Jump to content

MangiafuocoMcrae

Utente semplice
  • Posts

    1,585
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    22

Everything posted by MangiafuocoMcrae

  1. Resta El fatto che non salta mai,ma proprio mai,quindi credo sia qualcosa di fisico, altrimenti no se spiega. In attacco non vede mai una palla, perché o è messo sbagliato oppure nessuno si fida di passargli la palla,in difesa sui cambi contro i piccoli va anche bene,a rimbalzi prende solo quelli che gli cadono in testa. Infatti i suoi minuti stanno scendendo rapidamente,aggiungiamoci la serata dannosa di Fernandez e abbiamo le chiavi della sconfitta. Nel finale siamo fisicamente morti(come a Cremona) e Reggio ha fatto 3/4 azioni in attacco molto buone e organizzate che hanno chiuso la partita prima di un quasi miracolo finale.
  2. Banchi è un allenatore davvero bravissimo,qua non è ricordato benissimo (ne ignoro i motivi, onestamente)ma non per i risultati ottenuti,ottimi anche a Trieste. Ha rivoltato una squadra senza stravolgerla,cambiando 2 giocatori,ma dando un identità ed un anima. La differenza tra lui e Martino,Galbiati e il coach di Varese, sarà il motivo per cui Pesaro si salverà(per me.)
  3. Il legamento collaterale è il meno "importante" ed è l'unico che si può "recuperare" senza interventi. Credo che un mese ci stia tutto. Poi dipende dalla gravità,ma il comunicato parla di lesione,che può essere parziale o totale. Buh?
  4. Giustissimo,l'impressione è proprio che non abbia giocato per quello che sa fare,ma per quello che gli veniva chiesto. Lo stesso problema potrebbe avere Davis(anche secondo me superiore a Sanders). Ieri ha fatto bene,ma sapeva che avrebbe avuto tanta responsabilità,tanti minuti e possibilità di sbagliare e prendere iniziative anche esagerando.da vedere se con Fernandez e Banks avrà questa libertà (almeno a tratti) di esprimersi. Credo possa fare meglio di Sanders,di certo ha più personalità ed è pericoloso in attacco in tanti modi. Il tiro da fuori lo potrebbe rendere un fit migliore per Banks.
  5. Vittoria importantissima,di grande carattere e voglia,senza i 2 giocatori di maggior personalità, assolutamente insperata. Cremona pessima,rullata a rimbalzo,appena ha calato le % da3 sono andati sotto. Ultimo quarto pornografico,ma ci sta tutto. Davis giocatore di personalità e tecnicamente molto solido. Oggi abbiamo visto ancora una volta che mian e campogrande piedi per terra sbagliano poco, fondamentale trovare i tiri per loro nelle situazioni giuste. Stagione finora ottima,terzi dopo 13partite non può essere un caso.
  6. Caja lo scorso anno è stato mandato via(da Conti) non per problemi con scola,ma per problemi con Conti,che cerco di girare la frittata attribuendo colpe all allenatore nella gestione Scola.
  7. Anche un bel lockdown per tutti gli studenti,e gli altri liberi tutti.
  8. Giocatore da montagne russe.io lo riprenderei al volo,anche solo per vederlo in un contesto diverso,senza al fianco un altra ala piccola da 20min come alviti. Con più minuti e più responsabilità.
  9. Alla Juve per giocare alla morata,a 60metri dalla porta. Fossi in lui,in questo momento (ripeto in questo momento)alla Juve non andrei neanche morto.
  10. Nel basket di oggi,giocatori e agenti decidono dove e quando andare. Kell è finito in Eurolega,Jones in Eurocup e Egbunu in bcl(con conseguenti ingaggi)...quali armi una società come Varese può opporre a questo? Programmazione? Non mi sembra.risultati? Pessimi. Soldi? Non ci sono. Probabilmente a questo ci aggiungi un ambiente poco "sano" e gli usa se ne vanno. Se Varese si salva,fa davvero un miracolo sportivo.
  11. Treviso paga sicuramente la coppa e l'assenza di akele,che è un giocatore fondamentale per loro,un ottimo difensore sui cambi,un equilibratore perfetto.
  12. Non credo potrai scegliere. Io ho fatto 3 Pfizer (ma al momento della prenotazione la terza doveva essere altro), e la terza molto meglio delle altre.
  13. Perché non ha potuto scrivere niente contro konate e quindi ha sparato a caso. Lo scorso anno 100 punti con 16/24 da 3 e senza liberi(come dici tu), ovviamente prestazione incredibile e irripetibile(che non va sminuita,sia chiaro). Quest'anno...beh lo abbiamo visto tutti,anzi tutti tranne uno.
  14. Credo che spiegarti il senso della frase non serva a niente,dato che parliamo di pallacanestro,faresti fatica a capire.
  15. Ah certo,hai ragione...se giochiamo la nostra partita Cremona avrà poche chances. Su Poeta,che ovviamente non è Teodosic,penso a come possa fare rendere meglio giocatori offensivamente limitati. Penso al mian dello scorso anno,che aveva spazi e tiri che oggi non sempre trova. La partita sarà un bel test per vedere se il processo di maturazione continua o se commetteremo gli stessi errori di PS,VA e BO.
  16. Poeta ovviamente a livello realizzativo e di talento non è paragonabile a gentile e aradori,ma a livello di leadership è superiore ad entrambi e neanche di poco. È il giocatore che più cambia la squadra,che detta i ritmi,che crea vantaggi col pick n roll che gioca in maniera quasi perfetta. Prova ne sia che assieme a mcneace (che sarà assente credo) ha il plus/Minus migliore tra i giocatori di rotazione. Con lui sono proprio un altra squadra. Vengono da 6perse in fila e sono in grossa crisi. Più che una vittoria(auspicabile ovviamente),mi aspetto una partita seria,concentrata,quadrata,come hanno dimostrato di saper fare.
  17. Come dovrebbe restare a lungo segnata questa vittoria con Milano,molto più di quella dello scorso anno,che arrivo' grazie ad una serata irripetibile da tre punti. Questa arrivata sullo stesso terreno prediletto da Milano,ritmi bassi, difesa,punteggio basso.
  18. Credo semo allo stesso livello...manca Miller e mcneace,xe arriva un senegalese da 2 partide che sta facendo pena,Harris sembra in partenza, e poeta xe appena rientrato(purtroppo). Partita rischiosissima visti i nostri precedenti.
  19. Cremona xe molto peggio de come iera la Fortitudo... Ga più infortunati(anche se è rientrato poeta,per loro fondamentale) e un usa che sembra verrà cambiato.
  20. Seriamente,credo che al Dome siamo bravissimi ad entrare sottopelle agli avversari con la difesa, togliendo sempre loro le cose più "confortevoli" e questo crea cmq una forma di disagio che alla lunga paga. Un po' di fortuna ovviamente ci vuole anche. Il finale di Milano è stato deludente,ma forse non troppo, Daniels e Grant non sono abituati a giocare. Alviti ancora meno,hall e melli hanno badato abbastanza a non farsi male. Onestamente girare l'interruttore all'improvviso è cosa che solo i grandi campioni possono fare,ed oggi i grandi campioni Milano non li aveva. Questo nulla toglie a Trieste (anzi,finora nessuno c'era riuscito)che è stata bravissima a restare in scia e a interrompere la striscia di Milano.
×
×
  • Create New...