Jump to content

I suntini sandrini di lunedì 9 ottobre 2023


Recommended Posts

LUNEDÌ 9 OTTOBRE 2023

- Un tempo a inseguire, con quintetti condizionati dalle assenze (Vildera), i guai fisici (Filloy) e i problemi di falli (Reyes), poi una seconda parte di gara matura che ha mostrato il volto migliore di una squadra ancora alla ricerca di un equilibrio ben definito. Chiusi ci ha provato, ha retto per 25' ma ha ceduto alla distanza. «Resta un'ottima squadra - le parole di coach Jamion Christian nel dopo partita - contro la quale, soprattutto in casa loro, è difficile giocare. Ci hanno messo in difficoltà con i falli ma sono fiero dei miei ragazzi che hanno trovato il modo di sferrare il colpo decisivo contro un'avversaria che sul suo campo non perderà molte gare in questa stagione». Soddisfazione per la prima vittoria esterna, testa però già al turno infrasettimanale di dopodomani al PalaTrieste. «È il mio primo anno in Italia e in queste settimane sto apprendendo molto: come si gioca in Italia e a livello internazionale. Sto cercando di imparare dai miei giocatori, dagli avversari e finora è stato un percorso molto formativo. Ora abbiamo poco tempo, giochiamo di nuovo mercoledì e affronteremo un'altra buona squadra, Nardò. Cerchiamo di affrontare una gara alla volta, cercando di avere il punteggio migliore alla fine. Così facendo, passo dopo passo, sono convinto faremo un'ottima stagione»

- È il giorno della protesta dei tifosi alabardati, che oggi scenderanno in piazza per manifestare contro il Comune sia per le condizioni del campo del Rocco che stanno costringendo la Triestina (e gli stessi tifosi) a continue trasferte a Fontanafredda, sia per la questione dei concerti di Ultimo e Max Pezzali programmati per inizio giugno, proprio quando l'Unione potrebbe giocarsi la fase finale dei play-off. Come scrive Antonello Rodio oggi su "Il Piccolo", Centro di coordinamento dei Triestina Club e Nucleo San Giacomo hanno chiamato a raccolta i tifosi per le ore 17.30 in piazza della Borsa, in concomitanza con il Consiglio comunale. La location è piazza della Borsa perché in piazza Unità, più o meno alla stessa ora, è previsto un presidio dei sindacati per lo sciopero del corpo docente del settore educativo del Comune. I tifosi alabardati comunque contano che una loro delegazione sarà ricevuta in consiglio comunale per esporre il disappunto dei supporters per tutto quello che è successo e chiedere anche chiarezza sul futuro. Nell'appello lanciato per la protesta, si parla di rabbia e indignazione per quello che si considera un vero affronto nei confronti di Triestina e tifosi. Quasi in concomitanza con l'orario del ritrovo per la protesta, ma con inizio alle ore 18, si svolgerà anche la festa del ventennale delle Mule Alabardate, ovviamente già organizzata da tempo quando la concomitanza con la manifestazione odierna era inimmaginabile. Il club delle tifosissime dell'Unione compie infatti 20 anni: la festa si svolgerà all'Ausonia Beach di Riva Traiana e vedrà la partecipazione di parecchi ospiti, da giocatori della Triestina attuale come Lescano, Malomo Celeghin, a tanti ex fra cui Pavanel, Procaccio, Birtig e Marchini. Ma ci saranno anche tanti altri a portare il loro saluto, anche con videomessaggi.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×