Jump to content

I suntini sandrini di martedì 30 ottobre 2018


Recommended Posts

MARTEDI' 30 OTTOBRE 2018

- Scongiurato il rischio chiusura dell'Allianz Dome? Così ne parla quest'oggi il quotidiano locale odierno "Il Piccolo" nel pezzo firmato da Lorenzo Degrassi. La Commissione di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo ha infatti dato ieri in serata il via libera all'agibilità del PalaTrieste: l'ok è arrivato - si legge  - dopo un attento esame alle modifiche adottate alla tribunetta adibita ad ospitare la stampa, ma con alcune riserve dovute alle procedure messe in atto per l'ottemperanza a tali rettifiche. Il rischio inagibilità, infatti, secondo la commissione era dovuto principalmente a un modus operandi poco ortodosso portato avanti dalla stessa Pallacanestro Trieste per la realizzazione delle modifiche, in quanto apportate senza seguire l'iter burocratico necessario, bensì mettendo davanti al fatto compiuto chi doveva giudicarle. Non è la prima volta, secondo la Commissione, che la società di via Flavia ha sorvolato sulla prassi formale e questo sommarsi di episodi avrebbe fatto spazientire chi di tali autorizzazioni si occupa, ovvero i vigili del fuoco, chiamati già in altre circostanze a dare l'ok a un qualcosa su cui non erano stati interpellati in precedenza.

Molto prima dell'episodio delle ormai famose panchine "da sagra" riservate alla stampa, esibite in occasione della prima partita casalinga di poche settimane fa, la prima criticità emerse quando, più di un anno fa, la Pallacanestro Trieste decise di creare delle zone di ristoro sui varchi di accesso alle tribune, che però a detta del Comando provinciale dei pompieri andavano a ostruire le vie di fuga presenti in loco. Sul fronte della "tribunetta" stampa, sembrerebbe che la nuova ubicazione non sia stata gradita dai vigili del fuoco, in quanto realizzata in un primo tempo senza i necessari criteri: da qui l'invito alla Pallacanestro Trieste allo smantellamento della tribunetta che non garantiva, a loro dire, la sicurezza degli occupanti (teoria avallata dalle tre cadute avvenute fra chi vi era seduto in occasione della prima di campionato). Ora la richiesta di ulteriori adeguamenti, dovuti a fronte dell'ennesimo ammonimento da parte della Commissione a ottemperare a ogni modifica strutturale secondo procedura, pena il mancato rinnovo per la Pallacanestro Trieste del certificato di protezione incendi (Cpi).

Sulla vicenda è intervenuto il gm biancorosso Mario Ghiacci: "La riunione con la Commissione è andata assolutamente bene. Domani abbiamo un incontro finale per mettere a posto gli ultimi documenti, ma dal punto di vista formale tutto è a posto, siamo in regola con tutto. L'unico rimbrotto che abbiamo subito - se vogliamo chiamarlo così - riguarda i tempi di realizzazione dell'intervento, perché non l'abbiamo eseguito nei tempi e nei modi consentiti dalla legge prima dell'esordio di campionato. Il fatto di non aver potuto operare preventivamente ci fa dire che sicuramente abbiamo sbagliato, però la ristrettezza dei tempi non ce lo permetteva. Il fatto di non essere riusciti ad effettuare le modifiche in tempo per la prima partita è sicuramente una criticità, perché siamo consapevoli che prima si fanno le domande in modo corretto agli uffici competenti e poi si fanno i lavori, invece in questo caso noi prima abbiamo fatto e poi domandato. Questo è stato il motivo della loro critica nei nostri confronti. Non è necessario però ingigantire un problema comunque risolto ad opera d'arte".

- Sul fronte Triestina, permane ancora l'entusiasmo dopo la bella prova di domenica scorsa contro il Renate. Parla così Mensah, autore di uno dei tre gol alabardati: "Ho vissuto alcune partite un po' in ombra. Rispetto all'anno scorso un avvio un po' giù di tono, ma stavolta sono contento. Il campo del Renate probabilmente mi porta bene, anche nel campionato scorso avevo segnato e avevamo vinto con lo stesso risultato, 3-1».Una Triestina autoritaria, a lunghi tratti, a Meda.«Abbiamo sofferto un po', l'avversario era tosto e la classifica loro è bugiarda. Ci hanno messo un po' in difficoltà ma noi siamo stati bravi e abbiamo reagito, portando a casa la prima vittoria in trasferta"

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×