Jump to content

Film asiatici che merita


arska

Recommended Posts

Pensavo, visto che ultimamente me stago inamorando de certi film asiatici, de meter qua titoli e descrizioni de posibili film.

Fazo notar che per quasi tutti no xe ilegal scarigarseli sototitolai in inglese perchè no xe mai stadi distribuidi in Europa :D

comincio con, come go za scrito in un altro topic,

Fallen Angels

Del otimo Wong Kar Wai, sto film (Hong Kong, 1995) xe un continuo piazer a vardar scene che xe de un mondo che xe el nostro, ma fin a un certo punto.

Fotografia e colonna sonora incredibili, consigliado a chiunque no gabi problemi con le lingue. (almeno leger inglese..)

soto xe la scena de un dei personagi che se introduci de solo.

Ghe xe un minimo de spoiler, ma niente de micidial. E, più che altro, gavè una bona idea de come che xe el film :)

Be24dC6BCQo

e sicome certe scene no le poso meter causa trama, de un cuc a sto video dela BMW con regia de Kar Wai (da una serie de corti veramente UFO - The Hire)

Cusì capì che raza de regista che no xe el mato :D

CBCDc7yonyE

Se ghe ne gavè altri de film, zonteli! :D

Edited by arlon
Link to comment
Share on other sites

Continuo con qualcossa de più legero.

Ping Pong

Xe un film giaponese del 2002, ma se ve piasi in maniera anche marginal i sport individuali, merita una ociada.

El film vivi de esagerazioni, quindi no xe che xe de spetarse sai realismo.

In qualsiasi caso, le storie de vita e i personagi ga un senso.

Forsi "poco maturo" e con parechi clichè cinematografici, ma sicuramente più che vardabile.

trailer:

5u5YaGU3ELk

Edited by arlon
Link to comment
Share on other sites

grazie pei sugerimenti.. vedo se rivo darghe una ociada!

Hana-bi, trailer (no se capissi sai..)

ViM29BAioPk

Oldboy me da indea de eser un mezo horror.. no xe proprio el mio genere, però par cocolo

Specialmente i atori par bastanza azecai, dal trailer..

-5GLly3R6bo

Edited by arlon
Link to comment
Share on other sites

Ottimo topic innanzitutto.

Secondo mi la filmografia orientale va studiada e analizzada dagli anni 50 in poi e non solo adesso che gli americani sciacallando i loro prodotti sta girando remake e sequel de imbarazzante qualità che però li ga resi famosi. La divulgazion della cultura asiatica iera più presente nei film vecchi, quelli in bianco e nero, giradi nei quartieri poveri e nei sottofondi delle metropoli nipponiche. A memoria me piasi ricordar;

Dal Giappone

- Akira Kurosawa, maestro del cinema giapponese e i suoi strepitosi lavori come I sette samurai, Il trono di sangue, Kagemusha, Ran e Rashomon

- Shohei Imamura, forse il più geniale e colto autore japan, il suo capolavoro assoluto Il profondo desiderio degli dei ma anche L’anguilla, Il secondo fratello, Porci geisha e marinai, Cronache entomologiche del Giappone e Desiderio inappagato

- Nagisa Oshima e la rappresentazion del suo malessere il film come Il cimitero del sole o Violenza a mezzogiorno fino alla collaborazione inglese per Furyo

- perché no… la fobia atomica de Ishiro Honda rappresentata dei pupazzoni della Toho, che a vederli oggi provocano tenerezza, imbarazzo e più di qualche sorriso… Godzilla, Rodan il mostro alato, King Kong, Dogora, Frankenstein, Gli astromostri, Latitudine zero ecc.

- Gli artisti che giravano i yakuza-movie dai quali Tarantino sì è ispirato per il suo Kill Bill…

Lotta senza codice d'onore di Kinji Fukasaku, Shinjuku Mad di Koji Wakamatsu, La giocatrice della peonia scarlatta di Tai Kato, il meraviglioso La donna di sabbia di Hiroshi Teshigahara e ancora A Snake of June di Shinya Tsukamoto.

- Le follie di due geni artistici ma con probabili malattie mentali come Takeshi Kitano che ha cominciato come conduttore di Mai dire Banzai ma poi ha donato al mondo del cinema perle come Brother, Dolls, Sonatine, Violent Cop, Zatoichi, Hana-Bi e L’estate di Kikujiro, e Takashi Miike, ultra visionario e costantemente in balia di un trip allucinogeno… non mi credete? Guardatevi Gozu o Audition o Ichi the Killer sensazionali!

Dalla Cina

- il riflessivo Jia Zhang Ke con film tipo Still Life o Platform

- Zhang Yimou e le sue storie umane La strada verso casa, Non uno di meno o Lanterne rosse oppure quelle medievali wuxia, che sono dei veri e propri kolossal come Hero, La foresta dei pugnali volanti e La città proibita.

Dalla Corea del Sud

- le meravigliosa trilogia sulla vendetta di Park Chan-wook con Mr Vendetta, Old Boy e Lady Vendetta

- l’ultaprolifico e adorabile Kim Ki-Duk che non ha mai studiato cinema, ma investe con la sua capacità visiva. Da vedere assolutamente Ferro 3 – La casa vuota, L’isola, Primavera estate autunno inverno…, Un tipo cattivo, Indirizzo sconosciuto, La samaritana

- Im Kwon-taek con Ebbro di donne e pittura

- Jeon Soo-il con Con la ragazza dalla terra nera

L’animazione

l’insuperabile e poetico Hayao Miyazaki che mi ha stregato con La città incantata, La principessa Mononoke, Nausicaa nella valle del vento e poi ancora i vari Final Fantasy, Metropolis, Tokyo Godfathers e il film in carne ed ossa che sembra tratto da un cartone di Miyazaki come Mushishi

Andassi avanti ore, ma non go tempo e ve risparmio tutti gli horror con bambine spettinate e cigolii sinistri, i film de Bruce Lee o quei de Hideo Nakata… oddio me son dimenticà el taiwanese Tsai Ming Liang ed el già citato Wong Kar-wai…. Non ghe la posso far… comunque guardeli se gavè tempo.

Ciao ciao

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×