Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

andreis

Utente semplice
  • Content Count

    3,061
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

andreis last won the day on January 11

andreis had the most liked content!

Community Reputation

47 Discreto

About andreis

Profile Information

  • Provenienza
    Trieste

Previous Fields

  • Città:
    Trieste

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Carraro non mi è sembrato un grande corridore ...piuttosto un giocatore di posizione
  2. i campionati li vinci se sei convinto, …..come sistema……, che va dal magazziniere al centravanti. Il Pisa e il Trapani, hanno vinto per questo…..,hanno trovato quell'alchimia necessaria di cui l'ingrediente convinzione è il principale. E poi, tecnicamente, la convinzione influenza la vision (l'obiettivo), ovvero l'immaginazione che è l'elemento che attiva la volontà. Ci è mancato qualcosa per la promozione, perché essere più forti non basta, ...poco da fare. Non tutti hanno sposato l'obiettivo, ...qualcuno già pensava di tornare a casa. La chiave di lettura della chiusura con Petrella, è chiaramente questa. Come trattenere un giocatore contro la sua volontà, anche se si tratta di un genio del calcio, è di per sé fallimentare. Come puoi trasformare giocatori demotivati in una società, in elementi cardine in un'altra (Ternana esempio contrario). Gli stessi infortuni si spiegano nella mancanza di convinzione. Entrare con la gamba molle sul pallone e rompersi i legamenti, è uno standard. L'antagonista della convinzione è la paura (Ternana). Milanese dichiarando apertamente che vuole arrivare primo, afferma a tutti che non ha paura……. ora gli altri (giocatori e staff) lo devono seguire se è vero che lui è il leader di questa società e come tale va riconosciuto. Chunque metta in dubbio la sua leadership va allontanato, questo è sano professionismo vincente secondo me
  3. Va in b il trapani con le pezze al qul di pontheller poi il pordenone senza stadio e tifo a scapito di società serie .....
  4. conosco molte persone che pur di lavorare in una azienda sana hanno rinunciato altrove a stipendi più alti anche del 50 percento. Non é una questione di poesia Forest. Chi preferisce la stabilità e la programmazione sceglie la triestina di oggi . Chi é attratto dal cambiamento e ci sta assolutamente niente da criticare può anche scegliere il Trapani o il Venezia . Non c'è una cosa giusta o sbagliata il problema c'è l'ha milanese che deve capire chi ha davanti
  5. Peraltro non c'è solo il denaro che condiziona una scelta . A livello aziendale spesso le aziende che offrono di più a livello retributivo sono quelle che offrono condizioni meno vantaggiose e contesti non cristallini . È anche vero che poter lavorare serenamente in un ambiente che ti rispetta e che stipendia con scadenze puntuali e regolari vale più che 10000 euro di più. È anche vero che se lavori per una azienda con la quale condividi i valori e la vision ti mette nelle condizioni di aumentare la motivazione. Il mercato del lavoro non solo calcistico non è fatto solo di soldi. L'essere umano è fatto anche di sentimenti ed emozioni e sono proprio queste che alimentano le motivazioni e fanno raggiungere i risultati . Lo sport poi vive di emozioni e far finta che questo sia un fattore non rilevante nella costruzione di una squadra è un errore madornale
  6. Tuttavia io non mela sentirei di chiedere al mio datore di lavoro un aumento se so che si aspettava qualcosa di più da me che non sono riuscito a dare. Sarò mona io ma seguo il mio sistema valoriale e tutto questo a me sembra normale ed è normale fare fatica a comprendere altri sistemi valoriali dove il merito non segue parametri oggettivi. Detto questo chiaramente sto con milanese e biasin
  7. Come farà il trapani a sostenere il Costo di una b se già in c è sul lastrico?
  8. Perdi lucidità per paura non per amore. Per amore fai le scelte giuste senza accorgertene ....l'amore facilità il percorso. Le emozioni sono contagiose e quello che trasmette l'allenatore da questo punto di vista è fondamentale più della tecnica.
  9. Peggio ancora . Più cerco di capire sta vicenda e più credo che bisogna cambiare
  10. Per questo dico che probabilmente non è più motivato e per di più consigliato male. Non chiedi soldi se vuoi restare . È tutta una possibile manfrina per andarsene da eroe. Altrimenti firmi e ti conquisti l'aumento sul campo
  11. Perchè uno se vuole andare via chiede un rinnovo non accettabile di solito adducendo che ha altre proposte magari da amici che hanno l'unico scolo di alzare lo stipendio. Così si fa in tutti gli ambiti lavorativi. Se si viene accontentati si resta pieni di pila ma controvoglia anche se la pila compensa ma pensando già a dove andare dopo . Se non si viene accontentati si va via raggiungendo il proprio obiettivo .....si esce sempre a testa alta come agnellini e la colpa è sempre degli altri .......cioè di milanese . Tutti voi direte che milanese avrebbe dovuto offrirgli di più ........ ma come fai ad offrire di più a uno che ha un biennale e il primo anno ha perso tutte le partite di svolta ossia Pordenone e Pisa a detta di tutti perché la squadra si è cagata addosso?
  12. Spero vivamente che la triestina venga affidata ad un allenatore motivato. Se Pavanel non resta lo trovo marginale. Per me bisogna cambiar aria a tutto l'ambiente
×
×
  • Create New...