Jump to content
Guiz

Triestina - Santarcangelo / Sabato 28 ottobre / Ore 20.30

Recommended Posts

48 minuti fa, fp17 dice:

comunque ierimo tutti convinti che se passavimo in vantaggio sbloccandola presto vinzevimo facile e invece.....no so perché a un certo punto (da 5/10 minuti prima del pari) gavemo lassa' che zoghi lori inveze de insister per serarla

Condivido in toto.E oggi se ga sentido de brutto la mancanza de Mensah che pol verzer le difese come queste,o el salta l'omo o i lo metti zo e ciapemo puniizioni che podemo sfruttar.Per mi bisognava pressarli più alti e cercar a tutti i costi de far subito el secondo gol.In ogni caso assai brutta partida,son molto deluso dopo la bella prestazion de Vicenza,con tre punti oggi cambiavimo un po' la nostra prospettiva.Me sa che sto campionato lo faremo vivacchiando,certo no gavevimo ambizioni de promozion ma insomma qualcosa de più contro sti chiodi me sarai aspettando,pace.Anno di assestamento dai.

Link to post
Share on other sites

son rivado a casa adesso, son straco e no go voia de leger tuti i post. Posso solo dir che dopo la partida con la fermana, bassano e vicenza no me spetavo una partida del genere. Inspiegabile. Se gavessimo perso 1-0 la gaveria paragonada alla partida col Cordenons dell'anno scorso. Insomma oggi go visto due discrete squadre de serie D. Bon, andarà mejo le prossime volte. Pecà perchè coi tre punti podevimo migliorar la classifica. Perdonai.

Link to post
Share on other sites
E’ piu che evidente che in casa quando dobbiamo fare gioco noi e gli avversari si chiudono abbiamo grosse difficoltà. Ma forse non è così tanto evidente a Sannino che continua imperterrito con lo stesso modulo nonostante siano ormai chiare le nostre difficoltà al Rocco. Un conto è giocare fuori con gli spazi a disposizione, un conto è in casa con 11 avversari che si chiudono in difesa. Giocando così, tra l’altro, Arma in casa è inservibile. Bisogna assolutamente trovare altre soluzioni quando giochiamo al Rocco con squadre che si difendono così compatte.
Mi sembra che il modulo lo abbia cambiato visto che abbiamo giocato col 433 fino a 15 minuti dalla fine. Il problema è che eravamo lenti e poco aggressivi

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites
Il 25/10/2017 at 00:42, Calcio74 dice:

...siamo proprio sicuri che dopo 1 partita (dico UNA) possiamo dire che l'abito giusto per la Triestina è il 433? Io francamente lo spero, ma se dovesse arrivare una prestazione negativa con il Santarcangelo usando il 433 cosa diremo poi? Io predico pazienza...anche perchè (chi segue il calcio da tanto credo lo sa) dopo una prestazione così esaltante, arriva una decisamente in tono minore....spero di sbagliare.

Sarà che non piace molto nemmeno a me lo yo-yo di cui parlava l'amico Poli: passare da brocchi a fenomeni da una partita all'altra...a criticare l'allenatore e giudicare scarsi i giocatori, per poi dire l'esatto contrario.

...e prestazione in tono minore è stata, come immaginavo...purtroppo non ho sbagliato.

Bel gioco fino al gol, con palla a terra e buoni dialoghi. Forse non tante occasioni, ma si è vista una squadra che funziona. Di certo il gol del pareggio ha disunito la squadra, che ho visto meno tranquilla e sicura. Troppi cross dalla trequarti nel secondo tempo....commenti sui singoli? Ottima la prestazione di Petrella, sono molto curioso di vederlo giocare insieme a Mensah...buono anche Acquadro, si vede che nel centrocampo a 3 si trova a suo agio. Sottotono Bariti, poco propositivo ed impacciato...non mi è piaciuto nemmeno Grillo, spesso impreciso nei cross...non smetterò di dire che Pizzul merita il posto da titolare, nonostante qualche sbavatura. 

Link to post
Share on other sites
12 ore fa, Genzo dice:

Forse anche un fallo su Petrella prima dell'azion del loro gol anche se Petrella ga accentuado el contatto

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk
 

sissì vero ma mi go citado solo errori non opinabili, un fallo per mi iera ma per un altro forsi no... che su una ripresa la balla la devi scodellar l'arbitro e no el zogador che la ga in man non xe opinabile...

Link to post
Share on other sites

ecco le mie impressioni sulla partita di ieri:

la squadra aveva nelle gambe 2 giorni di riposo in meno. La manovra è stata piu' lenta rispetto a Vicenza, c'era meno aggressività, meno freschezza. La partita di Vicenza, giocata il lunedi' ha fatto spendere tanta energia fisica e mentale. Ieri si è visto tutto questo. Con la squadra riposata probabilmente si vinceva.

Ad ogni modo gli avversari non erano per niente dei brocchi, il loro allenatore è molto preparato e li ha messi bene in campo, sia dietro che davanti (2 loro elementi li ho trovati interessanti). La speranza è che avendo trovato la quadra, possano portare via punti preziosi anche agli altri.

Per quanto riguarda i nostri, non sono preoccupato, stanno ogni settimana migliorando. A Vicenza hanno dimostrato di giocare tutti uniti, con grande tattica e soprattutto di giocare tanto ma tanto di squadra. Ieri ho visto buone individualità (Troiani con un pò di ruggire nell'impostare, con brutti cross e meno incisivo del solito). Ieri forse era il caso di mettere i 2 laterali di difesa freschi (Pizzul e Libutti), e far entrare i 2 di Vicenza negli ultimi 25 minuti.

Gran piede e gran rifinitore Petrella, vede tanto il gioco e sa dialogare con gli altri (uhm il ragazzo mi piace tanto, bravo anche a chiudere in difesa).

Conunque per me ieri tutti sufficienti, peccato quella ingenuità in difesa.

Link to post
Share on other sites

Squadra tagliata per agire in contropiede ( o ripartenze se vi piace di piu'). Bariti è ottimo per crossare ma nn tira mai, e se tira tira fuori , Braca è intermittente per via degli anni che ha , come d'altronde Porcari . Loro a 5 a centrocampo , come previsto, ci hanno bloccato a centrocampo ed ecco lì che la prestazione dei nostri centrocampisti ci appare incolore (ma al 50% è merito dei romagnoli ). Immaginavo potesse andare così, e così è andata. In termini assoluti siamo una bella squadra di incursori molto abili ad agire di rimessa, ma purtroppo appare evidente che se riusciremo ad agguantare i play-off lo faremo nella peggiore della fascia di classifica utile . Sarà una comparsata? Non so... Contro gli squadroni per via di quanto appena detto forse siamo perfino avvantaggiati....

Andiamo avanti.

Link to post
Share on other sites

comunque sia sti qua gaveva ciapà 27 gol in 10 partite.....media 2,7 a partida.....penso che se doveva far qualcosa de più Sannino o no Sannino. Se mancata completamente l'aggressività necessaria e in avanti non se ga creà quasi niente. Mensah in queste partite casalinghe sembra imprescindibile.......

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Calcio74 dice:

...e prestazione in tono minore è stata, come immaginavo...purtroppo non ho sbagliato.

Bel gioco fino al gol, con palla a terra e buoni dialoghi. Forse non tante occasioni, ma si è vista una squadra che funziona. Di certo il gol del pareggio ha disunito la squadra, che ho visto meno tranquilla e sicura. Troppi cross dalla trequarti nel secondo tempo....commenti sui singoli? Ottima la prestazione di Petrella, sono molto curioso di vederlo giocare insieme a Mensah...buono anche Acquadro, si vede che nel centrocampo a 3 si trova a suo agio. Sottotono Bariti, poco propositivo ed impacciato...non mi è piaciuto nemmeno Grillo, spesso impreciso nei cross...non smetterò di dire che Pizzul merita il posto da titolare, nonostante qualche sbavatura. 

Si, ma l'autocitazion no se pol veder, suvvia  B--)

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Calcio74 dice:

Credo che per qualcuno, qualunque cosa faccia il povero Sannino, sbaglia :D

e i proprio no te rivi a tollerar opinioni diverse dalle tue eh?

omo vespa proprio no xe un ipercritico, tutt'altro

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Genzo dice:

Mi sembra che il modulo lo abbia cambiato visto che abbiamo giocato col 433 fino a 15 minuti dalla fine. Il problema è che eravamo lenti e poco aggressivi

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk
 

Appunto, il 4 3 3 in casa per tutta la partita, contro queste squadre, probabilmente non è il modulo migliore. La squadra non era messa bene in campo, in difesa loro le hanno prese tutte.

 

 

Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, fp17 dice:

e ga ragion silvietto: xe mancada l'aggressività

e secondo mi poco per merito del Santarcangelo ma proprio per mancanza nostra

 

27 minuti fa, L'omo vespa dice:

Ma no son mi de quei sicuro...

Secondo me non è mancata l’aggressivita, è mancata la lucidità. Di aggressività ce  n’era anche troppa.

  • Mi piace 1
Link to post
Share on other sites

Il fatto è che la squadra è ancora abbastanza indecifrabile, non si riesce ancora a capire quale sia l’esatto valore di questa Triestina che alterna prestazioni convincenti ad altre deludenti. Oltre a tutto il campionato in sè sembra molto equilibrato, per il momento non si intravvede una squadra in grado di dominare su tutte e di stravincerlo in anticipo, sicchè ogni partita sarà una lotta contro qualunque squadra.

Link to post
Share on other sites

La mia impressione è che questa squadra si esprime meglio contro squadre che vogliono fare la partita, un esempio su tutti il primo tempo con la Reggiana in cui abbiamo dominato fino a quando loro hanno cercato di impostare il loro gioco, una volta rimasti in dieci si sono chiusi e tutti a chiedersi cos'era successo ai nostri, semplicemente il nostro tipo di gioco ( e forse anche le caratteristiche dei nostri giocatori ) ha bisogno di più spazi e guarda caso giochiamo meglio in trasferta. Anche lasciando stare la partita di Ravenna abbiamo giocato direi molto bene a Vicenza e Bassano ma non altrettanto a Bergamo e Portogruaro perchè Albinoleffe e Mestre cercavano più di noi il gioco di rimessa e i lanci lunghi. Se poi guardiamo le prestazioni in casa, c'è stata solo una partita che abbiamo dominato nel risultato, ovvero quella con la Fermana, squadra che era andata subito sotto per il rigore e poi aveva cercato di raddrizzare il risultato ma per nostra fortuna con poca precisione e scarsa tecnica e noi avevamo chiuso la partita con il gran goal in contropiede di Mensah, non dimentichiamo però che quel giorno al centro della difesa c'era Aquaro e davanti appunto Mensah che a mio avviso sono giocatori  da cui questa squadra non può prescindere. Spero di non venire smentito nelle prossime partite ma resta comunque da risolvere il problema di come affrontare le squadre che sulla carta hanno la difesa a tre ma che poi nei fatti si difendono in cinque o più e intasano completamente l'area di rigore, forse ci vorrebbe il famoso trequartista ma Hidalgo non mi sembra ancora pronto e al di là di questo non vedo molto bene Arma o Pozzebon negli scambi in cui ci vuole rapidità e precisione.

Link to post
Share on other sites

Comunque ragazzi non lamentiamoci per un pareggio interno, Pordenone 0-0 con la Fermana e un espulso, Modena-Padova "posticipata", Vicenza che ha perso di nuovo a Bolzano, Reggiana che ha perso a Gubbio, Mestre e Sambenedettese che non sono andate oltre lo 0-0 rispettivamente con Ravenna e Fano, aspettiamo solo di vedere il risultato di Bassano-Renate

Link to post
Share on other sites

infatti ne sta andando de lusso...coi risultati de oggi ,ma aumenta anche el rimpianto...comunque no xe facile per nissun giocar contro certi catenacci...sperando un altro pareggio fra renate e bassano e espugnando Pordenon podessimo far un bel passo in classifica la prossima settimana

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, charlie dice:

Comunque ragazzi non lamentiamoci per un pareggio interno, Pordenone 0-0 con la Fermana e un espulso, Modena-Padova "posticipata", Vicenza che ha perso di nuovo a Bolzano, Reggiana che ha perso a Gubbio, Mestre e Sambenedettese che non sono andate oltre lo 0-0 rispettivamente con Ravenna e Fano, aspettiamo solo di vedere il risultato di Bassano-Renate

A dimostrazione che, come dicevo, il campionato è molto equilibrato, non esistono al momento squadroni così come non ci sono squadre materasso, a parte il Modena che ha altri problemi ed è quindi un discorso del tutto a parte. 

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Miki62 dice:

A dimostrazione che, come dicevo, il campionato è molto equilibrato, non esistono al momento squadroni così come non ci sono squadre materasso, a parte il Modena che ha altri problemi ed è quindi un discorso del tutto a parte. 

Condivido.

Ed la ragione per cui trovo comprensibili per ovvie ragioni emotive, ma non giustificati dalla razionalità, i continui su e giù nei giudizi su questa squadra.

Che settimanalmente diventa da alta classifica o da salvezza più o meno tranquilla a seconda dell'ultimo risultato, o comunque dell'ultima prestazione.

La realtà è che in un contesto di assoluto equilibrio, e per di più con una squadra che per caratteristiche si troverà sempre meglio contro chi la partita la fa, e quindi ragionevolmente in classifica sta in alto, il risultato ma anche la prestazione dipendono da fattori sottilissimi: la giornata di tre o quattro giocatori chiave, lo schieramento avversario, i binari su cui spesso per fattori abbastanza casuali la partita si incanala, il pizzico di fortuna sugli episodi che a volte arride a noi e a volte agli avversari.

E naturalmente anche l'atteggiamento, che però è spesso emotivamente figlio di quanto sopra.

So che istintivamente viene da pensare che battere il Santarcangelo in casa sia molto più facile che vincere a Vicenza, ma la realtà è che non è così, non al momento almeno.

Vero che loro avevano preso parecchi gol prima di sabato, ma anche gli altri allenatori lavorano e anche le altre squadre crescono, e i risultati e le prestazioni recenti avevano già fatto capire che quella che sembrava la candidata sicura alla retrocessione assieme al Modena in realtà non lo è affatto.

In questo contesto, continuo a ritenere di secondo piano la questione del modulo: se il 4-3-3 fosse stato la panacea di tutti i mali l'allenatore, che non ha ragioni per essere autolesionista, ci si sarebbe dedicato dal principio.

Così non è, evidentemente, anche se sono fra coloro che pensano che le caratteristiche di alcuni giocatori si sposino bene con quel modulo, ma il giochino di invocare il 4-3-3 oppure il 4-4-2 a seconda che si faccia bene o meno non ha molto senso: avessimo giocato sabato col 4-4-2 e fornito la stessa prestazione, avrei letto probabilmente che Sannino è un pazzo con manie di protagonismo che si diverte a cambiare quel che funziona.

Siccome invece abbiamo fatto male col 4-3-3, leggo (non da tutti, per fortuna), che questa era la gara giusta per cambiare modulo, e permettetemi di sorridere.

La verità è che il cartello che segnala i lavori in corso è ancora in bella evidenza per noi come per gli altri, e che i valori sono appiattiti dalla presenza in tutte le squadre di un gran numero di buoni giocatori per la categoria e pochissimi in grado di fare nettamente la differenza, per cui il confronto fra la prima e la penultima (lascio fuori il Modena dal discorso) è paradossalmente tutt'altro che segnato in partenza.

È così, in tutta evidenza, e quindi le altalene umorali a mio parere sono appunto emotivamente comprensibili ma poco sensate.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


  • advertisement_alt
  • advertisement_alt
  • advertisement_alt


×
×
  • Create New...