Jump to content

Ucciso Al Zarqawi


Recommended Posts

Da Repubblica.it

Bagdad, Al Zarqawi ucciso in un attacco aereo Usa a Bagdad

La notizia data a Washington. Poi la conferma delpremier Al Maliki

BAGDAD - E' stato ucciso Abu Musab Al Zarqawi. Il super-terrorista di origini giordane considerato il capo di Al Qaeda in Iraq e il luogotenente di Osama Bin Laden è morto in un attacco aereo Usa a Bagdad. Lo ha riferito la televisione nazionale al Iraqiya, citando un collaboratore del primo ministro, lo sciita Nouri al-Maliki, che, poco dopo ha dato in diretta l'annuncio della morte del super ricercato.

***

Uno in meno, anche se cmq secondo mi le gerarchie de Al Qaeda xe ben definide...appena i copa un, de default xe subito un nuovo capo...

Link to comment
Share on other sites

Non per esser rompiscatole.........ma sta ufficialità xe dada in base a cosa?Identificato il corpo?DNA?

Za altre volte i ga dado notizie simili... :confused:

I disi impronte digitali...

...dopo un attacco aereo, evidentemente xe rimasto qualcossa del corpo... :ehno:

Link to comment
Share on other sites

Meglio attendere conferme.

Tra questo e l'anno scorso è la terza volta che lo uccidono... :)

Comuque non è una vittoria. Un capo in meno (che verra sostituito senza problemi)... ed un martire in più.

Questa morte rafforza la grinta del america, e l'odio di Al-Queda.

Come unico effetto ha quello di allontanare la possibilità della fine di un conflitto.

PS:

Altra notizia si questo fronte è la guerra in Somalia.

I signori della guerra del ATA (Anti Terrorism Alliace... una alleanza di milizie irregolari bande armate per lo più briganti o criminalità organizzata, contrabbandieri mercanti d'armi et simili... supportata degli USA come "male minore") hanno perso il controllo del paese... ora mogadiscio è in mano alle Corti Islamiche che sono filo Al-Queda.

...l'aternanza politica tra mercanti d'armi e terroristi... e noi che ci lamentiamo delle nostre alternative politiche :p

Link to comment
Share on other sites

Ghost, ci sono le foto.

E comunque:

15:47 Al Qaeda annuncia nomina successore

Nella città sunnita di Ramadi, a Ovest di Bagdad, presunti membri di al Qaeda in Iraq hanno distribuito oggi volantini in cui si conferma "il martirio del nostro mujahid sheikh Abu Musab al Zarqawi" e si annuncia la nomina del suo successore, lo sheikh Abu Adbul Rahman al Iraqi.

Da Repubblica.it

Link to comment
Share on other sites

Non piango certo per lui e penso che anche pochi dei suoi amici lo faranno.

Dubito che la sua morte sia "risolutiva" ma testimonia della diminuzione del suo potere. Forse si tratta di un riequilibrio di forze all'interno della galassia terroristica, forse è stato addirittura venduto da qualcuno che doveva proteggerlo.

Link to comment
Share on other sites

Non piango certo per lui e penso che anche pochi dei suoi amici lo faranno.

Dubito che la sua morte sia "risolutiva" ma testimonia della diminuzione del suo potere. Forse si tratta di un riequilibrio di forze all'interno della galassia terroristica, forse è stato addirittura venduto da qualcuno che doveva proteggerlo.

Indagini continue, interrogatori con tanto di torture. Taglie generose. Il tutto in un paese alla fame.

Prima o poi qualcon parla. Gli ideali non riempiono lo stomaco ed e facile che qualcuno metta da parte l'odio per l'america in cambio di un biglietto per uscire da quel inferno.

Come la guardia del corpo di saddam.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×