Jump to content

Cica

Utente semplice
  • Posts

    918
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    9

Posts posted by Cica

  1. 3 minuti fa, Guiz ha scritto:

    Il non capire che l'esonero di Tesser avrebbe procurato uno sconquasso, rendendolo praticamente un santo, quando in parecchi stavano cominciando a dargli delle colpe, senza avere una via d'uscita plausibile, quindi peggiorando di molto lo status quo, è stato un errore gravissimo, che nessun dirigente con un minimo d'esperienza avrebbe mai fatto. Infatti pare che in società la scelta non fosse così condivisa. Quindi tutto quello che sta succedendo è colpa loro e solo loro. Purtroppo, e lo fai da sempre, ti lasci troppo influenzare da quello che ti dicono da Mantova, Modena, Reggio Emilia ecc ecc, cioè zone limitrofe a cui vivi, senza capire la vita triestina e i sentori della piazza, dalla quale manchi da troppo tempo per comprenderne gli attuali umori.

    Che abbiano fatto dei grossi errori e' palese.

    La cosa importante ora e' che si porga rimedio.

  2. 5 minuti fa, Unione91 ha scritto:

    Questa è l'unica cosa che può fare visto che di calcio non capisce nulla. Se valuta che la situazione non sta andando bene si deve affidare ad altri dirigenti. Se ci saranno cambiamenti in tal senso sarà la riprova (non che avessi dubbi) che l'ambito sportivo conta. 

    Ma e' ovvio che l'ambito sportivo conta,deve essere la punta di diamante del loro progetto.

  3. 7 minuti fa, Guiz ha scritto:

    Una cosa mi sembra di capire. Ci saranno cambiamenti e anche importanti a livello dirigenziale. Come, quando e chi non mi è dato a sapere, ma che Ben abbia capito che c'è un problema lo do per assodato.

    Infatti...come tutti ormai hanno capito gli uomini messi in ruoli dirigenziali li ha messi Menta: Domestici,Stella,Donati..Ben gli aveva dato carta bianca nella scelta.

    Ora e' chiaro che con la situazione venutasi a creare Ben prendera' mano la palla e cambieranno parecchie cose.

  4. 7 ore fa, CavalloPazzo ha scritto:

    Temo purtroppo l'hanno fatto, e chiaramente nel primo comunicato dell'esonero di Mister Tesser.

    Cio che sembrava un non-sense generato in parapiglia-style mi sa che era la cruda verità. Prendere il top come allenatore, giocatori top, sperando di arrivare ai PO. "Purtroppo" corriamo troppo e rischiamo la promozione, in previsione a venire.

    Allora si esonera l'artefice citando chiaramente il motivo, e si passa al piano B, ossia frena! Col beneplacito della "junta".

     

    Ai letterati del forum, qui sopra una traccia di un libro giallo-fantapolitica-fantacalcio-fantascienza-ecc., roba in vero stile orwelliano, con tanto di Socit (socialismo all'italiana), bis-pensiero (i vari comunicati)...

    Il trailer del film sarà trasmesso in diretta nazionale su RAI 2 domenica alle 16. Sconsigliato ai deboli di cuore e ai gatti.

    I giocatori top sulla carta erano due:Lescano e D'Urso e basta,neanche Correia di cui non di sapeva neanche l'esistenza.

    Il resto giocatori di categoria e qualche scommessa.

    Io penso invece che siamo una squadra mediocre e che se non ci fossero state quelle vittorie all'ultimo respiro,dovute anche a una sostanziale botta di c**o,oggi saremmo a meta' classifica.

    Quello che faceva fino a due mesi fa la differenza era l'unita' del gruppo che ora si e' sgretolata e queste sono le conseguenze.

     

  5. 3 minuti fa, forest ha scritto:

    Grazie della opportuna sintesi, tutta non credo che l'avrei guardata.

    Mi pare dica cose comprensibilissime, dal suo punto di vista, e che confermano come evidentemente la tipologia di allenatore (uno che il mercato se lo vuole fare) mal si sposa con le esigenze della proprietà, che ovviamente propone all'allenatore  prima di comprare ma non si fa dettare i nomi, avendo interesse essenzialmente su profili futuribili e rivendibili.

    Comprendo che questo sarà un concetto difficilmente comprensibile alle pensionate disperate su facebook, ma per noi che seguiamo il calcio da vicino mi pare abbastanza chiaro.

    Con onestà Tesser conferma che Fofana da mezz'ala non lo vedeva, è una sua legittima opinione, mentre mi pare tirata decisamente per i capelli la faccenda del richiesto mancato impiego col Lumezzane, perché suppongo che a mercato aperto ci fosse di mezzo qualche richiesta, visto che qua non giocava.

    Che poi una vecchia lenza come lui faccia finta di non sapere che contattare altri allenatori vuol dire prepararsi nel caso in cui, e non necessariamente esonerare, è il gioco delle parti.

    Sono sicuro che le vedove inconsolabili lo troveranno inaudito, ma che sia la normalità nel calcio professionistico lo sa Tesser per primo.

    Comunque le precisazioni ci stavano, adesso spero che si giri pagina davvero visto che dopodomani si gioca....

    Piuttosto avete visto l' intervista subito dopo con Polidori?

  6. 29 minuti fa, forest ha scritto:

    Evidentemente non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.

    Premetto che io non avrei esonerato Tesser e l'ho scritto, e che credo che Menta abbia dei limiti comunicativi che risultano clamorosi e ancora più comprensibili quando parla anziché scrivere, cosa ti aspettavi esattamente?

    Che dicessero pubblicamente i nomi di quelli che di Tesser non volevano più saperne?

    Che dicessero per filo e per segno "il giorno tale è successo questo, il giorno talaltro è successo quest'altro?"

    Hanno mantenuto, mi pare, un totale rispetto della persona, hanno spiegato che c'erano divergenze insanabili che rendevano impossibile continuare la convivenza, hanno aggiunto che il terzo posto è un buon risultato ma "non è quello il problema".

    Pagheranno di tasca loro Tesser e i suoi collaboratori per quest'anno, come è  giusto, e se non si accaserà lo faranno pure il prossimo, ne pagheranno pure un altro e fanno chiaramente capire che sono disposti a ulteriori sforzi economici questa estate.

    Sulla base di cosa, noi che non ne sappiamo un accidente, decidiamo ciò che è certamente giusto o sbagliato?

    Della simpatia?

    Del curriculum? 

    E anche se fosse, nel curriculum di Tesser ci sono ben cinque campionati vinti, e sono un'enormità alla quale bisogna inchinarsi con ammirazione ma pure nove esoneri prima di questo che è il decimo, e dunque bravissimo ma evidentemente non infallibile.

    E altrettanto evidentemente non adatto a ciò che avevano in mente quelli che pagano, ovvero gli unici deputati a dover decidere.

    E che pur di cambiare ci rimettono una milionata come minimo, fanno una scelta impopolare al massimo e si inimicano consapevolmente parte della tifoseria.

    Può bastare per fare capire che la ritengono una scelta inevitabile, o devono flagellarsi davanti al CCTC chiedendo perdono col capo cosparso di cenere?

     

    Perfetto!

  7. Dopo la partita con il Padova lo spogliatoio ha cominciato a scricchiolare e con il passare delle giornate si e' irremediabilmente rotto per varie ragioni.

    Con Tesser non si poteva piu' continuare.

    Bordin e' stato preso perche' era l'unico che avrebbe firmato per quattto mesi.

    In estate cercheranno un'allenatore di alto profilo.

    Direi che potrebbe anche bastare parlare di Tesser.

    Piuttosto nessuno ha commentato la notizia secondo me piu' importante oggi ufficializzata:

    La costruzione di un centro sportivo.

    • Mi piace 3
    • Haha 2
  8. 3 minuti fa, atleticoiero ha scritto:

    La mia vuole essere una disamina sulla situazione, particolare di questo momento, e generale della stagione e degli "interessi" di questa proprietà.

    Allora, ieri ho visto una squadra davvero alla frutta dal punto di vista fisico e scarica dal punto di vista mentale, il che mi fa pensare al fatto che da un lato molta energia è stata spesa fino in questo momento con la squadra che, a mio modo di vedere, è andata aldilà di ogni rosea aspettativa inziale (a mio avviso restiamo una squadra buona ma da 3°/4° posto), dall'altro lato invece mi sembra che parte della rosa (composta, sottolineo, da molti giocatori non abituati al calcio italiano) non è entrata in sintonia con le idee, abbastanza tradizionaliste e canoniche, del mister.

    Parlando invece di una panoramica più a livello generale ho notato fin da subito una certa discrepanza tra le idee di Tesser e quelle della proprietà. Da una parte un allenatore abbastanza vecchia scuola, ancorato ad una visione ultra specialistica dei ruoli in campo e delle gerarchie in spogliatoio, dall'altro una società che invece "mastica" un calcio contemporaneo fatto di rose extralarge, porte girevoli, spogliatoio concepito come una sorta di stazione di smistamento.

    Infatti, devo essere sincero, mi sono stupito all'inizio della scelta di un tecnico come Tesser, probabilmente mossa che è stata fatta per ingraziarsi la piazza e mostrare che si voleva fare le cose "seriamente" dal punto di vista sportivo.

    Il problema, a parer mio, è che l'intento principale di questa società è di fare sì le cose seriamente, ma dal punto di vista del business e ciò non è detto che collimi con i risultati sul campo anche se, va detto, in questa prima parte di stagione ciò sembra essere avvenuto. Nel futuro invece cosa avverrà? Chi vivrà vedrà, la mia impressione è che gli americani non siano arrivati qui di passaggio!

    Non fai business con il calcio se non arrivi in serie A..

    • Grazie 1
  9. E' piu'che evidente che qualcosa di irrreparabile in spogliatoio sia accaduto.

    Non e' possibile che la stessa squadra che ha fatto quello che ha fatto fino ad un mese fa, nelle ultime quattro partite in casa raccolga un punto su dodici con squadre di media e bassa classifica.

    Dopo questo crollo verticale in qualsiasi piazza avrebbero licenziato l'allenatore.

    Mi dispiace per Tesser,grande uomo e ottimo allenatore ma forse non e' piu' il Tesser di una volta.

    Al netto dei mancanti arrivi, anche lui ci ha messo del suo e mi dispiace,in questa debacle ma questo e' evidente.

     

  10. Il mercato non c'entra nulla.

    Come dice Forest,la squadra che ha fatto un punto su dodici nelle ultime quattro partite in casa e' la stessa di prima.

    Se invece di Tesser ci fosse stato un'altro allenatore e fosse stato esonerato dopo questo crollo verticale si sarebbe scatenato il finimondo come adesso?

    No anzi,sicuramente sarebbero stati i tifosi a chiederne la testa.

    • Haha 1
×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×