Jump to content

LungomareNatisone

Utente semplice
  • Posts

    5,043
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    65

Everything posted by LungomareNatisone

  1. Meglio così... Dalle anticipazioni du sportmediaset dicevano che provedel era probabilmente out Comunque non so, sono molto pessimista, mi aspetto la classica "laziata"
  2. Io sinceramente spero che vinciamo stasera, è uno dei derby nostri più importanti e potremmo mandare ancora di più nel caos una delle 2 antagoniste principali che in caso di eliminazione sarebbe COSTRETTA a dover recuperare in campionato con tutto il carico di stress che ciò comporterebbe. E ai quarti potremmo pescare il Cesena, confronto niente male sia per il prestigio sia perché considero i romagnoli e il Benevento le uniche squadre al nostro livello nell'intera Serie C. E soprattutto, la maglia che tifo deve vincere ogni partita, andare in campo per cercare di farsi eliminare sarebbe una roba da perdenti
  3. Semplicissimo ara... Con Gila centrale e Sepe in porta, fuori 3/4 titolari e 3 giorni dopo aver resuscitato i morti (che non è necessariamente un male in ottica-Udinese) Il celtic all'andata ha fatto una grandissima partita, se ripetono la stessa prestazione son ca**i amari
  4. Ma appunto. Ne mancano 5/6? Chiami 5/6 del vivaio, come avremmo dovuto fare noi se Correia avesse costretto 5 compagni a presenziare al suo matrimonio
  5. Non è quel Codromaz. Il nostro ex gioca al Roma City in Serie D Edit: ci gioca anche Proia, a proposito di carneadi assurti ad eroi per chi tifava l'Unione anche a Dro...
  6. Cheapau all'Arzignano. Per quanto mi riguarda, miglior squadra vista quest'anno insieme al Mantova. Sotto 2-0 dopo 3 minuti, hanno continuato a giocare come se fosse 0-0 e solo nel primo tempo hanno creato NOVE volte i presupposti per rendersi pericolosi. E anche nel secondo hanno giocato, fino al 4-1 che ha spento la partita. Ciò che mi conforta è che ad entrambe abbiamo rifilato 4 pezzi comodi comodi + legni (anche oggi incrocio di Lescano), come a dire: se volete sfruttate pure i nostri punti deboli, ma tanto ve imbalinemo comunque. Bel segnale davvero. P.s. Spero che la società faccia di tutto per giocare a fontanafredda anche col Padova.
  7. Io non sono qui per chiedere di giocare a Capodistria! Dove sono le istituzioni? Dove sono le istituzioni? Giusto per restar in tema Gialappa's 😊
  8. In realtà i cft sono un bel passo avanti rispetto al passato, seppur forse ancora troppo poco. Però nascono con un'idea alla base secondo me molto buona che si può riassumere così: 1) si pesca ogni lunedì una manciata di ragazzini interessanti tra i ragazzi under 15 delle squadre dilettanti, dove a quell'età giocano la maggioranza dei potenziali giocatori di domani 2) ogni lunedì l'allenamento è uguale in tutta Italia, e verte principalmente su situazioni individuali che potrebbero capitare al giocatore in partita. In sostanza oltre che sulla tecnica si lavora soprattutto sulla personalità, che è una qualità fondamentale per produrre calciatori in grado di compiere le scelte giuste in campo 3) la domenica successiva gli osservatori visionano i giocatori che si sono allenati al cft il lunedì precedente e di fatto verificano se il ragazzo ha appreso gli insegnamenti 4) ai cft allenano vari tecnici promettenti che allenano solitamente squadre di pari età (nel cft di Cervignano allena anche un mio conoscente che allena una squadra di giovanissimi provinciali) 5) il progetto ha avuto un'accelerata dopo la mancata qualificazione del 2017, ma era già in cantiere 6) a dirigere sono state prese persone che hanno anni e anni di comprovata esperienza. Per dirne due: il direttore nazionale è l'ex direttore del s.g. del Montebelluna e qui in regione c'è il buon Stoini che per anni ha fatto le fortune del San Luigi. Insomma, siamo anni luce lontani dal modello francese, ma qualcosa si sta provando a fare. E comunque il tutto è molto più complesso, si potrebbe parlarne per ore.
  9. Beh ma cosa è cambiato nel calcio italiano e tedesco negli ultimi anni? La filosofia! Per decenni italiani e tedeschi erano stabilmente tra le nazionali da battere perché avevano una propria identità: difesa solida e davanti l'uomo che la risolve (noi i grandi giocatori di tecnica da Rivera a Totti passando per Baggio e loro il centravanti infallibile con Gerd Müller e Miroslav Klose (🤩) come massimi esponenti del ruolo). La Spagna la sua identità non l'ha mai cambiata, e appena la ruota è girata ha incominciato a dominare grazie a una generazione d'oro sovrapposta a quella del tiki taka di Guardiola. Francia e Inghilterra hanno puntato sulla formazione individuale dei calciatori. Noi e i tedeschi né l'una né l'altra cosa, e abbiamo cominciato a scimmiottare un calcio che non ci è mai appartenuto. A me sale il nervoso a vedere la batteria di centrali convocabili, visto che non c'è un marcatore uno. E al contrario Chiesa mi riconcilia col calcio, perché è il classico tipo di giocatore di cui avrei gridato il nome in ogni partitella in spiaggia con gli amici da bambino...
  10. Ma quale artista viene a fare un concerto normale a metà tour "in monazza" (il nostro termine dialettale sarà poco elegante ma in italiano non esiste un sostantivo altrettanto efficace) per avere lo stadio vuoto? La data zero è l'unico modo per rendere appetibili location come Trieste (o Lignano o Bibione) altrimenti sempre considerate scomode o troppo distanti dai fan. Eppure è stato già scritto 156 volte in tre mesi..
  11. Certo, avere o non avere Chiellini fa tutta la differenza del mondo visto che è stato l'ultimo grande marcatore italiano. Una nostra tradizione ed un'eccellenza del made in Italy che abbiamo scelto di abiurare in nome del calcio moderno e propositivo con i centrali che devono saper impostare (infatti non ci metto dentro Bonucci, che dovrebbe fare una statua a Chiellini e Barzagli per la carriera che li hanno permesso di fare) Vero Spinazzola, ma un Dimarco in forma secondo me non è inferiore. Verratti a me personalmente non mi ha mai fatto impazzire perché spesso rallentava il gioco con quel tocco in più a volte fastidioso, ma è una cosa mia. Fatto sta che secondo la nazionale di Mancini non era molto più forte di questa per quanto riguarda i convocabili, ma era tot volte più bella da vedere (già dalle qualificazioni in cui asfaltammo tutti finendo a punteggio pieno, unica volta in 113 anni) Infatti con Mancini ero sicuro ci saremmo giocati l'europeo (e forse anche il mondiale, non fosse stato per Jorginho che sbaglia 2 rigori o Berardi che a porta vuota calcia fuori), con Spalletti mica tanto. Ma spero di essere smentito
  12. Mancini ha fatto veramente un miracolo a far giocare la Nazionale in quel modo sublime con questo materiale a disposizione...
  13. Perché la Slovenia è passata come prima davanti alla Danimarca, mentre l'Austria è la seconda migliore Noi tra le seconde siamo una delle 3 che han fatto meno punti. L'ideale era entrare in terza fascia, perché in quella fasca lì son tutte rognose. La seconda paradossalmente è meno "temibile".
  14. Queste le fasce dei gironi dell'Europeo Teste di serie: 1 Germania 2 Portogallo 3 Francia 4 Spagna 5 Inghilterra 6 Belgio Seconda Fascia: Turchia/Croazia (Più probabilmente Turchia) Albania Ungheria Slovenia Romania/Svizzera (Scontro diretto da giocare) Austria Terza fascia: Olanda Scozia Slovacchia Danimarca Rep Ceca Croazia/Turchia Quarta Fascia: Italia Serbia Romania / Svizzera Playoff Lega A (Polonia, Galles, ---, ----) Playoff Lega B (Israele, Bosnia, ---, ----) Playoff Lega C (Georgia, Grecia, Kazakistan, Estonia )
  15. Concordo. Paradossalmente abbiamo più fattore campo là che qua. Se Fontanafredda fosse distante come Monfalcone, sarei felicissimo della scelta. Considerata la distanza lo sono meno, se non altro perché sicuramente ne dovrò saltare parecchie.
  16. Ciò che non mi è chiaro è chi occupa i posti liberi nelle leghe di Nations League che hanno meno di 4 squadre non qualificate dai gironi. La UEFA nel regolamento ufficiale dice che farebbero i playoff le vincenti della lega D (Estonia e Lettonia) ma non spiega come.
  17. Attenzione che con la loro qualificazione si aprirebbero scenari interessanti per la partecipazione potenziale di un'altra esordiente. In lega C di Nations League, considerando che la Turchia è già all'Europeo, in caso di qualificazione del Kazakistan direttamente dai gironi l'Azerbaigian farebbe gli spareggi insieme a Grecia, Georgia e Lussemburgo
  18. Dipende in realtà La data zero è la prima, quindi attira i fan sfegatati di tutta Italia. Per Pezzali probabilmente no, per Ultimo invece si muoveranno da tutta Italia. Ed è il motivo per cui Trieste può fare solo date zero, proprio perché essendo la prima è una delle più ambite per i fan insieme a San Siro. Quindi generalmente sposta gente anche da molto lontano, lo studio fatto su Lignano 2018 lo dimostra (ma Vasco incideva non poco, visto che c'era gente con le tende fuori dal teghil già una settimana prima...) Ma nel caso di Ultimo parliamo di gente molto giovane, e non così propensa a spendere in giro.
  19. Probabilmente ricordo male io perché ero bambino, ma l'Ancona ci fece a fette quella sera. Le cose scandalose quell'anno furono ben altre, da Napoli-Triestina ai gol presi da Pagotto all'autogol di Parisi che poi andò proprio a Messina da Fabiani. l'Ancona era nella cerchia, ma quella sera non rubò proprio nulla
  20. Secondo me il Napoli dovrebbe "rifondare" la squadra o qualcosa del genere. Vendi un paio di pezzi pregiati, prendi Italiano o Dionisi o anche un De Zerbi a giugno e riparti da zero con un progetto sul medio termine. Dico questi nomi perché negli ultimi anni la piazza napoletana si è abituata ad un certo tipo di calcio propositivo quindi probabilmente sarebbe disposta a portare pazienza davanti ad un progetto per crescere gradualmente, e riabbassare l'asticella degli obiettivi farebbe bene a tutti.
  21. E immagino che figata anche gli spalti, con migliaia di turisti che hanno scoperto i colori sociali di Chelsea e City quando sono scese in campo 😊
  22. No, Seedorf xe sta mandà via dall'Inter per altri motivi. E disemo che c'entra con la più grande passion de Berlusca
  23. L'ultima roba coccola che ga fatto Militello in vita sua xe un libretto sui striscioni più divertenti a inizio anni 2000. Va ben che fa successo anche gente come Pucci e Pintus, ma se a un ghe fa rider Militello semo messi bastanza mal in effetti...
×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×