Jump to content

Corso Italia pedonale


Se favorevoli al probabile Corso Italia interamente pedonale?  

43 members have voted

  1. 1. Se favorevoli al probabile Corso Italia interamente pedonale?

    • Si del tutto
      13
    • Si con qualche riserva
      10
    • Non so..forse
      8
    • Decisamente No
      12


Recommended Posts

Mi son contraria.... non credo che Corso Italia sia possibile pedonale....dopo se intasa tutto la de via mazzini.... A dir el vero non so come i ga intenzion de attuar questo cambiamento, e se mai lo attuerà, però ormai xè giorni che i parla.... Ma chiederlo ai cittadini? Questo per mi saria giusto, chieder ai cittadini cosa i pensa prima de incasinarne la vita....

:down:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 85
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Mi go votado Si, del tutto.

La question non xe *se* pedonalizzar o meno el corso... xe solo quando... e come.

Per mi el centro va in man ai pedoni e ai mezzi pubblici per quanto piu' possibile.

Solo che la strada no xe breve. Ghe vol che la Comun se impegni attivamente, xe de chiuder el centro ai auti, Trieste xe picia, se se movi ben in bus, basta potenziar dove servi. La gente devi capir che no devi mover l'auto per ogni monada. :angry:

El Corso pedonale saria veramente come una Herren Strasse de Graz... magari ghe femo pasar in mezo el tram anche :D

In conclusion penso che sia possibile farlo, e se devi farlo! :clap:

P.S.: no so se ve ricordè che figo che iera caminar i mezo a via Carducci co iera le proteste dei opera dela feriera e iera la strada blocada....

Link to comment
Share on other sites

Secondo mi dovessi esser tutto el centro pedonale.. da Piazza Foraggi alla Stazion..e chi che ga de andar in centro usa el bus.. (sempre che i potenzi le linee.. senò con la sana caminada te sudi de meno..)

Co sti auti e motorini da ogni parte no se pol più star.. forsi son abituada all'aria bona.. ma l'altro giorno che son andada zo in città.. me pareva de sofigar de tanto smog che iera.. xè troppo.

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Trieste xè per fortuna ancora una città camminabile (parlo per le sue dimensioni) per cui cerchemo de crear el più possibile zone pedonali.

Ne guadagna la salute e .....anche el commercio. Dove che no xe macchine la gente camina più volentieri e fa più volentieri shopping per cui podessi essere tutti contenti

...anche mi che stago in centro e vivo tutto l' anno con le finestre serade x via del casin che xe per strada

Link to comment
Share on other sites

Secondo mi i devi serar da tutto il borgo teresiano fino alla ex-piscina Bianchi ma dopo aver costruito un tunnel sotteraneo sotto le Rive.

La gente va abituata a usar el tram, auto eletriche e le bici (nella bella stagione) in questo modo.

E in Corso Italia come nei primi anni del '900 torni el tram !

Link to comment
Share on other sites

Anche a mi me piaseva l'idea del tunnel de scorrimento sotto le rive, anche perchè le rive come via de scorrimento xe fondamentali purtroppo.

Sa che bel le rive completamete libere da auto... solo tram magari :-D

Comunque el Corso chiuso resta un "must" incluso in un progetto ampio...

ma conosendo la gente... no son sai fiducioso.. la gente te devi proprio obligalrla... no lasarghe alternative :down:

Link to comment
Share on other sites

A quanto vedo..son l'unica totalmente contraria.... vabbè..forse perchè voi ste tutti in centro...

Mi per raggiunger el centro go la macchina e credeme che se i chiudi tutti la vedo sai dura rivar fin la..... me buterò alle torri e basta.

Voi dirè..e cosa te costa ciapar el bus? Niente....el biglietto.. :p

Ma el problema del bus xè un'altro....qua de mi passa la 34 o la 19 (tutte e due bastanza vicin de casa), ma xè una ogni 20-25 minuti.... troppo tempo de spatar....più i soliti eventuali ritardi e scioperi, che ste due linee aderisi sempre e ne lasa a pie!

Purtroppo la chiusura del centro xè un ben per chi abita la ....ma un mal x chi sta in periferia!

Cmq non me dispiseria se i fazessi qualche zona pedonale in più, ma credo che chiuder tutto el centro sia eccessivo!

Link to comment
Share on other sites

Mi no stago in centro, non proprio almeno... insoma... quassù in valle de Rozzol semo ancora bastanza fora dela città.

Capisso el discorso che te fa.

Ma te ragioni con un ocio serado, te vedi solo meza question.

Mi go ribadido che la chiusura del centro va accompagnada con una incentivazion dei mezzi pubblici, doppia incentivazion... nell'utilizzo e nel servizio.

Inoltre se el centro xe chiuso le macchine non ghe pol andar... poiche' le macchine le riva dalla periferia oggi le crea intralcio ai bus. Con el centro chiuso saria meno traffico diretto in centro, perche' l'unico mezzo per rivarghe saria i mezzi pubblici, che con meno traffico andaria piu' veloci, diminuindo i tempi de percorrenza.

Diminuindi i tempi de percorrenza e aumentando el numero de persone trasportade saria bisogno ovviamente de piu' mezzi. Quindi aumentassi el numero delle corse.

Le robe va viste nel complesso :bye:

P.S.: l'altro giorno sul giornal, alla pagina Istria Litorale e Auarnero, i parlava de Capodistria disendo che per incentivar l'utilizzo dei bus el Comun ga deciso de dimezzar le tariffe dei biglietti. DIMEZZAR!!!!

Link to comment
Share on other sites

Sicuramente con el centro senza macchine i bus andassi più veloci.....

Forse te ga ragion ti, ragiono con un ocio serà, ma penso che chiuder tutto non sia la cosa migliore. Almeno le vie de grossa viabilità dovessi restar aperte(vedi rive e v.carducci ad esempio)

non so mi la vedo così

Link to comment
Share on other sites

Per carità.. rive e l'asse D'Annunzio-Carducci xe impensabile serarle :D

Comunque chi abita in centro devi poderghe rivar e parcheggiar in parcheggi appositi.

Ma el traffico anche su ste vie de scorrimento saria notevolmente limitado ai residenti e ai mezzi de lavor.

Link to comment
Share on other sites

Ovviamente alla chiusura del centro dovessi corrisponder un potenziamento sensibile dei mezzi pubblici, sia come nuero che come qualità (puntualità e frequenza)

Per quel che riguarda i residenti in centro (e mi son tra questi) se podessi anche pensare de parcheggiar un poco fora...no se po pretendere de aver sempre el posto soto casa

Saria un piccolo sacrificio accettabile pur de aver un centro più vivibile

Link to comment
Share on other sites

Allora la via Carducci resta verta ma le Rive saranno chiuse solo quando sarà fatto il tunnel... i tram, filovie devono essere potenziate (in primo luogo el Tram de Opcina !) incentivare il loro uso magari facendo un unico biglietto per il parcheggio e per el tram... esempio: Saretta ciol la macchina parcheggia in un parcheggio convenzionato con la Trieste trasporti e va in giro per la città tutto il giorno con el tram con il biglietto del parcheggio.

Secondo me è meglio dare un servizio in più che dimezzare il prezzo del biglietto...

Un'idea sfruttata dai cinema con il parcheggio di Foro Ulpiano se non erro.

Se avessero avuto quest'idea qualche decennio fa quando tutto era in mano al comune...

Altra possibilità sarebbe che i negozianti facessero dei sconti chi viene con i mezzi pubblici lasciando la macchina in un parcheggio convenzionato.

Qualcun'altro la pensa come me o ha idee migliori lo dica e magari facciamo un pubblicare sui vari quotidiani così facciamo un po' di pubblicità al nostro sito...

Link to comment
Share on other sites

Ma el problema del bus xè un'altro....qua de mi passa la 34 o la 19 (tutte e due bastanza vicin de casa), ma xè una ogni 20-25 minuti.... troppo tempo de spatar....più i soliti eventuali ritardi e scioperi, che ste due linee aderisi sempre e ne lasa a pie!

..scusa.. ma mi cosa dovesi dir che posso ciapar solo la 40 o la 41 (o la 21 e 40 minuti de caminada) ??

Se pol sempre usar l'auto fin un toco, meterla in posteggio e dopo ciapar el bus..

no?

Link to comment
Share on other sites

[se pol sempre usar l'auto fin un toco, meterla in posteggio e dopo ciapar el bus..

no?

Me sembra una dele soluzioni più logiche per limitare el traffico ...però i me disi che, x esempio, el park del silos xe sempre mezzo svodo.

Go paura che tanti Triestini spera sempre de trovar el parcheggio davanti al posto dove che i devi 'ndar

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Riprendo il discorso della pedonalizzazione di Corso Italia perchè stamane ho ricevuto una gradita sorpresa nella mia casella di posta: mi ha scritto infatti Paolo Rovis, consigliere comunale nonchè promotore della proposta di pedonalizzazione di Corso Italia :punk:

Ecco il testo della mail:

"Buongiorno!

Mi sono imbattuto casualmente nel Suo sito internet ed ho notato il thread aperto sulla proposta di pedonalizzazione di Corso Italia, diffusa attraverso il sito www.corsoitalia-pedonale.com.

Nel rivolgere un saluto ed un apprezzamento agli interventori per i commenti interessanti e puntuali, La ringrazio per aver proposto il tema e per contribuire, attraverso il Suo forum, ad alimentare una giusta sensibilità civica, tenendo desta l'attenzione su quanto accade nella nostra città.

Un cordiale saluto.

Paolo Rovis"

Non posso quindi che ringraziare tutti i miei utenti che hanno partecipado a questa prolifica discussione :ave::ave:

Fa piacer soprattutto che anche persone di una certa importanza e di un certo peso leggano i nostri post :clap::ehsi:

:bye:

Link to comment
Share on other sites

B) ecco.....le discussioni le devi esser sempre fate al de sora de antagonismi..........

el fato del consiglier aver visto...leto..e scrito xé importante nel senso che i organi publici se interesa in modo pratico dele opinioni dei citadini....ben...ssai ben...e complimenti ancora una volta al grande capo.....( toro seduto..???? ) per gaver fato sto sito.......un bel logo per ciacolar .......e sbarufar....???? :D:D:D:D:D

bon....quanto al Corso pedonale.......me par una belisima idea....e qua torno a scriver gavendo come base el punto de vista de chi vivi in una megalopoli e per questo le distanze xé relative. Mi vedo che grande parte del centro podessi esser pedonale, i trasporti i rivassi fin un certo punto e de la se papuza a pie, questo per chi ghe piasi e pol caminar. Bisognassi inveze studiar, a livel publico qualche cossa de pratico per chi pol caminar ssai poco o niente, per no tiraghe la posibilità de moverse una volta che tuta sta zona centrale diventa pedonale. Una possibilitá saria lassar dei "corridoi" in certe vie esclusivamente per merci e tassametri, come xé el centro (ssai più grande) qua a S.Paolo.

Comunque una bela idea, dato anche le distanze ssai picie...me par che caminar fa ben.....anzi...far un 4 / 5 km al giorno a pedibus calcantibus xé un bel contributo ala nostra salude, inoltre e bastanza importante, xé tirar le machine che inquina.

Saludoni a tuti

Fabio.....che camina 6 km al giorno......un'oreta a pasi larghi...!!

B) B) B) B) B) B) B) B) B) B)

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×