Jump to content

Recommended Posts

Sarà che mi son sempre tacà al passato, sarà che più passa el tempo invece che dimenticar più me sali la rabbia, sarà che mi son un povero ultras (ormai praticamente ex.... :pianto: ) ignorante, ma volessi che qualchedun più colto ed obbiettivo de mi, visto che mi la go a morte col mondo (Cosolini, Fogazzaro, Depalo, Di piazza, Lippi, Paniccia....e continueria a lungo....) me spiegassi perchè a Trieste non se podeva far una roba del genere...anzi, qua una società fallissi e nissun paga....bene! bene un c......o!!!!!

Eh ma Dio no xe furlan chi no paga oggi paga doman....

Pallacanestro Trieste 1975 unica fede!!

Bon, cmq questa xe la notizia....diseme voi!

Pesaro all'attacco di Amadio

Il comune marchigiano ottiene il sequestro conservativo di 24 beni dell'ex patron della Victoria Libertas e richiede un risarcimento di 5 milioni di euro per la erdita del titolo sportivo

Enzo Amadio, 48 anni. Ciam/CastPESARO, 29 agosto 2005 - Prime conseguenze giudiziarie per Enzo Amadio, l'ex patron della Victoria Libertas Pesaro che non si è iscritta al campionato di serie A, cancellando di fatto la città dal panorama che conta del basket italiano. Accogliendo il ricorso del Comune, il giudice di Pesaro ha autorizzato, con un decreto datato 24 agosto, il sequestro conservativo di 24 beni mobili e immobili (fabbricati e terreni) di proprietà di Amadio e della società Faber Spa, fino alla concorrenza di cinque milioni di euro. Lo ha reso noto Luca Ceriscioli, sindaco della città marchigiana, che dopo la scadenza dei termini di iscrizione, il 15 luglio scorso, aveva annunciato azioni legali nei confronti della proprietà della Victoria Libertas Pallacanestro; scelta poi avallata con una delibera del consiglio comunale che dava il via alla causa contro il patron abruzzese, ritenuto responsabile della scomparsa della Vuelle.

La Victoria Libertas Pesaro era naufragata sotto un mare di debiti, circa 3 milioni di euro, somma che Amadio non ha inteso accollarsi. C' erano stati in extremis alcuni tentativi per salvare società e serie A, con il coinvolgimento diretto anche di Valter Scavolini e di altri imprenditori pesaresi, ma nel pomeriggio del 15 luglio, a pochi minuti dalla scadenza del termine d' iscrizione, Amadio, da Pescara, aveva rispedito indietro a mani vuote la delegazione pesarese che si era impegnata ad aiutarlo, rifiutando la firma delle cambiali sui debiti pregressi e decretando così la morte della Victoria Libertas Pallacanestro.

Due anni prima il passaggio di proprietà tra Valter Scavolini e Enzo Amadio aveva ottenuto l'avallo del Comune con la clausola di una penale nei tre anni successivi in caso di perdita del titolo sportivo. Circostanza che si è poi verificata e che ha motivato il ricorso presentato per conto della giunta dallo studio degli avvocati Maurizio Mancinelli e Mariangela Bressanella. "Pur consapevoli delle difficoltà di recuperare la penale di 5 milioni prevista dalla clausola contrattuale per la perdita del titolo - ha detto il sindaco - siamo soddisfatti di aver portato a casa un primo risultato. Non abbiamo aspettative immediate e siamo consapevoli che dobbiamo prepararci a una lunga battaglia di cui non conosciamo l'esito, ma ci fa ben sperare il fatto di essere partiti bene e che il giudice abbia riconosciuto, ad una prima valutazione, la legittimità delle nostre richieste".

:bandieraalabarda: Avanti Trieste :bandieraalabarda:

Link to comment
Share on other sites

Te dirò la verità: qua i ga fatto in modo de serar baracca e burattini salvandose el popoci da guai giudiziari. El fallimento pilotado xe stado una furbada per pararse el cul, tutto qua.

Pecà però che no savaremo mai come xe andade realmente le cose

Link to comment
Share on other sites

Sandro caro....te sa benissimo chi che scrivi i ariticoli de basket....

te sa chi che xe i direttori della sezion basket del buggiardello...

te sa benissimo de che parte picava la vecia proprietà e da che parte invece la nuova...

varda che sindaco che gavemo...

parlemo delle innumerevoli trasmissioni televisive O| e dei competenti ed autonomi giornalisti sportivi locali :pianto: ....

Fa 1+1+1+1+1....e se in tutta Italia fa 5 a Trieste si e no riverà a 3.5!

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×