Jump to content

Nord Corea lancia sei missili


Recommended Posts

xe preocupante si cavoli.... :(

la notizia iera za vegnuda fora ieri, ma oviamente, sicome l'Italia ga vinto la partida el giorno prima, nisun la ga considerada... tanto basta che totti & co segni e tuti i problemi sparisi...

Link to comment
Share on other sites

Eh beh, se gli stati uniti fanno mille promesse all'Iran perché mollino i programmi nucleari, alla Corea giustamente avranno pensato 'e io chi sono, pulcinella?'. E avanti con i missili.

Certo che da un lato è terribile, dall'altro è comico che preparino testate che dovrebbero essere transoceaniche per colpire gli Usa e mancano di un soffio il Giappone... forse tecnologicamente c'è da lavorare...

Link to comment
Share on other sites

lo scopo dei lanci nord coreani iera iera de testar un novo missile de lunga gittata

non xe molto preoccupante al momento, el test xe fallido, piu' che una minaccia sto lancio xe sta una dimostrazion, anche se andada mal, al momento non xe che sia molto preoccupante secondo mi... pero'...

[vero xe che i tg se ga dimentica' de parlarne visto che iera altre notizie piu' importanti qua in italia... mentre oviamente in USA la notizia ga ricevudo grande risalto... ogni dun tira l'acqua al suo mulin :D:disgust:]

Link to comment
Share on other sites

Certo che da un lato è terribile, dall'altro è comico che preparino testate che dovrebbero essere transoceaniche per colpire gli Usa e mancano di un soffio il Giappone...

IO MI PREOCCUPOOOO!!! SONO IN GIAPPONEEEE!!!! :wacko::wacko::wacko::pauraaaa: :pauraaaa: :pauraaaa:

Link to comment
Share on other sites

Mi inveze no me spaventa sai :rolleyes:

Le armi de questo tipo fa da deterrente. I paesi che le possiedi no se sognerà mai de lanciarghele ai Americani, ma a loro volta sarà difficile che i Americani vadi a invader sti paesi.....In Iraq i saveva benissimo che no ghe ne iera, per questo li ga attaccadi prima che i le costruisi.

Link to comment
Share on other sites

Magari al momento no sarà sai de preoccuparse (a mi me fa paura lo stesso). Ma ciò che preoccupa xe la corsa agli armamenti ed una palese sconfitta della diplomazia internazionale.

Secondo mi xe solo question de tempo...

El Giappon xe più vulnerabile de tutti me sa sai. Go letto che za nel '98 i gaveva sparado un missile che gaveva sorvolado el Giappon e iera finido nel Pacifico. Maaaaaaaaaalto, torna a casaaaaaaaaaaa :pauraaaa:

Link to comment
Share on other sites

O_O Malto inviato in zona di guerra.

Non penso che la corea abbia intenzione di mettersi sola contro il mondo. Se usasse armi nucleari si ritroverebbe annichilità in poco tempo. E solo una prova di muscoli per aver maggior peso politico.

E purtroppo oramai dobbiamo convivere con il fatto che le armi nucleari saranno alla portata di semrpe più paesi.

Dopo tutto il paese che ne ha di più ed è realmente in grado di colpire ovunque nel mondo è l'unico che ha avuto il coraggio di usarle.

Che invade paesi sovrani senza il consenso del onu senza che nessuno alzi un dito, che infrange apertamente i diritti umani senza avere ritornsioni...

Mha...

Link to comment
Share on other sites

Mi sentivo per radio che la corea del nord ga solo i cinesi come alleati...i cinesi no xe sai contenti che quei altri butti missili in mar, seppur dimostrativi.

Quindi a rigor de logica i dovessi smetterla presto

Speriamo sia così :ehsi:

Link to comment
Share on other sites

i smeterà presto anche perchè a livello internazionale, se questa azion da un punto de vista servi a mostrar al mondo che no la xè l'ultima della lista, da un altro servi a farse parecchi nemici, o meio, avversari politici...

nissun infatti credi che realmente la Corea buterà i missili sugli USA, sarebbe un suicidio sia politico che militare, però solo el fatto che i possi in qualche modo minacciar gli Usa o qualche altra potenza rompi le bale, e la cina no credo sia pronta a coprirli...

oltre al fatto che, con tutte le relazioni economiche, no i pol permetterse de perder i rapporti con l'occidente...

Link to comment
Share on other sites

Da Repubblica.it:

SEUL (Corea del Sud) - Abbiamo il diritto di fare test militari, ne faremo altri in futuro ma questo non pregiudica il dialogo sul nucleare con altri sei paesi asiatici. E' la presa di posizione della Corea del Nord, a quasi ventiquattro ore dal lancio di sette missili che ha innescato una crisi nell'Estremo Oriente. Intanto i "Sei" si dividono: Usa e Giappone vorrebbero le sanzioni, Cina e Russia frenano.

Il regime nordcoreano, attraverso un portavoce del ministero degli Esteri, ha annunciato quindi nuovi test missilistici: i sette razzi lanciati la scorsa notte farebbero infatti "parte di una normale esercitazione militare" mirante a "rafforzare le capacità di autodifesa" del paese. Se qualcuno (e il primo nome a venire in mente è quello di George W. Bush) "tentasse di discutere se sia giusto o sbagliato ed esercitasse pressioni, saremmo costretti a prendere iniziative pratiche di diversa natura", ha aggiunto il governo di Pyongyang.

****

No volessi che sti mentecatti cominci a far i deficienti sul serio: el lancio de sti missili xe rivolti a "sfidar" l'occidente, USA in primis.

Xe cmq da dir che lori xe ben lontani dall'esser perfetti dal punto de vista militare, al momento attuale sembra che no i sia in grado de far ulterior scagaz.

Link to comment
Share on other sites

Premesso che scrivo esclusivamente dall'alto della mia esperienza di giocatore di risiko mi sembra che la Corea del Nord come l'Iran abbia deciso di mostrare i muscoli in un periodo delicato nel quale l'America e i suoi alleati più o meno recalcitranti (cioè noi) non possiamo imbarcarci in un altro conflitto.

L'Iran vuole dimostrare la sua forza per assumere una posizione predominante nella regione mediorientale. La Corea del nord ha fame e sta cercando di barattare il non uso di armi (l'industria nazionale meno arretrata) in cambio di aiuti alimentari sottobanco. Però nonostante tutti i ragionamenti un pizzico d'inquietudine mi rimane.

Link to comment
Share on other sites

Si è una mossa da risiko.

Con i problemi di Iraq e Afganistan ancora aperti... o la crisi in Somalia l'america fa meno paura.

Ed altri paesi cominciano ad alzar la testa.

Al di la del fatto che è palesemente una sfida...

L'occidente ha armi nucleari, fa test militari per mezzo mondo o addirittura invade paesi a migliaia di kilometri di distanza.

Le proibizioni che imponiamo a certi paesi... non sono sto gran esempio di coerenza.

Per quanto a noi occidentali possa sembrare normale e sacrosanta la condotta militare di america ed europa mentre un pericolo per l'umanità quella coreana...

Direi chè è inutibile come mai per altri punti di vista questa cosa non sia poi così ovvia.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×