Jump to content

gpetrus

Utente semplice
  • Content Count

    2,778
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    12

gpetrus last won the day on June 14

gpetrus had the most liked content!

Community Reputation

114 Buono

About gpetrus

  • Rank
    Utente millenario
  • Birthday 11/27/1963

Contact Methods

  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Provenienza
    Trieste

Previous Fields

  • Città:
    TRIESTE
  • Interessi
    BASKET , MUSICA JAZZ , ENOGASTRONOMIA , VOLLEY , HIFI

Recent Profile Visitors

1,372 profile views
  1. Ahia....siamo alla fine di un ciclo...peccato davvero. Stemo perdendo un pezzo della storia della nostra città.
  2. Presa una torta cioccolato e pistacchio un mese fa , in effetti parecchio buona. Quel sabato pomeriggio però la varietà delle proposte era veramente scarsa. Aggiungo con tristezza, sempre in tema dolciario, che la Dobos della Bomboniera non è più la stessa. Strati grossolani e 4 de numero. . So che è un lavoraccio far alternati 8( o 6 disemo ) strati , ma se devi farla in questo modo.....
  3. Iera lui sua moglie e mi..a distanza .😎😁...e abita in una villetta con parecchio spazio....
  4. Pomeriggio da un amico assaggiato bianco 18 Terre del faet. Molto interessante, nonostante la gioventù. Sicuramente meglio del 17 . Sarà un gran bel bianco nei prossimi anni.
  5. il bello dell'appassionato eno e' la soggettivita', ognuno ha il proprio palato piu' o meno evoluto. E per questo che bisogna assaggiar tanto .....nella mia vita enologica saro' arrivato a 10000 e piu' vini .....ecco che mi son fatto una mia idea ben precisa ......e ci mancherebbe potresti dirmi 🤣
  6. a parte i gusti diversi 😃....in effetti preferisco altre zone come i colli orientali, poi Borgo del tiglio e Renato Keber sono dei must.
  7. in genere la ribolla vien utilizzada per la sua acidita' , che pol conferir freschezza in un uvaggio. Poi posso conceder che un modo de tirar fora qualcosa da sto vitigno sia la macerazion, con Gravner a far da maestro in questo campo. Ma non xe assolutamente la mia tipologia de vin, anche se go alcuni amici che stravedi per i macerati spinti. Mi sopporto i macerati soft....se andemo oltre non me da' grandi soddisfazioni personali.
  8. Son sul lavor e scrivo a rate. Nel caso di vini che fanno passaggio in legno ecco che l'uscita avviene due anni o più dalla vendemmia. Cmq il riferimento ai due anni sulle spalle riguardava i vini in acciaio....
  9. Dipende fondamentalmente dal ....bisogno di realizzo del produttore 😎🤣....mi prendo e dimentico in cantina. Spesso con soddisfazion anche dei commensali. Sarà che me son abituado ben con barolo e barbaresco...perciò riesco a dimenticar i vini per il loro affinamento.
  10. Ecco...Kante...un esempio lampante del miglioramento dei vini con l'affinamento in bt. Se capita assaggia La bora 2009...chardonnay in purezza. Gran vin.
  11. Forse mi son spiegato male. Due anni sulle spalle dalla vendemmia perchè il vino deve assestarsi in bt per un periodo...che sia qualche mese o un annetto ....il discorso che volevo far era che da anni alle degustazioni di marzo ( assaggio divino ) trovi l'ultima annata , cioè vendemmia de 6 mesi prima, con vini dalle note verdi, o vegetali, e non ancora stabili. Ecco il senso era solo qiesto. Tant'è vero che i vini che attraversano il periodo estivi a settembre li riassaggi e sono sempre compiuti. E molto più bevibili
×
×
  • Create New...