Jump to content

I suntini sandrini di mercoledì 10 ottobre 2018


Recommended Posts

MERCOLEDI' 10 OTTOBRE 2018

- C'è Bobo Prandin ad aprire la pagina sportiva del quotidiano locale odierno, con un'intervista realizzata da Lorenzo Gatto: Siena è bellissima, sono davvero felice della scelta fatta. Ho trovato una situazione molto simile a quella della Trieste di qualche anno fa: gente innamorata del basket ma un po' delusa dalle ultime stagioni. Speriamo di riuscire a riportare anche qui l'entusiasmo e la passione che ho lasciato all'Allianz Dome. Ci tenevo a esserci per la prima in serie A di Trieste - continua Bobo - il calendario mi ha dato una mano. Non solo l'anticipo della nostra partita ma anche il posticipo serale di Alma-Virtus. È stato bello tornare, è stato emozionante ritrovare tanti amici anche se, non lo nego, riaffacciarmi su quel parquet mi ha fatto un effetto particolare. È durato un attimo però e devo ringraziare i tifosi per quell'applauso che ha spazzato via ogni nostalgia. Ho riabbracciato tutti, ho rivisto anche Federico Cerne con cui ho mantenuto il rito pre partita che avevo a Trieste. La sera prima della partita, in trasferta, un messaggio: "Vengo a fare due chiacchiere, in che stanza sei?". Ho cambiato squadra e abitudini, ma restiamo in contatto. Così come con i miei vecchi compagni. Nelle ultime ore sono rimasto in contatto con Janelidze. Ho visto il suo infortunio, è stato sfortunato. Si gioca la sua chance in serie A, quella distorsione alla caviglia non ci voleva».

Sulla "sua" Alma, Bobo afferma: «Devo essere sincero, viste le assenze pesanti di giocatori come Wright e Peric mi aspettavo una sconfitta. Invece ho ritrovato sul campo lo spirito della mia Trieste, una squadra che non molla nonostante le difficoltà. Bologna è tosta ma i ragazzi non sono mai indietreggiati e sono stati bravi a giocarsi la partita fino alla fine. Anzi, se gli arbitri non fischiano quel fallo in attacco a Knox a poco più di un minuto dalla fine, probabilmente, poteva finire in modo diverso. Perciò un po' di rammarico per il risultato c'è».

- Per un Wright che ha recuperato e che dunque sabato dovrebbe essere a referto a Torino, Trieste perde invece Janelidze per una distorsione alla caviglia: tutti da valutare i tempi di recupero per Giga.

- Arriva anche la risposta della società dopo la "querelle-tribuna stampa": "La società- si legge in una nota- comunica che sono già in atto le procedure per cercare di migliorare il più possibile la situazione legata alla tribuna stampa.L'intento è garantire un corretto svolgimento del proprio lavoro per i giornalisti e gli inviati all'impianto di Via Flavia".

 

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×