Jump to content

hector

Utente semplice
  • Posts

    1,777
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

hector last won the day on February 14 2017

hector had the most liked content!

Previous Fields

  • Città:
    Trieste

Profile Information

  • Provenienza
    Trieste

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

hector's Achievements

Entusiasta

Entusiasta (6/14)

  • Reacting Well Rare
  • Dedicated Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Posting Machine Rare

Recent Badges

88

Reputation

  1. Questa sì che sarebbe una ventata di novità, all'insegna della trasparenza. Magari lo avessero fatto i furfanti che hanno preso la Triestina in passato. A scanso di equivoci, anche a me è piaciuto l'inizio dei nuovi proprietari. So già che le mie perplessità sulla loro solidità verranno pian piano accantonate quando si parlerà ancora di più di allenatore, calciomercato, tattiche, partite. Come è giusto che sia. Fino a quando, alla prima al Rocco o in trasferta, non penserò ad altro che a tifare. Non vedo l'ora.
  2. Io distinguerei i discorsi. Si possono fare le cose bene anche con risorse molto ridotte come quelle dell'attuale propietà. Non metto in dubbio la bontà del progetto e la possibilità di realizzarlo (anche se le effettive capacità sono ancora da dimostrare). Però la solidità della società è stata al momento solo un'ipotesi non verificata. È chiaro che questo aspetto ha molto a che fare con le nostre ambizioni.
  3. Non mi aspettavo che svelassero il finanziatore. I casi sono due: o mentono (e non è proprio il massimo della vita), oppure è effettivamente così, cioè non c'è nessuno dietro, ci sono solo loro. Temo che sia vera la seconda opzione. Le voci molto spesso fanno rima con le bufale. Io in generale sono sempre scettico verso le voci e le supposizioni, e tendo ad attenermi scrupolosamente alla notizie ufficiali, soprattutto in un'epoca come la nostra in cui non ci vuole niente per diffondere i rumors come sacrosanta verità. E tutti a crederci senza il minimo senso critico. Per questo in tutti questi giorni ho scritto che ritengo probabile che siamo nelle mani di Atlas e di nessun altro. Questo dicono le notizie, tutto il resto sono speranze. Per contro, la maggior parte degli utenti ritiene (o riteneva?) talmente evidente la presenza di un gruppo o un imprenditore solido alle spalle di Atlas da far passare chi non è d'accordo per un cieco che non riesce a vedere una realtà lampante sotto gli occhi di tutti. La mia opinione è che forse sarebbe meglio commentare i fatti e non le fantasie.
  4. Ovviamente le ipotesi ottimistiche sulla solidità societaria fanno piacere. Quello che mi chiedo è: resteranno per sempre delle ipotesi non verificate o prima o poi si saprà la verità? Quanto durerà tutta questa segretezza? A un certo punto credo che inevitabilmente parleranno i fatti. La cosa certa è che non vedo l'ora di tornare a tifare, fregandomene di chi sono i proprietari. Che sia la piccola Atlas Consulting o una grande multinazionale.
  5. E siamo sicuri che Romairone lavorerà per la Triestina?
  6. Ha avuto due esperienze con noi. In entrambe sì è fatto notare per le lamentele in quanto non giocava 90' come pensava di meritare. Gautieri fu ingiustamente preso di mira per la lesa maestà di averlo sostituito.
  7. Ok, fiducia. Ma mi chiedo per quanto tempo ancora dovremo andare avanti con supposizioni, voci, illusioni. Perché tutti questi segreti? Un po' di trasparenza non farebbe male. Se qualcuno mi dice che la prossima settimana Giacomini nella propria presentazione spiegherà tutto per filo e per segno, ci credo molto poco. Ma spero di sbagliare.
  8. Vero. Però l'aspetto della solidità finanziaria della società a mio parere va assolutamente chiarito. Fare programmazione a parole e dichiarare intenti non è molto difficile. Al momento le notizie ufficiali dicono che il socio di maggioranza è una piccola società, Atlas Consulting, non in grado di sostenere finanziariamente una società professionistica. Se c'è qualcun altro dietro che dà solidità, cosa probabile ma non scontata, sarebbe bene saperlo. Altrimenti le operazioni di mercato perdono di credibilità, poiché non sono sostenibili. Anche le peggiori proprietà della Triestina degli ultimi 20 anni, qualche buona operazione l'avevano fatta...
  9. Solo voci e sensazioni. Come anche quella per cui siamo nelle mani di Atlas Consulting (o al massimo Stardust) e basta. Cosa del tutto possibile.
  10. Potrebbe anche essere che siano questi e basta. Due giovani formatori di tiktoker che si avventurano nel mondo del calcio non avendo però le risorse sufficienti. Sarà improbabile, ma anche questa la metterei nel novero delle possibilità.
  11. È la stessa domanda che mi sono posto io. Il fatto che Milanese avesse personalmente contattato gli acquirenti, anziché viceversa, era dato per assolutamente certo prima che venisse fuori il nome. Il che mi aveva fatto pensare che l'acquirente fosse di assoluto spessore, o quanto meno molto noto. Mi pare irrealistico che Milanese abbia personalmente contattato questa piccola azienda poco conosciuta. A meno che, quando è stata data questa notizia, non ci si riferisse a un altro acquirente, che poi non è stato. Ma allora la notizia era falsa.
  12. Prevedo che il profilo Tik Tok della società verrà molto valorizzato.
  13. È quello che aveva assicurato forest, quando ancora il nome non era pubblico. Forest lo considero una buona fonte. Mi sarebbe piaciuto un suo chiarimento su questo punto. Ma ovviamente rispetto le sue "ferie".
×
×
  • Create New...