Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Search the Community

Showing results for tags 'intervista'.



More search options

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • News del forum
    • News, segnalazioni tecniche, suggerimenti e feedback
    • Presentazioni e auguri vari
    • Articoli ed editoriali sportivi del SDS
  • L'angolo dello sport
    • L'angolo dei suntini sandrini mattutini
    • L'angolo dei video sportivi
    • L'Unione Sportiva Triestina 1918 e calcio in generale
    • La Pallacanestro Trieste e basket in generale
    • La Pallamano Trieste
    • La Pallanuoto Trieste
    • Basket femminile
    • Le altre discipline sportive triestine e regionali
    • Hockey inline
    • Tutti gli altri sport, nazionali e internazionali
    • Sezione sondaggi sportivi
    • Crese Cup
  • Trieste, l'Italia e il mondo
    • News dall'Italia e dal mondo
    • Trieste, i fatti odierni e il suo possibile futuro
    • Trieste: Storia e Cultura
    • Le immagini della città
    • ElForumDeL'Universita'
  • Varie ed eventuali
    • Discussioni Off-Topic
    • L'angolo dei sondaggi off-topic
    • Sezione informatica e tecnologia in generale
  • I giochi del SDS
    • Vota-Formula 1
    • Fantabasket SDS
    • Fantacalcio SDS
    • The King of Polls
    • Vota-Pronostici
  • Tutti gli altri giochi
  • Archivio del forum
    • Basket giovanile maschile
    • Basket giovanile femminile
    • El mercatin del forum
    • Mini Basket
    • Sezione cinema/teatro/tv
    • Sezione fotografia e grafica
    • Sezione libri
    • Sezione natura, ecologia, animali e bestiuze varie
    • Sezione musica
    • L'angolo degli utenti
    • Beneficenza col SDS

Calendars

  • Calendario sportivo 2016/17

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Provenienza


Città:


Interessi

Found 5 results

  1. Si può essere sportivi a 360° senza dover per forza di cose abbracciare la palla a spicchi per un’intero anno solare. Lo sa bene Lara Cumbat, uno dei migliori talenti del basket femminile locale che, per la seconda estate di fila, si prende il lusso di svestire il ruolo di rocciosa guardia tiratrice per…”caricarsi a bestia” nei panni di capitana del team di “Elsitodesandro.it" http://www.elsitodesandro.com/crese-volley-2014-la-capitana-sandrina-cumbat-promette-battaglia-a-borgo-s-sergio/
  2. Crescono i giovani, cresce ancor di più l’intera squadra e – come naturale conseguenza – migliorano anche i risultati sul campo. Ma per una così semplice equazione non sempre si trovano con facilità le variabili giuste per arrivare a un sospirato “lieto fine”. A meno di non chiamarsi Pallamano Trieste che, per tradizione prima che per necessità, ha saputo cavalcare con autorevolezza l’ onda lunga contrassegnata dalle difficoltà economiche del passato: http://www.elsitodesandro.com/giorgio-oveglia-fatti-grandi-passi-avanti-ora-pensiamo-alla-prossima-stagione/
  3. Ho messo online l'intervista che ieri sera ho fatto a "Giorgione" Oveglia: tante le tematiche trattate, per quello che è il presente ma soprattutto il futuro della Pallamano Trieste. Buona lettura! http://www.elsitodesandro.com/intervista-esclusiva-a-giorgio-oveglia-nessuna-pausa-di-fine-stagione-pianifichiamo-gia-il-futuro-con-lentusiasmo-che-ci-contraddistingue/
  4. Due protagoniste di due mondi paralleli che viaggiano assieme, accumunate dalla stessa maglia. Unire la capitana Annalisa Borroni, una delle icone dell'Interclub attuale, e la giovanissima Lisa Bresciani, classe 2000 con tutta una carriera davanti a sè, non è affatto un azzardo. Specie se l'amore per la palla a spicchi diventa un punto di riferimento indissolubile per entrambe, nonostante si parli quasi di due generazioni cestistiche diverse... NOME: A - Annalisa L - Lisa COGNOME: A - Borroni L - Bresciani SOPRANNOME: A - semplicemente "Anna", anche se nei primi anni nei quali giocavo assieme a mia sorella Nicoletta mi appiopparono il soprannome "Junior"... L - "Lisuz" RUOLO: A - ala naturale L - sono una sorta di "Jolly", visto che al momento non ho un ruolo ben definito DA QUANTO TEMPO GIOCHI A BASKET? A - 24 anni, praticamente gran parte della mia vita L - 3 anni, da quando avevo 10 anni PER TE COSA SIGNIFICA GIOCARE A BASKET? A - la pallacanestro è una scuola di vita, perchè ti insegna a vedere il complesso e il dettaglio assieme. Un qualcosa che è utile anche nella realtà fuori dalla palestra L - è sinonimo di passione e di "valvola di sfogo" IL TUO PIATTO PREFERITO? A - uuh, sono una "mangiona" in tal senso! Ma, per preferenza, prediligo i crostacei L - direi il risotto al pomodoro LA TUA BEVANDA PREFERITA? A - Brugal & Cola, senza dubbi L - Coca-cola, logicamente senza Brugal... IL TUO GIOCATORE PREFERITO? A - Michael Jordan, per me il numero uno in assoluto L - Kobe Bryant, per come gioca e per come riesce a muoversi sul parquet LA TUA COMPAGNA DI SQUADRA PREFERITA? A - senza fare uno sgarbo alle altre, direi Lara Cumbat: il perchè è dovuto all'affinità che ci contraddistingue, dentro e fuori dal campo L - con grande sincerità, posso dire di non avere una vera e propria preferenza. Per me, tutte le mie compagne sono allo stesso livello QUALE E' STATA LA GARA MIGLIORE CHE HAI MAI DISPUTATO? A - una partita di play-off di serie A2, quando vestivo la maglia di Marghera e affrontammo Crema. In quel frangente segnai 34 punti, ma la cosa più importante è che praticamente vedevo il canestro come una vasca da bagno... L - la gara contro l'ABF Monfalcone, dove misi a segno 13 punti C'E' QUALCOSA CHE INVIDI DI LEI? A - senza dubbio la giovanissima età e, relativamente a questo, il fatto che abbia tutta una carriera davanti a sè da poter costruire. Dalle giovanili si ottengono le prime soddisfazioni ed è un qualcosa che deve godere al massimo L - ammiro Annalisa per come gioca e per lo spirito con cui affronta le sfide, in una categoria difficile come la serie A2 COSA FARAI DA GRANDE? A - di certo coltiverò uno dei miei 1000 e più interessi che ho in cantiere. Devo solo scegliere quale, in una scaletta di preferenze che devo ancora definire... L - mi piacerebbe tanto diventare un veterinario e curare gli animali QUALE E' IL TUO SOGNO NEL CASSETTO? A - avere la possibilità di viaggiare tanto. Al momento attuale, per ovvi motivi, non mi è possibile farlo L - migliorare tecnicamente nel giocare a basket, perchè vorrei arrivare in A2 ALLA FINE DELL'INTERVISTA, CHE MESSAGGIO VUOI LASCIARLE? A - "non dare mai niente di scontato e non smettere mai di crescere. Lo sport, e soprattutto il basket, ti aiuterà a farlo" L - "riesci ad aspettarmi fino a quando non farò parte anch'io della prima squadra?" Alessandro Asta Addetto Stampa Pallacanestro Interclub Muggia
  5. In una stagione che si è fatta difficile, servono nervi saldi. Ma, soprattutto, giocatrici in grado di poter far la differenza sul parquet: Ana Ljubenovic è senz'altro una di queste: classe 1988, alla prima esperienza nel campionato italiano, l’ala originaria di Lubiana è diventata uno dei punti fermi dell’Interclub Muggia 2012/13. Da “rookie” ha fatto presto a trasformarsi in “veterana”, battagliando con il resto delle compagne di squadra allo scopo di sovvertire, nell’ultimo periodo, tutto quanto si stia rivoltando contro a livello di sfortuna e di risultati poco gratificanti in campionato. “Ho iniziato la mia carriera cestistica nello Slovan”, esordisce Ana, “assieme a un allenatore straordinario che ancora oggi ritengo sia stata la persona più importante per la mia crescita tecnica sul campo da basket. Di seguito ho vestito le maglie dell’ Ilirija, di Skofja Loka (team della ex-rivierasca Gabrovsek) e di Kranj: in quest’ultima squadra ho disputato le ultime tre annate, conquistando due secondi posti rispettivamente nella Coppa di Slovenia e nel campionato nazionale.” Il fatto di giocare spesso sotto canestro da “5”, per ragioni di rotazioni che mancano in tale spot, “rischia” di trasformarla quasi a livello di una pivot pura: “Non mi sento come tale”, chiarisce la Ljubenovic, “semplicemente perché non ho mai giocato nella mia carriera in questo spot, essendo alta “solamente” 180 cm. Inizialmente avevo il timore di confrontarmi con avversarie più alte di me, paradossalmente però talvolta è più facile giocarci contro, rispetto ad altre giocatrici della mia stessa altezza. Aldilà di questo, un grande aiuto in difesa arriva dalle altre mie compagne, pertanto dandoci una mano a vicenda si riescono a risolvere eventuali problemi di mismatch”. Su quanto stia invece accadendo a livello di risultati, Ana non si nasconde dietro a un dito: “Di certo non stiamo giocando bene: tuttavia, pur essendo in un momento di crisi, credo fermamente nel nostro gruppo e nel fatto che tutte assieme riusciremo a superare questo periodo. Conterà molto accrescere il nostro rendimento sul parquet, in questa seconda parte di campionato sarà questo il nostro imperativo più importante”. Infine, la Ljubenovic spende una parola sul gruppo Interclub che da subito l’ha accolta nel migliore dei modi: “Le mie compagne di squadra sono assolutamente fantastiche: oltretutto, non conoscendo personalmente l’italiano, sin dal primo allenamento hanno fatto in modo di farmi superare le barriere linguistiche. Oltre a loro, tutti gli altri componenti rivieraschi si sono sempre distinti per la loro gentilezza e per la volontà di farmi trovare a mio agio nel club. E’ una cosa di cui li ringrazio moltissimo” Alessandro Asta Addetto Stampa Pallacanestro Interclub Muggia
×
×
  • Create New...