Jump to content

hector

Utente semplice
  • Posts

    2,297
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

Everything posted by hector

  1. Lo hanno fatto anche settimana scorsa, pur avendo giocato giovedì. Questa settimana hanno iniziato con due giorni di riposo dopo la full immersion di quella precedente, ma alla fine lo standard dovrebbe essere quello di cinque allenamenti settimanali. Sono abbastanza convinto che, a lungo andare, la differenza fra un regime di allenamenti quasi professionistico e le tre sedute settimanali (spesso sostenute dopo una giornata di lavoro) di molte altre squadre, farà la differenza. Per la verità già la sta facendo, a giudicare da come le nostre avversarie arrivano di solito all'ultima mezz'ora di gara, quando normalmente risolviamo le partite. Sì sì, sapevo che lo avevano già fatto, ma credevo che l'allenamento al sabato della settimana scorsa fosse dovuto proprio all'impegno di giovedì, in quanto unico modo di fare due allenamenti (e non uno solo) dopo la partita col Lignano e prima di quella con la Gemonese. Invece è un'abitudine, il che, per le ragioni che hai detto tu, è un fatto molto positivo.
  2. Questo significa che si alleneranno anche il sabato. Mi pare molto positivo, e un passo in avanti notevole rispetto alla gestione Sambaldi. Il tocco di professionalità portato da Roccia si vede indubbiamente anche da questo.
  3. Nella discussione su Triestina-Gemonese Guiz e Forest parlavano di un nome che circola riguardo a un allargamento societario. Non sapendo io quale sia questo nome, mi chiedo: si tratta di una persona affidabile? E' un bene o un male che si associ questo nome al futuro della Triestina?
  4. Ma infatti no go scritto che ti te intendevi quel... go fatto solo una battuda in generale, non rivolta contro de ti. Se go dà questa impression, me scuso. Comunque ok, me par che se semo chiaridi
  5. Sì ma questa xè una comunità, e i messaggi xè pubblici... quando due persone ciacola in pubblico un terzo no pol intervenir? Xè proibito? E comunque iera ironico, dei, no volevo offender nissun... Per dirla seriamente: no xè vero che i tifosi de sta squadra sia tutti dei fan de Cosolini. Pol esser che qualchidun lo sia, ma a mi no me interessa.
  6. Oggi i ga messo el vecio inno all'inizio e quel de Ricky Malva a fine primo tempo, se non erro. Cussì me par meio.
  7. Come al solito sono praticamente d'accordo con ogni aspetto della tua analisi, Forest. Vorrei però puntualizzare il discorso sul Monfalcone. Non vorrei che questo recupero di 4 punti in 2 giornate faccia pensare che l'Ufm sia inesorabilmente in calo e che noi siamo quindi destinati alla rimonta e infine al sorpasso. Non dimentichiamoci che la squadra di Zoratti ha pareggiato con Manzanese e Azzanese, che non sono affatto le ultime arrivate, anzi: sono due buone squadre da medio-alta classifica. Con la Manzanese inoltre l'Ufm si è fatta immeritatamente acciuffare nei minuti finali dopo aver sfiorato il gol dello 0-2. Sono convinto che il Monfalcone avrà altri passi falsi, ma anche noi è probabile che ne avremo. Il punto fondamentale adesso è di prolungare il più possibile la striscia vincente. Per vincere il campionato bisogna essere praticamente perfetti. Abbiamo tutte le carte in regola per esserlo, ma abbiamo anche avversari molto forti. Tra cui, e qua ovviamente concordo, il San Daniele, che praticamente non perde un colpo (sono stati sconfitti solo dall'Ufm). Comunque, una gran domenica oggi!
  8. Infatti tifosa! Mi no resisto senza Unione... "ma non resisto lontano da te, ohoh ohoh ohohohohohoh!!"
  9. Infatti i tifosi della Triestina, che segui l'Unione in qualsiasi categoria e va in trasferta anche in eccellenza col freddo, el vento, la piova (vedi Fontanafredda), i fa tutto questo perché xè tutti dei sostenitori incalladi de Cosolini. In particolare i ultras xè dei noti cosoliniani.
  10. Quando Puntogol scrive "come volevasi dimostrare" vuol dire che sono dolori. Significa che esultano perché secondo loro c'è la prova che avevano ragione nella propria campagna contro la Triestina, e contro i suoi tifosi. Ovvero: esultano perché ci sono brutte notizie per l'Unione. Non a caso dopo le prime 4 giornate (3 vittorie e il pareggio con l'Ufm) non avevano scritto una parola sul nostro campionato, salvo poi utilizzare fiumi di inchiostro ai primi risultati negativi. Come godono per le nostre disgrazie! Come deridono/insultano i tifosi che si sono abbonati per il solo amore della maglia anche in sesta serie!
  11. Sono completamente d'accordo. Ovviamente non volevo darti del "tifoso beota che vede tutto rosa"
  12. Forest, anch'io ero a Fontanafredda. Avere delle opinioni differenti su una stessa partita mi pare normale. Forse l'unica nota positiva rispetto alle ultime prestazioni è stata una migliore disposizione in campo, una squadra più quadrata. Ciò che mi preoccupa, oltre al fatto che creiamo pochissimo, è l'assenza di un gran divario tecnico tra noi e i nostri avversari (ma forse le pessime condizioni del terreno di gioco ieri hanno influito). Inoltre ciò che sembrava nelle prime giornate il nostro punto di forza, ossia la difesa, sta cominciando a fare acqua: il gol subito dice tutto. Infine, i terzini Hasler e Potenza mi sembrano abbastanza scarsi. E' chiaro che a volte la passione porta a essere troppo ottimisti. Anch'io dopo le prime giornate ero ottimista. Un ottimismo forse esagerato, legato all'entusiasmo per il fatto che l'Unione esisteva (il che in estate non era scontato) e vinceva. Io tiferei Unione anche se fossimo ultimi in terza categoria: secondo me questa è passione. Non ha senso invece voler essere ottimisti a tutti i costi e volersi attaccare a tutto anche in situazioni calcisticamente tragiche. Oggi mi sento di essere realista più che ottimista. 4 vittorie, 4 pareggi e una sconfitta sono un magro bottino per l'Unione. All'orizzonte c'è la speranza che Roccia faccia un miracolo e trasformi completamente questa squadra. -9 dal Monfalcone è un divario troppo ampio (ma ovviamente spero di sbagliarmi). Io voglio che l'Unione vada in D sul campo (intrighi di palazzo e promozioni a tavolino non mi interessano). Quindi puntiamo ai playoff e andiamo a giocarci la D in Trentino-Alto Adige e poi in Piemonte o Liguria
  13. Dal mio punto di vista non ci sono stati miglioramenti rispetto alle ultime prestazioni. E' vero che nel primo tempo e per buona parte del secondo abbiamo fatto la partita, ma questo si deve principalmente all'atteggiamento tattico dei nostri avversari, completamente votato alla difesa. Il problema è che, a parte il gol e il tiro di Monti nel primo tempo, non siamo riusciti a creare occasioni. E' ovvio che non ci si poteva aspettare un enorme passo in avanti dall'arrivo di Costantini, in quanto quest'ultimo allena la squadra solo da pochi giorni. Eppure la realtà dice che la Triestina, a fine ottobre, non ha ancora un gioco, e riesce a creare pochissimo. Oltretutto, a parte Franciosi, non ha delle grandissime individualità: Aladino è l'unico che possa fare la differenza, mentre non vi è affatto un abisso tra gli alabardati e i giocatori delle altre squadre (oggi il Fontanafredda non mi è sembrato affatto più debole di noi tecnicamente). Quanto alla classifica, credo che possiamo scordarci il primo posto. Il Monfalcone avrà dei passi falsi prima o poi (tra l'altro oggi ha stentato in casa con la Virtus Corno), ma anche noi ne avremo. Per vincere il campionato dovremo essere pressoché perfetti, e penso che non ci siano le condizioni. Spero che a un certo punto cominceremo a viaggiare a buon ritmo, ma non credo basterà. Dobbiamo puntare al secondo posto. Un obiettivo niente affatto scontato, ma, credo, realistico. E io non sarei così pessimista in caso di playoff. Magari ci saranno tutte le condizioni per vincerli e salire in questo modo in D. Ma ovviamente dipenderà, se ci andremo, da tanti fattori, ed è prematuro parlarne.
  14. Qua dicono che manca solo l'ufficialità per Costantini: è questione di ore. Speriamo! http://www.tremilasport.com/calcio-dilettanti-2/triestina/la-triestina-ha-scelto-il-nuovo-allenatore-sara-maurizio-costantini/
  15. Sparire dal calcio sarebbe stato mille volte più umiliante. Era giusto partecipare all'eccellenza, proprio per rispetto per queste 2000 persone che seguono l'Unione incondizionatamente, in ogni categoria. Se poi molti non la seguono più perché non la riconoscono o non accettano la categoria, io li rispetto, ma è un problema loro. Chi ama l'Unione e tifa indipendentemente dalla categoria aveva diritto a vedere in campo l'Unione anche quest'anno. Come fa un tifoso dell'Unione a stare un anno senza Unione? Io non ce la farei, sarebbe terribile! Neanche a me piace soffrire col Lumignacco in eccellenza, ma soffrirei mille volte di più a non poter vedere la mia amata Unione.
  16. Per me lasciare fuori Polo è un errore. E' vero che con la Maranese non ha giocato bene, però secondo me un fuori quota come lui è un lusso. Nelle altre partite in cui ha giocato ha dimostrato di essere un recupera palloni formidabile, inoltre sbaglia pochissimi passaggi e ha una personalità non comune per uno così giovane. Al di là dell'età, andrebbe visto come un giocatore importante per la squadra.
  17. Sono d'accordo in linea di massima. Il fatto che la classifica sia buona è innegabile. Il problema è che 3 vittorie su 4 sono state molto stentate. Questo è accaduto perché non c'è un vero gioco. La causa, in effetti, potrebbe essere l'inadeguatezza della guida tecnica.
  18. Secondo me, quella vista domenica è stata una pessima Triestina. Mi è sembrata una squadra senza gioco, senza identità. Nelle primissime giornate ci poteva stare di non vedere un gran gioco (contava solo accumulare punti), a ottobre comincia a diventare preoccupante. Il risultato (per fortuna) è stato diverso rispetto a Tolmezzo, ma questo non deve ingannare: dal mio punto di vista in campo non si sono visti progressi rispetto a una settimana prima. Senza quell'invenzione di Franciosi, probabilmente con la Maranese (forse la squadra più scarsa incontrata dalla Triestina nella sua storia) non avremmo vinto, e saremmo tutti a parlare di un'Unione in piena crisi. E' normale che i tifosi si facciano condizionare dal risultato nella valutazione di una gara: una sconfitta deprime, una vittoria entusiasma. Meno normale è che lo faccia Sambaldi, che dovrebbe analizzare la gara con obiettività. Mi è sembrato riduttivo, da parte del mister, spiegare la mazzata in Carnia con una mancanza di grinta e determinazione (mancava proprio il gioco!), così come mi è sembrato sbagliato vedere nella vittoria con la Maranese una sorta di "rinascita", dovuta a una ritrovata grinta e a un provvidenziale cambiamento di modulo. La verità è che se non cambiamo marcia rischiamo di subire altre sconfitte come quella di Tolmezzo. Si è parlato molto degli eventuali problemi che potrebbe creare uno spogliatoio così ampio. Secondo me, ogni domenica devono giocare i più bravi, i più in forma. Sambaldi non deve guardare in faccia nessuno: se un giocatore considerato all'inizio una punta di diamante non si dimostra adatto a giocare, se ne va in tribuna. Va fatto l'esclusivo interesse della squadra: non è giusto che si voglia accontentare qualcuno solo per il nome che porta. Se poi qualche giocatore si lamenta perché non gioca, deve rendersi conto che gioca nella Triestina, non in una squadra qualsiasi. Se non accetta la panchina o la tribuna, è giusto che vada via, in una squadra dove trova più spazio. Se Sambaldi pensa che debbano giocare tutti perché "bisogna", non si va da nessuna parte. Riguardo al modulo, non credo che il 3-4-1-2 vada bene. Siamo troppo scoperti in difesa. E' pericoloso lasciare i nostri difensori alle prese con l'uno contro uno. La Maranese (per i propri limiti tecnici) non ne ha approfittato, ma temo che non sarà sempre così. Quindi, alla luce di quanto visto fino ad adesso, proporrei a Manzano un 4-3-1-2: Hassler terzino destro, Piscopo e Vianello centrali, Cipracca terzino sinistro (col Monfalcone ha dimostrato di cavarsela); Kalin, Polo e Paolucci a centrocampo; Franciosi dietro a Monti (o Venturini) e Muiesan. Infine, un'ultima considerazione. Al di là del problema del gioco, il bilancio fin qui mi pare positivo: 4 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta sono un buon bottino, forse superiore alle previsioni che si facevano rispetto a una squadra costruita ad agosto in gran fretta. Se il Monfalcone è sopra di noi in classifica, è più per meriti loro che per demeriti nostri. E' sperabile (anche se non scontato) che un passo falso prima o poi lo faccia. La nostra classifica è buona, il nostro gioco no. Serve dunque un cambio di passo. E comunque, tutti a Manzano!
  19. Mi pare che abbiamo ribadito le gerarchie cittadine... grande Unione!! :bandieraalabarda:
  20. Secondo me, fare paragoni con Triestina-Verona è improprio. I tifosi del Verona sono gemellati con quelli della Triestina, i tifosi del S. Luigi no. La società del San Luigi non ha buoni rapporti con la Triestina. Ho letto in questo forum che all'epoca della promozione in B di Lucca i dirigenti sanluigini tifavano contro l'Unione. Dunque mi chiedo: perché dovrei provare simpatia per questa gente? Io tiferò con tutto me stesso per l'Unione, e se sarà da fischiare gli avversari li fischierò come qualsiasi avversario. Non ho nessun motivo particolare di odiare il S. Luigi, ma nemmeno di simpatizzare per loro. Quindi forza Unione, affonda i biancoverdi!
  21. Buonasera a tutti. Scusate se faccio di nuovo una domanda che avevo posto già qualche settimana fa: qual è l'esatta formula dell'Eccellenza Fvg 2012-2013 per quanto riguarda le promozioni? Sale solo la prima o ci sono anche i play-off? Verso metà agosto nessuno mi aveva dato una risposta certa, e io in questo periodo non sono riuscito ancora a scoprire da nessuna parte in internet quale sia la formula. Il campionato è già iniziato e ancora non lo so! Sulla pagina di wikipedia dedicata all'Eccellenza Fvg 2012-2013 non c'è scritto nulla, mentre le altre pagine dedicate all'Eccellenza sono datate (si dice che è obbligatorio inserire un '91 e un '92...). Dal sito della Lnd Fvg sembrerebbe che viene promossa solo la prima, ma forse omettono di parlare dei play-off nazionali non perché non ci siano, ma perché non sono di loro competenza. Magari qualcuno in questo forum ha oggi delle certezze in merito. Una informazione del genere potrebbe essere decisiva per il nostro campionato, se per caso lotteremo per le prime posizioni. Grazie!
  22. Oggi comincia questa nuova avventura: non vedo l'ora! Qualcuno sa a quanti abbonamenti siamo arrivati? Grazie
×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×