Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Sign in to follow this  
SandroWeb

I suntini sandrini di martedì 11 agosto 2020

Recommended Posts

MARTEDÌ 11 AGOSTO 2020

- Il primo allenamento all'Allianz Dome non si scorda mai, se arriva dopo due interminabili settimane di quarantena, a maggior ragione. Come scrive oggi Lorenzo Gatto su "Il Piccolo", è iniziata ieri pomeriggio l'avventura di DeVonte Upson con la maglia della Pallacanestro Trieste, poco meno di due ore nelle quali società, staff tecnico e compagni di squadra hanno dato il benvenuto al centro della Georgia. Prima, scortato dal fido Sergio Dalla Costa, le visite mediche che in mattinata a Pineta del Carso gli hanno dato il via libera per cominciare ad allenarsi.«Mi è sembrato un ragazzo entusiasta, con la faccia giusta e la curiosità e la voglia di scoprire le cose che gli stanno attorno - racconta il team manager biancorosso - Scendendo da Contovello, nel mio inglese improvvisato, gli ho detto "guarda il panorama". Mi ha fatto piacere perchè ha preso il telefonino e ha filmato le immagini della città. Mi ha fatto un'ottima impressione, adesso aspetto di vederlo sul campo».E Upson, la sua voglia di cominciare questa sua esperienza in biancorosso, è riuscito finalmente a sfogarla sul campo.«Le due settimane in quarantena sono state davvero lunghe - racconta - nel complesso, però, le cose sono andate bene. Sono riuscito a tenermi in forma nella palestra dell'hotel, ci andavo praticamente tutti i giorni anche più volte al giorno e questo mi permette adesso di farmi trovare pronto per inserirmi nel gruppo. È difficile spiegare a parole quanto mi manca il campo. Non ricordo nemmeno da quanto tempo non gioco una partita vera, credo fosse l'inizio di maggio quando il Covid ha iniziato a diffondersi anche negli States. Tornare in campo e sfidarmi in un cinque contro cinque è la cosa che in questo momento mi rende più impaziente».Per quanto riguarda la stagione, Upson non vuole parlare di obiettivi personali. «Non me la sento - conferma - il mio desiderio è diventare un buon compagno di squadra dentro e fuori il campo. Vorrei sorprendere le persone che non mi conoscono ancora e ovviamente voglio vincere, per la squadra e per questa meravigliosa città che sto cominciando a conoscere. Ieri ho sostenuto le visite mediche e ho ripreso ad allenarmi, si tratta di un piccolo passo verso la normalità che, spero, ci possa portare tra qualche mese a giocare davanti al nostro pubblico. Giocare senza i tifosi è sicuramente diverso, più difficile, ma noi faremo il nostro lavoro in qualunque circostanza sapendo che loro saranno comunque al nostro fianco».

- Era nell'aria già da qualche giorno, ma adesso è anche ufficiale: Giuseppe Rizzo è un giocatore della Triestina. Messinese classe 1991, centrocampista, il giocatore ha sottoscritto con la società alabardata un contratto biennale, con scadenza fissata al 30 giugno 2022. È esattamente la mezzala da battaglia dalle spiccate doti in copertura che Mauro Milanese cercava: buon fisico (180 cm di statura per 71 kg), a cui abbina corsa, dinamismo, carattere e grinta, insomma un mastino in mezzo al campo con spiccate qualità di interdizione. Non è un caso se ai tempi della Reggina era stato soprannominato il "Gattuso dello stretto" e se il suo idolo è Daniele De Rossi. Cresciuto nel settore giovanile del Messina per poi passare alla Primavera della Reggina, ha esordito in B con i calabresi già nella stagione 2009/2010: in due stagioni e mezza con i granata totalizzerà 90 presenze e 3 reti. A gennaio 2013 il prestito al Pescara e l'esordio in A, dove Rizzo colleziona 11 presenze. Poi rimane a Pescara anche in B, quindi altre esperienze con i cadetti con Perugia, Vicenza, Salernitana. Quindi a gennaio 2018 il passaggio al Catania in serie 😄 in questi due campionati e mezzo con i siciliani ha collezionato 73 presenze (9 delle quali ai playoff) e una rete. Altro aspetto che non guasta di certo, in questi anni a Catania ha giocato con Lodi, quindi l'intesa a centrocampo non ha nemmeno bisogno di essere rodata. E negli ultimi mesi del 2019 in squadra c'era anche Sarno. Ma a proposito di centrocampo, la Triestina potrebbe anche non aver finito qui. Sembra infatti che l'Unione stia seguendo con grande interesse Reda Boultam, 22 anni, centrocampista olandese di origini marocchine, scuola Ajax, che nelle ultime due stagioni ha giocato in B nella Cremonese (in tutto 18 presenze). Milanese era già sulle sue orme lo scorso anno e adesso che il giocatore si è svincolato dalla Cremonese, è tornato all'assalto. Reda Boultam è un centrocampista di grande qualità dai piedi buoni e dagli ottimi numeri (la scuola Ajax è una garanzia in questo senso), che può giocare mezzala, ma anche trequartista o addirittura esterno offensivo. Ma oltre alla qualità vanta anche un'ottima struttura fisica (è alto 187 centimetri). Certo, vista anche la giovane età è un po' una scommessa, ma anche intrigante visto che è un talento non ancora esploso del tutto. Continuano intanto ad accumularsi i difensori centrali accostati alla Triestina: dopo quelli di Ligi, Conson, Troest (ormai vicinissimo al Padova) e la possibilità di un eventuale ritorno di Signorini, ora spunta il nome di Tommaso Silvestri, 28 anni, da due stagioni al Catania, squadra alla quale ormai la Triestina sembra guardare con una certa continuità (negli ultimi mesi dal club siciliano sono arrivati Lodi, Sarno e ora Rizzo). Al momento, comunque, quella di Silvestri resta solo una delle tante ipotesi. In casa alabardata si lavora anche in uscita, soprattutto per i giocatori sotto contratto che sicuramente non rientrano nel progetto. Uno di questi è il portiere Alex Valentini, rientrato dal prestito all'Alessandria, che pare interessi al Catanzaro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...