Jump to content

I suntini sandrini di sabato 16 marzo 2019


Recommended Posts

SABATO 16 MARZO 2019

- «Il Vicenza? La migliore gara che ci potesse capitare in questo momento». Ne è certo Massimo Pavanel, alla vigilia del derby del Menti di domani pomeriggio. «L'amaro in bocca rimasto dopo il Pordenone - dice il mister - deve durare il minor tempo possibile e soprattutto il contraccolpo deve essere positivo. Dobbiamo avere la rabbia di andare a far risultato subito e per fortuna che c'è il Vicenza e che c'è un derby, fattori che tengono alta attenzione e voglia. Sarei più preoccupato se arrivasse una gara sulla carta abbordabile. Come se poi ce ne fossero». Il tecnico alabardato afferma di voler far tesoro della sconfitta di domenica e confida nella voglia della squadra di riprendere il cammino: «La Triestina arriva alla sfida con due capisaldi: il secondo tempo eccezionale giocato contro il Pordenone e la risposta dei tifosi, che ci hanno chiamato due volte sotto la curva e anche domani saranno numerosi. Questo ci dà la carica per una partita di grande spessore. Dobbiamo trarre degli insegnamenti da quella sconfitta, cercare di dare il massimo, e comunque abbiamo il dovere di provare ad accorciare sul Pordenone, perché nulla è scontato e può succedere ancora di tutto».

- Prevista per oggi pomeriggio la partenza dell'Alma alla volta di Trento: Trieste ci arriva in salute, reduce da un'ottima settimana nella quale la squadra ha potuto lavorare al gran completo. Situazione ideale per un gruppo che dalla continuità degli allenamenti e dalla fiducia del lavoro può trarre benefici importanti per continuare la rincorsa alla post season. Scontro diretto tra due squadre che, seguendo percorsi diversi, sono arrivate fianco a fianco alla discesa finale del campionato. Stessa classifica, stesse ambizioni per due formazioni che arrivano in ottime condizioni di forma nella fase decisiva della stagione. Filosofia molto simile per due società che sfruttano al massimo le rotazioni.Cosi come succede a Trieste, anche Trento utilizza dieci giocatori passando dai 30 minuti "offerti" a Craft e Gomes per arrivare ai 14 e 13 garantiti a Mian e Jovanovic. Rispetto all'andata sarà una partita diversa perchè se da una parte l'Alma si presenta con un Dragic in più nel motore, Trento ha un Craft decisamente più inserito nei giochi e recupera un Hogue che nell'economia della formazione di Buscaglia ha peso e responsabilità notevoli

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×