Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 12/19/2018 in all areas

  1. Per accontentar tuti cioleria un portier da 15 gol a stagione....:)
    4 points
  2. La vittoria, poi al giocatore ci penseremo o meglio ci stanno già pensando
    1 point
  3. Beh, il fatto che oggi sia apparentemente al tramonto non può togliere l'aver vinto due Champions, due Europa League, otto campionati e una dozzina di coppe nazionali. Pochi, oggettivamente, hanno fatto altrettanto. E l'obiezione secondo cui ha sempre avuto squadroni cozza con l'unica Champions vinta dall'Inter negli ultimi cinquant'anni (durante i quali mica è sempre stata scarsa, anzi...) e l'unica vinta dal Porto in tutta la sua storia. Insomma, un segno del suo passaggio non si può dire che non lo abbia lasciato, e c'è in giro gente osannata che ha vinto un decimo....
    1 point
  4. Io rimango dell'idea che non sono differenze di prestazioni quanto differenze di prospettive. Mosley in A2 deve difendere come un dannato ma è OBBLIGATO anche a segnare punti, perché è un americano e DEVE fare la differenza quando ne hai solo 2. In A1 lo accetti con tutti i suoi limiti in attacco, anche se reputo basterebbe solo andare più convinto al ferro per strappare tanti 2+1 (che rimangono verosimilmente 2 punti) piuttosto che tiri liberi a manetta che sono più spesso 0/2 che 1/2. Stessa cosa Knox. Era mollaccione in A2, rimane un po' mollo in A1 ma se ti fa 15-16 punti di medi
    1 point
  5. Ciao Forest, tu ,Massi e Fp e credo anche qualche altro nel forum, avete descritto perfettamente come questo amore per l'Unione e' cominciato...Di padre in figlio ! Io fortunatamento ho ancora mio padre che, a fatica va a vedere la Triestina con i muloni della sua eta', e di questa "folle" passione gliene saro ' sempre grato ! ! ! Alla salute dei nostri padri facciamo un brindisi....facciamo un brindisi!!! 🥂
    1 point
  6. Il rendimento di Fernandez e Mosley (per non parlare di Knox) e in prospettiva la crescita per me splendida di DaRos dimostrano come non sempre sia corretta l'equazione secondo la quale il valore di un giocatore nel passaggio da A2 ad A1 debba diminuire (da buono a medio, da medio a mediocre). Ciò sia per gli italiani che per gli stranieri. in realtà conta ancora di più intelligenza cestistica dell'uomo e personalità/peculiarità tecnica del giocatore. In A2 alla fine devi affrontare gioco sporco e un po' saper far tutto; in A1 tasso tecnico superiore e molti più giocatori di sistema fanno
    1 point
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...