Jump to content

Operado con successo neonato con 3 brazi


Recommended Posts

QUA (BBC in inglese)

xe la notizia e la foto, ma zercando su google el nome del picio se trova altre foto,

de un neonato de 2 mesi che xe stado operado con successo per la rimozione de un terzo brazo con cui el xe nato.

Impressionante. I disi che xe el primo caso documentado con un terzo brazo cusi' sviluppado.

Link to comment
Share on other sites

De quel che disi la BBC tuti e due i brazi sinistri non iera ben funzionanti. Quel che i ga cavado xe quel che i ga identificado come el meno sviluppado. Quel altro de quel che i disi non lo riva mover se non aiutandolo. Inoltre ghe manca anche un rene al picio.

Link to comment
Share on other sites

Me par che qua, a parte (forse) un intervento,non se gabbi parlado della faccenda in modo da far diventar sto povero picio un fenomeno.

Xè una notizia che xè stada dada dalla BBC e per quel che posso capir mi, da povera ignorante, non me par sia un sito poco serio.

In questo forum qua non xè mai stade (e mai ghe sarà) discussioni fatte per far diventar persone innocenti dei fenomeni da baraccon come te disi ti.

Se el tuo pensier va contro quel che vien dito in una discussion, te son pregada de non risponder e se te vol risponder fallo senza andar contro gli utenti de questo forum.

:bye:

Link to comment
Share on other sites

Scuseme, oggi iero super incasinada...

Quoto in toto quel che disi Iaga. Non vedo che questa discussion sia per niente de cattivo gusto. Xe una notizia scientifica importante e, come tale, xe stada riportada da Starlite. Per i più suscettibili e per tutelar chi se podessi impressionar, Starlite ga correttamente messo el link e spiegado la notizia. Chi voleva ga cliccado sul link, chi no ga voludo non lo ga fatto. Xe stado fatto tutto sempre nel rispetto della sensibilità dei vari utenti.

Nissun, a mio modestissimo parer, ga voludo far diventar el picio in un fenomeno de baraccon.

E qua me fermo.

Link to comment
Share on other sites

Disclamer: non voglio criticar nessuno dei rpesenti.

Riguardo però ad una certa tendeza della società e dei media...

Ho i miei dubbi che la foto aggiunga maggior valore "giornalistico" alla notizia.

In compeso quel ragazzo è marchiato pubblicamente a vita come "quello con le tre braccia".

C'è una tendenza a fare gossip e spettacolo su qualsiasi cosa.

Ed a pagare cifre esorbitanti per dare foto scandalistiche in pasto ai loro lettori.

I filoni di successo sono "sesso" possibilmente con vip.

E mutilazioni/mutazioni/morte anche di quelli tirano tanto.

Dopo tutto www.rotten.com fa 15 milioni di clic al giorno... solo con foto di cadaveri e deformità.

Per quanto mi riguarda a me fa impressione pure la firma di Iaga :)

Quindi sono felicemente fuori dalla commercializzazione di questo tipo di "esorcizzazione" di paure innate e naturali. Che non è certo una novità del nostro tempo.

Un altro caso che mi fa pesare:

(08/04/2006)

Donna infilzata da un cancello

Giovani si divertono a fotografare

ASTI — La raccapricciante morte di un’infermiera trentenne di Asti - N.Z.,

sposata - caduta dal balcone di casa e rimasta uccisa e trafitta dalle punte di una cancellata in ferro, ha scatenato la reazione morbosa di giovani studenti che si sono affrettati a fotografare la scena col proprio telefonino. È accaduto ieri ad Asti in un condomino centrale della città, in via Manzoni angolo corso Dante, nei pressi di un complesso di scuole superiori. La polizia, intervenuta con immediatezza, ha sequestrato a diversi giovani che avevano appena terminato le lezioni, i telefonini con cui avevano ripreso la scena e, prima di restituirli, ha cancellato le raccapriccianti immagini. «Ormai i ragazzi - ha commentato il capo della Squadra Mobile, Gianfranco Cattaneo - sembrano vivere tutto come fosse uno show. I miei agenti sono rimasti colpiti da questo atteggiamento. Molte volte, inoltre, simili immagini vengono messe su siti di internet».

Link to comment
Share on other sites

Sono d'accordo che c'è una continua ricerca di spettacolarizzazione da parte dei media ma sono fortemente convinta che fare una foto del genere non è semplice. Qualcuno ha autorizzato questa "intrusione" in ospedale. Magari ricavandoci sopra dei soldi (ma queste sono solo mie supposizioni alla fine). Se tu non vuoi far sapere qualcosa, questa non si viene a sapere. Punto.

A sto punto mi viene da pensare che la spettacolarizzazione parta dalla famiglia che ha permesso ai media di scattare foto o cmq ha fatto in modo che siano in circolazione.

Per quanto mi riguarda comunque, non mi impressionano immagini del genere. E' la natura. Può succedere. Mi impressiono di più per altro (per esempio sapere che una donna di 35 anni è stata violentata dal branco per ore, per la cattiveria e l'ipocrisia della gente o per la strage di civili nella striscia di Gaza o in Iraq) in definitiva quello che è provocato dall'uomo.

Il bambino verrà etichettato come "quello con tre braccia"? Forse sì ma ciò verrà fatto sempre dalla stupidità e dall'ignoranza umana, purtroppo :ehno:

Link to comment
Share on other sites

A sto punto mi viene da pensare che la spettacolarizzazione parta dalla famiglia che ha permesso ai media di scattare foto o cmq ha fatto in modo che siano in circolazione.

Per quanto mi riguarda comunque, non mi impressionano immagini del genere. E' la natura. Può succedere. Mi impressiono di più per altro (per esempio sapere che una donna di 35 anni è stata violentata dal branco per ore, per la cattiveria e l'ipocrisia della gente o per la strage di civili nella striscia di Gaza o in Iraq) in definitiva quello che è provocato dall'uomo.

Si temo tu abbia ragione.

E' minorenne quindi la familia deve aver aver dato il permesso per pubblicare le foto. E dubito l'abbia fatto gratis.

Personalmente se fossi il bambino con tre braccia. O se morissi in un incidente spettacolare che la foto della mia condizione venga pubblicata per soddisfare la curiosità dei lettori mi darebbe fastidio. Sono un tradizionalista sono affezionato a privacy e dignità.

E' uno "stupro" della dignità umana in quanto è un atto spiacevole a cui la vittima (bambino deforme o cadavere) non è in grado di opporsi.

Avere un terzo braccio è naturale. Finire in prima pagina o nelle gallerie online di Google è un atto umano.

Come se alla notizia dello stupro del tuo esmepio allegassero il video o foto del fatto... sarebbe "giornalismo"?

Siamo nel era di real TV. Dove chi è testimone di una tragedia non muove un dito per aiutare ma filma tutto per vendere il nastro.

La fotografia nel giornalismo ha un utilità fondamentale.

Serve per far conoscere, per far vedere quello che la gente non potrebbe capire o non potrebbe credere.

Come le foto ed i filmati dei massacri in Iraq, dei cadaveri carbonizzati di Falluja, delle torture di Abu Grahib.

Serve per far vedere al mondo quello che non vuole vedere. Serve per smuovere gli animi.

Serve per trasmettere un messaggio che le parole non sono in grado di spiegare.

Non a soddisfare una macabra curiosità.

La linea tra uso ed abuso e sottile, ma netta... per questo una foto finisce su Google, su rotten e sulla BBC... e non sul NY Times o il National Geographics.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Il picio identificato soltanto come “Jie-jie,„ (xè scritto nel link sul sito che te ga indicado nella tua discussion) .

scrivo quel che xè scritto nel sito:

Non c'era né l'uno né l'altro braccio completamente funzionale ed i medici si sono decisi per rimuovere quello il più vicino alla sua cassa toracica e il più piccolo braccio alla parte anteriore del corpo è stato rimosso. Le prove hanno trovato che era meno sviluppato ..

I medici dicono che il ragazzo, Jie-jie, dovrà seguireuna la terapia fisica di lunga durata sviluppare la resistenza in suo braccio restante.

L'operazione è avvenuta martedì al centro medico dei bambini de Schang-Hai.

Il Dott Chen Bochang, capo del reparto di ortopedia al centro medico dei bambini de Schang-Hai, ha detto che l'operazione è riuscita perfettamente. “Ora è in un buon stato grazioso, anche se ancora ha bisogno di un certo tempo sotto l'osservazione,

ha soltanto un rene e può anche avere problemi che potrebbero condurre a curvatura della spina .

Jie-jie subirà la terapia di lunga durata sul braccio di sinistra che è nella posizione normale, ma non si muove a meno che tirato e non ha un palmo.

Il Dott Chen detto il suo caso era “abbastanza particolare„. “Non abbiamo annotazione di alcun bambino con così terzo braccio completo.„ L'ospedale del Dott Chen è uno della Cina con più esperienza trattando i difetti di nascita insoliti.

Link to comment
Share on other sites

QUA (BBC in inglese)

xe la notizia e la foto, ma zercando su google el nome del picio se trova altre foto,

de un neonato de 2 mesi che xe stado operado con successo per la rimozione de un terzo brazo con cui el xe nato.

Impressionante. I disi che xe el primo caso documentado con un terzo brazo cusi' sviluppado.

se le tuo sito ga scandalizzado , chi vol altre foto vadi su questo sito ... :unsure:

cmq Gi Gi e' il nome del piccolo

http://italia.pravda.ru/photo/report/kitai-210/0/

Link to comment
Share on other sites

Che sito è? Le notizie di prima pagina

Simpaze ubricao attacca amici del suo addestratore.

Boriska, il ragazzo proveniente da Marte.

I cani rabbiosi di San Pietroburgo.

Berlusconi e il suo aereo da nababbo

I calciatori piu' erotici del Mondiale 2006.

-_-

Jie-jie (o Gi Gi) 3 braccia ci sta a pennello.

Il giornalismo odierno mi lascia perplesso.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×