Jump to content

Recommended Posts

Nei scorsi giorni Varrella gaveva dichiarado che la squadra xe più tranquilla in trasferta, al contrario in casa xe tutti molto tesi e l'ambiente non troppo idilliaco dei tifosi xe un mal per i zogadori.

Voi pensè sia realmente cussì? Cioè che un pochi de fischi relativi ai ultimi risultati casalinghi non troppo buoni, sia davvero così deleteri per la Triestina?

Link to comment
Share on other sites

bhe un pochi de fischi non ghe ga mai fatto mal a nessun.... le contestazioni ghe sta ... esser tifosi xè anche questo...

el mal del rocco me par solo che un stupido modo x scarigra el baril....

lo stesso Allegretti se non sbaio ieri ga dito che lui preferisi che ghe sia el pubblico, con i fischi o con i applausi.

Link to comment
Share on other sites

Cioè che un pochi de fischi relativi ai ultimi risultati casalinghi non troppo buoni, sia davvero così deleteri per la Triestina?
Considerando che il pubblico triestino ama la sua squadra, non sarebbe più corretto che si domandino comemai la tifoseria è giunta a questa forma di contestazione, e che dirigenza, allenatori e giocatori, facciano un atto di umiltà, e che si decidano a dimostrare sul campo quale sia il loro vero valore?

Non sarebbe il caso che invece di pretendere una gloria che non ha ragione d'esistere, si dessero da fare per avere dei meriti reali da mettere in luce per conquistare una fetta di rispettabilità?

Non sarebbe l'ora di smetterla di dare sempre la colpa a fattori esterni per le deludenti prestazioni, e prendersi le proprie responsabilità?

Quale futuro calcistico vuoi costruire se ti rifiuti di ammettere e riconoscere un problema sotto gli occhi di tutti?

Questa emote :bandieraalabarda: bisogna meritarsela!

Link to comment
Share on other sites

Considerando che il pubblico triestino ama la sua squadra, non sarebbe più corretto che si domandino comemai la tifoseria è giunta a questa forma di contestazione, e che dirigenza, allenatori e giocatori, facciano un atto di umiltà, e che si decidano a dimostrare sul campo quale sia il loro vero valore?

Non sarebbe il caso che invece di pretendere una gloria che non ha ragione d'esistere, si dessero da fare per avere dei meriti reali da mettere in luce per conquistare una fetta di rispettabilità?

Non sarebbe l'ora di smetterla di dare sempre la colpa a fattori esterni per le deludenti prestazioni, e prendersi le proprie responsabilità?

Quale futuro calcistico vuoi costruire se ti rifiuti di ammettere e riconoscere un problema sotto gli occhi di tutti?

Questa emote :bandieraalabarda: bisogna meritarsela!

Parole sante, visto che contro il Treviso in casa la colpa era dello stadio chiuso senza pubblico, ora vorrebbero lo stadio senza tifosi...cmq se non riescono a reggere la pressione di un paio di fischi è meglio che ambino mestiere, xchè anche questo fa parte del gioco...degli applausi ad Allegretti dopo l'ennesimo rigore sbagliato non li ricorda nessuno?Io penso che il problema sia proprio l'opposto, da noi stanno troppo bene (parlo della tranquillità quotidiana) e si adagiano..."Mal di Rocco"?Ma x piacer :censura: vedemo de far el possibile col Genoa e de vinzer in casa col Crotone...quella col Crotone e quella dopo a Modena sarà le due partide decisive...FORZA MULI, FORZA UNIONE :bandieraalabarda:

Link to comment
Share on other sites

Parole sante, visto che contro il Treviso in casa la colpa era dello stadio chiuso senza pubblico, ora vorrebbero lo stadio senza tifosi...cmq se non riescono a reggere la pressione di un paio di fischi è meglio che ambino mestiere, xchè anche questo fa parte del gioco...degli applausi ad Allegretti dopo l'ennesimo rigore sbagliato non li ricorda nessuno?Io penso che il problema sia proprio l'opposto, da noi stanno troppo bene (parlo della tranquillità quotidiana) e si adagiano..."Mal di Rocco"?Ma x piacer :censura: vedemo de far el possibile col Genoa e de vinzer in casa col Crotone...quella col Crotone e quella dopo a Modena sarà le due partide decisive...FORZA MULI, FORZA UNIONE :bandieraalabarda:

Infatti. :ehsi:

L'atteggiamento positivo della curva e le successive parole di ringraziamento di Allegretti potevano e dovevano essere sufficìenti a chiudere il caso.

Ogni tifoso ha il diritto di fischiare o applaudire in base al proprio modo di vedere e vivere la partita, senza eccessi ma anche ricordando che uno stadio non è un teatro.

A Bari c'è un costante e pesante clima di contestazione legato a vicende strettamente locali. A Bologna c'è un pubblico freddo, abituato ad altri traguardi che fatica ad appassionarsi a questa serie B.

Questo è il calcio in Italia. O|

Per fare un esempio molto soggettivo vedere Testini che non è in forma ma che è l'unico che cerca di smarcarsi sulle rimesse laterali, non mi fa venire voglia di fischiarlo. :bye:

Link to comment
Share on other sites

Da 40 vado in Stadio e go sempre avudo la convinzion de far parte dell' INSOSTITUIBILE e DECISIVO 12 UOMO per la squadra. Adesso scopro che son diventado un "peso" psicologico per Società , Allenador e Giogadori. OK ,Basta che i lo confermi e per el prossimo Campionato vederò de non esser più un ingombro per questi "seri" Professionisti dal carattere fragile e senza personalità. :aaaaaatttillla::aaaaaatttillla::vino::vino:

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×