Jump to content

L'incidente di Giampà del Messina


Recommended Posts

GRAVE INCIDENTE PER GIAMPA', 147 PUNTI DI SUTURA !

MESSINA – Centoquarantasette punti di sutura per Domenico Giampà , 100 interni e 47 esterni, un banale incidente di gioco costato carissimo all'esterno giallorosso, un impatto con i cartelloni pubblicitari apparentemente innocuo ma dai risultati impressionanti, una profonda ferita sulla coscia sinistra dalla quale è uscita una quantità impressionante di sangue, soccorso subito in campo Giampà è stato trasportato d'urgenza al Policlinico dove gli è stata riscontrata una ferita lacero contusa terzo medio e terzo inferiore coscia sinistra con interessamento di cute, fascia muscolare e muscolo vasto-laterale, la prognosi è di 20 giorni più la riabilitazione di circa 2 mesi.

Ieri le immagini di 90° minuto sono state davvero impressionanti,i sostegni del cartellone pubblicitario gli hanno aperto completamente la coscia.

GIAMPA': APERTA UN'INCHIESTA

Si tratta di una procedura automatica in caso di ferite da taglio.

La ferita alla coscia di Domenico Giampà diventa inchiesta giudiziaria.

In merito all'incidente verificatosi ieri nel corso della partita Messina-Lecce in cui è rimasto ferito il centrocampista caduto in prossimità di un rullo pubblicitario, la Procura cercherà di chiarire se esistono responsabilità specifiche da parte di chi gestisce la cartellonistica pubblicitaria allo stadio San Filippo.

In particolare intende verificare il rispetto di alcuni requisiti imposti dalle normative alla collocazione dei rulli pubblicitari, riguardanti la distanza di posizionamento rispetto alla linea di fondo - che nel caso specifico dovrebbe essere di m. 2,50 - e il materiale con cui sono stati realizzati.

Intanto il calciatore ha già dichiarato di volere accertare se ci sono responsabilità specifiche su quanto accadutogli

Link to comment
Share on other sites

GRAVE INCIDENTE PER GIAMPA', 147 PUNTI DI SUTURA !

MESSINA – Centoquarantasette punti di sutura per Domenico Giampà, 100 interni e 47 esterni, un banale incidente di gioco costato carissimo all'esterno giallorosso, un impatto con i cartelloni pubblicitari apparentemente innocuo ma dai risultati impressionanti, una profonda ferita sulla coscia sinistra dalla quale è uscita una quantità impressionante di sangue, soccorso subito in campo Giampà è stato trasportato d'urgenza al Policlinico dove gli è stata riscontrata una ferita lacero contusa terzo medio e terzo inferiore coscia sinistra con interessamento di cute, fascia muscolare e muscolo vasto-laterale, la prognosi è di 20 giorni più la riabilitazione di circa 2 mesi.

Ieri le immagini di 90° minuto sono state davvero impressionanti,i sostegni del cartellone pubblicitario gli hanno aperto completamente la coscia.

GIAMPA': APERTA UN'INCHIESTA

Si tratta di una procedura automatica in caso di ferite da taglio.

La ferita alla coscia di Domenico Giampà diventa inchiesta giudiziaria.

In merito all'incidente verificatosi ieri nel corso della partita Messina-Lecce in cui è rimasto ferito il centrocampista caduto in prossimità di un rullo pubblicitario, la Procura cercherà di chiarire se esistono responsabilità specifiche da parte di chi gestisce la cartellonistica pubblicitaria allo stadio San Filippo.

In particolare intende verificare il rispetto di alcuni requisiti imposti dalle normative alla collocazione dei rulli pubblicitari, riguardanti la distanza di posizionamento rispetto alla linea di fondo - che nel caso specifico dovrebbe essere di m. 2,50 - e il materiale con cui sono stati realizzati.

Intanto il calciatore ha già dichiarato di volere accertare se ci sono responsabilità specifiche su quanto accadutogli

:orpo::orpo::orpo:

Poverino...Auguri di pronta guarigione! :bye:

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Da Yahoo sport

Messina: Giampa' chiede 2 mln danni

Gio 15 Giu, 9:10 PM

(ANSA) - MESSINA, 15 GIU - Domenico Giampa', l'ex calciatore giallorosso che si feri' contro un tabellone nella partita Messina-Lecce ha chiesto 2 milioni di danni. Il giocatore si procuro' un vistoso squarcio alla coscia sinistra (furono necessari 147 punti di sutura), ed ora ha chiesto il risarcimento dei danni all'azienda lombarda che curo' l'installazione dei pannelli pubblicitari nello stadio San Filippo che non erano collocati alla distanza prevista dalle normative e presentavano una parte sporgente in lamiera.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

  • Donazione 2024 per il forum

    Se vuoi lasciare un piccolo obolo per il mantenimento della nostra comunità virtuale, questo è il posto giusto!



    92% of donation goal reached.
    Donate Sidebar by DevFuse
  • Who's Online (See full list)

    There are no registered users currently online

  • Popular Contributors

×
×
  • Create New...
×
Il Forum di Elsitodesandro
Home
Activities
Sign In

Sign In



Search
More
×