Jump to content

hector

Utente semplice
  • Posts

    2,273
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Posts posted by hector

  1. Leggo di un Bordin oggi tutto sommato incolpevole. Ha schierato una formazione con un senso e i due gol sono arrivati per errori individuali. La prestazione inoltre non è stata così terribile.

    Tutto vero. Ma quindi? Vogliamo davvero confermarlo perché alla quarta partita ha finalmente capito che va dato un minimo di equilibrio alla squadra? Perché invece di prenderne 3 o più come previsto da molti, ne abbiamo presi solo 2? La gara è stata equilibrata ma il Vicenza non ha rubato nulla, dato che fino a prova contraria vince chi è capace di segnare, e noi ne siamo stati completamente incapaci al contrario dei nostri avversari.

    Dopo 4 gare alla guida della squadra, andrebbe fatto un bilancio sereno dell'esperienza di Bordin sulla nostra panchina. Punti fatti, gol segnati e gol subiti.

    Fatto questo bilancio, andrebbe fatta la cosa più sensata: cambiare allenatore.

  2. 2 minuti fa, forest ha scritto:

    Su Correia però bisogna che vi mettiate d'accordo.

    È fuori condizione da un mese, e le ragioni le sanno tutti: ha iniziato due mesi prima degli altri, in un campionato che prevedeva una sosta a dicembre.

    Quando però è finito in panca tutti a dire "Ma i xe matti???? Correia in panca???".

    Se gioca, però, è sopravvalutato.

    Basta mettersi d'accordo....

    Forse sono semplicemente utenti diversi.

    Io ad esempio non ho detto né l'una né l'altra cosa.

  3. 5 minuti fa, forest ha scritto:

    Bisognava arrivare a dodici.

    Palla persa in modo assassino da Correia, e tiro da fuori di Dellamorte oggettivamente imparabile.

    È lo schema solito della Triestina di Bordin.

    Primi minuti incoraggianti che fanno pensare a un buon approccio. Poi cappella clamorosa di un singolo (che sia Moretti, Ciofani o Correia) e noi ci sciogliamo.

    Questa è ancora lunga, ma la vedo dura che non si segua lo stesso schema.

  4. 41 minuti fa, forest ha scritto:

    Io mi rendo conto che sto per scrivere robe decisamente impopolari, ma ci provo lo stesso.

    Che tengano Bordin ancora una settimana è la scelta più ovvia, sempre ammesso e non concesso che lo facciano.

    Chiariamolo subito: Tesser non lo richiameranno, a meno che non succedano cose che al momento considero lunari.

    Poi mai dire mai, nella vita, ma sarei sorpreso.

    Capisco perfettamente che i tifosi hanno scelto i colpevoli e i Santi, in questa storia, e neanche ci provo a cercare di fargli cambiare idea, primo perché un tifoso incazzato non la cambia mai e secondo perché se un giorno vorranno motivare l'esonero lo faranno loro, intesi come società, e non certo io che non sono nessuno.

    Leggo in giro robe incredibili, tipo accordi occulti col Comune per perderle tutte o volontà di non salire perché non ci sono i soldi.

    Vabbè, non credo che sia roba che valga un commento ma solo un'ambulanza, tanto più che salire economicamente conviene a tutti, ma non è questo l'argomento.

    Mi limito a quel che accadrà ora, secondo logica.

    Credo che terranno Bordin fino a Vicenza, e ha perfettamente senso dal loro punto di vista, perché se cambi adesso l'unica cosa seriamente ipotizzabile diventa promuovere un tecnico delle giovanili.

    Ma se lo fai ora, e a Vicenza né becchi quattro o cinque, te lo sei bruciato prima di iniziare.

    Dunque vai a Vicenza con Bordin, se fai risultato ovviamente te lo tieni e se invece fa quattro su quattro puoi pensare di cambiare, ma con un calendario accettabile e ragionevolmente un clima che il presidente, una volta a Trieste, dovrà essere bravo a rendere meno incandescente.

    Credo abbia argomenti e capacità per farlo, ma vedremo.

    Avanti pure con risate e sghignazzamenti, ma a occhio queste sono le cose più logiche che a mio parere possono accadere.

    Risate e sghignazzamenti da me non arriveranno. In queste settimane ho più volte rimarcato l'assurda isteria di questa piazza, che accetta praticamente senza fiatare furfanti di ogni tipo, e alla primo grosso errore di una proprietà fin qui seria la contesta in un modo assolutamente esagerato. Per aver cambiato allenatore.

    Detto questo, penso che l'esonero di Tesser sia stato uno sbaglio e vada data una scossa subito con un nuovo esonero.

    Quello che mi colpisce è la spocchia della grande maggioranza dei tifosi per cui tutto quello che è stato fatto fino a gennaio è qualcosa di dovuto che la piazza si merita, mentre quello che è successo dopo non è altro che un sopruso, che l'ha privata di qualcosa che aveva di diritto. Questo modo di ragionare non sarà mai il mio.

    • Mi piace 5
    • Grazie 8
    • Confuso 1
  5. 29 minuti fa, bananarepublic ha scritto:

    La squadra con Tesser era malata, serviva un dottore, ma abbiamo trovato uno che ha cercato di guarire un gran mal di pancia prescrivendo cioccolata e patatine fritte...

    Ecco la colpa principale di Bordin, non aver capito niente. 

    Una colpa da niente dai :)

    Sottoscrivo.

  6. 1 minuto fa, ndocojo ha scritto:

    Cambiare allenatore e mettere fuori rosa le mele marce. Sennò siamo punto e a capo.

    Non sarà difficile identificarli, si promuovono 4/5 primavera e almeno si conclude la stagione in modo dignitoso.

    Non mi convince la storia delle mele marce. Si prendono troppo per oro colato le dichiarazioni di Ciofani post Mantova. Dichiarazioni fatte non si sa a che titolo, dato che era capitano da due ore e mezza.

    Chissà se oggi avrebbe il coraggio di prendersela coi compagni come quella volta. Ci vorrebbe un bagno di umiltà da parte di tutti. Ognuno è parte del problema.

  7. 24 minuti fa, alterteich ha scritto:

    Appunto. I problemi sono cominciati con Tesser allenatore, e non do momento.a poco tempo. Credo che la presenza del presidente sarebbe importante, in questo momento.

    Io credo che con Tesser avremmo avuto buone possibilità di risalire la china. Interpretavo la crisi come un fisiologico calo di metà stagione, normale per una squadra che non punta necessariamente al primo posto, e risolvibile da un allenatore bravo come Tesser.

    Ora è più difficile, ma non mi piace mai alzare bandiera bianca.

  8. 27 minuti fa, lucasgoite ha scritto:

    Scuseme per anni se gà visto de tutto e adesso ghe demo dei aut aut alla società che più gà speso nei ultimi 20anni?  Sinceramente no ve capisso

    Aut aut che oltretutto ci si guardava bene di fare a Romairone e Giacomini. Contano solo le emozioni del momento. Ora siamo in difficoltà, e svaniti i sogni di gloria immediati si spara a zero e si vuole buttare via tutto.

    Ripeto, c'era molta più tranquillità quando si lottava con il Piacenza per guadagnare il penultimo posto. Che bei ricordi...

    • Mi piace 1
  9. 24 minuti fa, Roberto24 ha scritto:

    Guarda, non voio deluderte, ma penso che martedì i podessi anche giogar al Grezar a porte chiuse, così almeno i se risparmia i soldi della trasferta...Ultimo de Carneval, alle 20.45 de sera, 130 km andar e altrettanti tornar e soprattutto con questi risultati ma più che risultati con questa baraonda che i ga messo su...veramente eroici chi andrà fora, tutta la mia ammirazione, ma penso che faremo el minimo storico, a livello de quando iera Pontrelli...

    Sì sì, tutte le solite giustificazioni. Quella dei risultati la trovo agghiacciante. Tifosi a targhe alterne a seconda della forma della squadra.

    Godetevi il carnevale, ah.

    • Mi piace 3
  10. 20 ore fa, forest ha scritto:

    Da un certo punto di vista, e non parlo del risultato, capiremo se la stagione è da archiviare salvo miracoli o se invece ci attendono quattro mesi da gustarsi fino in fondo.

    I playoff sono talmente un altro pianeta rispetto alle gare di campionato, che ritenerli persi in base alla prestazione di una partita di febbraio, oltretutto in casa della squadra che sta dominando il campionato, mi pare davvero prematuro.

    L'esito degli spareggi dipenderà molto dallo stato di forma in cui ci arriveremo e anche dagli episodi - fortunati o sfortunati - che ci saranno in quelle partite.

    E mi auguro davvero che una eventuale sconfitta a Mantova dopo una brutta prestazione non crei quel vortice di negatività nell'ambiente, tifosi in primis, da cui non ci guadagnerebbe nessuno.

    Siamo terzi, sarebbe bello crederci tutti.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×