Jump to content
Le ultime news
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

forest

Utente semplice
  • Content Count

    18,937
  • Donations

    $0.00 
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    97

forest last won the day on July 17

forest had the most liked content!

Community Reputation

856 Sublime

4 Followers

About forest

Previous Fields

  • Città:
    trieste

Recent Profile Visitors

3,254 profile views
  1. Trovata: 20 maggio 1984. 1-0 di Pacione, 2-0 autogol di Vailati, ma solo perchè quella volta si considerava autogol il tiro deviato che spiazza il portiere. Sul 2-0 segno' De Giorgis, in realtà, ma lo avevo completamente rimosso.
  2. Allora non parliamo della stessa partita. Dopo controllo, ma quella di cui parlo io finì 2-0 per loro che si garantirono la promozione in B. Curva Sud piena di bergamaschi
  3. Credo di ricordare. Vinsero 2-0, mi pare, con Sonetti allenatore e almeno un gol di Pacione se non entrambi. Ricordo che all'uscita ero in motorino e c'erano due o tre bergamaschi che si passavano il berretto di un carabiniere che cercava di recuperarlo abbastanza incredulo. Ho tifato Atalanta lo stesso, ieri sera😄
  4. Che gli episodi contino, anzi siano spesso decisivi, non è minimamente in discussione. A maggior ragione in gara secca. Così come è vero che l'Atalanta ha dovuto fare a meno di Ilicic e di Gollini, anche se Sportiello ha fatto il suo e sui gol non ha colpe. Ma, sempre per me, non si possono vedere le cose da una parte sola: il PSG era senza Mbappe' tranne nel finale (e la differenza, quando è entrato, mi pare si sia vista), era senza Di Maria, era senza Verratti e in corso d'opera ha perso pure il portiere. Che in agosto, con tutta la stagione sulle spalle, sia una gara di sopravvivenza, vale per tutti. Infatti le poche squadre che sono riuscite a mentenere una condizione generale ottima letteralmente volano, o sembra lo facciano se paragonate alla condizione media delle altre. Pensa al Milan in serie A, che pareva diventato il Real, o al Siviglia in EL. Le altre arrivano alla fine come possono. Concordo con te: solo applausi per l'Atalanta, non solo per la Champions ma pure per il campionato, ma se leggo le statistiche del match, e parto dal presupposto cbe un gol al 90' vale un gol al 1' (anzi, saprai certamente che una percentuale altissima di gol si segnano dall'80' in poi, quando le.gare tatticamente di forzano e la stanchezza diventa un fattore decisivo) non riesco a dire che il PSG abbia sinceramente rubato qualcosa. Poi spero vivamente che escano il prossimo turno, ma questo è un altro discorso.... Posto comunque, condividendola come quasi sempre mi accade, l'opinione dell'ottimo Sconcerti: https://www.corriere.it/sport/20_agosto_13/atalanta-non-stata-battuta-si-lentamente-sfinita-rincorse-mbappe-neymar-a8128138-dce5-11ea-9cbc-08f1a1a448d5.shtml
  5. Mah, il PSG è in assoluto la squadra che più mi sta sulle palle fra quelle rimaste, ma io sul fatto che abbiano vinto di c**o non sono d'accordo. L'Atalanta ha chiuso il primo tempo in vantaggio secondo me meritatamente, per quanto il gol di Pasalic (e che gol, tiro a giro.splendido di prima intenzione) sia nato da un rimpallo. Ma è stata, nei primi 45', un'Atalanta eccellente. Nella ripresa hanno bene o male tenuto 15' fino all'occasione di Djimsiti, che se trasformata poteva chiudere il match. Dopo onestamente c'è stato solo il PSG, Mbappe' quando è entrato ha fatto immediatamente la differenza e in generale la qualità dei cambi di PSG e Atalanta è diversa. I due gol francesi, in particolare il secondo, sono oggettivamente di qualità. Brucia perché i gol sono arrivati alla fine, ma vincere di c**o per me è altro.
  6. Brucia per il modo, questo è evidente Provando a giudicarla obiettivamente, l'Atalanta ha avuto quella palla gol in mischia sull'1-0, intorno al 20' della ripresa, con cui poteva chiuderla. Dopo, onestamente, l'ingresso di Mbappe' ha cambiato le carte in tavola, e del resto se vale 200 milioni, o così dicono, un motivo ci sarà. Purtroppo la gara è finita sul pari, al punto che quando mio figlio mi ha detto "ai supplementari la vedo dura" ho risposto "se ci arrivano..." Peccato, perché una semifinale presumibilmente con l'Atletico non era impossibile....
  7. Passa il Frosinone, e come avevo già scritto per me è una sorpresa fino a un certo punto. Guardavo la Champions in tv e la B sul tablet. Per quel che ho visto, gara indirizzata subito a favore dei laziali con due gol nei primi 20', e il Pordenone non si è mai ripreso dalla botta creando una sola vera palla gol, di testa nei minuti finali.
  8. Sono sinceramente ammirato. Non so come finira', ma i primi 20' del Frosinone dimostrano che ci sai fare Non che ne dubitassi, avendoti visto all'opera 😀
  9. Ti confesso che mi suona sempre un pò fastidioso il confondere passioni e analisi, perché per quanto mi riguarda spero sempre che fra i miei innumerevoli difetti non ci sia quello della mancanza di oggettivita' nei giudizi. Non a caso considero il Bayern, per il quale non nutro alcuna simpatia, favorito per la Champions. Confermo che il Siviglia è molto forte, lo si era già visto quando aveva spazzato via la Roma in mezz'ora. È sempre difficile dire dove arrivino i meriti di una squadra e i demeriti dell'altra, ma suppongo che tu non abbia mai visto giocare prima di ieri il Wolverhampton per definire quasi nulla una squadra la cui vittoria prima dei quarti veniva data dai bookmakers a 7 contro i 6,5 del Siviglia, e parlo della vittoria finale della Coppa e non della partita di ieri. https://m.lottomatica.it/scommesse/eventi/calcio/europa-league Ieri, e concordo con te, Siviglia ottimo e Wolves in versione sorprendentemente rinunciataria, non so se per scelta o più probabilmente per aver semplicemente finito la benzina. Ciononostante, ribadito che il Siviglia ha meritato, se parliamo non di corner ma di effettive palle gol il Siviglia prima di segnare all'88' ne ha creata una sola veramente seria, e dall'altra parte il Wolverhampton ha sbagliato il rigore del possibile 1-0. Giusto così, comunque. Sul fatto che il Siviglia vada in finale pacificamente eliminando lo United in scioltezza, a occhio direi di no, e non perché lo dicono i pronostici o i bookmakers, che danno al contrario lo United favorito, ma perchè secondo me sostanzialmente si equivalgono: migliori nel palleggio gli spagnoli, cbe attraversano in più un momento di ottima forma, maggiori individualita' per gli inglesi. Puo' vincere benissimo il Siviglia, che lo faccia facilmente tenderei a escluderlo. Non prenderei come riferimento dei mezzi dello United la gara col Copenaghen, che fra pali, gol e rigori dati e poi tolti e miracoli del portiere (14 tiri nello specchio contro 0, dicono le statistiche) è stata una di quelle partite che dimostrano perché la gara secca puo' finire in qualsiasi modo, al di là dei valori espressi. Concordo sull'Inter, che è solida anche se maestra nel complicarsi la vita, e che anche secondo me arriva in finale dove se la puo' giocare con entrambe.
  10. A dimostrazione di quanto poco ne capiamo, ma anche di quanto il calcio ogni tre giorni in pieno agosto sia indecifrabile, lo Spezia batte il Chievo 3-1, e si va a giocare col vantaggio della classifica la finale col Pordenone. Ammesso che sia poi un grande vantaggio, e ammesso naturalmente che il Pordenone ci arrivi.
  11. Vince secondo me con merito il Siviglia: i Wolves si confermano osso duro e soccombono solo all'88', ma la supremazia territoriale spagnola è stata evidente a parte i 15' minuti iniziali. Poche le occasioni concesse nei 90' agli spagnoli, a dir la verità, ma la gara offensiva di un Wolverhampton arrivato veramente al lumicino delle forze (il torneo per loro era iniziato esattamente 12 mesi fa, e in Premier hanno lottato per un posto in Europa fino all'ultimissima giornata) si è chiusa sul rigore sbagliato in apertura di gara, episodio che ha avuto evidentemente un peso decisivo sull'esito del match. Ma poi il pallino lo ha sempre avuto il Siviglia, e alla fine la vittoria secondo me è meritata. Dunque semifinale Siviglia-United (super-match) mentre l'Inter avra' lo Schaktar, che si è sbarazzato senza problemi degli svizzeri ma che è pur sempre la squadra che l'Atalanta ha eliminato nei gironi. Per me, Inter in finale e dall'altra parte incertezza totale.
  12. Concordo. Anche se il City, mostruoso da centrocampo in su, continua ad avere buchi difensivi spaventosi. Resto dell'idea che il Liverpool fosse più forte ed equilibrato, e non a caso in Premier gli è arrivato 20 punti davanti, non 3 o 4. Eppure il Liverpool è uscito ai supplementari beccando addirittura tre gol in una gara da 35 tiri a 10, a dimostrazione di quanto noi ci scervelliamo a dare una logica a uno sport nel quale la palla, ogni tanto, va dove pare a lei....
  13. È una mezz'ala, che puo' fare il centrale sempre fra i tre di centrocampo. Occasionalmente ha fatto anche altro. A Milanese piace al punto che ci aveva fatto un pensiero anche la stagione scorsa. Buoni piedi, dice chi lo ha visto. Da svincolato puo' essere una scommessa interessante. Voci per la fascia? Hai voglia.... 😄
×
×
  • Create New...