Jump to content

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation on 10/18/2021 in all areas

  1. Buongiorno amici triestini! Come anticipato provo a scrivere le mie impressioni sulla partita, anche se avete già scritto tanto voi e concordo su quanto scritto in questo thread. Pubblico al 60% della capienza, non è ancora un "vero" ambiente casalingo, ma tocca adattarsi. Come dicevo, questa Virtus è davvero impressionante anche per noi tifosi. Il primo quarto di sabato sera mi ha dato un'impressione che posso esprimere con una sola parola: onnipotenza. Una squadra così forte non l'avevo mai vista da molti anni a questa parte, credo che questa sia al livello di quella che fece lo Slam nel 2001. Ed è anche più lunga di quella di allora, con il rientro di Teodosic e Jaiteh avremo 12 titolari veri. Infatti il maggiore rammarico è non disputare un'Eurolega nella quale ci sono diverse squadre a mio avviso inferiori a questa Virtus... sono le storture dell'Eurolega chiusa, che personalmente detesto ma che purtroppo non posso cambiare. Il problema può essere semmai la gestione di un organico così lungo: per dire, Ruzzier che in tre quarti delle squadre italiane sarebbe titolare qui rischia di non andare nemmeno a referto. Per adesso, e ribadisco per adesso, Scariolo si è dimostrato bravissimo a gestire minutaggi e suddividere responsabilità. In questo è superiore al suo predecessore Djordjevic (a cui vorrò sempre bene ed a cui sarò sempre riconoscente) ed anche, se non è considerata lesa maestà, al sommo Messina che l'anno scorso arrivò alle finali scudetto con i titolari spremuti come limoni ed i rincalzi che ormai avevano perso ogni abitudine al ritmo partita e sfiduciati perché sapevano che al primo errore venivano panchinati. Tornando alla partita di sabato: primo quarto davvero impressionante per potenza di fuoco, poi ovviamente si è calati alla distanza. Non sembri spocchia, ma non ho mai pensato che la Virtus potesse perdere, anche quando Trieste è tornata a 4 punti. Venendo alla vostra squadra, come avete scritto voi, balza agli occhi la differenza fra il primo quintetto ed i cambi. Konate deve sgrezzarsi ma è sicuramente un elemento molto interessante e credo che farà molta strada, Delia è sempre molto elegante e concreto e mi piace sempre tanto, Mian mi ha stupito in positivo (non mi ricordavo sue prrestazioni così) e in generale l'impressione è che la squadra sia molto ben organizzata e gestita molto bene da Ciani. Ecco, Ciani è stato tanti anni nelle "minors" (tra cui 8 anni consecutivi ad Agrigento, credo che sia un record per i tempi moderni) ed a vedere come ha messo in campo la squadra mi domando come mai sia stato così poco cercato in serie A. Complimenti a lui. Fernandez è giù di forma, vero, ma è un giocatore che a me è sempre piaciuto molto: essenziale, concreto, mai sopra le righe. Sono certo che tornerà a fornire il suo consueto contributo. Due parole anche su Banks, giocatore non amatissimo da queste parti, ma il suo l'ha fatto egregiamente. Non è il tipo di giocatore che mi esalta, ma è sempre tremendamente efficace e da guardare con attenzione da parte degli avversari. In definitiva, credo che alle spalle di Milano e Bologna e, forse, Venezia (attualmente troppo brutta per essere vera) Trieste possa ambire tranquillamente ad una posizione nei playoff. Buona giornata a tutti!
    4 points
  2. Più squadre hai in Eurolega e meglio è. Arrivano giocatori migliori,magari tornano gli Italiani più bravi. E il livello si alza
    1 point
  3. Che il Lobito sia in crisi è sotto l'occhio di tutti ma forse per recuperarlo magari metterlo all'inizio in quintetto di partenza per forse accendere in lui qualche spia al momento ferma, magari ritrova l'energia giusta e si responsabilizza di più rispetto al ruolo attuale insomma abbiamo bisogno del suo apporto che al momento è praticamente nullo
    1 point
  4. Una cosa mi diverte molto, devo dire: l'ultima partita abbiamo giocato proprio male, e c'erano infatti 177 commenti a parlarne con malcelata soddisfazione. Immagino che il ragionamento sia: "Che figo, posso buttar me**a, aspetta che approfitto..." Oggi purtroppo abbiamo vinto, e infatti i commenti post-gara sono quattro esclusi i miei. È facilmente comprensibile, perché uno può anche non vedere la partita e scrivere lo stesso "che schifo, basta, speremo de salvarse, Mauro dimettite, vergogna, xe sempre la solita storia" ecc.ecc. fra gli applausi dei colleghi che approvano e rilanciano Ma se si vince senza subire un tiro in porta, uno può solo prenderne atto e sperare che almeno perdiamo mercoledì, sennò scegliere fra fingersi tifosi e salire sul carro, o più dignitosamente tacere, non è mica roba semplice....
    1 point
  5. Alle volte faccio davvero fatica a capire,tutti a parlare sempre di Sanders,quando anche un cieco vedrebbe che El problema in questo momento è Fernandez. La squadra nasce per vedere i due assieme,ma in questo momento è impossibile,dato che il lobito è in condizioni pessime e non può stare in campo più di 5minuti. In 4partite,ha il 12%da3,più palle perse che assist,ma il problema è il (NON) tiro di Sanders e il suo scarso playmaking. 4partite sono pochissime,ma al momento il problema non è affatto Sanders(l'unico assieme a Banks che ha dimostrato di poter competere ieri sera),ripeto al MOMENTO.
    1 point
  6. Comunque a mio modesto parer semo di fronte ad un problema "sociologico" non indifferente. De cui el fattore green pass, xe solo uno dei risvolti. E la cui onda lunga se riverbererà anche aldilà de zelena karta si, o zelena karta no. Gli effetti collaterali (non medici) della pandemia me par non banali. Ok, xe minoranza, ma xe una fetta abbastanza larga de persone, che o non credi più a niente, o se ga lassado trasportar da pensieri occulti, negativi, complotti, idea de saverne più dei ricercatori e tante altre varie ed eventuali. E non xe cussì poche. E questo crea e creerà inevitabilmente divisioni. "Guerre tra poveri". Governo ed informazione (dal cosidetto mainstream, ai ultimi cazzari su Facebook ghe ga capido e sa tutto...) da questo punto de vista, trovo che gabi creado, o molto rafforzado, una sacca de "nuova ignoranza digitale".
    1 point
  7. Non sapevo fosse stata una roba così seria: https://www.corriere.it/sport/21_ottobre_15/nico-mannion-guarito-debutto-la-virtus-stavo-malissimo-grazie-medici-ef4fed0e-2de5-11ec-be4a-8aaf23299e0e.shtml Che dire, certo forza Trieste, ma alla fine anche ben tornato al ragazzo Nico dopo una scoppola simile, perché pur sempre un ragazzo di 20 anni sebbene gran talento e già con tante esperienze. E buona partita al nostro carissimo "insider" @PGBO
    1 point
×
×
  • Create New...