Jump to content

Cip

Utente semplice
  • Posts

    3,404
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    14

Everything posted by Cip

  1. Beh Francia Brasile decisamente le piu' forti per le individualita' che hanno, Inghilterra Belgio subito dietro Uruguay con Cavani da jolly. Mondiale modesto,. Sempre piu' della mia idea che qualsiasi squadra di club vincitrice di campionato importante batterebbe almeno 3-0 ognuna di queste. Dico le prime 2-3 del campionato Spagnolo, 2-3 del campionato Inglese, 1 francese 1 forse 2 italiane. 1 - 2 tedesche.
  2. sono saliti in 9! in sette c'era ancora un rimedio ma in 3 contro 1 in contropiede al 94.... In ogni modo oltre al movimento di Lukaku c'e' da insegnare nelle scuole calcio come si deve muovere un vero 10 per 90 minuti e parlo di Kagawa (non di Hazard) che a parte il nome sinceramente consiglierei a Andy di fare una cassetta da mandare a Allegri per Dybala.
  3. Concordo assolutamente con il tuo commento meno che per le ultime due righe. Avrebbe dovuto giocare in Palestina per imparare cosa vuol dire la sofferenza di un popolo. Israele non mi pare l'esempio calzante, cosa avrebbero imparato in Israele?
  4. E 'una discussione che non porta a nulla pero' tanto per dire se Dybala invece di giocare nella Juve giocasse nel povero e derelitto Milan attuale la penseresti allo stesso modo? Dubito. Il calcio non e' solo Juventus...
  5. Scusa prova a contare quante volte Allegri lo ha fatto giocare "titolare indiscutibile"! In Spagna che giocano molto bene tecnicamente come lui ma in modo bailado ce ne sono 7-8 (magari 6 magari 9 ognuno se li puo' contare. Il calcio moderno pero', quello di chi vince quasi sempre e' fatto di tecnica ma anche di forza fisica e velocita'. Salvo Messi fra i campioni giovani e emergenti chi gioca bailado? Dybala nelle movenze mi ricorda Sivori (con le dovute proporzioni ovviamente) quindi gli faccio un complimento grandissimo perché "el cabezon" e' stato uno dei piu' grandi di sempre ma a me pare (magari mi sbaglio....) che nelle partite internazionali che contano lui sparisce quasi sempre. Oppure risalta molto quando la partita e' ben indirizzata o quando entra fresco nel secondo tempo. Oggi non avrebbe toccato palla con l'Argentina per incompatibilita' con altri giocatori ma nemmeno nell'Uruguay sarebbe stato titolare dall'inizio, men che meno nella Francia. Forse nel Portogallo al posto di joao Mario che pero' insegue l'avversario...Io la vedo cosi' ma magari mi sbaglio.
  6. Non c'e' problema e non certo per far bella figura. Sta dando ottimi risultati come si sperava tutti del resto, io compreso. Sono sempre pero' ancora dubbioso sul modo di utilizzarlo cioe' anche stasera. 3 falli di mano in Portogallo Uruguay nessuno chiamato. Alcuni fallacci proditori sia portoghesi che Uruguaiani e zero interventi per sanzionare cartellini! Alcuni erano anche rossi diretti secondo me.Alche nel pomeriggio varie lacune non richiamate. Ecco, una volta che si riuscira' a dare una normativa omogenea ad alcune cose, allora sara' il passo avanti decisivo. Fermo restando che in entrambe i match di oggi ha vinto il migliore.
  7. Il sig. Liedholm e' stato mio allenatore per due anni quindi lo cito qualche voltadato che lo conoscevo molto molto bene....ma le sue erano ovviamente battute perché le squadre vanno equilibrate e non sbilanciate. Dybala poteva giocare se l'Argentina rinunciava a Messi e avessero giocato con lui dietro Higuain con Di Maria a sinistra e Pavon a destra ma necessitava di 2 centrocampisti centrali di grande livello (che non ha secondo me) e di almeno 2 difensori di grande livello. Cosa sarebbe successo pero' in Argentina se non giocava Messi? Ti rispondi da solo se ci pensi un momento. Di fatto una squadra autogestita senza allenatore fa un po' ridere di questi tempi. Io non ce l'ho assolutamente con Dybala che ha un sinistro eccellente, da grande giocatore ma per esempio oltre che in Italia (ed in Argentina ovviamente) dove potrebbe giocare? In Spagna ce ne sono almeno 7-8 come di lui, diversamente Barça e Real lo avrebbero gia' preso, in Inghilterra avrebbe problemi serissimi per la velocita' in campo e dopo il terzo quarto rotolone lo comincerebbero a fischiare. E' un uomo che ha bisogno di un centravanti robusto e altruista ma anche tecnico, tipo Crespo ma anche Higuain o Benzema e' un partner eccellente. Certo sa fare molto bene molte cose ma l'ala destra no di certo! Non casualmente e' una riserva o meglio un 12 uomo anche nella Juve.
  8. Si ma Andy non puoi citare Dybala perché juventino....meglio se dicevi Higuain dall'inizio o al posto di Aguero. Dybala rallenta l'azione peggio di Messi, necessita' di almeno 2 centrocampisti che lavorano come animali per le sue lacune difensive e se le sommi a quelle di Messi e hai in campo Mascherano, spacchi in due la squadra. Meza e' sicramente peggio di Dybala ma in quelle condizioni era piu' ,logico nel ruolo. Dato poi il tipo di mondiale dove fischiano pochissimo, che ci fa Dybala in campo? la pubblicita' a "rotoloni regina"? Gia' non fischiano a Messi ti puoi figurare a Dybala.
  9. Concorda anche qui ma solo parzialmente: Dybala non puo' giocare in una squadra cosi' perché se c'e' Messi non ci puo' stare lui. Io Avrei fatto entrare Higuain al posto di Aguero per il resto il problema e' proprio a centrocampo (piu' che in difesa). Mascherano ha fatto oggi il suo massimo ma e' un giocatore "dalla cintola in su" e gli altri sono comparse. Ridicolo inventarsi un 424 quando potevi partire da subito con il solito 433 e lasciare Messi nella sua posizione. Ma e' il problema delle squadre autogestite dove comandano Mascherano & c. uguale a Mueller & c. in Germania.
  10. Su Di Maria non condivido per niente! E' il classico gol del mancino. Ha tirato da 25-27 metri libero di tirare, bando alla presunzione: ne ho fatti un sacco di gol cosi' ai miei tempi e con palloni ben piu' pesanti. Sul resto invece sono totalmente d'accordo.
  11. Ma ...Osnabrueck non e' granche' come citta' ma ho un sacco di amici (alcuni purtroppo li avevo e non ci sono piu') e ci devo andare per lavoro tuttora ed anche nei dintorni tipo Bielefeld Detmold ecc. Pare anche a me che sia una delle poche con una maglia lilla/viola ma con le maglie ora non si capisce piu' un tubo. Werner tende a spostarsi a sinistra ma secondo me e' un tipico centravanti. Ovvio che e' giovane e sentiva la pressione. Pero' secondo me qui sta' l'errore della Germania e di Loew in particolare ( che ti garantisco non e' molto considerato dai tedeschi ex calciatori di una certa eta' forse anche per suoi problemi personali che non lo fanno accettare da tutti): l'errore base secondo me e' stato di credere (loro e noi) che la Germania fosse favorita quando erano mesi e mesi che si capiva che era in grave crisi: Alcuni fini conoscitori di calcio, anche se anziani avevano pregfigurato una figura barbina e pensato che era meglio fare un repulisti dei vari Mueller e soci pr puntare gia' da ora ad un mondiale "per fare bella figura ed esperienza coi giovani" arrivando magari ai quarti e poi avere la squadra gia' pronta fra due anni. Ma ovviamente sono sempre opinioni. Sul fatto di Sane' non vorrei insistere ma mi pareva di essermi spiegato chiaramente anche nel primo intervento. Non c'e' comunque problema visto che la pensiamo nello stesso modo. Mayer in effetti e Max Meyer (il Max mi ha fregato....) e d'altra parte ho decine di conoscenti che si chiamano Mayer Meyer Maier e Meier e dalle parti di Munster anche Meijer visto che sono vicino all'Olanda. Io credo che il ragazzo sia buono e prospetto nazionale a breve. Sul rsto sono pareri condivisibili. Nel calcio c'e' poco di certo al 100%, basta un palo interno che non entra..... In Germania tutto sommato anche dopo quasi 50 anni che ci vado mi diverto ancora anche se le citta' belle belle sono poche per molti motivi (alcune perché ricostruite da zero....). In quelle piccole dopo le sette di sera e'...la morte civile....salvo da maggio a luglio e quindi il tutto si riduce a ...cene luculliane e bevute varie. ma c'e' di peggio al mondo!
  12. Allora rispondo di getto: Werner e' considerato da tutti non solo in Germania un potenziale fuoriclasse del ruolo. Sul discorso etnico hai capito il contrario di quello che ho scritto e cioe' il senso era: "visto che 3/4 sono di etnia diversa, e non aveva i problemi che invece abbiamo noi in Italia, non si capisce perché non abbia portato Sane' che era forse il piu' importante". Per tua conoscenza: io frequento assiduamente la Germania da 50 anni minimo, per lavoro ed ho anche una seconda residenza in Germania(Osnabrueck) Per motivi calcistici del passato (mio e loro) ho conosciuto molto bene K.H. Schnellinger , Gerd Mueller, Dieter Marquardt (ex centravanti dell'Augsburg quando era in Bundes, Dieter Fritz Neumann ex centrocampista dell' Osnabrueck e dell'Armina Bielefeld e vari altri anche ex nazionali sopratutto della zona Brema Hamburg e Ruhrgebiet. Con loro e con altri amici italiani fino a 8-10 anni fa si facevano ancora piccoli tornei di calcio sia in Germania che in Italia soprattutto in Suedtirol con relative cene conviviali. Ho tuttora con molti di loro rapporti di amicizia e anch'essi pensano che la causa principale della disfatta sia simile a quella dell'Italia di Lippi e cioe' pancia piena eccesso di presunzione appagamento troppa esposizione mediatica ecc. e scarsita' assoluta del manager Loew. Ieri il mio telefono bolliva e sono stato al telefono mezza giornata con molti di questi amici. Riguardo la Bundesliga i tedeschi la pensano come me: proprio la settimana scorsa Karl Steckermeyer ex terzino dello Straubing, col quale ero a cena a Riva del Garda , tifosissimo del Bayern mi diceva: fin che la Bundes rimane a questi livelli "da campionato italiano" il Bayern non vincera' piu' la Champions, dato che vincere 5-0 quasi tutte le domeniche non ci aiuta" a migliorarci e paghiamo sempre nelle partite decisive. Ti parlo di persona che ha il biglietto gratuito domenicale in tribuna all'Allianz e ci va sempre da 40 anni e piu'. Mayer: mezzala dello Schalke 04. Prospettive da fuoriclasse potenziale. ideale partner di Kroos in nazionale, ma e' un nome fra i tanti dato che di giovani di livello in Germania ce ne sono almeno 30 dei quali 15 almeno con prospettive di carriera. Purtroppo per loro la eccellente organizzazione che ha portato questa fioritura di talenti, si sta arenando per quel che riguardai risultati della Nazionale a causa della eccessiva superiorita' del Bayern che compra tutti e abbassa il livello della Bundesliga. Quello che avviene anche in Italia, negli ultimi anni solo che noi purtroppo non abbiamo nemmeno le strutture per far crescere i giovani e quindi comperiamo mezze scartine nei paesi piu' vari. Almeno io la penso cosi' ma credo a ragion veduta ed in base a qualche esperienza.
  13. Parte dei tuoi ragionamenti e' condivisibile. Parte no secondo me: manca il centravanti? Werner e' un potenziale fuoriclasse del ruolo basta impiegarlo come nella sua squadra di club. Sane' non portato e' una barzelletta autolesionistica dato che la Germania da anni gioca con 3/4 dei giocatori di altra etnia. Sopravvalutazione di giocatori da parte loro e superbia e presunzione assoluta di alcuni a cominciare dal tecnico da Loew per finire a Neuer a Mueller a Hummels a Boateng. Giustissimo invece il tuo ragionamento sul fatto che i mondiali di solito li vince chi e' in forma al momento. La Germania pero' ha un campionato di "allenamento" per le competizioni europee e mondiali per nazionali data la scarsa competitivita', (Bayern Schalke Dortumnd Bayer Leverkusen Leipzig e poi???) ed e' un delitto che un presuntuosissimo come Loew non sia riuscito a portarli in forma all'unica competizione. Sono convinto che un discreto allenatore italiano alla Spalletti o alla Allegri, con le riserve della Germania arrivava minimo ai quarti. Ma bisognava lasciar fuori Neuer fuori forma, Mueller che gioca da solo e per se stesso, Hummels piu' lento di Ranocchia, Oezil che pensa ad altro. Coi Brandt coi Mayer coi Goretzka coi Werner la Germania si qualificava senza problemi ed aveva fatto fare esperienza per il futuro ai suoi giovani di valore. Cosi' sara' rifondazione con un po' di polemiche ma...almeno loro questo serbatoio di giocatori ce l'hanno al contrario di noi.
  14. Eh Forest ma mi rispondi in modo "serioso" ad una battuta....Peccato pero' perché sulla sezione basket ho intavolato tempo fa bei ragionamenti su vini francesi champagne e roba di qualita' varia con GPetrus. Con te allora escludiamo. In ogni modo io parla vo di qualita' mica di quantita'...
  15. Mai dimenticare il 1982 e.....col Brasile e l'Argentina dove vuoi che andiamo dopo un girone cosi' scarso....poi Paolo Rossi. Magari qui Aguero o Higuain risolvono tutto o magari si fa male Mascherano e si risolve lo stesso.
  16. eh....questo e' proprio il problema e lo si vede da come si muove in campo e nelle pause. Da capitano e da allenatore in campo. Probabile anche l'accordo di Biglia perché se hai fatto caso quando Pavon stava per entrare e' andato a chiedere a Biglia nella panca dietro al campo cosa fare...
  17. Puo' essere ma di solito chi soffre all'inizio va poi molto avanti e noi ne sappiamo qualche cosa. Quindi non escluderei assolutamente Argentina e Germania anche se al momento paiono senza gioco. Ovvio che se l'Argentina trova un correttivo a centrocampo magari solo con Biglia al posto di Mascherano che sembra un ex e utilizzando meglio le enormi risorse che ha dal centrocampo in su (Higuain non sbagliera' sempre gol simili, Aguero puo' essere utilizzato meglio, DiMaria puo' essere sostituito anche un po' prima che scoppi, Pavon puo' entrare prima a destra spostando messi al centro nel 4231 ecc. Intanto hanno trovato apparentemente un portiere almeno normale.... Se tutto questo accade l'Argentina e' una delle 4 semifinaliste, e lo stesso vale per la Germania se riescono a mettere in panca Mueller, tengono titolare fisso Werner e magari utilizzano anche Brandt e Goretzka. Dietro sono lenti ma hanno forza e molti giocatori di livello distribuiti in tutte le zone del campo. Con l'11 di riserva tedesco o argentino anche l'Italia si qualificava a mani basse!
  18. scusa ma allora data l'eta' io non mi so far capire oppure.....tu non capisci na mazza. pero' amici come prima e soprattutto amici di Guiz!
  19. ok ma anche se fosse stato di Kroos come mi era sembrato, invece che di Brandt non cambia il ragionamento.Tiro casuale. Quante volte e' capitato a tutti noi a tutti i livelli di trovarsi a 25 metr circa con compagni defilati o in fuorigioco ed unica opzione quella di tirare? Poi magari tiro alto o prendo il palo o magari faccio gol. fine del problema pero' altrimenti Guido ci taglia le palle. (o i pali?).
  20. Ma dov'e' il problema? Qui c'e' gente che dice "palo clamoroso" e io dico solo"palo". Contesto il clamoroso perché Kroos non avrebbe mai tirato se avesse potuto passare ai compagni che pero' erano in fuorigioco. Non potendo fare altro ha tirato e preso un palo pieno con tiro dritto per dritto e allora? Clamorosa azione da gol? direi prorio di no! anzi per me molto casuale. Tutto li'. Ho amicissimi tedeschi la loro nazionale che tifano come gli animali (altro che noi) mentre io se devo essere sincero non amo le squadre nazionali e il tifo lo riservo al 90% alla squadra del cuore. La nazionale la guardo con poca passione. Sono sempre convinto che la squadra che vince lo scudetto in qualsiasi paese darebbe 5 gol a zero alla rispettiva nazionale. Ma e' un opinione. Scusate se ho espresso un'opinione surreale...
  21. Per me non e' assolutamente una cazzata, ed e' per quello che insisto! Vedi risposta a Forest. Tiro che prende palo pieno senza alcuna possibilita' di entrare perché balisticamente errato anche se di poco. Doveva essere 20 cm più a destra ed allora entrava ....Tiro casuale secondo me perché non atto finale di una azione ma tiro estemporaneo "perché non poteva fare altro". Ovvio che ho visto 1000 gol su tiri estemporanei. ma questo non significa che sia stati sempre voluti voluto. Anche la svirgolata del difensore in tentata autorete e ' palo clamoroso ma nulla c'entra.
  22. anche qui potrei discutere: il tiro ha preso in pieno il palo non assolutamente palo interno bensi proprio diritto , basta guardare dove e' rimbalzata quindi esclude gia' da se il "portiere strabattuto" e "non si infila per 5 cm"....ma almeno 20 cm....Pero' sono sempre opinioni. Per me bel tiro "non intenzionale" in inizio di azione.
  23. Ma io credevo di esprimermi in un discreto italiano che credevo comprensibile: Per me un "palo clamoroso" e' frutto di una giocata volontaria a seguito di azione volta al gol e che per mera sfortuna (1-2 cm) finisce sul palo invece che in porta. Quella di cui parliamo invece e' stata una palla verso la porta "come ultima alternativa" dato che Kroos non poteva certo passare ai due compagni in netto fuorigioco. Quindi secondo me bel tiro e palo ma non clamoroso bensi' casuale. Sul colpo di testa di Gomez: era centrale, non fortissimo (palla ad arco) direi che perfino Donnarumma lo avrebbe parato....
  24. Beh non condivido proprio! Paolo clamoroso? tiro estemporaneo con due uomini in fuorigioco (cioe' ha tirato perché i compagni erano in fuorigioco e non poteva passarla....) Paratona su Gomez? centralissimo e di nessuna difficolta' per il portiere. Il problema semplice e' che la Svezia si e' fidata della sua difesa proprio perché in superiorita' numerica altrimenti probabilmente finiva in pareggio. La Germania ha molte lacune difensive e comandano alcuni come Mueller che non dovrebbero giocare. Werner e' una grande promessa ma ancora giocvane e Sane' ...non c'e'. Magari vince il mondiale ma mi paiono molto imballati e da 4-5 posto se gli va bene (salvo ulteriori regali organizzativi come spesso capita ai tedeschi).
×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×