difesa. Il terzetto dietro è comunque sinonimo di buone prestazioni (anche se De Vrij ancora sottoperforma). Handanovic è ancora uno dei migliori portieri della serie A, assieme a Szczesny e Donnarumma. In mezzo al campo, con eriksen, c'è finalmente qualità. Barella è probabilmente il miglior centrocampista italiano al mondo attualmente.

Tutte cose che nella Juve non vedo. Vedo dei lati positivi (Danilo da terzo di difesa mi piace) ma anche tanta difficoltà. Il trio a centrocampo non mi sembra adeguato, con bentancur/mckennie/Arthur perché poco fisico se non fosse per l'usa che è molto bravo. Davanti sono cortissimi con un paio di incomprensioni tattiche (kulusevski/chiesa Per me sono una copia e costeranno 110 milioni in due). Ronaldo è svogliato, attualmente, oltre ad ostinarsi a voler partire largo quando inizia ad avere qualche problema. Convergesse al centro nel ruolo di prima punta avrebbe molto più senso, ma non vuole lui.

Link to comment
Share on other sites

è chiaro che Lukaku in Premier incontrava più difficoltà perchè la ci sono difensori centrali impressionanti quanto a stazza

infatti in 7 stagioni in Premier ha segnato 146 gol mentre in una e mezza in Italia ne ha fatti 57

per questo motivo ho cercato di contestualizzare, assolutamente dominante in serie A

però, al di là della carriera da top player, anche CR7 va contestualizzato allo stesso modo

dubito fortemente che in Premier farebbe quello che ha fatto e sta facendo in A

parliamo della nostra dimensione, evidentemente, in cui un quarantenne come Ibra fa la differenza e un quasi 38enne come Ribery è tutt'ora uno dei migliori attaccanti del campionnato

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, andyball ha scritto:

Ah, ho capito... Quel che va bene per l'Unione per la Juve è un disco rotto. Tutto chiaro. Cosa vuoi che possa spostare quello scarsone di Dybala, per dire...

E Pinot ha gia' stabilito che Cristiano sposta meno di Lukaku, quindi...

Guarda, la prima che mi viene in mente, la semifinale di coppa a Milano. Inutilissimo, davvero.

Finite le cazzate per lunedi'mattina ?

 

Vara che Pinot ga scritto ACCANTO a Lukaku.

E come diseva Carmelo Bene, parliamo sempre di cazzate, si parla solo e sempre di cazzate, i linguaggio ci trafora, ci fotte!

Edited by Contea di Trieste
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, pinot ha scritto:

è chiaro che Lukaku in Premier incontrava più difficoltà perchè la ci sono difensori centrali impressionanti quanto a stazza

infatti in 7 stagioni in Premier ha segnato 146 gol mentre in una e mezza in Italia ne ha fatti 57

per questo motivo ho cercato di contestualizzare, assolutamente dominante in serie A

però, al di là della carriera da top player, anche CR7 va contestualizzato allo stesso modo

dubito fortemente che in Premier farebbe quello che ha fatto e sta facendo in A

parliamo della nostra dimensione, evidentemente, in cui un quarantenne come Ibra fa la differenza e un quasi 38enne come Ribery è tutt'ora uno dei migliori attaccanti del campionnato

Ti faccio notare che in PL Ronaldo nella stagione 2007-08 ha fatto solo 31 goal.... esattamente come l'anno scorso alla Juve.... contestualizzando...... 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, pinot ha scritto:

è chiaro che Lukaku in Premier incontrava più difficoltà perchè la ci sono difensori centrali impressionanti quanto a stazza

infatti in 7 stagioni in Premier ha segnato 146 gol mentre in una e mezza in Italia ne ha fatti 57

per questo motivo ho cercato di contestualizzare, assolutamente dominante in serie A

però, al di là della carriera da top player, anche CR7 va contestualizzato allo stesso modo

dubito fortemente che in Premier farebbe quello che ha fatto e sta facendo in A

parliamo della nostra dimensione, evidentemente, in cui un quarantenne come Ibra fa la differenza e un quasi 38enne come Ribery è tutt'ora uno dei migliori attaccanti del campionnato

Certo che ne scrivi di inesattezze e.... per capirci... Lukaku stagione 2016 - 17 con l'Everton, e quindi non una squadra top, ha segnato 25 reti contro le 23 dell'anno scorso in serie A...... quindi posso definire  corbelleria la tesi che  in Italia Lukaku segna a tutta forza perchè bla bla bla  

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, kaisercaio ha scritto:

Lukaku come ROnaldoooo???? na bestemmia. 

Dire che Lukaku ATTUALMENTE - in Serie A - sposta gli equilibri tanto quanto Ronaldo non vuol dire che "Lukaku è come Ronaldo". 

Rimandato a settembre in comprensione del testo, mi sa... 

Che poi è una tesi suffragata dai numeri, che saranno nudi e crudi ma comunque inconfutabili.

Del resto, se l'Inter è in testa deve molto a Lukaku così come è grazie a Ronaldo che rimane potenzialmente in corsa per lo scudetto una squadra con un rendimento da lotta-champions e un'organizzazione difensiva da zona retrocessione

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

Concordo con @gimmi sul fatto che l'Inter, dopo ieri pomeriggio, è leggermente in vantaggio per il discorso scudetto. Ma tutto può succedere, stiamo parlando di una squadra che non è abituata a vincere e che vedremo come affronterà gli impegni con quelle più piccole...spesse volte quest'anno l'ho vista in difficoltà.

Credo anche io che la soluzione di molti mali sia stato panchinare Vidal e Young, onestamente impresentabili quest'anno, recuperando piedi buoni come Eriksen e Perisic...giocatori certamente più offensivi e abili nell'inserimento e nell'assist. Ormai il calcio in Europa sembra essere questo, trovare equilibrio pur portando diversi giocatori al limite dell'area....in molte partite precedenti ho visto la Lula abbandonata a sè stessa lì davanti, sperando magari nel guizzo di Hakimi, ora la manovra offensiva sembra più corale ed avere alternative interessanti.

Piacevole cmq vedere juventini ormai impallati nei soliti discorsi, nella convinzione che la situazione possa solo migliorare....senza pensare che con Pirlo al timone le cose si possono anche mettere male, se qualche obiettivo stagionale si allontana sempre più ? Vedremo se questa voglia di seguire il maestro rimarrà intatta nei giocatori!

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, kaisercaio ha scritto:

Ma poi quello che non capisco Pinot è se la tua sia superficialità  o poca onestà intellettuale.... se guardi la media goal/partita, sei più o meno li in Italia come in Inghilterra..... 

prendo atto che 0.44 gol/partita ( 113/252 ) sono più o meno come 0.68/partita ( 40/58 )

la mia superficialità e disonestà non mi impedisce peraltro di imparare volentieri da chi ne sa di più

  • Mi piace 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, LungomareNatisone ha scritto:

Dire che Lukaku ATTUALMENTE - in Serie A - sposta gli equilibri tanto quanto Ronaldo non vuol dire che "Lukaku è come Ronaldo". 

Rimandato a settembre in comprensione del testo, mi sa... 

Che poi è una tesi suffragata dai numeri, che saranno nudi e crudi ma comunque inconfutabili.

Del resto, se l'Inter è in testa deve molto a Lukaku così come è grazie a Ronaldo che rimane potenzialmente in corsa per lo scudetto una squadra con un rendimento da lotta-champions e un'organizzazione difensiva da zona retrocessione

Beh, l'ultima frase è da applausi, considerato che parliamo della squadra che ha subito meno reti...

Non è quello il problema della Juve, specie se in futuro si eviteranno sketches tipo Bentancur a Oporto

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, andyball ha scritto:

No me mole' miga, eh ?B--)

La risposta iera a Poli contestualizzando una frase de Pinot da lui piu' o meno manipolada.

Va ben cussi' ? ;)

Da lettore della discussione, quasi per nulla partecipe... siccome hai una bella dialettica e uso della lingua scritta, non posso pensare che tu non riesca a scrivere esattamente quello che pensi, quindi trovo che tu stia diventando un grande arrampicatore sugli specchi!! :merodolodalrider:

  • Grazie 4
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...