Jump to content
Lorenzo72

Allenatore nuovo? (Sì, adesso sì...)

Recommended Posts

1 ora fa, bananarepublic ha scritto:

Il lupo perde il pelo ma non il vizio

Banana  ma guarda che  il mio era un commento giustificativo e di apprezzamento e non il contrario! 

Infatti ho ben detto brava persona!  Ti ripeto per  l'ennesima volta:  quel giorno ero al Gavagnin quando abbiamo perso ed ero presente a fine partita come altri che possono confermare,  e stavo aspettando Gigi fresco per salutarlo. Ho sentito con  le mie orecchie  Pavanel dire "non ho piu' in mano la squadra" Non so piu' cos'altro fare"!  Ed era chiaramente un uomo in crisi per il troppo amore! Pareva invecchiato di 10 anni.    Non e' un offesa riportare un episodio sentito anche da  altre persone  e successivamente confermato da molti altri!  Anzi per me e' un  apprezzamento per la persona che si rivelava un essere umano di spessore!  Probabilmente non e' facilissimo fare l'allenatore della Triestina e se ricordi  anche  Sannino precedentemente aveva  avuto molte difficolta' pur essendo un caratteriale ed un navigante di lungo corso. 

Link to post
Share on other sites

ho letto le dichiarazioni di oggi per la presentazione di pillon..io sinceramente sono molto contento del suo arrivo, poi chiaramente non si può pensare che possa risolvere tutti i problemi con uno schiocco di dita, quindi bisognerà dargli tempo e non sclerare al primo risultato negativo..per il resto, aver preso un allenatore di questo calibro lo intendo anche come una presa di coscienza da parte di milanese su certi aspetti che nel tempo non hanno funzionato..infine, un doveroso ed ennesimo ringraziamento va al presidente biasin, che non perde occasione per dimostrare il suo amore per trieste

Link to post
Share on other sites
Dico pur io la mia su  questa scelta, di certo l’ evento più importante ahimè da inizio campionato ad oggi. Gautieri è secondo me nella sua esperienza  Triestina semplicemente ingiudicabile. Entrato a campionato in corso di una squadra non sua e senza staff, l’ha gestita meglio del precedente allenatore per 2 mesi, ha visto la sua rosa evolvere a Gennaio alternando ancora alti e bassi per poi iniziare ad ingranare quando è successo quello che è successo, con una appendice brevissima ma molto promettente. L’ inizio di questa stagione per lui come tutte o quasi le società professionistiche italiane è un mai visto prima per condizioni al contorno, tempi e ritmi del campionato, senza parlare delle comunque numerose assenze di questi primi 2 mesi. Giudicare il suo operato è secondo me impresa (se fatta con onestà intellettuale) difficilissima.
Il suo esonero è al solito un modo per responsabilizzare i giocatori, ma anche per addossare responsabilità se non per difendere il proprio operato..... la qual cosa mi piace poco onestamente.
Anch'io sono d'accordo. La stagione e' falsata e comunque siamo a 5 punti dalla prima, questo conferma che anche le altre squadre hanno notevoli alti e bassi (insomma nel girone B non c'e' una Ternana con 33 punti in 13 partite) dunque e' difficile giudicare Gautieri dai rusultati.
Chiaramente per come sono andate le cose potevamo avere quei 4-5 punti in piu' (persi per strada con Matelica/Arezzo/Virtus).
Penso che molti dei tifosi critichino l'atteggiamento che emerge dalle interviste, cosa che dipende molto dalla personalita' di fondo di Gautieri. Direi che con un gruppo giovane ed entusiasta uno come Gautieri o Pavanel possano fare molto bene, non pero' con un gruppo fatto di molte personalita' anche di un certa eta' con un passato piu' o meno importante in categorie superiori. Pillon ha sulla carta piu' esperienza e incontestabili risultati anche nel recente passato. Anche per lui non sara' semplice direi soprattutto per l'incognita Covid.
Direi pero' che in chiave play-off abbiamo assolutamente una marcia in piu'.
Link to post
Share on other sites

per prima cosa un bentornato nel forum a @forest, sperando che non debba più andarsene.

Io, invece, non mi considero competente però un giudizio sull'operato di Gautieri lo voglio dare, rispetto al @Cip, non giudico Gautieri sui risultati finali (anche se questa è ovviamente una conseguenza) ma in base a quello che ho visto, sia in allenamento (pochi) che durante le partite.

Mi soffermo solamente su quest'anno, indubbiamente condizionato da infortuni, sfortuna, covid, malattia, squalifiche e arbitraggi più o meno discutibili, ma da quello che ho visto Gautieri non mi è piaciuto come allenatore per due semplici motivi: il primo è che non sia riuscito a dare un gioco alla squadra (e non mi interessa se giocava Lodi o Palmucci, perchè durante la settimana gli schemi per preparare la gara si facevano indipendentemente dagli uomini), con tanti passaggi sbagliati e movimenti assenti; mentre il secondo è la scelta di ruoli e cambi ai limiti del credibile (Gomez sulla fascia, Tartaglia terzino contro un avversario veloce, cambiare 4 giocatori praticamente insieme, stravolgere la squadra tra il primo ed il secondo tempo come a Legnago). Ciò per me ha influito enormemente sull'andamento della squadra, perchè alla fine lui non è riuscito a dare un'impronta e soprattutto ha creato confusione. Purtroppo, da quanto avevo appreso tempo addietro, non è la prima volta che succedono queste cose.

Pertanto, per il bene della Triestina, sono contento di questa scelta, perchè non ho mai reputato Gautieri un buon allenatore, anche e soprattuto vedendo il pregresso prima di Trieste (fermo 2 anni vorrà pur dire qualcosa) e tolto Lanciano ha una media di 15 partite partite nelle varie compagine, infatti solo quì si è fermato di più.

Ora è arrivato Pillon, che spero venga fatto lavorare in tranquillità dalla piazza ma che porta un bagaglio tecnico di prim'ordine, esperienza e perchè no finalmente un po' di organizzazione (prima volta da tanto tempo che arriva un allenatore con il suo staff), e questo può far solo che bene.

Ed affronto il futuro con più serenità, da oggi vedo una situazione sicuramente migliore indipendentemente da come andrà l'anno, perchè Biasin e Milanese non lasciano, perchè abbiamo un Allenatore con la A maiuscola e perchè un po' la ruota gira, prima o poi la sfortuna passerà e magari inizieremo a divertirci.

 

 

 

Link to post
Share on other sites

beh sugli schemi ti farei notare che se in settimana provi con dei giocatori e poi in campo vanno altri il tuo lavoro lascia poche tracce... comunque anch’io penso che Gautieri abbia molte meno colpe di quante gli addebitano quelli che non si accorgono dei problemi evidenti per non parlare poi di quelli che non si sanno... non è bello esonerarlo dopo un’ottima partita giocata in condizioni difficili? secondo me abbiamo avuto un’occasione da non perdere che forse ci fa fare un upgrade notevole e l’interesse della squadra non può non essere messo in primo piano... comunque sembra che Gautieri rimarrà ancora un anno lavorando nello scouting, se non trova una panchina prima 

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, morodesede ha scritto:

beh sugli schemi ti farei notare che se in settimana provi con dei giocatori e poi in campo vanno altri il tuo lavoro lascia poche tracce... comunque anch’io penso che Gautieri abbia molte meno colpe di quante gli addebitano quelli che non si accorgono dei problemi evidenti per non parlare poi di quelli che non si sanno... non è bello esonerarlo dopo un’ottima partita giocata in condizioni difficili? secondo me abbiamo avuto un’occasione da non perdere che forse ci fa fare un upgrade notevole e l’interesse della squadra non può non essere messo in primo piano... comunque sembra che Gautieri rimarrà ancora un anno lavorando nello scouting, se non trova una panchina prima 

Beh, sono contento che a Gautieri sia dato questo incarico, significa che la persona viene apprezzata anche per il suo lavoro, altrimenti lo lasciavano al suo destino. Diciamo che anche lui non è stato fortunato in un anno sfigato in tutto e per tutto  per la nostra squadra che per varie ragioni ha avuto più eventi sfavorevoli contemporaneamente (giocatoti positivi,infortuni,qualche errore arbitrale, qualche episodio girato male, di tutto un po' insomma).

Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Roberto24 ha scritto:

Beh, sono contento che a Gautieri sia dato questo incarico, significa che la persona viene apprezzata anche per il suo lavoro, altrimenti lo lasciavano al suo destino. Diciamo che anche lui non è stato fortunato in un anno sfigato in tutto e per tutto  per la nostra squadra che per varie ragioni ha avuto più eventi sfavorevoli contemporaneamente (giocatoti positivi,infortuni,qualche errore arbitrale, qualche episodio girato male, di tutto un po' insomma).

Non è questione di dargli una opportunità, ma di ciò che prevedeva il suo contratto: la conferma come primo allenatore in caso di promozione, o in alternativa un ruolo di scouting garantito in ogni caso per l'anno successivo (a cifre evidentemente minori).

Io penso, e tutto somnmato spero, che troverà una panchina, il problema non si porrà e sarà meglio così per tutti.

Link to post
Share on other sites
17 ore fa, Giova80 ha scritto:

per prima cosa un bentornato nel forum a @forest, sperando che non debba più andarsene.

Io, invece, non mi considero competente però un giudizio sull'operato di Gautieri lo voglio dare, rispetto al @Cip, non giudico Gautieri sui risultati finali (anche se questa è ovviamente una conseguenza) ma in base a quello che ho visto, sia in allenamento (pochi) che durante le partite.

Mi soffermo solamente su quest'anno, indubbiamente condizionato da infortuni, sfortuna, covid, malattia, squalifiche e arbitraggi più o meno discutibili, ma da quello che ho visto Gautieri non mi è piaciuto come allenatore per due semplici motivi: il primo è che non sia riuscito a dare un gioco alla squadra (e non mi interessa se giocava Lodi o Palmucci, perchè durante la settimana gli schemi per preparare la gara si facevano indipendentemente dagli uomini), con tanti passaggi sbagliati e movimenti assenti; mentre il secondo è la scelta di ruoli e cambi ai limiti del credibile (Gomez sulla fascia, Tartaglia terzino contro un avversario veloce, cambiare 4 giocatori praticamente insieme, stravolgere la squadra tra il primo ed il secondo tempo come a Legnago). Ciò per me ha influito enormemente sull'andamento della squadra, perchè alla fine lui non è riuscito a dare un'impronta e soprattutto ha creato confusione. Purtroppo, da quanto avevo appreso tempo addietro, non è la prima volta che succedono queste cose.

Pertanto, per il bene della Triestina, sono contento di questa scelta, perchè non ho mai reputato Gautieri un buon allenatore, anche e soprattuto vedendo il pregresso prima di Trieste (fermo 2 anni vorrà pur dire qualcosa) e tolto Lanciano ha una media di 15 partite partite nelle varie compagine, infatti solo quì si è fermato di più.

Ora è arrivato Pillon, che spero venga fatto lavorare in tranquillità dalla piazza ma che porta un bagaglio tecnico di prim'ordine, esperienza e perchè no finalmente un po' di organizzazione (prima volta da tanto tempo che arriva un allenatore con il suo staff), e questo può far solo che bene.

Ed affronto il futuro con più serenità, da oggi vedo una situazione sicuramente migliore indipendentemente da come andrà l'anno, perchè Biasin e Milanese non lasciano, perchè abbiamo un Allenatore con la A maiuscola e perchè un po' la ruota gira, prima o poi la sfortuna passerà e magari inizieremo a divertirci.

 

 

 

Giova a grandi linee posso anche essere d'accordo con te con qualche precisazione pero:   se segui i miei posto come mi pare, avrai notato che sono stato fra i primi ad avere dubbi su Gomez punta esterna ma poi avevo capito che la contemporanea mancanza di Mensah , di procaccio e parzialmente di Petrella, oltre all'ostracismo  a Gatto per motivi  "non solo del mister"   portavano a questa unica soluzione nonche' al lancio  immediato dell'appena arrivato Litteri.   Diciamo che li' le colpe di Gautieri sono poche e contingenti. Poi avrai notato che io per primo ho criticato Tartaglia  terzino destro   un poco fuori ruolo contro un avversario veloce  e che  automaticamente  non dava  spinta  sulla  fascia destra  dovendo rimanere bloccato. Anche il cambio di 4 giocatori in 5 min  e' stato chiaramente un errore a Carpi e anche in questa occasione sono stato fra i primi a criticarlo, in particolare la confusione tra l'entrata di Granoche  con Petrella che doveva uscire e poi invece  e' uscito Mensah che chiedeva anche lui il cambio.  Serviva  rapidita' per variare la cosa lasciando incampo Petrella e non facendo entrare subito Sarno cosi' come potevi correggere 5 min dopo con Marachi  e  infine, solo dopo con  Rapisarda (pare che anche Tartaglia abbia chiesto il cambio).  Sarno lo avrei lasciato ai 5 min finali per tenere la palla sulla bandierina e difendere il gol di vantaggio che probabilmente avremmo ancora avuto. Ma  a posteriori sono tutti  Capello...come tu sai bene.   Per Legnago (cove c'ero)  la testa pare l'abbiano persa  tutti sulla panchina a fine primo tempo  no n solo il mister.   Detto tutto cio':  anche a me  Gautieri e' sempre parso un poco "moscio" e forse un po' troppo discorsivo ed accomodante ma  ognuno ha il proprio carattere.  La persona comunque si e' rivelata di eccellente spessore umano.  Diciamo si cneramente che ha avuto abbastanza sfortuna  negli episodi tra infortuni covid errori arbitrali ecc.   Ok  guardiamo avanti con  rinnovate speranze.

Link to post
Share on other sites

@Cip ma io ti do ragione praticamente su tutto o quasi, il mio parere derivava solo da questa frase:

" Quest'anno e' realmente ingiudicabile per tutta la serie di motivi  che riguardano  la vita comune oltre allo sport"

invece secondo me un po' di giudizio ci vuole, certo, da attenuare su tutte le motivazioni che ben sappiamo, però se è stato cambiato non penso sia dovuto soltanto ai risultati, ma proprio ad una visione d'insieme (non gioco, forse qualche problema con la squadra....) e pertanto è stata presa la soluzione migliore, cambiandolo, con (speriamo) uno migliore.

@morodesede solo una cosa, poi per me il discorso Gautieri termina quì che ne ho parlato anche fin troppo, in settimana provi con tutti, non con una parte di essi, che si chiamino Lodi o Palmucci, e se per esempio devono fare un taglio verso la fascia destra, che sia Tartaglia o Rapisarda, quest'ultimo deve salire ed il regista deve dare l'appoggio, ed in settimana provi e riprovi con questi elementi, indipendentemente da chi hai a disposizione.

Pertanto, per me, il discorso non sta in piedi. Hai una rosa di 25 elementi, sicuramente qualcuno più bravo di altri, ma durante la settimana, che alleni 11 o 25 di loro, il gioco che si richiede è lo stesso. E non penso che venga detto a Rapisarda di salire ed a Tartaglia di rimanere basso, oppure a Petrella di svariare mentre a Mensah no o a Lodi di passare ed a Giorico di portar palla... il ruolo è lo stesso e gli schemi valgono per tutti.

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...