Jump to content

I suntini sandrini di mercoledì 5 dicembre 2018


Recommended Posts

MERCOLEDI' 5 DICEMBRE 2018

- Sconfitta "indolore" per l'Alma ieri a Schio: nella seconda e ultima amichevole di questa pausa di campionato, Trieste issa bandiera bianca a Trento per 85-75 (il tabellino: Coronica, Fernandez 10, Schina 2, Silins 7, Strautins 5, Janelidze 7, Cavaliero 8, Da Ros 6, Sanders 4, Knox 20, Mosley 6, Cittadini). Tanto spazio a tutti gli effettivi di Dalmasson , che però deve ancora fare a meno di Walker.

- Intervista di Lorenzo Gatto a Lodovico Deangeli, mvp del girone di Next Generation Cup nello scorso week-end, protagonista del team allenato da Alessandro Nocera: "Due giorni speciali - sottolinea Deangeli - nei quali siamo andati a prenderci una qualificazione alla quale tenevamo tanto. Siamo stati bravi a creare sin dal primo giorno un gruppo coeso con i ragazzi che sono arrivati in prestito, grande spirito e unità di intenti che alla fine si sono rivelati gli ingredienti vincenti. Sapevamo che Trento era l'avversaria più insidiosa, ma perdere di 1 sbagliando il tiro della vittoria ci ha fatto male. Fortunatamente abbiamo avuto poco tempo per pensarci e il riscatto contro Sassari ci ha portato carichi allo spareggio contro Venezia. Contro la Reyer coach Nocera ci ha motivati alla grande. Abbiamo giocato due quarti stellari ma è stato nel finale, una volta ripresi e sorpassati, che ci siamo dimostrati maturi e meritevoli di giocarci le finali a Firenze. E una dedica speciale va a Babich e Giustolisi che non sono stati con noi al "Taliercio" ma che sono e restano parte integrante della squadra". Ma come saranno le finali, dal 14 al 17 febbraio? «A Firenze - conclude Lodovico - non andremo per partecipare. Troveremo avversarie forti ma il nostro obiettivo è dare il massimo e, partendo dai quarti di finale contro Pistoia, cercare di vincere».

- Sarà giorno di festa oggi al Centro Coordinamento Triestina Club, che assieme all'Unione festeggerà anch'esso il secolo di vita. L'appuntamento, a partire dalle ore 18, è in sede negli spazi della Tribuna Colaussi, con entrata da via dei Macelli (varco 24 dello stadio Rocco) e parcheggi anche dal lato Tribuna Pasinati con entrata dal varco 4. E sarà una serata che si svolgerà anche nel nome e in ricordo di Marino Moro e Berto Cuda, due leader storici della tifoseria alabardata che non ci sono più, due persone davvero molto importanti che hanno fatto la storia del Centro di coordinamento.A fare gli onori di casa ci sarà il presidente Sergio Marassi, che invita tutta la tifoseria a partecipare in massa e far festa nel nome della passione per l'Unione in un momento così importante della sua storia. A parte la presenza prevista della Triestina con i suoi giocatori della prima squadra e con la dirigenza, non mancheranno le sorprese per i più piccoli e l'immancabile lotteria con tanti premi in palio. Ma il clou della festa sarà l'inaugurazione della mostra che è stata allestita proprio nei locali del Centro del coordinamento: tantissime fotografie, cimeli e altro materiale grazie ai quali si potrà ripercorrere la lunga storia dello stesso Centro, che ha 44 anni di vita essendo stato costituito nel 1974, e che da quel momento accompagna le gesta della Triestina. La mostra si potrà visitare fino a sabato 15 dicembre, tutti i pomeriggi dalle 16 alle 19 e anche negli orari di biglietteria

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×