Jump to content

Mr. Bubez

Utente semplice
  • Content Count

    166
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

16 Sufficiente

About Mr. Bubez

  • Rank
    Frequentatore mittticccoo

Previous Fields

  • Città:
    Trieste

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Bepi Pillon, proveniente da Treviso, pare sia stato fermato al casello del Lisert da una pattuglia di carabinieri che gli avrebbero contestato lo sconfinamento di Regione, in violazione del vigente Dpcm. I militi non avrebbero creduto a Pillon, che sosteneva di viaggiare per urgenti motivi di lavoro, e redatto il verbale di rito dicendo: - Macchè lavoro, a Trieste già sta un guagliune bravo assai...
  2. Per adesso teniamo un'andatura perfetta: 12 punti in 6 partite, 2 punti a gara. E' la media che bisogna rispettare per rimanere nel plotone di testa fino a primavera (ammesso che ci si arrivi) e poi il rush finale...
  3. Secondo me si sentiva in bilico soprattutto per il fatto di avere dei centrali precari davanti. Adesso, con Ligi e Capela, è ben protetto soprattutto nelle uscite e gioca con sicurezza.
  4. Priorità: 1. gente che cori e no fa semplice attività motoria; 2. fiducia a Gomez (In base ai giocadori abili e tesserati alle ore 12.45 del 12/10/2020): Offredi Rapisarda - Struna - Ligi - Filippini Rizzo - Giorico - Maracchi Petrella - Gomez - Mensah
  5. Oggi la nostra formazione partente aveva una media 30,3 anni, il Legnago 22,8. Sette anni e mezzo di differenza non possono non condizionare, e anche significativamente. Per la cronaca l'età media della rosa della Triestina è di 28,7 anni ed è la più alta del girone C (la squadra più giovane è il Matelica con 22 anni, mentre la media è di 24,6). Fonte https://www.transfermarkt.it/
  6. Mah, iera do partide che la squadra cominciava pianin a trovar la quadra e Gomez a segnar e te meti uno pena rivà. Te ciapi un pero, come capita, e te rinneghi tuto e te cioghi una specie de 424 senza centrocampo e con 3 punte. Unico punto fermo Sarno... Come butar tuto in scovaze in un'ora.
  7. Poche squadre si possono permettere Sarno. Sono costrette a far giocare qualcuno che non dia le spalle alla porta e che ogni tanto salti l'uomo.
  8. https://www.parlandodisport.it/2020/10/06/il-pallone-racconta-i-precedenti-tra-triestina-e-modena/?fbclid=IwAR392niAax0BUtr6alxwr8yeJOTuBzMh2Nd1IuOzDiMVFNtZ0vvjzVd32Ok Simpatico e interessante compendio di tutti gli incontri giocati tra Triestina e Modena...
  9. I bookmaker, che trattandosi di soldi se ne intendono, propendono lievemente per una vittoria esterna..... ma siamo lì.
  10. Questo è un altro, differente, discorso. Ho specificato "...salvo i casi di emergenza" quale pare essere la situazione odierna.
  11. Prendo atto che fatto che rimanga piantato e rincorra saltabeccando l'avversario non è conseguenza di stati patologici. Buon per lui e per tutti. Rimane la mia personalissima opinione che non sia opportuno schierare un atleta che, pur in perfetta salute ed in ottimo stato di forma, rimane piantato e rincorre saltabeccando l'avversario.
  12. Da quelle poche immagini che si son viste permane l'inabilitá fisica di Lambrughi sullo scatto breve. In altre parole basta una palla a scavalcare e siamo belli e fritti. Per contro permane la sua indubbia capacità tecnica e tattica ma - mia opinione - non schiererei, se non in emergenza, un atleta non a posto fisicamente.
  13. Un tempo si soleva situare il simbolo della squadra, della città, sul petto all'altezza del cuore. Così gli atleti avevano agio, nell'esaltazione del gesto sportivo, di percuotere il petto e il simbolo soprastante in un unico gesto significante. Non sia mai che ora tale percussione debba venir fatta dove il simbolo trova nuova collocazione, ovvero sulla natica. Anche se il c**o è sinonimo di buona sorte e un collegamento tra fortuna e Unione è quantomai opportuno.
  14. Coronavirus, quel comma nel decreto che apre una voragine nell'obbligo di chiusura Basta una comunicazione al prefetto in cui si dichiara di far parte, anche indirettamente, di una filiera essenziale. E non ci sono sanzioni per chi fa autocertificazioni infondate DI ALESSANDRO GILIOLI L’Espresso 23 marzo 2020 Perché i sindacati stanno dando tanta battaglia sul testo del decreto emesso dal governo domenica pomeriggio dal governo Conte, quello relativo alla chiusura delle aziende, al punto da minacciare uno sciopero general
×
×
  • Create New...