Jump to content

stets

Utente semplice
  • Posts

    1,986
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    10

Everything posted by stets

  1. Grandissimo Bonatti. Ci sta' proponendo il gioco più brutto che io ricordi di aver visto (e non ho, purtroppo, vent'anni......). Ma, con il supporto del GM e della proprietà (che avendolo scelto lo stanno difendendo) ci dice che dobbiamo crescere di sistema e il GM che.....boh, non l' ho capito, tipo che l' importante è la cultura del lavoro (parole da responsabile risorse umane in una multinazionale). Quindi se riesce a restare in sella ha ragione lui........ Vediamo fino a quando......
  2. Sono d'accordo con te. Forse all' inizio gli obiettivi erano minimi ma durante il calciomercato sono aumentati. E di parecchio. E forse si sono resi conto che hanno sbagliato qualcosa, come l' ingaggio di un allenatore alla prima esperienza nel calcio pro e di conseguenza anche qualche acquisto pensato per la sua idea di calcio. Ora stanno difendendo il loro operato con dichiarazioni un po' criptiche che poco si conciliano con quello che possa recepire il tifoso medio e soprattutto con le evidenze dei risultati fin qui espressi.
  3. Mai pensato che siamo una grande tifoseria. Per fortuna. Perché una "grande tifoseria" come forse la vedi tu sarebbe una tifoseria con un doppio strato di prosciutto sugli occhi. Si. Le dichiarazioni di Bonatti sembrano una presa per il c...o. Punto. Lui avrà fatto il corso di Coverciano. Io no. Lui dice che dobbiamo crescere di sistema. Io dico che forse potrebbe dire che non è ancora riuscito ad amalgamare gli uomini a sua disposizione (compito suo, non certo dei tifosi). Tifosi che dopo cinque (non una o due) giornate di campionato in cui hanno visto il nulla come gioco possono anche esprimere un loro parere. O debbono prendere sempre per oro colato le sciocchezze che un mister appena arrivato nel calcio professionistico le propina. Con a fianco un personaggio come addetto stampa. Perché se è così, inutile un forum, inutile una qualsiasi discussione tra tifosi nel bar sotto casa, inutile qualsiasi commento. Hanno ragione loro. Chiudiamo tutto, guardiamo solo i risultati e la classifica sul giornale il giorno dopo. In silenzio bevendo un caffè. E dopo parliamo di donne e non di calcio.......... PS: Mai pensato che assemblare squadre vincenti sia facile. Se lo fosse tutte vincerebbero il loro rispettivo campionato, a pari punti, con promozioni decise con sorteggio.
  4. Eeee, Lungomare, ti capisco. Sarà che questa nuova proprietà non mi ispira molta fiducia (sbaglierò io .....), quindi, non so perché ma vedo tutto in modo un po' asettico, ma comunque non ho esultato al pari oggi (come domenica scorsa) forse perché, come te, vedo un rimedio immediato la sostituzione di Bonatti. Senza ulteriori perdite di tempo. Magari il mio temperamento prudente aveva espresso un' opinione più attendista. Ma ora, parafrasando una moglie insodisfatta portata allo schermo da Verdone: "non ce la faccio più...".
  5. Non l'ho sentita. Solo letto il resoconto sul FB societario. Ma l' aspetto clownesco di avere Parpiglia come addetto stampa già mi fa immaginare il tutto. Il gatto e la volpe ......
  6. Perché dovrebbero tremare i muri se i giocatori hanno eseguito il piano partita. Non sarà stato così, ma l' impressione e l' "ironia" che oramai permea tutti i commenti (non solo sul questo forum) sono unidirezionali. Del resto è ovvio. Allenatore senza pregressi da calciatore, approdato vergine ad una panchina nei professionisti. Non proprio in una piazza secondaria. Poi ci parla che la squadra debba crescere d' insieme. Magari ai genitori dei giocatori della primavera Juve avrebbe potuto andar bene. Non avrebbero capito uguale, ma tanto che importa, hanno i figli con un futuro possibile. Va bene tutto. Non si sognerebbero mai di intralciare il lavoro di chi potrebbe fare dei propri virgulti i nuovi Bettega. Qui, forse, è un po' diverso. Non siamo Torino, siamo solo una città di 200000 abitanti, lontana dal calcio che conta da un po', ma con la gente senza i prosciutti sugli occhi. Ergo. Bonatti, non ci prenda per il c..o per favore........
  7. Perché retrocedendo e poi vincendo il campionato successivo, con collegamento tik tok in diretta, aumenterà sicuramente il suo brand.....le basi, le basi, voi non le avete....
  8. Concordo nell' insieme. Ed aggiungo che a volte cambiare 23 giocatori su 24 non è sempre la cosa giusta. La scelta di Bonatti, a detta di Giacomini, è stata fatta di concerto tra lui e Romairone. Quindi se risulterà sbagliata, come ai più sembra, compreso il sottoscritto (pur non capendo molto di tattica e tecnica) vorrà dire che puoi essere un mago dei social ma magari di calcio devi ancora apprendere qualcosa. Giusta l' osservazione sul dg. Può essere che anche la scelta dei giocatori non sia stata ottimale. Del resto, dopo anni in cui abbiamo visto il plenipotenziario Milanese fare la squadra tutti avrebbero incensato un qualsiasi ds/dg come messia. Forse la verità sta' nel mezzo, ma comunque, come scrivi anche tu, la prima mossa sarebbe provare a cambiare guida tecnica. Poi se nulla cambiasse potremmo cominciare anche a dubitare delle scelte di mercato. E, successivamente, dell' abilità del Tik tokers man di scegliere gli uomini giusti rispetto al suo progetto.
  9. ....ma che dobbiamo ancora crescere di sistema..... perché anche lui vorrebbe vincere eh.....
  10. Ed è la seconda partita che non ho esultato al pareggio dopo quella con la Pro Vercelli. Prima che cambiamo la guida in panchina meglio è. E se per accellerare questo devo perdere dico che è meglio. Non c'è la faccio più a guardare questa squadra, il suo modo di non giocare. Tutto il resto è perdere tempo...... Il tutto con rispetto verso il Bonatti uomo.
  11. Vero. La novità è stata Furlan dietro le punte. Qualcosa si è visto sulla corsia di destra. E, a differenza delle precedenti partite, abbiamo esercitato una certa predominanza, peraltro fine a sé stessa. Zero occasioni create. Da ambo le parti comunque. Raramente però mi sono annoiato tanto.
  12. Ogni partita la giochiamo per il pareggio perché muove la classifica.......
  13. Scherzi. Fa gioco ma non copre come gli altri centrocampisti. Poi anche Ganz per lui sarà troppo offensivo, infatti parte dalla panchina..... Calcio ostriche e champagne insomma....
  14. Vabbè l' importante è non perdere. Un punto muove la classifica..... 19 punti alla fine del girone di andata e ben (bada ben, bada ben,bada ben.....) 38 alla fine del girone di ritorno... Mica bruscolini. Vuoi mettere perdendo sempre. 0 alla fine dell' andata e 0 alla fine del ritorno. +38. Alla fine. La matematica non è un opinione. Ha ragione lui.
  15. Sono d'accordo. E mi chiedo, chi ha preso la decisione di ingaggiare Bonatti, quindi di prendersi il rischio di una scommessa? Romairone o la proprietà? Perché nel primo caso comincerei ad avere qualche dubbio sulla capacità del nostro dg e quindi anche sulla bontà nella scelta dei giocatori.
  16. Leggo di Pavanel in tribuna che ha anche scambiato qualche parola con Giacomini. Non vuole dire nulla, chiaramente, e non so se è vero, era solo per riportare la cosa.....
  17. Come ho già risposto ad @hector, onestamente non ho fatto caso a dove si era posizionato Paganini. Per quello, dovendo recuperare e mancando poco ho pensato che lo stesso sia rimasto nella sua posizione precedente e che Adorante (entrato in campo al posto del terzino) andasse a rinforzare l' attacco. Quindi 3 in difesa e 3 punte. Ti dirò che poi dopo 85 minuti di non gioco, annoiato, rassegnato e propenso a pensare che nulla sarebbe cambiato negli ultimi 5, ad un certo punto anche la mia attenzione verso la gara e lo spiegamento tattico è un po' scemata..... Quindi avrete sicuramente ragione voi....😁
  18. Vero. Però è gente dinamica che (nel bene e nel male) quando procede lo fa stile bulldozer senza tanti tentennamenti (il già citato da tanti, pago e cago). Hanno investito (o messo a budget) da quello che ho letto proprio in questo forum quasi 10 milioni. In pratica il budget del Padova della scorsa stagione che aveva come unico obiettivo vincere il campionato. Non c'è riuscito solo perché, suo malgrado, ha trovato sulla sua strada un Sudtirol nel suo anno e a cui, pur nella solidità di squadra, è anche andato tutto per il verso giusto. Quindi l' obiettivo, anche se non dichiarato esplicitamente è lottare per la promozione o almeno (se come quasi tutti pronosticano, il Vicenza sarà inarrivabile) salire sul podio per giocarsi in posizione favorevole la stessa ai play off. Ora con questo livello di investimento non puoi ritrovarti con 3 punti in 4 partite, già a -7 dalla prima ed a -6 dalle seconde/terze. In zona play out. E, al la' dai riscontri puramente numerici, con una squadra che pratica un non gioco, dove non si intravedono miglioramenti. Consideriamo anche che a Novara ed oggi sarebbe stato giusto uscire dal campo con 0 punti. Quindi avremmo avuto 1 punto in classifica (ultimi con il Piacenza) se non salvati da ottime parate dei nostri due portieri.
  19. Onestamente non ho fatto caso a dove si è posizionato Paganini quindi è possibile che abbia ragione tu. Ho visto un cambio terzino/attaccate è ho dedotto che provavamo a giocare a tre davanti. Comunque, sì, l' insistenza al 442 con sempre cambi ruolo per ruolo senza mai modificare sostanzialmente l' assetto tattico è, oramai si è visto, una caratteristica di questo allenatore.
  20. Guarda io non sono tanto favorevole ad esoneri veloci. Ma obiettivamente non riesco a capire dove potremmo migliorare insistendo con questo modo di giocare. Scolastico (come detto da @forest e poi ribadito da altri utenti, monotematico, difensivista, noioso. Ad un certo punto mi sono chiesto tra me e me se dovrò vedere fino a maggio/giugno questo non gioco che non mi emoziona, non produce supremazia e pericolosita' e mi fa passare i minuti della partita senza entusiasmo. E, purtroppo, sullo 0 a 1 quasi speravo non pareggiassimo (tanto tra 1 punto e 0.....), infatti quando è successo non ho neanche esultato molto, così forse l' esonero sarebbe diventato molto probabile. Dispiace per l' uomo Bonatti. Ma il calcio è così. Magari si farà esperienza e diventerà bravo ma mi pare che al momento non sia ancora pronto per una panchina di una squadra che punti al vertice.
  21. Per dire la verità oggi è stata l' unica volta che il modulo lo ha cambiato, nel finale, inserendo Adorante per Ciofani. Quindi siamo passati ad un 343. Sul resto che scrivi concordo. Minesso gli è prezioso perché si spende anche in copertura. Un po' come faceva Gomez l' anno passato.
  22. Non lo so sinceramente. Ma qui si sta' perdendo tempo (e punti). Il gioco (o non gioco) resta uguale. La proprietà ha investito tanto e non penso sia contenta della situazione. E soprattutto non si sta' vedendo sostanziali e netti miglioramenti. Secondo me ci stanno pensando seriamente.
  23. Concordo naturalmente. Un po' meglio sulle fasce rispetto alle altre partite (anche la destra nel primo tempo oltre alla sinistra a parer mio) ma niente pericolosi, prevedibili, monotoni. Non so se la condizione tecnica ancora disomogenea tirata in ballo da Bonatti dopo Novara può giustificare questo non gioco. Sono dubbioso. Come non so se rivedremo Bonatti a Trento.
×
×
  • Create New...