Jump to content

gimmi

Utente Benemerito
  • Content Count

    14,931
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    94

Everything posted by gimmi

  1. No, non credo. Eriksen ci è costato molto lo scorso anno in termini di equilibrio. Il gol preso con la Fiorentina è un esempio illuminante di quanto sto dicendo (non solo io a dir il vero). Non penso che in Premier battesse la fiacca, ovviamente, ma penso che si sia dovuto abituare ad interpretare un ruolo che ha compiti diversi nelle due fasi, e non deve essere una cosa semplice,
  2. Conte voleva fisico a centrocampo per contrastare quello della Dea, ma Vidal ancora una volta non si è dimostrato all'altezza delle aspettative. Ci ha messo impegno, ma non basta. Ho amato Eriksen quando ha buttato la palla in tribuna dopo una rincorsa a contrastare. Ha finalmente capito il nostro campionato. La vittoria di ieri è stata fondamentale, la strada è ancora molto lunga ma conta un grosso ostacolo in meno.
  3. A dir la verità, le partite le guardo eccome, e non solo quelle dell'Inter. E le guardo da molti anni, troppi per non sapere che i momenti che una squadra attraversa o può attraversare sono per l'appunto momenti, non verità scolpite nel bronzo. Per fare un esempio non serve andare troppo lontano, pensa al Milan prima della partita con l'Atalanta. Imbattuta da tempo immemore, prima per punti conquistati dalla ripresa post-covid, due gol a partita, gioco spumeggiante, tifosi attivi su questo thread dopo tanto tanto tempo. L'avresti mai detto il 22 gennaio che da quella partita ad oggi avre
  4. Si, in realtà mi riferivo a @Stefanuzzo, che gufa ďa un mesetto a questa parte, cosa petaltro legittima e che non mi infastidisce, ma che mi limito ad osservare. Vedi Forest, abbiamo appena sofferto per portarla a casa a Parma, se perdiamo lunedì, è ci sta comodamente, abbiamo il Milan a 3 punti e la Juve potenzialmente a 4. A 12 dalla fine con Napoli e Torino da andare a trovare e partite toste da affrontare.. ma di che cosa stiamo parlando?
  5. Ma infatti, mi sa che non siano gli interisti a giocare a fare gli scaramantici..
  6. Poco ma sicuro e infatti anche l'Inter è andata a sbatterci contro. Per la corsa scudetto, però, è comodo e facile calcolare come "persi" tutti i punti non fatti con le "piccole".. anche se poi più di qualcuna è rognosa forte da affrontare, vedi Verona o Sassuolo, per esempio.
  7. Se sono Gotti metto Larsen a pulire i cessi della Dacia Arena fino a fine stagione. Comunque Napoli e Milan due punticini cadauno li lasciano sul tavolo, e per ora bene così..
  8. Qualcuno mi sa dire quanti casi abbiamo ogni 100000 abitanti nelle diverse province della nostra regione? Trovo dati assurdi e discordanti..
  9. Ma noooo, che tragedia. Un grande abbraccio, non so che dire.
  10. Pratica Genoa archiviata di forza, in pratica un tiro al bersaglio. Un gol subito nelle ultime sette. Avanti così, bisogna vincere con il Parma nell'infrasettimanale e poi affrontare il primo grande "esame scudetto" con la dea a San Siro.
  11. Aggiungerei l'evitare spese ingenti per doppioni inutili... hanno giovani molto forti, basterà intervenire nel mezzo per essere molto competitivi.
  12. Punto guadagnato per la Juve, il Verona ha giocato nettamente meglio, anche se era evidentissima la superiorità tecnica degli uomini in bianconero. Ma a corsa e disposizione in campo gialloblu sopra di due spanne. Peccato, era meglio se la juve perdeva ma me la faccio andar bene, dai.
  13. Ma assolutamente no, te ricordo che con quella sconfitta lo scudetto lo ga vinto proprio la Juve, mi me iero incazzado all'epoca..anche perché el Milan gaveva Rocco in panca quell'anno e me stava tropo simpatico... anche se quel giorno el srava mal o iera squalificado, no me ricordo e no go voia de andar a zercar..
  14. Oggi voglio ricordare il forte legame che ci lega ai gialloblu di Verona. Muli e Butei, per sempre fradei. Come non avere simpatia per la squadra di Juric, come non tifare i ragazzi dell'Hellas? Ora e sempre, forza Verona!
  15. Me sta fieramente sule scatole tute le francesi. Per le altre le mie "simpatie" cambia costantemente in funzion delle situazioni contingenti. Per esempio quest'anno guardo con simpatia al Tottenham. Fa eccezion el Celtic Glasgow per cui nutro un affetto sorto durante una fantastica vacanza in Scozia ed Irlanda, dove the bhoys xe seguitissimi.
  16. Juve Napoli, con tutta probabilità, verrà recuperata mercoledì 17 marzo. Bene, perché così per la volata scudetto non occorrerà attendere molto per avere la classifica reale.
  17. Le sorprese son state Leverkusen e Lester fatti fuori da Young Boys e Braga. Annata orribile per il Napoli, un po' mi dispiace per Gattuso. Milan in periodo no, anch'io tifo pari domenica sera.
  18. Ovviamente dipende anche da chi hai davanti. Se hai insigne maertens e lozano in campo il lancio lungo diventa una palla regalata agli avversari, per dire. La Lazio cerca Savic, l'inter la testa di Lukaku il Milan Ibra e così via.
  19. Sulle prime quattro sono d'accordo, invertendo liverpool e PSG come posizioni, anche perchè pian piano Klopp riprenderà pezzi. Il real lo metto dopo la Juve, settimo. Sperando di poterci mettere l'Atalanta. Quinto per me il vincente tra Atletico e Chelsea. Il COVID ha fatto una bella strage e Simeone ieri aveva una formazione molto rabberciata, ma non sono convinto che non possa fare il colpaccio a Londra.
  20. No, figurite. Altra roba che no go mai sopportado, i veci che vol far i giovani. O tute le cazade tipo mi son giovine dentro, ec.ecc. Quando iero giovane, pensavo che passadi i cinquanta anni me seria dichiarado vecio senza nessun problema e non gavessi mai ditto cazzade simili. e devo dir che rispetto questa mia idea de allora: go compiudo sessanta, son vecio, tendo ad aver i tipici atteggiamenti dei veci de ogni epoca anche se tento razionalmente de evitarli e non go alcuna presunzion de saverla più lunga.
×
×
  • Create New...