Jump to content

Cip

Utente semplice
  • Posts

    3,405
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    14

Everything posted by Cip

  1. Penso che sia proprio cosi'. Ma che senso ha invitare Pogacar se non ci sono avversari di livello? Dovrebbe spiegarcelo Cairo
  2. Si tutto giusto! Ma Mirotic per eta' e acciacchi potrebbe fare il 6 uomo e per Melli serviva Gallinari come cambio (o viceversa...) non passare da Hall guardia difensiva con buon tiro e 1,97 a Voigtmann 2,11 centro che non difende e prende pochi rimbalzi mancando di elevazione (se non quella statica...) Ovvio che c'e' Shields ma e' un ala piu' che una guardia anche se difende abbastanza. Per me il problema dell'Armani e tutto li. Poi certo se prendevano un play da subito senza la manfrina con Napier non obbligavano questo ultimo a sentirsi salvatore della patria con gli errori che fa per eccesso. Ma il problema per me e' quello detto prima. Non serve Melli da 20 punti ma nemmeno da zero punti, il suo standard deve essere 10 punti magari con il 70% ai liberi e una difesa come ora. Con il Gallo il problema sarebbe risolto mettendolo ala centro e alternandogli Melli o Mirotic e Shields + un play alla Napier e magari Hall. Squadra altissima con 70 punti ancore prima di entrare in campo. Ovvio che servirebbero anche dei cambi agili da guardia e da ala rimbalzista. Play di scorta c'e' gia'. Ps: Hines e' stato un grandissimo ma forse e' ora che smetta.
  3. Ciao Rudy. Come puoi immaginare mi astengo per motivi ....diciamo cosi familiari. Magari in pvt. Poi non voglio rientrare a far da "palo che prende lo schiaffo" come si faceva una volta, perche' come avrai notato mesi fa le ultime volte che scrivevo c'erano immediatamente un paio max tre che aspettavano l'intervento per prendermi per il c.... schiaffo sulla mano intendevo. E non mi divertiva piu'. Ti scrivero'. Ho una visione oggettiva sull'Unione che non e' esattamente quella generale ma non per forza e' quella giusta.
  4. In generale sono totalmente d'accordo a meta' come diceva quel tipo famoso! Milano ha 33 mil di budget non oltre quaranta. Milano ha perso perche' non aveva un rimbalzista dominante contro Napoli? Certo: forse non ha visto la partita o se l'hai vista ricorderai le 4 volte nelle quali su rimbalzo dopo 3 volte la palla e' stata presa da rimbalzisti Napoletani (per la precisione Owens e Zubcic) cioe' non il primo tentativo non il secondo ma il terzo tentativo e sempre Napoli che arrivava prima sul pallone al rimbalzo. Sono a dir poco 3 tiri in piu'. E' chiaro che Melli non puo' fare "corda ed impiccato". Che Milano in eurolega passata avesse Chacho ecc. e' evidente e probabilmente e' vero che la differenza alla fine la fanno i piccoli ma le squadre veramente dominanti dominano con i grandi. Basta guardare chi domina oggi. Bologna probabilmente andra' ai playoff e Milano no ma non penso alla fine sara' una grande differenza tra perse e vinte (prima dei playoff) e non cambia certo la valutazione sulla Virtus che ha avuto un Belinelli monstre per un periodo cosi lungo ed inaspettato anche a loro. Di fatto hanno grinta il doppio di Milano e menano come fabbri quando glielo lasciano fare. Sur roster Armani: Mirotic lo prenderei sempre perche' non conta solo vincere ma anche veder giocare a basket...e mai in vita lo puoi paragonare a Melli. Uno non e' l'alternativa dell'altro, anzi personalmente gli avrei aggiunto Gallinari se voleva finire la carriera a Milano. E' Voigtmann che e' un di piu' perche' e' alto bravo ma manca della grinta che servirebbe e Poythress? se avessi al loro posto un Motley se non addirittura un Papagiannis sarebbe un altro mondo. secondo me ovviamente.
  5. Mah tu dici inspiegabile! fatto salvo che ha ragione Orgoglio riguardo gli esterni Napoli (veramente fra i primissimi non solo in Italia) ma il problema rimane quello che ti dicevo una volta tempo fa e che tu non concordi e cioe' la mancanza di difensori rimbalzisti (magari pure grossi). Non puoi avere sempre e solo Melli e Hall che difendono perche' Voigtmann sa fare tutto meno che difendere e anche Mirotic non brilla certo nella fase difensiva. Speravo francamente che Gallinari decidesse di terminare la carriera a Milano e tagliare Voigtmann per lui. Qualche centimetro in meno, poca mobilita' ma Gallo difende dieci volte meglio e tira come minimo 5 volte meglio. Peccato. Per Pangos: l'errore e' stato fatto nel confermarlo ad inizio stagione quando dava gia' chiari segni di non essere piu' lui. Poi c'e' anche la sfiga di Maudo Lo infortunato perche' diversamente limiteresti un po i tempi di presenza sul campo di Napier e avresti piuu' lucidita'. Ma se cosi' gfosse stato Milano sarebbe nelle prime 4 max 6 anche in Eurolega. Gli errori sono evidenti ma ad inizio campionato.
  6. Non concordo per nulla: Budget.....1/3 piu' basso?????ma vah il budget e' quasi pari (anzi!!!!) Che Milano non possa perdere una finale contro Napoli 9 su 10 non accade in Italia ma una ogni tanto succede ed e' il bello del gioco. 12 falli invertiti nella valutazione stanno a dimostrarlo (quasi tutti su Shields e Hall) e hanno spesso impedito alle percentuali di Milano di crescere. Uno su un tiro da tre di Shields che vedeva anche la cieca di Sorrento famosa. Comunque napoli ha avuto anche percentuali da 2 eccellenti contro le medie di Milano e ha fatto la partita della vita. La ripeti oggi e prendono 30 punti. In Eurolega: vediamo se Virtus entra nei play off nonostante "ora con Zizic non ce n'e' per nessuno", e con Polonara al 100%. Ieri con l'arbitraggio che ha avuto la Armani la Virtus non avrebbe finito in5 la partita per esaurimento dei giocatori. In Eurolega incontrano spesso arbitri che accettano i falli talvolta incredibili di Hackett e Paiola oltre che le sceneggiate di Belinelli e qualche fallo fuori misura di Polonara. Ma in Eurolega ci sta soprattutto se vedi che succede in Grecia o Turchia. Ma ieri se era Virtus Napoli con quegli arbitri finivano in 4....
  7. Posso concordare che Messina faccia troppe cose e soprattutto che il suo nervosismo contagi spesso l'ambiente ma comunque uno Shields cosi' negativo al tiro capita 1-2 volte nella stagione (e poi quando sbaglia tende a intestardirsi e condizionare gli altri). A Napoli ieri entrava tutto e alla fine e' anche giusto e meritato che abbiano vinto loro. Pero' vorrei gli stessi commenti per le debacle recenti della Virtus, gli errori del suo allenatore che passano regolarmente in silenzio! C'era qualcuno qui (non mi sembra fossi tu ma altri che avrai sicuramente letto) che prima lamentava "l'assenza di Polonara" e che "poverini" erano senza giocatori (!?) poi quando arrivo' Zizic "non ce n'era piu' per nessuno"...... infatti sembra un corpo estraneo.... Invece le partite si devono giocare tutte come ovvio e se dovessimo giudicare sempre dalla singola partita allora prendendo ad esempio Armani - Real (col Real al completo tra l'altro ) oppure Armani - Venezia potremmo dire che l'Armani e' la piu' forte in europa e in Italia. Cosa ovviamente non vera o solo parzialmente vera. Alla fine ci sta perdere contro Napoli che gioca una partita favolosa con medie tiro fuori norma e con coach ed aiuto coach che sanno fare il loro mestiere come dimostrato ieri.
  8. Non so se Napier risolvera' tutti i problemi dell'Olimpia che pero' una buona parte li sta gia' risolvendo da sola con l'entrata in forma e in agonismo di Melli Shields Hall e il buon contributo di Flaccadori. La penso comunque come te che i punti deboli da risolvere nell'Olimpia erano quelli di un centrone atletico del genere Motley a costo di sacrificare anche Voigtmann che sta diventando come il Bargnani di fine carriera. Non si puo' pensare che i rimbalzi li prenda solo Melli visto che Kamagate mi sembra ancora molto acerbo e Poythress....e' buono ma non a livello dei top eurolega, Hines e' ancora bravo ma gli anni pesano e Caruso e' acerbo veramente. Sinceramente avrei mandato Caruso a giocare da qualche parte per far esperienza e mi sarei liberato di Voigtmann e anche Hines per prender un Motley. allora col rientro di Mirotic avresti (avresti avuto..) una contender anche per il Real. Comunque vedremo come sfruttera' le partite in casa che saranno molte tra ora e gennaio ma non e' certo Assago che ti regala quella partita in bilico come capita a Bologna.
  9. Appena visto Virtus - Venezia. tre arbitri strampalati stavano togliendo a Venezia una vittoria meritatissima! a 10 secondi dalla fine tempo regolamentare con Venezia avanti di 2 e palla in mano, un giocatore di Venezia sta correndo nella meta' campo della Virtus per andare a canestro. Gli fanno 3 falli chiarissimi (tre non uno!) che in qualsiasi caso portavano almeno 2 liberi se non il canestro e conseguente fine dell'incontro invece questi ineffabili signori lasciano correre e la Virtus porta Venezia ai supplementari! Fortunatamente Venezia ha vinto lo stesso.....Poi leggo che qualcuno criticava la donna che arbitrava ieri sera colpevole "di poca personalita'"!....ma piuttosto che arbitraggi come questo di stasera meglio mille volte poca personalita'. Belinelli come al solito irreale comunque per la facilita' nel tiro e nella percentuale di realizzazione e anche per prendersi falli inesistenti.
  10. Visto anch'io Belinelli "quasi irreale" nella coordinazione al tiro. Contro l'Olimpia aveva giocato solo discretamente ma l'Olimpia aveva dato l'impressione di controllare sempre la partita nonostante gli scarti di punti abbastanza relativi, ma nell'insieme partita giocata meglio dall'Olimpia e dal suo allenatore per una volta. Devo dire che domenica nonostante le assenze i di due giocatori basilari del quintetto (Mirotic e Baron) che garantiscono sempre e comunque punti anche quando in serata negativa, e con 2 soli play dei quali Maudo Lo contro la Virtus si capiva che era al lumicino fisico e con qualche, problema, l'Olimpia ha tirato fuori veramente il carattere e quando succede e' una squadra di altissimo livello. Contro il Barcellona primo tempo irreale di Shields che era immarcabile per qualsiasi giocatore ma nel complesso dominio in controllo in tutta la partita. Non facciamo confondere dai soli 4 punti di vantaggio finali perche' erano 9 a 15 secondi dalla fine e praticamente li hanno fatti tirare due volte in quel lasso di termpo "garbage". Il Barcellona e' in momento di bassa forma ma all'Olimpia mancavano "solo" il play titolare (il secondo titolare eliminato da Messina) l'ala titolare che e' uno dei giocatori piu' forti d'Europa e una guardia contitolare come Baron che garantisce quasi sempre doppia cifra. Nonostante questo si e' vista una grinta simile a quella di domenica contro la Virtus con notevole dominio sul campo. Hall nei due ruoli play e guardia ha giocato una partita mostruosa imitando Shields e Melli. All'Olimpia alcuni problemi irrisolti restano comunque: Mirotic rientrera' se va bene a marzo, Maudo Lo come minimo a fine gennaio,meta' febbraio, solo Baron pare rientri dopo natale. Difficile che Hall e Sields oltre a Melli possano accollarsi cosi' tanti minuti e responsabilita'. Flaccadori per una volta oltre a portare su la palla e' riuscito anche a fare qualche canestro e non gli succede molto spesso. Ricci ha percentuali pessime anche se e' un buon difensore Poythress....alterna cose belle a cose inguardabili ma non pare una garanzia e Voightmann ha sempre qualche acciacco che lo limita. Tonut difende benissimo ma anche lui non ha tantissimi punti nelle mani salvo giornate top che sono pero' casuali. Forse Bortolami poco a poco potra' diventare un sesto uomo. Comunque pare si siano dati una svegliata, almeno caratteriale e quando sono cosi possono battere chiunque. Vedremo cosa combinarea' Messina perche' pare che arrivino due crack nei ruoli degli infortunati e probabilmente anche un centro importante. Se Messina li lascia giocare come nel primo quarto di ieri o nel secondo di domenica, per chi tifa Olimpia ci sara' da divertirsi. Ma dipendera' da chi arriva e dalle smanie del Coatch.
  11. Si ma non era un commento in opposizione tifosi tra Virtus e Olimpia....semplicemente era risposta a Pinot che esaltava sexondo me a dismisura "quella partita Virtus" nella quale c'e' stato un arbitraggio che definire casalingo e' il minimo. Conta che il canestro dato a Shenghelia sono due punti ed era fallo dell'attaccante molto vistoso, poi il dopio tecnico sono altri 4 punti (o 3 non ricordo ora esattamente se ne ha sbagliato uno) piu palla in mano che ha fruttato altri 2 punti. Se guardi la differenza finale ti esce il risultato... Poi che Olimpia vinca sempre con il 45% da tre....beh penso sia un po' difficile pero con il rientro di Baron si alleggerisce il compito al tiro da tre di Mirotic e di Shields perche' oviamente Maudo lo sara' dura che continui con queste percentuali. Come dicevi anche tu se non ricordo male, comunque bisogna vedere chi arriva come Play di scorta perche' dubito che Messina si accontenti di avere Hall come alternativa in quel ruolo. Per il centro: poythless se avesse un po' piu' di testa non farebbe un acco di falli inutili ed e' un eccellente centro mentre continua la crisi di Voigtmann che pero' penso si riprendere perche' tanto peggio di cosi non puo' giocare. Leggevo qui sul sito che la Olimpia "non aveva speranze per i play off" ma guardando il calendario penso che a meta' campionato cioe' alla 17ma l'Olimpia potrebbe essere a 10/7 e verso il 6-7 posto. Poi che Bologna stia overperformando si vede e sicuramente la bravura di Banchi influisce ma non credo migliorera' molto anche col rientro di Mickey soprattutto e di Polonara che al massimo e' un cambio. Speriamo alla fine che enrambe siano ai play off in posizione da non dover incontrare subito Real - Barcellona e Olympiacos
  12. Giusto quello che dici sulle assenze della Virtus e sulla forma eccezionale di Shengelia ma ieri sera se conti solo i falli tecnici ti esce la differenza... e sinceramente perfino i commentatori sky "appena appena tifosi Virtus" davano il fallo che poi ha causato il doippio tecnico come proprio "errato" ed invertito a favore Virtus. Poi almeno altre 4 decisioni sono state molto generose per Bologna. Magari vinceva lo stesso ma sarebbe stata durissima.
  13. Nulla di particolare contro Banchi ovviamente! Tra l'altro uno dei pochi a vincere con l'Olimpia al primo anno ma mi pare cambi troppo spesso ambiente. Forse sono influenzato da quando era secondo di Pianigiani il quela mi stava decisamente antipatico. Ma e' solo un problema mio ovviamente. Sui due lungui mancanti alla Virtus ok per una sera ma in genere Mickey quest'anno sta sovraperfomando principalmente poi nel tiro da fuori e compensa. Poi se avesse i due lunghi probabilmente la virtus utilizzerebbe meno Shengelia che quest'anno fino ad oggi e' oltre il suo massimo rendimento almeno cosi' pare a me. Non so. Credo che alla lunga fra le due arrivera' prima l'Olimpia pur con......le paturnie di Messina che cominciano realmente a stancare. Mi ha meravigliato la "riun ione" ieri sera verso la fine quando il gioco lo consigliavano Shields e Mirotic.....ho pensato: mamma mia che democrazia....ma poi ho visto che mancava poco e l'Olimpia era praticamente irragiungibile nel punteggio!
  14. Si concordo quasi al 100%. Non su Belinelli perche' ritengo Baron nell'insieme di un campionato intero piu' utile di Belinelli e si e' visto l'anno scorso quando e' entrato in forma. Per la differenza roster: l'assenza di Polonara non credo sia un grande problema perche' non e' un fattore se non in qualche partita mentre lo e' sicuramente Mickey. Kamagate e' sicuramente atletico e bravo in prospettiva ma devi farlo maturare velocemente. Non aver preso Thompson e' in effetti incredibile...salvo che non abbia qualche difetto caratteriale che sta sul nervo di Messina. Ovvio poi che nella Virtus Banchi sta dando il 150% ma conoscendo Banchi non penso che duri....Comunque io spero che prima o poi all'Olimpia arrivi un allenatore normale e non un guru.
  15. Senza sperare nell'infortunio di un lungo devo dire che la situazione e' proprio quella che dici tu. Hai un lungo molto atipicocome Voigtmann che qualsiasi allenatore avversario sa disinnescare, hai Melli altalenante (ieri sera eccellente ma e' la prima o seconda volta in stagione e poi non e' mai stato garanzia di molti punti in attacco bensi di ottime difese) hai Poythress che sa fare bene le due fasi e qualche partita quasi non gioca se non come cambio per la disperazione, hai Hines a fine carriera che secondo me viene impiegato troppo per sopperire ai difeti difensivi di Voigtmann o ai momenti di follia di Melli quando prende 2-3 falli di fila, hai Ricci che io chiamo Falloricci che anche ieri e' riuscito a pendere fallo in maniera inutile in 1/4 di secondo! Poi bisogna dire che Hall ha cominciato ieri sera a giocare e chissa'mai che non si i nventi il ruolo di Play.....se lo fa come ieri sera ... Poi' Flaccadori porta avanti la palla senza lucidita pur se a grande velocita' ma non segna mai o quasi da fuori ma solo raramente in entrata, Maudo Lo non e' male ma come cambio del play titolare ed e' fossilizzato spesso sul gioco per Voigtmann. Ha un discreto tiro da tre con una meccanicva rivedibile ma non e' una garanzia assoluta, comunque la sua parte la fa e come primo cambio di un titolare del ruolo ci sta' benissimo. Tonut e' un eccellente difensore su gente non troppo piu' grossa di lui e quando si trova contro genet anche bravissima ma di struttura fisica dimile, riesxce a difendere e anche a fare dei punti. Mirotic: e' sicuramente il miglior 4 o uno dei 2-3 migliori 4 in circolazione ma automaticamente Shields diventa un 3 se non atratti perfino un 2! Vista la partita di ieri sera: e' cambiato tutto con Hall in regia e quando ha messo un paio di triple. Con Bologna comunque, ho notato una grossa esaltazion e in qualche utente del Forum: Bologna ha giocato bene con grande ordine ma se vinceva Milano non c'era nulla da dire.....c'e' stata la casualita di due canestri abbastanza estemporanei du Lundberg ma sostanzialmente la partita era punto a punto e se fiiniva al contrario non era per nulla uno scandalo. Poi noto che nel Forum si dimentica che nell'Olimpia manca Billy Baron che e' uno dei m igliori tiratori in assoluto in Europa e che nell'Olimpia ha fatto quasi sempre il 2 con qualche aiuto anche da 1! Baron vale Belinelli come minimo.... Detto tutto questo: concordo con te che l'Olimpia avrebbe bisogno di un po' di ordine nelle scelte e mi pare che Messina cominci a prdedre i colpi. La squadra normale manca di un Play di altissimo livello ma secondo me piu' alla Larkin che non alla James o Napier. E con Maudo Lo alternativa e' apposto nel ruolo. Flaccadori puo' giocare solo ritagli o campionato italiano, Hall (che non dimentichiamo ha avuto un lungo e difficile infortunio dal quale si sta ripendendo solo ora) + Baron+Tonut e li' sei messo bene Shields non si puo' discutere sia da 3 che qualche volta da 4, Miroticx e' un n° 1 di qualsiasi squadra, Poythress: e ci credi deve essere lui i centro titolare perche' Voigtmann e solo l'alternativa. Alla fine ti manca un play di assoluto livello e....che ciochi con i compagni, un 3 alternativo prche' non sai come e quando ritornera' Baron e un centro realmente centro intimidatore magari giovane (ce ne sono in giro in varie squadre senza spendere un patrimonio dato che patirebbe riserva ma solleverebbe Poythress e Voigtmann dal gioco sporco. Poi le alternative nel ruolo di 4 difensivo ne hai anche troppe con Melli-Ricci. Sinceramente se fanno un paio di correzioni logiche credo che alla fine l'Olimpia arrivera' ancora davanti alla Virtus che ora e' al 100% mengtre l'Olimpia cosi come oggi forse al 70%. Scusate la lungagine ma non scrivo mai....mi prdonerete....
  16. Kaiser ca**o ma perche' non ti fai i fatti tuoi ed entri solo se interrogato direttamente?
  17. Palla fuori di 20 cm......basta che guardi qualche sito straniero non per forza spagnolo.
  18. Non so se vedo cose sorprendenti ma raramente ho visto Ancelotti protestare cosi in partenza azione che poi ha portato al gol di De Brujne e non credo che Ancelotti sia mai stato famoso per le sue sceneggiate..... Quindi togli l'obbiettivita anche a Carletto nostro! Per il reso: non vorrei scrivere chilometricamente ma pensa che il mio livore per il Real risale ben al 1958 con la ladrata di Gento con fallo di mano nei supplementari e loro vittoria sul Milan al 107mo in finale Champions a Brussels. Ricordo ancora le mie lacrime di ragazzino! vedi se posso tifare Real
  19. Tu hai scritot prima "a scapito del City" e mi sono basato sulle tue affermazioni precedenti. Comunque io mi baso sulle mie impresisoni che possono essere giuste o sbagliate ma sono le mie e per me in questo incontro il Real e' stato decisamente piu' pericoloso e meritava di vincere.
  20. Beh ma dal commento che fai ora abbiamo visto la stessa partita invece! Che il City cominciasse nella meta' del Real era abbastanza ovvio data la personalita' dei due allenatori. Le due parate Courtois all'inizio: nessuna delle due e' una palla gol. Due tiri da fuori non particolarmente difficili salvo il secondo ma a causa del velo di un difensore. solo per quello. A me il Real quando partiva con Vinicius o con Benzema dava sempre l'idea di poter arrivare in porta mentre il City molto meno. Io personalmente tra gol e palle gol ne ho contate 6 a 2 per il Real ovviamente tralasciando i tiri da lontano. Per questo motivo mi ha impressionato in positivo il portiere del City che credevo piu' scarso. Courtois direi s.v. o quasi. Due o tre crossetti presi con facilita'. A me comunque sta' piu' sulle scatole il Real del City, l'unica discriminante e Ancelotti ovviamente.... Fodden e Mahrez in panca: significa tutto e niente. Personalmente non avrei fatto rientrare Grealish nel secondo tempo prche' troppo propenso a sceneggiate. Probabilment Guardiola ha tentato di far espeller Carvajal dato l'arbitraggio che stranamente (per essere a Madrid) non era certo pro-Real. Non so perche' non labbia messo Fodden e , in particolare Mahrez che reputo uno che fa veramente la differenza ma non seguo a sufficienza la Premier e quindi non so se sia calo di forma o leggeri infortuni. Sulla qualificazione io penso ancora 50/50. Ma qualificazione comunque molto equilibrata.
  21. Per me le palle gol reali sono quelle che "dal mio personalissimo punto di vista" dall'inizio azione possono cocludersi in gol. Per esempio: (non c'entra con ieri) : azione bellissima due passaggi smarcanti palla al centravanti che manca lo stop e quindi non tira. Magari non viene considerata shot on target perche' non ha tirato, ma e' stata una palla gol clamorosa. Infatti come citi tu giustamente attacks 51 a 36 per il Real. Questo, secondo me ovviamente, e' molto piu' influente degli shot on target o degli shot totali (che possono essere sui "popolari") Ma e' opinione personale da ex calciatore (anche se attempato...). Io la partita la vedo e la vivo sempre con la panoramica "dell'essere in campo". A volte su un cross da ex punta, colpisco il tavolino davanti al divano! Non so sia televisivamente giusto. Allo stadio in tribuna viene molto piu' semplice perche' si capisce lo sviluppo dell'azione molto meglio che in Tv.
  22. Abbiamo visto la stessa partita??? Palle gol reali 6-2 per il Real. Gol del City come giustamente reclamato da Ancelotti parte da azione di fallo del City. molto vistosa. Nell'insieme molto piu' gioco del Real. Cero Carvajal non e' un punto di forza del Real ma se Rudiger ha "menato da impunito" allora forse non segui da tempo altri campionati tipo quello italiano.....Mancini Ibanez ecc. Ieri sera il risultato giusto secondo me era 1-0 o 2-1 per il Real (il bel tiro di DeBrujne e' reale) ma alcune potenziali azioni gol del Real contro il nulla del City.....2 tiri da fuori area parati bene ma non particolarmente pericolosi se non per un velo di un difensore. Magari nel ritorno cambia tutto ma se si ripropone la partita nei modi di ieri sera, penso piu' Real che City. Dipendera' comunque da un arbitro serio. Se lasciano menare Vinicius cambia il discorso. Da parte Real, se escludiamo Carvajal non ci sono punti deboli e credo che Modric sia in crescendo di forma dopo il periodo di scarsita degli ultimi tempi. Dall'altra : grande portiere per me quasi inaspettato a questi livelli, DeBrujne che e' mezza squadra con Bernardo Silva e parzialmente Grealish (che se giocasse in Italia prenderebbe 5 giali per similuazioni a partita). Gundogan buono. Haaland ieri sera impalpabile ma per colpe altrui, mai servito dal non gioco del City se non in un'occasione. Ovvio che tutto dipende dal fatto che se il Real gioca a centrocampo come ieri sera inaridisce completamente le fonti City. Pero' 1 gol lo devono fare sia una che l'altra. 50/50 ma se devo scegliere esteticamente un modo di giocare scelgo Real.
  23. Guido agghiacciante "nel suo feretro".....intendevi nella sua faretra immagino.
  24. invece non sarebbe lui e non avrebbe compagni di merende tipo Parpiglia....
  25. Banana potra' non piacerti e considerare supponenti le parole usate da Poli ma se guardi "in generale" l'analisi che ha fatto e' per buona parte condivisibile.
×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×