Jump to content

Calcio74

Utente semplice
  • Posts

    3,290
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    24

Everything posted by Calcio74

  1. Ma se non sai aprire una discussione, perchè non lasci fare ad altri? L'Unione gioca in casa....manca l'orario di inizio....
  2. Già @forest, a fine serata le sorprese sono addirittura 4, comprendendo anche il primo posto del Giappone e l'eliminazione della Germania. Su Lukaku secondo me si esagera, nel senso che delle 4 occasioni un paio non erano così semplici da buttare dentro. Ma si sa, quando torni da un infortunio muscolare importante ti senti l'arto ancora un po' "legato" e puoi avere quel freno psicologico che non ti permette di andare in allungamento al 100%. Poi lui è un bisonte, per cui per entrare in forma ce ne vuole...eliminazione del Belgio meritata, le parole di De Bruyne prima del mondiale (non c'è alcuna possibilità di vittoria) sono state profetiche...evidentemente sapeva bene che dissidi interni forti non portano risultati. Troppi galli nel pollaio, questa è la sensazione. Il gol del Giappone è regolare, vero che c'è tanta ignoranza sul regolamento, ma anche su semplici regole di geometria e concetti come "prospettiva" ed "errore di parallasse". Addirittura Adani in telecronaca, mentre mostravano il replay da una posizione con una prospettiva completamente fuorviante, dice che per lui la palla è chiaramente fuori....ed ha giocato a calcio in serie A!! Rendiamoci conto a che livello siamo...e pensare che a volte mi stupisco che la gente sbagli nelle sciocche partitelle tra amici. Alla Spagna andava benissimo il secondo posto, pure se ad un certo punto ha rischiato....anche se a volte certe scelte strategiche non pagano, staremo a vedere. Assolutamente d'accordo che il VAR ha risolto l'80-90% delle situazioni, non ci vuole un genio per capire che non tutto è risolvibile. Bisognerebbe anche capire che è uno strumento utilizzato ancora da relativamente poco tempo, per cui vanno apportate migliorie e limature. Eh, ma la gente vuole tutto e subito....bello sognare.
  3. Darei grossa importanza alle parole di Pavanel, quando ha detto di avere una squadra NON guerriera e con poca personalità. Dare la fascia di capitano a Sabbione, che per le note vicende extra-calcio mi sembra un mezzo teppista, è stato uno dei primi grossi errori. Sembrerebbe addirittura in malafede nel gol subito ieri, ma magari era mezzo infortunato....chissà. Spero cmq sia il primo ad alzare i tacchi.
  4. Grande delusione la Danimarca, francamente pensavo meglio. Abbastanza vergognosa la Polonia, che ieri meritava decisamente di non qualificarsi. Vediamo oggi cosa succede, qualche sorpresa ci potrebbe stare.
  5. Sarò forse strano io, ma mi sembra piuttosto improbabile che su una rosa di 23 (o più giocatori) ne abbiamo beccati 20 scarsi....quindi fare tabula rasa a gennaio lo vedo controproducente. Sicuramente non facile trovare, in questa situazione, gli elementi da salvare...compito non facile, affidato a Pavanel/Romairone o chi eventualmente li sostituirà. Vediamo di salvare la categoria, la cosa più importante.
  6. Ecco, ho la stessa sensazione. Credo una cosa sia approfittarsi di certe situazioni, un'altra sguazzarci completamente dentro.
  7. Io gli occhi sono anche disposto ad aprirli, magari raccontaci anche cosa dicono i giocatori della squadra e della società, visto che sei ben dentro l'ambiente e le cose le sai.
  8. Certo che vedere prima il gol di Richarlison e ora questo di Casemiro non ha prezzo....
  9. Non lo sapremo mai....ma a me un centrocampo italiano con i vari Jorginho, Verratti, Barella, Tonali, Frattesi, Locatelli e Cristante piace parecchio, lo vedo superiore e con più esperienza di tanti altri delle big.
  10. A sto punto mi vien da pensare che si riferisse solo a sè stesso....d'altronde ha segnato 😅 Effettivamente avere ottimismo, per ciò che riguarda la Triestina, non porta a nessun risultato 🤷‍♂️
  11. Domanda: ma a voi l'Argentina convince? A me, personalmente, affatto: premetto che non conosco alla perfezione tutta la rosa, ma mi sembra composta da diversi giocatori a fine carriera ed in parabola discendente. Di Maria il talento ce l'ha, ma anche parecchi problemi fisici....Messi è un campione, ma forse anche lui leggermente in calo. Lautaro non lo vedo ai livelli di Aguero e Tevez, tanto per fare 2 nomi....poca continuità. Dybala sappiamo che ha problemi fisici. Il centrocampo anche non mi convince troppo, De Paul è bravo, ma non mi sembra ancora quel giocatore che fa la differenza e gioca in un Atletico che sta stentando. Vediamo ora questo Fernandez del Benfica. Negli altri titolari non vedo nomi di spicco, ma potrei sbagliare. Credo in generale sia un mondiale senza grandissime squadre: Spagna e Francia al momento stanno convincendo, ma hanno 2 centrocampi molto giovani...vedremo come si comporteranno più in là. DI Inghilterra e Germania abbiamo già parlato, il Brasile sembra il più competitivo ma a me non convincono troppo i terzini...dover ricorrere a Danilo ed Alex Sandro non credo sia il top, anche se sono due discreti giocatori a livello mondiale. Aumentano i rimpianti per non vedere l'Italia, avrebbe veramente potuto dire la sua.
  12. Avevo usato io una parola inappropriata..."fallimento" è esagerato proprio per i motivi che citi. Diciamo quindi delusione...o meglio, non sono d'accordo con chi dà Germania o Inghilterra come favorita principale. Che poi ci stiano nel gruppo che citi tu ci sta, già tanto per la storia e diversi ottimi elementi. Continuo a non concordare che le partite di NL siano alla pari di amichevoli....tantomeno il paragone che fai con amichevoli estive di squadre di club, quelle contano veramente zero. Vengono giocate spesso a 30°C, dopo una preparazione atletica anche pesante e dove lo scopo principale è quello di provare schemi, sperimentare, entrare in condizione. Io la NL la paragono alla coppa Italia, quando contro squadrette magari le big schierano le seconde linee....ma quando ti scontri con squadre di pari livello, fai solo qualche cambio e cmq cerchi di vincere. Magari saran state bufale, ma leggiti qualche articolo su Southgate a rischio esonero prima del mondiale...non credo che l'allenatore fosse così tranquillo e che non fosse preoccupato per il ruolino di marcia in NL. Un andamento simile nel pre-mondiale (6 partite senza nemmeno una vittoria) non può non preoccupare, a mio avviso. Poi mi sento di rapportare questo andamento a quello prima della sconfitta in finale con noi all'Europeo: se non ricordo male, risultati e gioco erano top.
  13. Ieri ho sentito le parole di Ganz a riguardo della sfida di oggi, l'ho visto piuttosto convinto nel dire che si sono preparati bene. Voglio essere positivo per questa partita.
  14. Mah, idee diverse. Per me sei prevenuto proprio nei confronti della manifestazione.....e manco a me piace eh, sia chiaro. Hai detto più di una volta che l'interruzione dei campionati per queste partite sono insopportabili....e ci può anche stare. Ma che in linea generale queste partite valgano come delle amichevoli anche no...è un tuo pensiero, non credo quello delle squadre e dei CT. Intanto di solito le amichevole sono un paio, prima delle grandi manifestazioni....e qualche risultato bruttino non sposta di tanto il morale della squadra. Qua parliamo invece di 6 impegni ufficiali, senza nemmeno una vittoria (parlo dell'Inghilterra)....gli inglesi potrebbero tranquillamente farne 2 di nazionali, tanto che una distinzione netta tra titolari e panchinari in diversi casi non si possono fare. Gli stessi giocatori in queste partite si giocavano un posto tra i convocati ed un'eventuale titolarità...chiaramente non parlo di gente come Kane, ma di diversi altri sì. Chiaro che non intendevo dire che Germania ed Inghilterra rischiano di uscire ai gironi, anche se tutto può succedere. Io parlo di candidate alla vittoria: ovvio che fanno parte delle 6-7 squadre che possono vincere, ma concordo con chi dice che potrebbero tranquillamente fallire. Magari già ai quarti.
  15. Occhio che a scrivere certe cose poi qualche tifoso si infastidisce.... Ironia a parte, condivido.....spesso ho parlato nei miei post di "belle figurine", a volte credo di essere stato frainteso. Infatti non intendevo giocatori di nome ma scarsi...bensì giocatori anche bravi, ma che "uniti" in una squadra non cozzano a dovere. Continuo a pensare che il problema principale sia il cuore del centrocampo, dove manca qualcuno che faccia girare la squadra a dovere...io e qualche altro l'avevamo fatto notare in fase di mercato: oltre a Pezzella, manca qualcuno che dia equilibrio ed estro al centrocampo.
  16. Ah ecco chi aveva chiamato i vigili l'altro giorno, quando avevo lasciato l'auto 5 minuti in doppia fila
  17. Però permettimi....hai guardato solo le statistiche che fan comodo per portare acqua al tuo mulino 😉 Le cose van contestualizzate: mi parli dell'Ungheria che vince in Inghilterra...quella era la quarta partita in 10 giorni, contro l'Ungheria e a fine stagione! Vatti a vedere le formazioni dell'Inghilterra nelle altre partite (anche quelle di settembre) e poi ne riparliamo se sono 4 titolari su 11.....poi andrebbero anche considerati gli infortunati. Che la Nations interessasse solo alle escluse dal mondiale (per rispondere anche all'altro post simile al tuo) è un'altra imprecisione abbastanza clamorosa: ma se nei 4 gironi di serie A le prime 2 classificate sono qualificate al mondiale?? Solo nel nostro girone (quindi 1 su 4) è avvenuto quello che dite voi. Poi all'Italia interessava la Nations? Ma se Mancini di esperimenti ne ha fatti in abbondanza, schierando addirittura titolare in un paio di partite lo sconosciuto 18enne Gnonto? A me pare che proprio all'Italia non fregasse nulla dei risultati, ma bensì di ricostruire....e sembra andata abbastanza bene, probabilmente più per demerito degli avversari. Che poi di base la Nations League non abbia così tanta rilevanza è vero, figuriamoci...ma se tu vuoi convincermi che collezionare 0 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte nella competizione non abbia sicuramente nessun peso nella testa dei giocatori....scusami, ma non ci credo. Il ruolino non è stato mediocre (che ci sarebbe potuto anche stare, vista l'entità della competizione), ma proprio disastroso (con la chicca del clamoroso 4-0 subito in casa dall'Ungheria). E la Germania non ha fatto tanto meglio, con 1 vittoria, 4 pareggi ed 1 sconfitta...ma tutto sommato ancora accettabile. Ma se non gliene fregava assolutamente nulla, forse converrai che un Thomas Muller a giugno non ne giocava titolari 4 su 5..... In fondo le partite di Nations erano le prove generali per il mondiale....chiaramente in qualche partita c'è stato qualche cambio e qualche esperimento, ma non è scesa in campo una squadra imbottita di ragazzini al debutto o semi-sconosciuti, per capirci. Quello che voglio dire è che Inghilterra e Germania non sembrano 2 corazzate, anche dopo i risultati visti negli ultimi tempi.
  18. ....che poi io non capisco perchè ora tutto il forum dovrebbe assumere in maniera dogmatica il concetto di "la squadra è scarsa". Ad esempio la mia impressione è che la squadra stia sottoperformando per diversi motivi (anche di testa)....questo chiaramente non significa che la squadra sia forte, come qualcuno voleva far credere ad agosto.
  19. A me non stupirebbe affatto se Inghilterra e Germania dovessero deludere...a mio modo di vedere anche le partite di Nation League hanno un loro peso, credo non piaccia mai a nessuno perdere, soprattutto alle cosiddette Big. Poi chiaro che le potenzialità per arrivare almeno alle semifinali ce le hanno, ma gli ultimi risultati altalenanti possono avere un certo peso sulla testa dei giocatori e sull'ambiente. E anche le polemiche riguardanti la fascia arcobaleno della Germania non danno di certo serenità all'ambiente.
  20. Sono in linea con l'intervento precedente, anzi...dico che, a parte i punti, le prestazioni offerte nella prima partita contano molto poco al fine di individuare la favorita. Per esperienza, troppo spesso ho visto squadre faticare ai gironi (magari passando per il buco della chiave) e poi trasformarsi e vincere il mondiale (anche un'Italia a caso). Ricordo invece spesso l'Olanda (tanto per fare un esempio) prendere a pallonate gli avversari nei gironi, segnando e chiudendo il girone a pieni punti o quasi....per poi volare fuori agli ottavi o ai quarti. Quindi che pronostici si vuol fare ora? Sul discorso "Mondiale", io credo abbia molto appeal per il risvolto folkloristico: alla fine il miglior calcio lo vedi nelle squadre di club, dove gli allenatori hanno tutto il tempo di allenare ed infondere schemi e movimenti. Anche l'Europeo lo considero (in media) tecnicamente superiore, di squadre scarse ce ne son veramente poche. Qui al mondiale invece ci sono diverse squadre materasso, a discapito di altre più forti che rimangono a casa per questioni di regolamento (eticamente anche giusto eh)....alla fine solo Brasile ed Argentina (più un paio di sorprese) sono molto competitive. Anche se, c'è da dire, in genere le squadre del resto del mondo stanno crescendo: sempre più giocatori giocano nei principali campionati, poi a mio avviso sono facilitate dal fatto che le difese (o le fasi difensive) delle big lasciano molto a desiderare rispetto al passato (avete giustamente parlato della Germania)...quindi è più facile che un'Arabia o un Giappone qualsiasi (ma anche un Canada) segnino a delle big e riescano a metterle in difficoltà. Una volta certi fortini erano quasi inespugnabili per queste squadre. A mio avviso ho letto nei post un po' troppi commenti critici nei confronti di certi allenatori: dare praticamente degli incompetenti ai vari Flick, Conte, Martinez e addirittura Sacchi mi sembra un tantino esagerato....a volte ho la sensazione che si vada a simpatie, in effetti quelli citati non lo sono molto. Pensavo che questo mondiale sarebbe stato il top in questo periodo, visto che i giocatori a novembre sono mediamente in forma e non bolliti come a giugno....però mi sfuggiva il fatto (non mi ero informato) che avessero solo una settimana di preparazione alle spalle con la propria nazionale. Quindi io dico che il pronostico sarà quanto mai incerto, difficile dire come sarà lo stato di forma delle squadre tra qualche settimana, con impegni così ravvicinati. Cmq ho visto che le temperature a cui giocano sono tutto sommato accettabili, tra i 25 e i 29°C, immagino clima secco. Ritengo anche la componente fortuna avrà un grosso impatto sul risultato finale....non sono così convinto che vincerà per forza la migliore.
  21. Sì senz'altro, anche io la vedo più probabile rispetto all'esonero. Ma vediamo, io non vedo tutto nero, anche se la situazione non è affatto bella.
  22. Per quanto può valere, al Caffè dello Sport ieri sera è stata smentita l'ipotesi di un ritorno di Bonatti. Cmq ci sono ora 3 partite in una settimana, dubito assai che venga cambiato Pavanel domenica. Anche se nel marasma e confusione generale tutto può succedere.
×
×
  • Create New...