Jump to content

Orgoglio Triestino

Utente semplice
  • Content Count

    453
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Orgoglio Triestino last won the day on February 24

Orgoglio Triestino had the most liked content!

Community Reputation

64 Discreto

About Orgoglio Triestino

  • Rank
    Utente sbregamudande

Previous Fields

  • Città:
    Trieste

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Capirei un 4 alla Zanotti o Totè, che magari non hanno una verticalità esplosiva ma fisicamente sono ben piazzati e grazie a quello presidiano l'area, riescono nel tagliafuori e prendono rimbalzi. Ma viste le immagini di Lever, che è pure dimagrito per acquistare un po' di mobilità, non mi sembra di certo possedere quelle caratteristiche. Ho l'impressione che non sia un 5, ma un 4 macchinoso con discreta tecnica (anche di tiro dalla lunga), che però in difesa rischia di far pagare dazio.
  2. Se il suo acquisto è indirizzato ad avere un lungo italiano come ulteriore rotazione dei 4 titolari la cosa ci potrebbe stare, soprattutto in chiave futura e magari con l'arrivo di un 3 straniero. Altrimenti al momento faccio un po' fatica a valutare l'operazione.
  3. Dai pochi video traspare una lentezza nei movimenti davvero marcata solo in parte bilanciata dalla buona mano. Sinceramente da 5 non me lo vedo perchè non ha fisicità e neppure esplosività, da 4 mi sembra assolutamente poco dinamico, cosa fondamentale soprattutto in difesa. Altro che sostituire Grazulis, pure Da Ros gli è una spanna sopra a livello fisico.
  4. In realtà siamo ancora all'inizio del mercato, e sono sicuro che la società ha già un'idea su quali giocatori puntare, soprattutto in caso di un'uscita da parte di Alviti. Perchè purtroppo molto dell'assetto della nuova squadra dipende da lui. Comunque, entro la prossima settimana, la vicenda sarà chiarita.
  5. Vedremo che succede, di certo i 50k di buyout di cui si parlava non sono pochi. Quindi servirà una squadra che possa investirci economicamente circa 200k (anche considerando l'aumento di stipendio che sicuramente Alviti avrà richiesto), che per un italiano non sono bruscolini. E sempre sperando che la prossima stagione riesca a riconfermarsi su certi livelli.
  6. Ma perchè dovremmo prendere Mazzola (1 anno più vecchio) per sostituire Da Ros che, oltre ad essere una bandiera ed aver dimostrato grande impegno e attaccamento alla squadra, è reduce dalla sua migliore stagione in serie A, dimostrando a livello difensivo di poter contenere gente come Daye, Hommes o Scola, e in attacco avere sicuramente maggior attitudine all'handling, a fare punti e assist?
  7. Mazzola è un discreto back up del 4/5 che può aiutare soprattutto in difesa mentre in attacco il suo apporto è limitato. E anche nel tiro da 3 (la sua arma migliore) nell'ultimo anno ha fatto maluccio con il 27,5% soltanto. Potrebbe essere utile in chiave Coppa come ulteriore sostegno al parco lunghi visto che è italiano.
  8. Ciani non ha fatto altro che confermare quanto già si sa da tempo e che avevo già anticipato qui sul Forum. Il mercato dipenderà dalla scelta di Alviti (che ha già il posto di 3 titolare) perchè con il 5+5 è tutta una serie di incastri a livello di stranieri e di tipologie di giocatori da trovare, essendo obbligati a prendere due stranieri come 5 (di cui uno maggiormente atletico) , e già avendo Grazulis da 4. Peraltro ha detto di aver parlato con Fernandez riguardo al suo ruolo di primo play e, a parità di importanza, di quello possibile di secondo, in vista del probabile arrivo di
  9. Tutto dipenderà se Alviti va o resta. Se resta prendereno una guardia ed un play stranieri. In caso contrario probabilmente punteremo su un 3 e una guardia.
  10. Inutile scervellarsi più di tanto: purtroppo con il 5+5 la coperta è sempre corta. Se già servono 3 stranieri sotto canestro, ne restano solo 2 per i ruoli esterni. Purtroppo si è già visto che Fernandez da solo non può condurre la squadra per un'intera stagione senza avere un giocatore fisicamente forte e rapido per dargli il cambio nel ruolo. Se non si trova, il rischio di fare una fatica pazzesca in attacco, e anche in difesa contro certi piccoli, è più che sicura. Di italiani disponibili con quelle caratteristiche in giro non se ne vedono, quindi occorrerà impiegare lì il qu
  11. Gatto non fa altro che riportare quanto detto da Ghiacci nell'intevista di alcuni giorni fa. L'idea potrebbe essere quella di puntare su qualche giovane come seconda linea, facendo rientrare anche qualche triestino del vivaio. Delia restrebbe volentieri ma alla società serve ridurre l'ingaggio dei tot € mensili attuali, figli della chiamata dopo l'uscita di Udanoh, e anche spalmare tale riduzione su un contratto annuale. Partendo quindi da Delia e Grazulis sotto le plance, i posti disponibili come stranieri sarebbero 3 perchè anche quest'anno si farà il 5+5. Possibilità 1 (quell
  12. Ci saranno anche delle responsabilità a livello di presentazione di progetti credibili, MA... non è forse che gran fortuna non abbiamo avuto nei 2 dei 3 anni di sponsorizzazione Allianz? E quindi anche a livello di costruzione e proposizione poco si è potuto fare? Il primo anno, 2019-20, era quello post Scavone con la società che si è ritrovata un buco di "soli" 2,3 milioni di Euro per la mancata sponsorizzazione Alma e lì sono finiti molti dei soldi, anche di anticipi, per la ripartenza che doveva essere in grande stile. Il secondo anno, 2020-21, è stato quello del Covid, dei mancat
  13. Io il mio pensiero l'ho già espresso tempo fa. I bilanci degli anni passati già dicono che, tolta la fetta dei 2/3 dei 4-4,3 milioni necessari a sostenere la struttura Pallacanestro Trieste, l'1/3 circa è ciò che si può destinare ai giocatori e lo staff tecnico. Al momento non ci sono soldi per allestire roster fatti di nomi tali da ottenere dei risultati "sicuri" che diano visibilità alla società e possano attrarre nuovi investitori. Quindi l'unica soluzione, anche nel futuro, sarà quella di sfruttare la voglia dei tifosi di tornare al Palazzetto e di poter aiutare la loro squa
  14. Abbiate ancora un po' di pazienza e usciranno i bilanci societari. Vedremo quanto esattamente sono stati i costi (secondo me potremmo essere sui 4,2-4,3 milioni, con circa 700k netti per gli stipendi dei giocatori) e quali sono stati i ricavi effettivi. E' da lì che si parte per definire la nuova stagione e gli investimenti possibili.
×
×
  • Create New...