Jump to content
Maximilian

Ciclisti..non ne posso più

Recommended Posts

Basta ciclisti che passano col rosso, che vanno contromano, che passano sulle strisce pedonali , che vanno a 10 all'ora sulle rive quando hai tutta la zona fronte mare per passare. Ieri stavo facendo manovra per entrare in posteggio con tanto di freccia ecc.ecc. ed arriva uno senza luci (era buio) che mi passa a 20 cm e se non mi avvertiva un mio maico l'avrei steso con tutti i casini del caso (ritiro patente ecc.ecc.).

Quelli con la mountain bike che si sparano a 100 all'ora giù per i sentieri del carso , uno stava per investire me ed il mio cane al guinzaglio, ho sentito il rumore 2 secondi prima e sono saltato fuori sentiero per un pelo , lui ha frenato ed è finito contro il muretto a secco, poi mi ha visto ed è ripartito a razzo perchè lo stavo prendendo per il coppino e giuro che gli facevo volare la bici in dolina.

Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Perché di quelli che vanno in Costiera convinti di essere al Giro e in gruppo, chiacchierando a 20 all'ora occupano la carreggiata in parte già occupata dalle auto in divieto? O quelli che all'inizio di viale Miramare (non parlo di Barcola perché capisco che è impraticabile) stanno in mezzo alla strada con le bici con le brandine e non sulla ciclabile?

Io sono un ciclista amatoriale ma vedo da molti che vanno in bici una totale mancanza del buon senso e del codice della strada.

Edited by nikibeach
Link to post
Share on other sites

Caro Maximilian, da ciclista te digo che i primi non xe ciclisti ma persone in bicicletta (ben diverso) e che per il secondo i cretini te li trovi in ogni categoria.

Podesi ribatter disendorte te sa quante volte go riscià de finir per aria per i cani molli che te sfreccia sui sentieri o per paroni con l'aquilon che in ciclabile tien el can col guinzaglio de 5 metri....

Per non parlar dei automobilisti... all'ultimo che me ga taia la strada in auto e che ga riscià de mandarme in ospedal (saria stada la II volta in un anno) ghe solo augurà che el gabi un fio con la passion per la bicicletta.

Sarà magari el fatto che guido per necessità, vado in bici per passion (lo fazo come sport e non come tempo libero) e che me piasi camminar col can in carso che me fa esser un pò più aperto e sopporto de più gli eccessi che offri ogni "categoria" altrimenti col mio carattere faria pupoli ogni giorno...

Link to post
Share on other sites

Perfettamente d'accordo con Riodario. Le due categorie xe ben distine e distanti. Personalmente poderia contarte dei miei 50 giorni de tutor per la clavicola andada "grazie" a un bel can lupo lasado libero dall'intelligentissimo paron. Oppur della forcella massacrada perchè un fenomeno a Opicina ga verto la portiera quando stavo rivando mi. E la me se andada de lusso. Che dopo te me disi che i fenomeni esisti anche fra i ciclisti "veri" posso dirte che xe verità. :s'ciopado::s'ciopado:

Link to post
Share on other sites

Mi vedo tanti possessori de bicicletta ma anche tanti ciclisti non curanti dei altri...

La distinzion la fazo in base ad abbigliamento ed andatura, principalmente.

Xe strade dove xe impossibile non romper le scatole e posso sopportarlo (vedi strada del friuli... El spazio xe quel e ga anche lori diritto de moverse) ma vederli sulle rive in mezzo alla strada me fa imbestialir, o per viale Miramare quando i ga la ciclabile. O quando i camina affiancadi in 2 (ma anche in 3)...

Concordo sul fatto comunque che i monez xe in tutte le categorie. Purtroppo el mondo xe pien.... :( E che esisti anche ciclisti cervellodotati.

Link to post
Share on other sites

Esempio calzante quel de Cazzaballe :vabenon: .. Strada del Friuli, croce e delizia dei ciclisti e sopratutto automobilisti. Per questo motivo, personalmente la fazo quasi esclusivamente el sabato o meio ancora la domenica. El traffico xe quasi inesistente.Stessa storia per quanto riguarda la Trieste-Opicina. :s'ciopado::s'ciopado:

Link to post
Share on other sites

Quando vado in bici, me sta piuttosto sulle balle i motociclisti che me sfiora passando. Co vado in moto, me sta sulle balle pesantemente i ciclisti che caracolla sui passi de montagna che me tocca sfiorar in traiettoria. Co son in macchina me sta sule balle i ciclisti in mezzo la strada e motociclisti che te passa dappertutto. Con tutti e tre i mezzi me sta sulle bale i camperisti, comunque. :grin:

Link to post
Share on other sites

La totale maleducazion della gente che usa la bicicletta come mezzo de trasporto xe un dato de fatto...... i va sui marciapie, nelle zone riservade ai bus, i passa col rosso, e no i ga pel cul de niente e de nisun..... i me fa imbestialir........ Sul fatto del Carso ... .beh.... ne manca organizzazion.... iero sul Garda un mesetto fa e me son fatto una bella discesa con la bici da DH da 1.000 e rotti metri fin a Torbole per sentieri scoscesi e pista RISERVATA alle bici...... ecco.... digo RISERVATA...... i pedoni coi cani e le bici xe due robe incompatibili...... figuremose con i auti.... un giorno salivo sul Concusso con la Toyota e andavo pian.... ma sai pian...... oltre un tornante vedo un che riva zo con la bici come un forsennà...... mi go rivà a fermarme e meterme in parte....... lu me ga schivà per poco... ma ga avudo el coraggio de fermarese, tornar indrio e mandarme a remengo....... giuro che se no andava via alla velocità della luce lo svodavo zo pel monte lui e la bici.......

Paolo mio.... te me meravigli...... mi co vado in montagna con l'auto e sento el rumor delle moto drio de mi, rallento fin quasi fermarme, metto la freccia a dx se vedo che nell'altro senso no riva nisun, e fazo pasaar i motociclist che SEMPRE me alza la man in segno de ringraziamento......

Sul fatto dei camper inveze concordo alla grandissima!

Link to post
Share on other sites

Scusime Paolo... te ga dito CO VADO IN BICI...... hahahahaha l'ultima volta che te son andà in bici te usavi le braghe curte.... ahahahahah

ahahah monaldo!! Iero anche stamattina un'ora e meza pei boschi con la mtb.. po' adesso che Bea ga imparà ad andar, sa che giri che me toca far..

Link to post
Share on other sites
Guest nikibeach

Comunque la realtà dei fatti è che camperisti, quelli con le roulotte oltre a tedeschi a austriaci (provate a farli spostare quando si piazzano sulla corsia di sorpasso) siano giustamente categorie odiate da tutti.

Link to post
Share on other sites

un giorno salivo sul Concusso con la Toyota e andavo pian.... ma sai pian...... [...] ma ga avudo el coraggio de fermarese, tornar indrio e mandarme a remengo.......

el ga fato ben cos te fasevi su pel cocusso col fuoristrada! ?

Link to post
Share on other sites

Ecco... l'indole del ciclista xe vignuda fora....... no che lui doveva andar zo de la un po' più pian perchè xe un pericolo per lui e per i altri.... e no..... mi brutto asasin che vado col fuoristrada sul Concusso e no ghe laso a lui la libertà de scender a 60 all'ora per i grembani..... ma roba de ciodi......

Se fusi sta lato Italia podesi anche capirte, ma dall'altra parte scusa xe lui che devi por la stessa mia attenzion nel scender.... o altrimenti te scgli posti dive i auti no pol andar.....

Link to post
Share on other sites

Si si lo so iera una battuta e una domanda retorica.

Per contro in Slovenia i sentieri, grazie a una discussa legge approvada da poco (che fortunatamente xe de novo in discussion), i sentieri xe vietadi alle mtb. Per fortuna nella nostra zona no xe sai controlli....

Link to post
Share on other sites

Per contro in Slovenia i sentieri, grazie a una discussa legge approvada da poco (che fortunatamente xe de novo in discussion), i sentieri xe vietadi alle mtb. Per fortuna nella nostra zona no xe sai controlli....

Sul serio???? Ma quali sentieri, Dario?? Mi percorro molto spesso la stradina da Basovizza a Sesana e da quella le due diramazioni verso el confin de Gropada e verso Lipizza. Non podessi farlo?????

Link to post
Share on other sites

Strade bianche se pol sentieri non se podessi... La legge xe da molti anni ma xe pochissimi quei sanzionadi. Non go mai capì però cosa intendi lori per sentieri o carrarecce....

La legge a febbraio iera stada revisionada e doveria decader el divieto per le mtb (xe insorti un pò tutti quei che fa turismo con le mtb in slovenia) ma fin che non vien approvada rimani el divieto.

Comunque tranquillo le zone a rischio no xe le nostre ma disemo che se pol correr in pericolo in sentieri molto frequentadi da escursionisti nei week-end....

Link to post
Share on other sites

Ma no bastasi guardar i segnai?

Se xe el classico tondo bianco col bordo rosso allora xe vietado a tutti i veicoli, comprese le biciclette, categoria che non vien mai sanzionada.

Caro Stefano non xe così, se te parli per l'Italia (parlo nostra region) i cartei de divietò se rifà alla legge regionale 15/4/91 (e successive) de divieto de transito dei mezzi a motore in aree boschive e collinari che non vieta assolutamente l'accesso alle biciclette. In Slovenia non esisti nessun cartel de divieto sui sentieri.....

Edited by Riodario
Link to post
Share on other sites

Anche io da motociclista ho a che fare ogni giorno con automobilisti distratti e/o pericolosi. Ma ragionando così non si arriva da nessun parte.

Quello che volevo sottolineare è che c'è una diffusa tendenza da parte dei ciclisti a non seguire le regole della strada protetti dalla non-identificabilità e sanzionabilità.

Poi pensate se venite investiti da un ciclista di 80 kg+bici a 40 km/h , sicuramente non avrà una assicurazione.

Link to post
Share on other sites

Continui a non aver chiara la differenza tra ciclista e persona che usa una bicicletta per spostarsi....

P.S. : io l'assicurazione ce l'ho, come tutti quelli che fanno usano la bici per fare sport e che sono tesserati ad una federazione.....

Link to post
Share on other sites

Continui a non aver chiara la differenza tra ciclista e persona che usa una bicicletta per spostarsi....

P.S. : io l'assicurazione ce l'ho, come tutti quelli che fanno usano la bici per fare sport e che sono tesserati ad una federazione.....

Non vedo come la tua puntualizzazione possa portare a diverse conclusioni, per me che guido o passeggio è irrilevante. Ciclista è uno che è in sella ad una bicicletta, mi lamento sia di quelli indisciplinati che in città "usano la bicicletta per spostarsi" sia di quelli vestiti di tutto punto che si sparano giù dai sentieri a 50 km/h o che occupano la carreggiata in carso con arroganza per chiaccherare . Inutile fare dei distinguo.

Se la tua assicurazione può coprire i danni causati anche dalla menomazione di un bambino (anche se non credo) ben venga, ma parliamo di casi rari. Gli urban riders di certo non la hanno e se ti vengono addosso e scappano (come capitato sul marciapiede ad un mio amico l'0anno scorso) no nhai mezzo per rintracciarli.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...