Jump to content

Calcio74

Utente semplice
  • Posts

    3,813
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    27

Posts posted by Calcio74

  1. Su 7 acquisti 6 stranieri fa effettivamente pensare che verrà adottata un po' la politica del Venezia degli ultimi anni...e so già che, se le cose non dovessero andare bene, si dirà che non è facile assemblare e creare un gruppo coeso con giocatori di diverse nazioni....il che è forse vero, a questi livelli.

    Non per difendere Struna, che magari ormai è bollito...ma giudicare quello che ha fatto un giocatore al rientro dopo 3 mesi di infortunio, in una squadra tra le ultime in classifica e che aveva già cambiato 2 volte allenatore, mi sembra un po' crudele. Oltretutto la C non è la B. Chiaro che probabilmente Masi dava più garanzie, ma anche lui aveva problemi fisici (anche se i 4 mesi con noi non ha avuto grossi problemi).

  2. Come al solito, mi è un po' difficile comprendere questo entusiasmo a mille fino a pochi giorni fa e tutta questa preoccupazione ora....

    La stagione, si presume, sarà di assestamento...siamo partiti tardi e quindi non mi stupisce che si sia chiuso solo qualche colpo. Per un campionato di metà classifica o playoff può andare bene così, poi si sa che nel calcio tutto può succedere. Certo che se poi leggo frasi tipo "saremo i favoriti insieme a Vicenza e Padova" allora ovvio che ora ci sono tutti questi allarmismi...sono nuovi, si sono insediati da poco, Menta non conosceva Tesser, si stanno forse un po' cercando....per me ci sta assolutamente in questa fase.

    Io cerco di avere pazienza, leggo con curiosità le notizie e a fine agosto mi farò un'idea (cmq relativa) di che squadra è stata messa su.

    Cmq pure io avevo l'impressione che Pezzella fosse una testa calda.

    • Mi piace 1
  3. 2 ore fa, Guiz ha scritto:

    Lui ha una fascite plantare cronica, ci gioca sopra da due anni, pare sia un pò migliorata ultimamente.

    Ecco, questi sono i dettagli che a noi comuni mortali sfuggono. Io son convinto che ci sono tanti "casi" del genere in giro, di giocatori che ad una certa età manifesta problemini cronici che ti permettono di giocare, ma che allo stesso tempo ti fanno rendere meno. Anche il classico mal di schiena non ti permette, ad esempio, i cambi di direzione di una volta.

    E il tifoso comune questo non lo sa. Poi certe patologie possono migliorare, quindi a volte un giocatore dato per finito può tornare in voga.

  4. @pinot ed @Euskal Herria condivido con i vostri discorsi eh....forse non riesco a spiegarmi in quello che intendo.

    Sono convinto anche io che Vlahovic, in prospettiva, può diventare un grande giocatore. Ma, in questo momento, Messi se ne è andato....Mbappè probabilmente lascia subito o il prossimo anno...leggo anche di Neymar che è in bilico. Ovviamente non credo se ne andranno entrambi...ma QUESTI sono i giocatori che vanno sostituiti. E li sostituisci con un Vlahovic? Che magari ha appena bisogno di ambientarsi, come successo alla Juve? Quando puoi tranquillamente permetterti un Kane fatto e finito? (un nome a caso tra i diversi)

    Poi se prendono 2 fenomeni più Vlahovic ci può anche stare eh....però siamo già a metà luglio. Avrei visto più un Bayern sul serbo.

  5. 7 minuti fa, Euskal Herria ha scritto:

    el PSG spesso se ga inondado de figurinismo, scegliendo piu' el nome che l'effettiva utilità del zogador (che poi el primo anno in francia Icardi non el gaveva fatto malissimo...)

    detto questo Vlahovic me sembra un ottimo elemento, l'altro anno non ga fatto benissimo ma chi pol dir de aver brillado nella juve dell'anno scorso? el grande problema xe piuttosto l'estremo casin organizzativo che ga el PSG, che faria zogar mal anche Pelè

    Infatti io non discuto che Vlahovic sia un ottimo elemento in prospettiva...e che possa fare bene. Ma appunto non vedo il giocatore serbo come un'ottima figurina, vista bene dal tifoso del PSG, abituata a gente come MBappè, Messi e Neymar....mi sembrerebbe un downgrade notevole sulla carta.

    Alla fine stiamo parlando di un giocatore, dati alla mano, che ha fatto un'ottima stagione e mezza con la Fiorentina e un'altra stagione e mezza con chiari e scuri in una big (che non a caso è probabilmente disposta a cederlo). Non mi sembra un profilo proprio da PSG, ecco.

  6. 17 minuti fa, LungomareNatisone ha scritto:

    Quel che dici è anche vero, ma se questi giocatori dell'U19 e U20 non trovano spazio in campionati veri, avranno sempre un gap enorme rispetto ai pari età di altre nazionali.

    Belligham è 2003 e perno della nazionale,  Pedri 2002 idem. Qua da noi a 20 anni appena cominciano a mandarti in C a farti le ossa. 

    Poi capitano le eccezioni come il primo ciclo di Mancini, ma la situazione è tutto fuorché rosea specialmente se rapportata a ciò che la nazionale italiana è sempre stata fino agli anni duemila. I risultati delle squadre nelle coppe quest'anno li lascerei stare per due motivi: 1) inter a parte erano squadre infarcite di stranieri 2) sorteggi clamorosamente favorevoli e molta fortuna, raramente ti capita di beccare eintracht, porto e tottenham e poi trovarti in tabellone il Benfica o di fare un tiro in due partite contro il Bayer e passare il turno

    Detto ciò, spero ovviamente di avere torto

    Anche io preferirei si desse maggior spazio ai giovani in serie A....ma da quando seguo il calcio, in Italia è quasi sempre stato così. E questo non lo associo, personalmente, in maniera così diretta ai risultati delle nazionali. Per il momento, se giocano Tonali-Barella-Frattesi (tanto per far 3 nomi) non mi strappo le vesti...magari i vari Fagioli e Casadei saranno titolari tra un paio d'anni.

    E cmq i giovani italiani andranno sempre più spesso a cercar fortune all'estero...e di questo penso che la nazionale ne trarrà vantaggio.

  7. Più che altro, a me tutta la faccenda puzza un po'...poi non so se ci siano chiari segnali o dichiarazioni delle parti in causa.

    Ma, per dire, non capisco il senso di un PSG interessato a Vlahovic: è una delle squadre che può spendere di più al mondo...perchè dovrebbe puntare un attaccante che lo scorso campionato ha segnato solo 10 gol, fallendo un po' alla Juve, oltretutto con una pubalgia che non si sa se sia risolta? Ricordo che il PSG aveva comprato un Icardi in rampa di lancio e reduce da ottimi campionati nell'Inter...e cmq aveva fallito.

    Lo stipendio di 12 milioni netti per Lukaku alla Juve l'han detto ieri sera alla tv....oggi alla tv ho sentito "quasi 10 netti"....mi pare che stanno un po' sparando a caso, non vorrei che anche la ricostruzione dei fatti sia un po' buttata là, veritiera solo in parte. Pogba è il più pagato alla Juve, con 8 milioni (ma perchè era un parametro zero)....mi fa strano paghino Lukaku di più (sulla carta), nonostante il decreto crescita.

  8. Il 15/7/2023 at 00:39, LungomareNatisone ha scritto:

    Aggiungo che di avere una nazionale "moderna ed europea" mi frega ben poco, se poi ciò si traduce in due eliminazioni ai gironi e due Mondiali mancati.

    E la stessa preoccupazione iniziano ad averla anche in Germania, dopo le brutte figure degli ultimi anni causate da un'ossessione per il bel gioco che ha snaturato completamente una scuola calcistica che poggiandosi su squadre rocciose e centravanti implacabili come Gerd Muller e Klose aveva permesso alla Mannschaft di fare 13 semifinali mondiali.

    Pura eliminazione delle identità. Non vediamo una partita ad eliminazione diretta dei mondiali per 20 anni, però siamo moderni ed europei. Evviva!

    La trovo una chiave di lettura un po' faziosa...pur essendo anche d'accordo con certe cose che dici. Ma non consideri e non citi che:

    - nel mentre abbiamo vinto un titolo europeo, giocando il miglior calcio che io abbia mai visto nella nostra Nazionale

    - le nazionali in Europa sono mediamente migliorate molto, le squadra materasso ormai sono poche

    - abbiamo appena vinto un Europeo under 19, in finale nel mondiale under 20 e io non vedo così male l'attuale under 21, nonostante il fallimento all'Europeo

    - la formula del Mondiale era cambiata...una volta accedevano le prime 2, ora solo la prima d'ufficio. E in entrambe le occasioni abbiamo avuto anche parecchia sfiga

    - bastano uno o 2 attaccanti centrali forti, non 20...io credo che tra i vari Retegui, Colombo, Scamacca e qualche altro, ne verrà fuori qualcosa. Considerando anche che Raspadori si considera un attaccante centrale e con i nuovi moduli del calcio moderno può fare agevolmente quel ruolo

    - vero che si sta perdendo una certa identità, ma fa parte anche della globalizzazione...in questo non credo ci siano particolari colpe del calcio italiano

    Insomma, io non dico che sia tutto rose e fiori, problemi ci sono....ma fasciarsi la testa prima di essersela rotta o vedere prossimi fallimenti della Nazionale mi pare masochistico e prematuro. E mi chiedo come si faccia ad esser pessimisti per l'Italia (attualmente campione d'Europa in carica) ed ottimisti per una Triestina che non vince un campionato (quello è necessario per andare in B) da non ricordo quanti anni.

  9. A me Cuadrado non sta simpatico, ma se non è bollito (o perseguitato dagli infortuni) è uno di quei giocatori che non mi dispiacciono affatto per il nostro 352...ha corsa, cross, salta l'uomo...

    Invece non mi ravvedo del voltafaccia di Lukaku, se è tutto vero quello che è stato ricostruito dai media...perchè io capisco che son professionisti ed è giusto che si facciano i loro interessi, ma andare alla Juve proprio no, dopo le dichiarazioni di amore per l'Inter ed aver perpetrato già un mezzo tradimento in passato. Che poi sento la Juve offrirebbe un contratto da 12 milioni netti...ma in che mondo? Non mi pare il belga sarebbe ben accolto a Torino, come non mi sembra che Vlahovic sarebbe ben accolto al PSG...poi chiaro, tutto si supera. Però dispiacerebbe.

  10. E intanto all'Europeo Under 19 l'Italia è in finale...bah, continuo a credere che la situazione dei giovani qui in Italia non sia così pessima come qualcuno la descrive.

    Certo è cambiato il modo di giocare, probabilmente non abbiamo più quella scuola di grandi difensori...ma in compenso mi pare che si sia migliorato decisamente sull'aspetto centrocampo ed impostazione di gioco, un po' più moderno ed europeo.

  11. 13 ore fa, numanecia ha scritto:

    Io non capisco perchè ogni anno dobbiamo rimpiangere giocatori che hanno fatto poco o nulla ... Ganz..... 22 presenze 4 gol...... grazie..... 

    Io invece non capisco perchè bisogna interpretare a modo proprio la grammatica italiana. Ho scritto "potrebbe essere rivisto qui"....condizionale del verbo, il che non ha niente a che fare con il concetto di "rimpiangere".

    Potrebbe essere semplicemente uno di quei giocatori da valutare in ritiro, poi fino ad agosto c'è tempo per venderlo. Anche da riserva, chiaramente se lui accetta e se il suo stipendio è idoneo a un ruolo da comprimario.

    Sui numeri....vero, 22 presenze e 4 gol in una Triestina disastrata...poi 13 presenze e 5 gol nel Latina....oltre al fatto che prima di venire da noi era andato in doppia cifra per 2 stagioni consecutive.

    Poi lo ripeto, io di certo non mi strappo le vesti se lo vedo partire. Insieme ad altre persone si cercava di capire chi poteva ancora tornare utile dei vecchi o essere valutato in ritiro. 

  12. Essendo il calcio in Italia seguito a livelli assurdi, personaggi come Mosca (ok, il secondo) e Crudeli hanno trovato la loro fetta di business, una sorta di sit-com calcistica. Certo se poi nasce una marea di gente che cavalca l'onda in maniera simile, direi che non ci siamo....dell'esagerazione (come quantità di personaggi) mi potrei lamentare, certo.

    Però loro mi ricordano che il calcio è uno sport, un divertimento....a volte forse siamo noi a prenderla troppo seriamente. Alla fine anche molti giocatori fingono attaccamento alla maglia, ma poi alla fine spesso è una questione di soldi....vediamo ad esempio se Milinkovic ora firmerà per gli arabi. E' tutto uno spettacolo.

    Cmq la mia percezione dipenderà dal fatto che non sono social e nemmeno tipo da canali Telegram....ovviamente non c'è nulla di male a seguirli, basta fare un po' cernita.

  13. Condivido in parte i giudizi su certi giornalisti....il calcio può essere preso anche con più leggerezza, per cui personalmente non mi sento di essere troppo critico con quelli trash: a me Maurizio Mosca divertiva, come diverte ogni tanto Crudeli...poi non è che mi interessi molto se ci sono o ci fanno, di certo non vado a "cercarmeli", ma se mi capita di fare zapping ogni tanto mi soffermo qualche minuto sulle telecronache di Tiziano. Preferisco questi, chiaramente "personaggi", piuttosto di gente che si spaccia per seria e poi è tutt'altro....o viscida come Varriale, tanto per fare un nome.

  14. 16 ore fa, gimmi ha scritto:

    Si, ma dimentichi il mio proverbiale entusiasmo.. oh, son fatto così. Cambiare a 63 non è facilissimo. Adesso se dopo Tesser arrivano un paio di giocatori che si dice essere forti e il nuovo presidente parla di progetto di un certo tipo, nell'altra discussione parto in quarta tipo missile, come l'anno scorso.. e come già dicevo, se poi va tutto male almeno il momento di entusiasmo l'ho vissuto..

    Per me il centrocampo dell'inter conta già 5 uomini che garantiscono un ottimo livello, adesso vedremo il sesto. Vediamo se torna Lukaku, come io penso, e chi ci sarà a difendere la porta. Poi vediamo quanti pezzi perdono e/o prendono le altre e tireremo le somme.

    Non lo dimentico, tranquillo 😉 Nessuno ti vuole cambiare, mi sembra semplicemente fuori luogo trattare con sufficienza chi ci va più cauto...visto che, mi pare, nei ultimi 30 anni ci son stati molti più dolori che gioie (parlo di Triestina)...e che non si vince un campionato da tempo immemore. Stupende le promozioni con Ezio Rossi, ma anche un po' fortunose. Io non è che non mi entusiasmo, ma voglio almeno iniziare a vedere prima qualche risultato sul campo (o in ambito edilizio). Perchè a parlare son buoni tutti, tu che sei venditore dovresti saperlo che il vino dell'oste è sempre eccellente.

    Tornando all'Inter, spero anche io torni Lukaku, se non altro perchè è un giocatore che amo.....e ritengo Onana sostituibile. Su Asslani penso che non abbia finora dimostrato quasi nulla, ma può essere benissimo che abbia avuto anche lui bisogno di un anno di ambientamento.

  15. Boh, io per il Milan porterei un po' di pazienza e vedere che succede. Il mercato è appena iniziato, Loftus lo conosco relativamente, ma mi risulta buono. Pulisic sarebbe secondo me un colpaccio, ottimo giocatore che ha pagato la flessione del Chelsea e la concorrenza...Dia o Morata come alternativa a Giroud non mi sembrano male.

    Poi chiaro, vediamo chi arriva e come sono gli altri nomi, che onestamente conosco poco...lo ripeto, io mi preoccuperei più dell'impatto dovuto alla partenza di Maldini e di Ibra....oltre che di Tonali, che in queste ultime 2 stagioni ha fatto molto.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×