Jump to content

ob_star

Utente semplice
  • Posts

    81
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

ob_star last won the day on September 15 2020

ob_star had the most liked content!

Previous Fields

  • Città:
    Monrupino (TS)

Profile Information

  • Provenienza
    Trieste

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

ob_star's Achievements

Principiante

Principiante (2/14)

  • Reacting Well
  • Dedicated
  • First Post
  • Collaborator
  • One Year In

Recent Badges

15

Reputation

  1. Per me è stato un vero trauma la retrocessione in A2. La notte di domenica non ho dormito e per un po' di giorni non ho voluto leggere nulla di basket. Poi ho cominciato a tifare per i greghi, ma è andata male. Per me era parallelismo fra le porcherie di Eurolega per favorire il RM e quelle della federazione per Varese. Adesso tifo Celtics, la squadra del cuore di mio figlio che è nato a Boston nel 1969. L'anno in cui i Celtics hanno vinto il titolo NBA battendo i Lakers di Will Chamberlain. C'erano Bill Russell per l'ultimo anno e John Havlichek, che mi piaceva molto. Purtroppo anche loro non se la passano molto bene e non credo ce la faranno a conquistare il titolo NBA. Miami e Denver mi sembrano più forti. L'ultima speranza per avere un po' di soddisfazione è lo Jadran. Domenica iniziano le partite per la finale di promozione in B. Con il Bolzano. Forza muli! PS. Ho appena visto la registrazione della partita di ieri contro Jesolo e mi sono sembrati ben in palla
  2. Non credo che abbiano sborsato 5M$ per l'acquisizione della società. Si sentirebbero i botti nei paraggi degli ex soci. Andiamo per approssimazioni togliendo uno zero alla volta. 0.5M$? Ancora tanto. 0.05? Sembra un ordine di grandezza ragionevole. Da 0.05 a 0.1 M$ mi convince. Vuol dire che il resto è investimento o fuffa. D'altro canto 5 M$ è il minimo sindacale per una certa credibilità negli USA. Non potevano dichiarare di meno....
  3. A proposito di sponsor, penso che le Stagioni d'Italia abbiano fatto un super affare con noi. Le ns maglie sono dappertutto, in bella mostra, sui giornali, sui siti di basket, ecc. Dovrebbero nominare Bartley e Spencer i testimonial della loro pasta. Peccato che la scritta sia brutta. Orrendo orror d'un'orrendezza orrenda.
  4. Io faccio ogni anno la marmellata di cotogne e la cotognata. Chissà se potrò avere un abbonamento gratis? Auguri a tutti e aspettiamoci un buon 2023 per PTS.
  5. Non so assolutamente nulla di questi investitori americani e spero ardentemente, come tutti noi, che non siano "fake". Tuttavia mi sono fatto l'idea che siano in qualche modo legati alla BAT. Ribadisco, è solo una sensazione. C'è stato un momento recentemente in cui sembrava fatta (post di Baldini, smentita di Gus). Allora si parlava di aumento delle accise sul tabacco da parte del governo. Quando sono state tolte (o diminuite, non lo so) è giunta la dichiarazione di Ghiacci. Che sembra dare forza ad una ripresa della transazione. Bene. Se si va avanti, ritengo (e spero) che la posizione di Ghiacci sia solo di brevissima durata. Non per la persona che stimo e apprezzo, ma perché è giusto che la società sia guidata da persone giovani e energiche. Persone con le palle come il gruppo di giovani che guida la squadra. Anni fa, a 64 anni, nel corso di un incontro con un gruppo di finanziatori per vedere se erano interessati ad un progetto tecnologico, brevettato, mi è stato detto che ero troppo vecchio, fuori tempo. Una cosa simile doveva essere nelle mani di gente giovane e ambiziosa. Così dovrebbe essere per la ns amata squadra. Il mio sogno?? Un forte coinvolgimento del ns ex-giocatore più rappresentativo!
  6. Non lo sapevo del legame fra SA e Bassano. Anche SA ha giocato bene. Resto dell'idea che all'evento è stato dato poco risalto. Peccato. Oggi Baldini ne ha parlato su Instagram.
  7. Buongiorno a tutti: vi seguo assiduamente da molti anni ma non partecipo per mancanza di background tecnico. Oggi scrivo perché mi sono accorto che manca una discussione su “Il futuro della pallacanestro a Trieste”. E che in occasione dell’evento “No borders basketball – Under 16” organizzato da Boris Vitez e dallo Jadran questa mancanza è apparsa un vulnus confrontabile all’ignoranza o quasi del torneo da parte della stampa locale, della radio e anche di internet. Solo il Primovski ne ha parlato diffusamente (anche in italiano, sulla rete), Teleantenna ha trasmesso le partite in diretta usando le riprese di un’emittente spagnola e mi sembra che solo sul sito dello Jadran si siano raccontate le cose. Eppure 1. il patron B.V. non è una persona qualunque, è stato uno dei ns migliori campioni, 2. il torneo è stato patrocinato da Comune TS, Regione FVG, Fondazione CRT, e numerose altre organizzazioni italiane e slovene. 3. vi hanno partecipato le squadre del Barcellona, Partizan Belgrado, Belluno (!), Olimpia Lubiana, Stella Azzurra Roma, Real Madrid, Armani Milano, Bayern Monaco. Cioè il top dei club europei. Ho visto alcune partite a Opicina, altre le ho seguite su Teleantenna ed ho visto la finale: Real Madrid vs Belluno. Partita bellissima. Seguita da un pubblico abbastanza numeroso (600 – 700 spettatori). Squadre equivalenti. Solo RM aveva un’arma letale in più: un ragazzotto con le gambe come due “selini” e i capelli lunghi tipo rasta. Un play di nome Michee (mi sembra), autore di 29 punti e non so quanti assist. Fra qualche anno giocherà in Eurolega. Spero che qualcuno abbia visto la partita e che confermi queste mie impressioni. Ma l’altro punto su cui vorrei soffermarmi è questo: mi ha molto impressionato Bassano! Non solo in finale ma anche negli altri stralci di partita cui ho assistito. E Trieste? La storia della ns pallacanestro è molto ricca di campioni cresciuti nei ns vivai. In confronto a Bassano non c’è confronto. Eppure loro sono ora più avanti: sono riusciti a formare una squadra di giovani molto promettenti. Ecco perché mi sembra limitativo non includere un thread sul “Futuro della pallacanestro a Trieste”. Le squadre giovanili sono il futuro del basket e spero vivamente che nelle prossime edizioni del torneo partecipi anche una selezione locale. E che il torneo non venga più snobbato.
  8. Ritengo più che giusto cercare di recuperarlo (Henry). La cura fiducia/pazienza/comprensione ha funzionato davvero bene per DaRos ...
  9. Solo qualche osservazione a quasi-conclusione di questo lunedì di gioia sportiva. Questa squadra mi piace molto. Ieri sera mi sono veramente goduto la partita, in replay e conoscendo il risultato per evitare di stressare le coronarie. Bella! Resta l’incredibile mistero delle ultime 2 ½ partite di supercoppa. Ritengo e spero che l’ordine di disimpegno sia venuta dai coach. Se è così hanno fatto benissimo; insensato assecondare la voglia di show di Mi e Bo. Queste due partite di campionato hanno celebrato l’imprinting dalmassoniano. E Ciani? Solo il fatto dell’inglese e di riuscire a smussare le spigolosità del main coach verso i giocatori ed evitare gli psicodrammi di spogliatoio dell’altr’anno, è stato ed è positivo. Poi Mangiafuoco, in questa sede, ha parlato dei quintetti tattici inediti e inaspettati adottati dai coach e ho pensato a lui, Ciani. Bella scelta averlo affiancato a Dalmasson e Legovich! Resta il problema della panchina corta. Con il 5 + 5 e Cavaliero fuori gioco per chissà quanto ancora basta una sola assenza per infortunio che andiamo a giocare in 9, come ieri. In pratica in 8. Non esiste che i giocatori in panchina non contribuiscano al gioco quando chiamati. Mi riferisco ovviamente al capitano, encomiabile sotto tantissimi punti di vista ma non a suo agio in serie A. Non sarebbe il caso di mettere una toppa? M. Skina?
  10. Qualcuno ha chiesto del motivo della metamorfosi repentina da squadra di campioni a squadra di brocchi. Forse eravamo troppo avanti nella preparazione mentre gli altri l’hanno programmata meglio. Forse, oltre che programmare meglio, gli altri hanno migliori giocatori., Forse il buon feeling fra giocatori è precipitato, o quello con la società. Forse lo staff ha deciso per un mascheramento delle reali possibilità della squadra per farla diventare l’outsider del campionato. Forse gli schemi che hanno funzionato nelle prime tre partite sono sempre quelli e quindi facilmente annullabili, Forse ci mancava Grazulis, Forse, forse, forse … è molto complesso capirlo. Tuttavia alcune cose mi sono chiare; La partita di ieri (e le due precedenti viste in TV) mi hanno fatto ricordare l’oscena partita di precampionato con il Koper, l’anno scorso. E stato in quell’occasione che ci siamo accorti di avere sbagliato di brutto il mercato. Spero di no, è presto per dirlo in ragione delle belle prestazioni iniziali, ma sarebbe imperdonabile se quest’anno lo avessimo sbagliato di nuovo! Un altro punto che mi preoccupa è la panchina corta. Ieri hanno giocato in 8; contro Trento in 7 + Coronica. Le volte precedenti in 9. Questa sarà probabilmente una costante del campionato. Troppo pochi a fronte di corazzate come, per esempio, Treviso ieri. Infine, ma non cosa da poco: gli sponsor. Ma vedete i nomi di Allianz e Blue Energy associate per il secondo anno consecutivo ad una squadra di bassa classifica? Non possiamo permetterci il rischio di perderli, pena la scomparsa del basket di livello a Trieste. Mi auguro che gli staff dirigenziale e tecnico sappiano venirne fuori e che siano capaci di rassicurare i tifosi che si apprestano ad acquistare gli abbonamenti. Ieri sera mi ero ripromesso di non cascarci più . Oggi ho già cambiato idea …..
  11. Ancora una volta perso in maniera disonorevole, Mi rifiuto di tornare in palazzetto finché non risolvono!
  12. Mi meraviglia che non abbia destato attenzione la notizia riportata ieri dal sito della radio tv slovena di 4 giocatori del Koper che hanno lasciato la squadra per motivi economici. Spero che non sia sfuggita a quelli dell'APT e che l'abbiano valutata. Non so se l'accaduto possa aprire uno spiraglio per noi oppure sia irrilevante. Rimane il fatto che, a due passi dal nostro giardino, si liberino fior di giocatori e che noi, nel momento di massimo bisogno, rimaniamo apparentemente indifferenti. Tra l'altro uno di questi è un play, Z. Sisko, classe 97, che partecipa alle coppe europee (numerosi video). Boh, è un po' deprimente!
×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×