Jump to content

Orgoglio Triestino

Utente semplice
  • Posts

    1,884
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

Everything posted by Orgoglio Triestino

  1. Un grandissimo uomo e allenatore, al quale dovremo essere sempre grati per quanto fatto e per il bene che, come tanti suoi giocatori, ha dimostrato di volere a Trieste.
  2. Certamente lo stato di forma dei rientranti non sarà dei migliori, ma con 10 giocatori 10 a disposizione e tutti in grado di scendere in campo, si tornerà ognuno nel proprio ruolo, il minutaggio verrà almeno in parte spalmato e riequilibrato, e di conseguenza l'intesità, anche difensiva, potrà - ma soprattutto dovrà - essere più alta e prolungata. Quindi, se all'inizio dei playoff la condizione atletica sarà ancora migliore, già da domenica si dovrà vedere una svolta, anche mentale, nell'approccio e gestione della partita.
  3. Più che altro son finalmente finite le scusanti, anche per chi, tra i tifosi, sperava a roster completo di vedere qualcosa di decente a livello di gioco e di gestione delle partite.
  4. Oltre a Vildera forse potrebbe rivedere il campo anche Filloy, ma a quel punto Campogrande finirebbe in tribuna.
  5. Se Deangeli, Vildera, Reyes e in parte Brooks e Campogrande (quando si impegna...) sono dei buoni/discreti difensori, per il resto siamo messi maluccio. Ruzzier con la velocità non riesce a sopperire alla mancanza di kg, Bossi, Ferrero, Filloy e Candussi che invece hanno maggior stazza sono purtroppo lentissimi di gambe e vanno in crisi ad ogni finta o cambio di direzione. Ma il vero problema è che non c'è una vera organizzazione difensiva e si continua puntualmente a cambiare sull'uomo con dei mismatch assurdi, perchè spesso si è in ritardo nelle rotazioni e soprattutto nelle uscite dai blocchi, oppure si continua a lasciare ai tiratori avversari 1 se non 2 metri di distanza, venendo puntualmente puniti come contro Milano. Per non parlare poi dei mancati tagliafuori sotto canestro o il non utilizzo della zona o della matchup (due cose assolutamente sconosciute a Christian).
  6. E' appena uscito il prezziario per abbonati e non per i playoff. Sforbiciata al costo per indurre quanta più gente possibile a venire al Palazzetto. https://www.pallacanestrotrieste.it/fight-as-one-i-prezzi-dei-biglietti-per-i-playoff/
  7. Occhio a Cividale, l'anno scorso ai playoff ha reso la vita molto difficile Udine, che ne è uscita solo in gara 5, facendo un fatica boia, e vincendo di solo 2 punti davanti al proprio pubblico. Ma la vera forza dei ducali è nel basket di Pillastrini, dove, grazie ai ritmi elevati, tutti i giocatori toccano la palla, non sono mai statici, fanno continui tagli verso canestro e danno al possessore di palla sempre 2 alternative di passaggio oltre al tiro. Insomma, possono essere tutti protagonisti a seconda della giornata e andare facilmente in doppia cifra come spesso fanno Rota, Mastellari, Dell'Agnello, Miani e Marangon. Se a questo ci sommi anche il contributo e il talento di Redivo e di Lamb, le cose non saranno facili per chi li affronterà.
  8. Se un minimo segnale positivo ci sarà, potrebbe arrivare domenica, visto che ci dovrebbero essere il rientro di Vildera, (seppur con poco più di una settimana di allenamenti nelle gambe) e il recupero totale di Brooks.. Contro Rieti, squadra tosta, in pienissima forma e davanti al loro pubblico, avremo un test probante per verificare se - quasi a ranghi completi - siamo in grado di mettere in campo quacosa di cestisticamente valido oppure no.
  9. Per assurdo l'arrivo di Menalo, se non ben gestito nel minutaggio nel ruolo di 4, potrebbe portare addirittura un peggioramento della resa di Reyes e dell'intera squadra. Il fatto di vedere Justin giocare tanti minuti da 3, e quindi lontano da canestro, comporta una netta diminuzione della sua pericolosità offensiva e di possibilità di catturare rimbalzi in attacco con relativa second chance. Lo si è visto a Trapani e domenica contro Milano.
  10. Il nervosismo di alcuni giocatori in campo dice molto sul fatto che l'impegno e la volontà di fare bene non sia mancata, ma senza una vera organizzazione di gioco, soprattutto a livello difensivo (il costante cambio di uomo è un suicidio tattico), non si va da nessuna parte. Penso che molti dei giocatori, compreso Arcieri e una parte di tifosi, si siano lasciati affascinare dall'approccio mentale innovativo di Christian, e ci abbiano davvero creduto. Tra poco si tireranno le somme, e spero sinceramente che il pragmatismo americano alla fine faccia davvero il suo lavoro a livello di giuste scelte per la prossima stagione.
  11. Tolto Vildera, che sinceramente non me lo vedo a tirare il sederino indietro, non restano molti altri.
  12. Tatticamente siamo sempre indietro di un passo rispetto agli avversari, ma è logico considerando il tipo di basket non professionistico da cui Christian proviene. Per non parlare della preparazione atletica che, a mio modesto parere, è una delle cause della caterva di infortuni più o meno gravi, ma comunque in media abbastanza lunghi, o dello stato di forma molto ondivago che ha caratterizzato il roster durante la stagione. Il fatto che Christian non sia adatto ad allenare una squadra professionistica che ha l'obbligo di vincere e salire, era evidente già mesi fa. Se Arcieri non lo capisce, temo che anche l'anno prossimo sarà un anno di passione per noi tifosi.
  13. Tralasciando il gioco, abbiamo tirato con il 28% da 3 e il 64% ai liberi: sono percentuali assolutamente insufficienti, ma che contraddistinguono questa squadra, fatta, in teoria, di tiratori e gente di esperienza.
  14. Trapani perde a Chiusi, ma soprattutto Bologna vince ampiamente contro Torino (+19) e Verona fa lo stesso con Cremona (+21).
  15. La cosa positiva è che, anche a causa delle assenze, stiamo condividendo le responsabilità e ridistribuendo i punti su più giocatori.
  16. Vildera e Filloy non se sa che fine ga fatto, Brooks probabilmente non metterà pie in campo, tiremo con le consuete scarse percentuali da 3 (1/6), Candussi ga 2 falli dopo el primo quarto, insomma... tutto come al solito.
  17. Varda, no go idea. E me son anche rotto le scatole de spetar che i ne disi qualcossa, neanche fossi l'ultimo segreto de Fatima. Ogni volta che intervista un zogador, el coach o lo stesso Arcieri al Caffè dello Sport o su Tripla de Tabela, e i ghe domanda come sta quel o quel'altro, la risposta xe sempre la stessa: "lo vedo ben, el se sta allenando, el sta recuperando, no xe niente de grave..."
  18. E' anche da dire che Torino ha giocato senza Kennedy, che non è entrato in campo, e con rotazioni lunghissime del quintetto di partenza (quasi 35 minuti di media per i 5 iniziali). Se a questo aggiungi che Johnson e Marks hanno fatto 50 punti in due, direi che sia comprensibile la sconfitta della squadra di Ciani.
  19. Nell'ordine di importanza: - penetrazion con scarigo per la spadellada da 3 - pick and roll classico, sempre che al nostro centro no ghe rivi la bala a 4 metri de altezza - balon a Reyes che ghe pensa lui
  20. Te capirà che pretattica, manco fossi l'utima gara della finale scudetto. Che poi, gavemo 3 schemi in crose, che ormai tutti conossi....
  21. Su questo concordiamo, e infatti l'impiego nel ruolo di 3, almeno al momento, deve essere limitato. Contro Trapani è stata una scelta del coach in parte dettata dalle assenze, ma comunque a mio parere un po' troppo insistita. Tuttavia molto dipenderà dall'inserimento e soprattutto dal contributo in attacco di Menalo, il quale, giustificabile almeno in parte essendo la prima partita, è stato praticamente nullo a livello di iniziative personali. Spero si tratti solo di una questione di ambientamento e di schemi da apprendere, e non piuttosto di un carattere "timido" del giocatore, vista anche la giovane età. Purtroppo ai playoff, in particolare nella tonnara sotto canestro, servono giocatori con agonismo, cattiveria e astuzia, che abbiano iniziativa nell'attaccare il ferro e sappiano prendere rimbalzi, anche sporchi, e falli.
  22. Ma inveze de pensar a biscotti o intere fette de torta, perchè no pensemo a come la squadra xe messa in campo, alle inevitabili difficoltà de rientro de Reyes, all'inserimento de Menalo (1 rimbalzo difensivo in 24 minuti ieri..), ai continui infortuni che sta flagellando el roster e a come zoghemo - o meio no zoghemo - quando non entra el tiro da 3?
×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×