Jump to content

Calcio74

Utente semplice
  • Posts

    3,005
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    22

Everything posted by Calcio74

  1. Perchè ci sarebbe qualcosa di male a riportare qualcosa letto su FB? Penso metà della gente che c'è qui legge notizie anche su FB. Io non ho FB, giusto per precisare. Tu sei nell'ambiente calcio professionistico? Hai contatti? Perchè altrimenti buttar là una frase, senza spiegare, per me non ha molto senso. Stai sereno, ti scaldi per nulla.
  2. Offensivo e denigrante addirittura? Io ho semplicemente chiesto, in maniera colorita, da dove poteva arrivare la tua dichiarazione "uno dei più seri e capaci del calcio italiano". Mi sembra esagerata come dichiarazione. Doveva andare a La Spezia in A, poi era accostato al Venezia in B e alla fine è approdato in extremis in C....e ripeto, non dico sia scarso. Anche se a leggere certi commenti dei tifosi del Bari, non lo rimpiangono certamente. Non UN commento positivo in fondo all'articolo di quando era vicino al Venezia: https://www.labaricalcio.it/2022/05/26/bari-ricordi-romairone-puo-essere-tuo-avversario-il-prossimo-anno-lo-cerca-il-venezia/ Ovviamente sono tifosi e probabilmente non competenti, speriamo sbaglino. Non mi trovi d'accordo nemmeno con il tuo ultimo post "anni che non si facevano le cose serie come ora" ma se non è stato fatto praticamente nulla? Solo scelto il DG. Mi pare un commento troppo di parte rispetto all'ultima gestione, tutto qua. Quindi non sono semplicemente d'accordo con il tuo post e visto che esiste la funzione "reply", mi permetto liberamente di scriverlo. Ma magari alla lunga avrai ragione tu, chi lo sa. Non ho dato dell'idiota a nessuno.
  3. Premetto che io non sono particolarmente scettico, ma nemmeno particolarmente ottimista....semplicemente sto a guardare, felice di aver salvato la serie C. Sul discorso innovazione, credo la diffidenza sia dovuta al fatto che molti oggigiorno si riempiono la bocca con il termine "innoveremo" (in tutti i campi), ma ben pochi ci riescono con successo, per tutta una serie di motivi. Uno potrebbe anche dire che è difficile pensare di innovare in una città di anziani come Trieste, dove il "no se pol" la fa spesso da padrone. Ma ovviamente staremo a vedere. Che Romairone sia uno dei dirigenti più seri e capaci del calcio italiano, da chi l'hai sentito? Solita pagina FB? Cmq mi pare sia più di un anno che non lavora e non penso stesse aspettando la Triestina.
  4. In realtà, tra queste 2 ipotesi che fai, ci sono molte altre sfumature in cui ci potremmo trovare...magari c'è dietro un grande gruppo facoltoso, ma magari non così competente o nuovo nel mondo del calcio. Può darsi invece che l'attuale dirigenza sia solo di passaggio o che magari più avanti entrerà qualche nuovo socio. Come suggerisce qualcuno, meglio viversela con tranquillità, anche se mi rendo conto che per molti non è possibile.
  5. Situazione plausibile, anche se poco probabile a sentire il parere dei più informati. Io personalmente non mi preoccupo, al momento la C è salva ed è quello che conta. Del doman non v'è certezza.
  6. Ma infatti il mio era solo un giochino, se non si era capito. De Laurentiis lo escludo anche io e Campedelli lo vedo improbabile, ma mai dire mai. Rimango dell'idea che forse dai futuri movimenti di mercato potremmo capirne qualcosa o fare qualche ipotesi più seria.
  7. Heheh...per un momento a De Laurentiis ci avevo pensato anche io, visto che entro 2 anni devono liberarsi del Bari o del Napoli, quindi una seconda società a nome di altri potrebbe far comodo....ma credo siamo logisticamente lontani e penso che ai De Laurentiis piaccia apparire.
  8. Butto là un'altra ipotesi sulla persona che potrebbe star dietro al duo romano. Di solito, quando hai tempi per decidere ristretti, preferisci affidarti a persone con cui hai già lavorato e conosci. Se dovesse essere confermata la voce su Romairone, noto che ha lavorato qualche anno fa nel Chievo....e se la persona che sta dietro al duo romano fosse Campedelli? Ho letto che in realtà lui stava cercando di ripartire dalla D acquisendo il Sona calcio, per poi rinominarlo con il tempo "Chievo". Ma se avesse deciso di tenere il piede in 2 scarpe? Così da valutare tra 1-2 anni le due realtà e scegliere cosa fare. Ovviamente ipotesi a cui non darei più del 10-20% di possibilità, ma visto che si son fatte tante ipotesi fantasiose....una in più non guasta 😁
  9. Io la penso in modo opposto: abbiamo praticamente un nuovo proprietario da 6 giorni, mi sarei preoccupato se avessero firmato un DS in un paio di giorni....tra l'altro giusto valutare più di un candidato.
  10. Concordo...per come eravamo messi dopo la tragica scomparsa, non sembrava possibile.
  11. Tu vai a baciare i piedi del tuo guru, su FB. Saluti 😉
  12. L'ultimo bel messaggio di Forest è stato ascoltato da molti, che ora ci vanno più con i piedi di piombo....ma vedo non da tutti. Io credo che più che incavolarti con chi ti ha raccontato fesserie, dovresti incavolarti prima di tutto con te stesso, per averci creduto ciecamente. E magari meditare sulle parole che ci dicevi l'8 giugno (quotate qui sopra), da "esperto della materia"....ma come, non dicevi che non era possibile materialmente una cessione della società, che non c'erano i tempi? Che la potevano salvare esclusivamente Milanese o parenti/amici? Ci avevi dato dei fessi solo perchè facevamo delle ipotesi diverse...e vedo che ora continui a farci passare per dogmi le tue convinzioni (secondo quote). Liberissimo di farlo, ma io credo che bisognerebbe avere maggiore umiltà ed essere capaci di mettere in dubbio anche le proprie idee/conoscenze...le persone intelligenti di solito lo fanno. Io, dal lato mio, prenderò molto più con le pinze quello che leggo qui e tuttora non ho un'idea chiara su quale sarà il futuro della Triestina, anche se mi piace fare ipotesi. Mi spiace solo che tanti tifosi vadano dietro a certi presunti guru, ma d'altronde il mondo di internet crea spesso queste situazioni, anche in altri ambiti. E' per questo che apprezzo Forest, che pur sapendo diverse cose in ambito calcistico, di umiltà ne mette spesso parecchia: ha tranquillamente ammesso di aver ad un certo punto dubitato che i suoi contatti in società gli avessero rivelato il vero nome degli acquirenti, sentendo le insistenti voci sui Della Valle. Ci poteva anche stare come ipotesi. Scusami, ma questo sassolino dalla scarpa dovevo togliermelo...sarà per il mio segno zodiacale
  13. Se la tua seconda ipotesi fosse vera, io un nome anche ce l'avrei....Lotito. E' di Roma, come le new entry attuali...poi non credo che ogni anno giochiamo "casualmente" l'amichevole con la Lazio, suppongo che Lotito e Milanese siano in buoni rapporti. Uno potrebbe anche dire che da poco Lotito ha dovuto abbandonare la Salernitana.....vedremo se tra i nomi di giocatori che arriveranno alla Triestina ci saranno magari giovani in prestito orbita Lazio. Ovviamente solo ipotesi eh, pure io ho l'impressione che quella attuale possa essere una proprietà ponte, in attesa di tempi migliori. Ma staremo a vedere, a me interessa aver salvato la C.
  14. ...a qualcuno del forum verrà l'orticaria a leggere certe parole...
  15. Ecco, questa è una di quelle cose che dovrebbe far meditare qualcuno (ovviamente non te). Speriamo abbiano voglia di investire e che non siano invece concentrati troppo su altri interessi collaterali alla città.
  16. Sarà mica Cip il noto imprenditore che ha acquistato la Triestina? Noto ultimamente un certo silenzio da parte sua...
  17. Felice per la buona conclusione dell'operazione. Sul resto rimango realista, non bastano i soldi per sognare la serie B (figuriamoci la A). Intanto bisogna vedere QUANTI soldi verranno investiti sull'Unione (non è detto che un miliardario investa pesantemente sul calcio), poi c'è tutto il discorso competenza, costruzione di una società solida (ci vuole tempo, non certo dall'oggi al domani) e fortuna. Ma almeno questo è un nuovo inizio, con un po' di ottimismo. Per il resto preferisco volare basso e non aspettarmi grandi risultati da subito.
  18. Visto l'andazzo in Italia, non ci sarebbe da esser ottimisti! Speriamo bene...
  19. Hai detto che è tutto game over, no? Quindi serenità e ci risentiamo il 23 😁
  20. Oddio, poi bisogna vedere se il karma non si abbatte anche su chi perpetra odio e rancore qui sul forum....
  21. Secondo me c'è anche l'ipotesi che il possibile compratore voglia sfruttare tutto il tempo possibile per raccogliere informazioni sulla situazione....io di certo lo farei, se mi fossi avvicinato negli ultimi giorni all'acquisto e prima di spendere 1.2 milioni mi prenderei fino all'ultimo giorno per decidere e capire, magari consultando anche esperti del settore.
  22. Ho l'impressione che non si tratti di Di Pietro, altrimenti conoscendo personalmente la famiglia Biasin non penso avrebbe problemi ad accettare un po' qualsiasi formula. Cmq, in generale, non capisco tutta questa diffidenza che dovrebbe avere questo eventuale compratore. Chiaro che nella vita "mai dire mai" e che un milionario in ogni caso non ama certo buttar via il danaro, ma credo basta informarsi un po' e venire a conoscenza delle circostanze tragiche che hanno determinato questa situazione per aver un po' di fiducia in una trattativa del genere. Poi magari Milanese ha combinato qualche guaio finanziario, questo non lo sappiamo, ma un compratore può facilmente scoprire che Biasin era persona seria e molto benestante, quindi che ci siano situazioni strane non è poi così plausibile. Io credo che ad una persona comune 1,2 milioni sembrano tanta roba, ma per un milionario è semplicemente il costo di una villa.
  23. Mah...a parte che non conosciamo il nome del compratore, ma magari tu lo sai. Leggendo poi tra le righe, mi sembra di aver capito che cmq non ci sarebbe una vendita immediata, ma una sorta di coesistenza tra Milanese e gli eventuali nuovi. Coesistenza che non vedo così semplice, visto il carattere di Milanese. Poi se questi stranieri non hanno sciolto le riserve sulla formula, cioè questa sorta di caparra (ops...acconto, altrimenti qualcuno si inalbera), forse non sono subito disposti ad investire milionate (in una società non completamente loro) per costruire una squadra competitiva. E, anche se lo facessero, ci vuole tanta competenza e le cose in ogni caso verrebbero fatte un po' di fretta, senza programmazione. Poi per l'amor del cielo, nel calcio tutto è possibile....ma io credo che già un campionato da metà classifica sarebbe tanta roba. Cmq non volevo farti una lezione di vita eh, ci mancherebbe. Ognuno la pensa come vuole.
×
×
  • Create New...