Jump to content

GMarco

Utente Benemerito
  • Content Count

    2,970
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    57

Everything posted by GMarco

  1. Intanto prime due gio e venerdì alle 20.45 bene; poi terza lunedì alle 19 (quindi vedrò in posticipo, pekà)
  2. Io credevo che Krubally fosse infortunato. Comunque pagheranno lo sforzo post-covid. Come detto dovremmo cercare il colpo sulla prima. In realtà per come abbiamo giocato con la Fortitudo temo che anche noi non siamo (più) nella forma migliore da un punto di vista memtale.
  3. Per me Dalmasson è veramente stanco, penso molto stanco. Ma ieri credo che semplicemente abbia lasciato fare alla squadra, vedere come i giocatori si trovino forse sereno o distaccato sul risultato (certo o irrilevante) rispetto al percorso lungo che i PO proporranno. Punto. Il resto per me sono illazioni che ognuno può portare in coerenza con le proprie teorie. Per me nulla è deciso in società. Tanti rumors. Per me conta forse più quell'abbraccio con Cavaliero che la sua apparente apatia in panchina.
  4. "..maccherone m'hai provocato e io ti distruggo.." Almeno una a Brindisi DA VIN-CE-RE, meglio subito la prima
  5. Forma e sostanza. Forse un ciclo è finito. Ma chiudere il rapporto con atto dalla società non è bello. Sarebbe stato, se sarà, meglio una fine naturale da contratto. Ma tant'è... Io un'altra stagione la farei e poi, sapendo che la successiva potrà essere a pane e cipolla nel post-Allianz e visti i risultati che questi attivissimi soci stanno portando nella ricerca di nuovi proprietari, avremmo il miglior coach possibile per tirare avanti con quello che passerà il convento, avanti per altri 10 anni.
  6. L'abbraccio tra Dalmasson e Cavaliero mi ha riportato alla mente (mi permetto nella proporzione delle cose) con una punta di dolore quello tra Dalmasson e Carra che avevo vissuto dal vivo a Brescia a fine stagione 2015. Non sai cosa voglia dire, paventi gli addii, sai che in fondo le cose vanno così in tanti contesti della vita. Torni indietro con la memoria. Poi...si va avanti. Ma quegli abbracci restano nella storia con quei protagonisti.
  7. Oggi dobbiamo vincere e continuare nel percorso di miglioramento. Io sono molto fiducioso.
  8. Già interessante.. importa di un più onanizzare del futuro, parlare e sparlare di coach e sponsor senza nulla sapere. Siamo fatti così: ci attizza sempre più la misteriosa moglie o erba dell'altro, per poi capire che era solo fieno e nemmeno vacca.
  9. Risultato perfetto ieri per noi. Supposto che l'avversario migliore per i ns PO tra Milano e Bologna sia una Avellino post-covid, la vittoria di Sassari senza ribaltare la differenza canestri sembra sempre più indirizzare a loro. Poi, ovvio, da vedere se vinciamo con la F, se loro una la mettono ancora etc.etc.
  10. PS ma non capisco ...perché mai la F, già in problemi economici e al 99% fuori dai PO ma certa salva, perché mai prendere Stojanovic? No idea
  11. Certo Brindisi negli anni a fatto scuola. Come Cremona, non di meno: due casi di ottimo value for money. Giusto imitarli, ma per me restano casi isolati e complessi da decifrare: non credo che siano solo merito di one-man-band, un mitologico geniale DS o GM. Tutto ciò per dire che a citarli ci vuole maggiore approfondimento del caso, altrimenti la litania all'imitazione resta fine a sé stessa, mai applicabile. Io preferisco allora Trento che ha lavorato sulla struttura societaria e, a parte lo scivolone parziale di quest'anno, ha una storia recente davvero interessante per risultati in rapport
  12. Punti fermi: 1. Sponsor prossimo anno a pari livello 2. Pubblico probabile ma non certo 3. Obiettivo certo almeno eguagliare questa stagione e fare crescere un gruppo che già ha avuto buona continuità con l'anno prima per i 4 storici 4. Nessuno ha saputo dire quando valgano le coppette economicamente: immagino si vada pari tra costi trasferta, più giocatori e struttura DS et similia vs pubblico in condizioni normali e premi. Dopo di che ognuno esprima le proprie opinioni. A me anche una coppetta piacerebbe per vedere più spesso giocare la mia squadra e magari u
  13. E invece Trinka ancora una volta si porta a spasso Milano. Anche fortunati alla fine, ma encomiabili. E così ci possiamo godere anche gara 5. Mi fanno paura certi cambi "rientrano Grist e Reynolds" insieme ...che classe e potenza. E poi Baldwin atletismo ed eleganza.
  14. Magari rimandiamo questa interessante dissertazione a tra qualche settimana? Tipo per correttezza verso chi sta lavorando seriamente.
  15. Raramente ho visto una squadra di questo livello buttare nel cesso una partita in questo modo, smettere di giocare e rallentare a 4 minuti dalla fine. A Lazo rideva ogni sfintere incredulo.
  16. Spero davvero che il gruppo dei 4 (coro-cava-lobito-daros) non venga disperso il prossimo anno. Poi certo tenere altri che sappiamo (Alviti, Graziulis, Delia, ...?), ma quella regia "occulta", quella "cupola" ha un valore forte.
  17. Una nota sull'accoppiata Henry-Alviti: per me funziona (ha funzionato) SOLO grazie a DaRos in campo, altrimenti a portar su palla e nella costruzione del gioco né Henry né Alviti contribuiscono molto, il solo DaRos si complementa con Doyle. Quindi i due insieme mi pare siano possibili solo con quel monolitico quintetto e lo stato di forma dei due lunghi (Delia da tenere anche in considerazione). Se dividiamo il campo in 3: in difesa non ci sono problemi sui blocchi e raddoppi, quasi tutti possono difendere su tutti, in attacco quasi tutti possono giocare sull'arco e entrare/giocare forte sotto
  18. Certo il cambio di ritmo di queste due ultime partite che ha dato l'imprinting giusto, è derivato dal quintetto forte con Doyle e Henry da 1 e 2, con Henry e Alviti contemporanei, con DaRos subito forte in difesa e in aiuto nell'impostazione in attacco (oltre certo allo stato di forma di Delia). Fa molto pensare la garra che ne è derivata. Penso che con il rientro di Fernadez ci vorrebbe il coraggio di continuare con questo quintetto iniziale, un rebus per molte squadre per potenza in difesa e alternative in attacco dentro-fuori; temere poi il Lobito come sesto di lusso per incrementare ulteri
  19. Ci sono sempre errori, tanti errori, e giocatori scarsi, qualcuno tanto scarso. Ma nel complesso, anche tenuto conto dell'assenza di Fernandez, abbiamo vinto con merito. E con merito siamo settimi. Perché ne abbiamo buttate via più di quelle che abbiamo vinto per kul; perché chi sta sotto è manifestamente più debole. Solo per Trento una discorso a parte.
  20. Guardati gli ultimi minuti di F-Cantù. Devo dire una partita disgustosa, roba da parrocchia. Meritate ultime. Indegne della LBA. DAvvero un grosso GAP e meritato rispetto a Trieste. In ogni caso, senza guardare agli altri: GRANDISSIMA TRIESTE AI PLAYOFF!
×
×
  • Create New...