Jump to content

hector

Utente semplice
  • Posts

    2,317
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by hector

  1. I padovani in casa sono perfino peggio, numeri alla mano. Poi come qualità del tifo non so. Ma so che noi da questo punto di vista siamo meglio nelle sfide non di grido (come ieri ad esempio) rispetto ai match clou in cui viene tanta gente.
  2. Bon, incazziamoci pure per gli errori di Bordin, come è giusto che sia. Ma adesso con calma olimpica andiamo a vincere là.
  3. Ma anche se fosse finita 3-0 per noi, l'avresti considerata un'impresa quasi impossibile. Ammettilo
  4. Sì, ma una cosa è commentare una partita. Un'altra è avere la certezza che la prossima sarà uguale a questa. E questa certezza non ha senso.
  5. Sarà bello vedere tutte queste bandiere bianche sotterrarsi mano a mano che passeremo i turni...
  6. Abbiamo avuto l'atteggiamento sbagliato di chi gioca per lo 0-0. Ma è una cosa abbastanza normale per le squadre che hanno due risultati su tre. Se fosse passata la Giana non ci sarebbe stato niente da dire. Ma siamo passati noi, anche grazie alla svista di un arbitro che non si è accorto di una palla entrata in porta non dico di mezzo metro, ma quasi. Adesso si apre un nuovo capitolo. Ogni gara fa storia a sé. Soprattutto ai playoff.
  7. Come fai ad avere la certezza che giocheremo così anche la prossima? Come sempre si proietta sul futuro la prestazione appena vista. Succede nelle prime partite di campionato proiettando le prestazioni su tutta la stagione. Quindi figuriamoci se non succede adesso che siamo nel finale della stagione. In ogni caso è un approccio che non condivido per niente.
  8. Esatto. Suppongo che la sala Var, consultata subito dopo, non avrà avuto immagini degne di questo nome.
  9. Per me la seconda che hai detto. Questi sono i classici segni del destino.
  10. È successo che tutti si sono spinti in avanti per la ripartenza. Se chi ha la palla in contropiede la gioca bene, creiamo i presupposti per segnare noi. Se invece la perde malamente, come è successo, dietro ci sono buchi.
  11. Vertainen sta semplicemente esplodendo. Ma prima dell'esplosione, la mia sensazione era che fosse anche abbastanza bravo ma letteralmente allergico ai gol. Che infatti erano zero, e non è che avesse giocato pochissimo. Poi appunto sono arrivate le ultime 3 partite. Bisognava solo aspettare
  12. Un'intera stagione di anticipi, posticipi, gare rinviate e da recuperare per qualsiasi motivo immaginabile. Ma guai se le ultime 2 giornate una partita comincia 30 secondi prima di un'altra. Questo sì che falserebbe il campionato!
  13. Ok, ho scommesso male allora. Mi fa piacere che eri uno dei pochi a crederci l'anno scorso. Come mi fa piacere che quest'anno, se andremo fino in fondo (cosa non troppo improbabile dato che abbiamo la stessa rosa che per tutto il girone d'andata è stata in scia al Mantova), saremo in pochi a vedere le battute conclusive della stagione.
  14. Scommetto che l'anno scorso eri tra quelli che per 50 volte ci avevano dati per retrocessi in serie D. Io non ce la farei a seguire la Triestina con questo spirito. Però vabbè, ognuno è diverso.
  15. Sicuramente l'umore della piazza non influenza in modo diretto e lampante le prestazioni della squadra. Ma in parte questa influenza ci può essere, soprattutto se si crea un clima quasi irrespirabile come è successo. È difficile che la squadra giri bene in quel clima. Ma poi quello che non ho mai capito è la tendenza ad alzare bandiera bianca quando le cose vanno male. Non ha proprio senso, in generale nel calcio (e nella vita direi) ma in particolare per noi che nel 2023 siamo stati dati per morti e retrocessi in D una decina di volte. Il motto "non mollare" è molto facile e di moda, ma poi alla fine tutti mollano alle prime difficoltà...
  16. È successo che la squadra è andata in crisi e la tifoseria ha avuto una crisi di nervi assolutamente ingiustificata. In quel momento si sarebbe dovuto far quadrato intorno alla squadra invece che insultare Menta e Bordin. Secondo me avremmo potuto limitare i danni. Ma tanti erano così affezionati a Tesser che il suo esonero è stato visto peggio di un fallimento della Triestina per bancarotta fraudolenta. In autunno in tanti vedevamo questa squadra addirittura come superiore al Mantova. Al netto della crisi successiva, questa si è rivelata indubbiamente una valutazione troppo ottimistica. Anche in autunno il Mantova ci era superiore. Eppure, non vedo perché quella Triestina così forte non possa essere considerata tra le pretendenti alla promozione tramite playoff. Sembriamo effettivamente tornati quelli lì. Speriamo di continuare così, e vediamo se saremo bravi anche contro avversari superiori a quelli di oggi.
×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×