Jump to content

AcegasAps Trieste-Nuova Pall. Gorizia


Recommended Posts

Un'altra gara della vita, ma stavolta non solo per Trieste ma anche per i cugini. Un derby che nisun gavessi voludo zogar in una posizion de classifica attuale come la nostra e come la loro, e che se trovemo invece costretti a far nostro sia per arrivar alla seconda vittoria del campionato, sia per andar in vantaggio nei scontri diretti che a fine campionato podarà significar B2 diretta o play-out.

Preparemose che sarà de patir, domenica....

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 119
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Un derby che nisun gavessi voludo zogar in una posizion de classifica attuale

Non son daccordo... secondo mi xe troppo figo inveze!! Oddio la tristezza xe la categoria, ma una gara del genere in A1 te sa che figada!

Mi gavessi voludo zogarmelo per i piani alti, no per quei bassi :D

Link to comment
Share on other sites

muli mi me butto..ma penso proprio che vinzemo e anche ben...secondi mi lori xe veramente cisti e poi angeli o no giogà o se gioga gioga con una gamba

vinceremo ma questo derby regalerà veramente poche emozioni

ah bei tempi che furono

Link to comment
Share on other sites

Un derby che nisun gavessi voludo zogar in una posizion de classifica attuale

Non son daccordo... secondo mi xe troppo figo inveze!! Oddio la tristezza xe la categoria, ma una gara del genere in A1 te sa che figada!

Mi gavessi voludo zogarmelo per i piani alti, no per quei bassi :D

Intanto saria bel che ghe fossi stada qualche risposta all'annuncio de pinaard.Vabbè semo alle solite su sti discorsi....meno mal che xe Diego :D

Link to comment
Share on other sites

"Sfida nella sfida, il confronto diretto fra i due rimbalzisti migliori del campionato, Davide Vecchiet per Gorizia con 10,4 a partita e Andrea Cagnin per Trieste con 9,1…sempre che gli arbitri siano intenzionati a farli giocare!"

:(

Link to comment
Share on other sites

El fatto che ai cugini ghe mancherà i 23 e passa de media de Angeli, podessi esser un fattor importante ma non fondamentale. Fatto xe che oggi bisogna vinzer a tutti i costi e magari vinzer anche de un discreto scarto....sta partida val doppio se pensada in un discorso de scontro diretto....

Link to comment
Share on other sites

"mors tua vita mea" ..zigh!

http://www.basketnet.it/news/?id=73688

Trieste-Gorizia, derby storico diventato drammatico!

Molto simili le storie di Trieste e Gorizia nelle palla a spicchi, tanta gloria contornata da sofferenze, sparizioni e fatica per tirare a campare….

e questa sera al Palatrieste, va di scena una battaglia da “guerre stellari” combattuta con pistole ad acqua, vuoi per roster decimati dagli infortuni, vuoi per una classifica che langue a dir poco, vuoi per due tifoserie ormai sull’orlo della depressione cronica. Però, la realtà delle cose è che ci si giocherà una fetta fondamentale di salvezza, conditio sine qua non ormai per un esistenza futura nel panorama cestistico nazionale (almeno per quel che riguarda Trieste…).

Mancheranno tanti protagonisti importanti, da Angeli a Moruzzi, da Bagnoli a Tonetti, Losavio e Cigliani ma, come diceva Boniciolli qualche settimana fa, gli elementi che scenderanno in campo saranno i migliori a disposizione, quelli su cui puntare alla vittoria finale!

Allora sotto col derby delle incognite, i baby-terribili biancorossi giuliani alla riscossa o i senatori Muzio, Pilat e Cagnin in cattedra? La continuità di Galliazzo e Vecchiet o l’incoscienza dell’ex Batich? Di certo immaginarsi un pirotecnico incontro dai tratti spettacolari non è pensabile, ma una battaglia senza quartiere ne siamo certi, aggrappati ad ogni situazione favorevole, con ogni mezzo, chi come Gorizia mettendo la serenità d’animo della sfavorita, chi come Trieste nella obbligatorietà di far risultato e lasciare l’ultimo posto solitario in campionato.

Quando si parla di derby, le tifoserie in cattedra!

Non raccontiamoci favole, gli esodi di centinaia e migliaia di persone sulla tratta Trieste-Gorizia sono un lontano pallido ricordo, come l’entusiasmo dello scorso anno al Palabigot di fronte a 3500 spettatori.

La realtà attuale è del tutto diversa, già sopra descritta, ma come per i giocatori anche per i tifosi rappresenta un passaggio obbligato di fede verso i propri colori; troppo facile in serie A1 diventare i più caldi ed appassionati sostenitori dei propri beniamini, trascinati da un entusiasmo dirompente, più difficile è reagire in queste situazioni drammatiche. E’ lì però che l’orgoglio scrive pagine importanti di una città che si professa filo-cestistica: i 3500 di Chiarbola nella serie B1 ai tempi della Stefanel, i 4000 della promozione con Venezia due anni fa, o gli stessi 3500 del Palabigot lo scorso anno, rappresentano una “stelletta al valore sportivo”; per cui, non sarà difficile per chi ama profondamente questo sport, spolverare vecchie bandiere in soffitta e tirar fuori la voce in nome di una città.

I numeri parlano di una cinquantina di supporters isontini al seguito dei ragazzi di Beretta.

Arbitri

Chissà perché in clima di derby un o sguardo va spesso rivolto alla coppia arbitrale che dirigerà il match, anche perché entrambe le società hanno rivendicato nelle ultime uscite di campionato, conduzioni non in linea con le attese. Per cui, la garanzia della Federazione di mandare due fischietti di alto livello, è minima garanzia iniziale per tutti.

Arbitreranno i signori:

Castellari Domenico di Bologna e Turbati Daniele di Livorno

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×